Creative presenta due nuovi prodotti USB della serie Sound Blaster X-Fi Pro

12 Novembre 2010 3


Da sempre Creative è stata un punto di riferimento per quanto riguarda la produzione di schede audio di alta qualità; la serie Sound Blaster è nota in tutto il mondo e in queste ore si arricchisce di due nuovi prodotti dotati di tecnologia USB: Sound Blaster X-Fi Surround 5.1 Pro e Sound Blaster X-Fi Go! Pro.


Sound Blaster X-Fi Surround 5.1 Pro - foto in testa all'articolo - è delle due soluzioni la più interessante; include un cavo stereo RCA placcato in oro e mostra a considerare un'uscita digitale ottica a 24-bit/96kHz. Sound Blaster X-Fi Go! Pro invece si rivolge ad una utenza meno esigente ma non è esente dal supportare a pieno tutte le potenzialità di EAX 5.0, caratteristica che farà sicuramente molto felice tutti i videogiocatori.

Appositamente creati per tutti coloro che cercano la massima qualità audio anche sul proprio notebook, questi prodotti Creative saranno disponibili online a partire da inizio dicembre. I prezzi? Rispettivamente 60 e 40 dollari americani.

via

Condividi


3

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
grimafil

Sono schede audio esterne, collegabili al pc tramite usb; la 5.1 offre una completa serie di connessioni che su un pc non si trovano normalmente, tipo RCA (uscita/entrata), audio ottico digitale...

in più la tecnologia X-Fi dovrebbe ridare corpo e qualità agli mp3.

Francesco

Gia devo ammettere che anch'io non capisco di cosa si tratta :-(

teo

scusale per l' ignoranza, ma non ho ben capito l' utilità di questi prodotti, potreste darmi qualche spiegazione?

GoPro HERO, "il cambio di marcia": la Recensione di HDblog.it

GoPro HERO 4 BLACK: la Recensione di HDblog.it

Nilox F-60 Evo Action Cam: la Recensione di HDblog.it | Video

Netflix: tempi non maturi per l'Italia, tra banda larga e timori per le emittenti