I nostri blog

Gli USA sfidano la Cina; nel 2012 arriva il nuovo super-computer più potente al mondo!

Di il 14 novembre 2010

Ricordate il super-computer cinese di cui vi abbiamo parlato qualche settimana fa? Bene, Tianhe1-A avrà presto un rivale all’altezza e negli Stati Uniti d’America sono pronti a giurare che questo strapperà facilmente il titolo di “super computer più potente al mondo” che a breve – manca ancora l’ufficialità – verrà assegnato alla macchina con sede nei laboratori della National University of Defense Technology cinese.

Come spesso accade, negli USA non sono abituati a pensare in piccolo; per battere l’attuale primato gli ingegneri dell’Oak Ridge National Laboratory – già casa di Jaguar, ex detentore del titolo, da “soli” 1.75 petaflop – hanno intenzione di mettere in piedi un nuovo cervellone capace di ben 20 petaflop di potenza in elaborazione, un’enormità se paragonata ai 2,507 petaflop cui è accreditato Tianhe1-A.

Secondo James Hack, direttore del National Center for Computational Sciences di Oak Ridge, il progetto sarà ultimato nel 2012; al momento non vi sono ulteriori dettagli sulla macchina in questione. Sappiamo solo che la sfida tra USA e Cina è sempre più aperta…

via

Storie:
Scopri i prezzi più convenienti
EUR 196.5
da Amazon Electron...
[Compara prezzi]

Acer Altos T110 F3 Desktop Computer

Acer Altos T110 F3 Desktop Computer

EUR 466.5
da Coop online

Asus Tablet Transformer Pad TF701T

Asus Transformer Pad TF701T è un tablet trasformabile con display da 10,1’’, risoluzione Quad HD (2560x1600) e processore Teg...

Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.

Regolamento
  • Andrea

    spero di vedere un bel po’ di xeon X7560

  • boss

    cosa è il petaflop ? c’è questi computer non hanno ghrz schede video c’è di che cosa si tratta ??

    • johnny

      provati a cercare qualche parola su google e vedrai…spt supercomputer…

      • Massimo

        e prova anche a parlare in italiano!!! “c’è” sarebbe cioè…

        • boss

          be se questa è la gentilezza della gente che segue questo forum siamo messi bene…mi scusi signor leopardi se mi sono espresso con un gergo a lei non consono…se vuole le parlo in latino? vogliamo vedere chi è il piu’ ignorante in fatto di linguaggio ? se li mi sono espresso con un linguaggio colloquiale è perchè ci troviamo su un semplice blog..comunque se ho chiesto qui è per ricevere una risposta da gente esperta lo so benissimo anche io che esiste google per cercare, volevo semplicemente avere un colloquio con gente esperta

          • Massimo

            io non ho dato dell’ignorante a nessuno…in questa occasione hai scritto male e in un modo fastidioso…quello non è gergo colloquiale… è un errore bello e buono che fanno in molti e a me da fastidio e ho voluto dirlo!!! cmq si!!! vado in giro nei blog a riprendere la gente che usa “gerghi” :D:D:D:D:D e cmq puoi chiamarmi massimo tranquillo :p:p:p:p

          • jihoii

            se lì, non se li…

    • gian

      petaflop significa che utilizza i potentissimi processori a peti di nuova generazione ;) l’energia di calcolo è ricavata usando i gas prodotti dalle pecore e mucche (che sono le maggiori fonti di inquinamento da metano) quindi ecocompatibili e si salva il pianeta.

  • giacomo

    allora il flops e l’hertz sono due misure che assumono cognizioni differenti in termini informatico/elettronici. non sono un ingegnere elettronico ne un informatico quindi potrei dire delle vaccate ma per spiegare il concetto mi limiterò a dare delle definizioni… allora l’hertz (Hz) è la velocità del processore (core sarebbe più giusto ma non completamente corretto) cioè il numero di cicli di calcolo che fa lo stesso in un tempo pari ad un secondo. il flops (Floating Point Operations Per Second) è il numero di operazioni in virgola mobile che riesce a fare la FPU (componente dedicato delle moderne cpu per il calcolo in virgola mobile) che riesce a fare in un secondo. (le operazioni in virgola mobile sono particamente le operazioni aritmetiche che fa il processore effettuate in base 2).

    • Fabri85

      L’hertz (simbolo Hz) è l’unità di misura del Sistema Internazionale della frequenza.

      Non indica assolutamente la velocità del processore. Esistono molti altri fattori per determinarne la velocità. La corsa all’hertz è diventata nel tempo una questione di marketing.

      Un esempio abbastanza semplice riguarda le memorie.
      DDR3 a 1066hz CL9 (i timings) sono sicuramente molto molto piu lente di DDR2 a 800Hz CL4

      • boss

        vi ringrazio per le spiegazioni :-) gentilissimi

  • Pingback: Gli USA non ci stanno: presto un super computer per battere la Cina | Mondo Tech

^ Torna in cima