Dopo Panasonic Videocamere 3D anche da Sony e JVC

11 Gennaio 2011


In occasione dello scorso IFA di Berlino vi abbiamo mostrato  la prima camcorder 3D consumer al mondo presentata da Panasonic. La videocamera HDC-SDT750 permette a chiunque di creare video 3D realistici, collegando semplicemente una lente di conversione 3D che viene fornita con la videocamera. Successivamente sempre Panasonic, al Photokina 2010, ha presentato la nuova Lumix GH2 che permette di scattare fotografie in 3D.

Ovviamente non poteva rimanere unica nel suo genere e cosi, anche Sony e JVC hanno presentato, all'appena trascorso CES 2011 di Las Vegas Videocamere Full HD 3D.


Sony propone un modello chiamato HDR-TD10E. Anche questa video camera permette riprese sia in 2D che in 3D Full HD. Dotata di doppio sensore CMOS Exmor Re doppia ottica, archivia le riprese su un hard-disk da 64GB. Prezzo ancora abbastanza elevato, si parla di 1600 euro circa e disponibilità sul mercato a partire da Aprile.


Anche JVC ha presentato al CES 2011 la sua videocamera 3D Full HD chiamata JVC GZ-TD1. Compatta, con due obiettivi ed un doppio sensore CMOS da 3.32 Mega Pixel. La nuova JVC 3D utilizza un processore di nuova generazione in grado di elaborare in tempo reale le riprese provenienti dai due sensori 3D, ed è compatibile con diversi formati: il classico AVCHD per riprese 2D, LR Indipendent Format e Side by Side AVCHD 3D.

Prezzo simile a quello Sony, 1600 euro circa e disponibilità da Marzo 2011.

Condividi


Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.

Un ingegnere norvegese ha creato un robot a forma di sfera, capace di rotolare a comando e trasformarsi (video)

La stampa in 3D riprodurrà cellule tumorali per aiutare la ricerca

SRI ha realizzato micro-robot magnetici, molto veloci e capaci di operare in gruppo (video)

Scoperto un pianeta "cugino" della Terra, che potrebbe ospitare forme di vita (video)