Sony presenta la nuova gamma di monitor OLED master professionale BVM-E

22 Febbraio 2011



Sony presenta due nuovi monitor OLED. I nuovi modelli di riferimento della serie BVM-E, da 25" e 17", incorporano funzioni di elaborazione delle immagini, sviluppate per offrire ai professionisti della produzione digitale un'alternativa concreta ai monitor CRT in applicazioni critiche di valutazione delle immagini.

"I nuovi monitor rappresentano il futuro della tecnologia professionale di visualizzazione delle immagini, offrendo agli utenti la migliore qualità mai ottenuta finora, superiore a quella di qualsiasi prodotto attualmente in commercio", ha dichiarato Daniel Dubreuil, Senior Product Specialist di Sony Professional Solutions Europe. "Questa tecnologia rappresenta una novità assoluta per le applicazioni in cui le prestazioni e l'accuratezza della visione sono elementi fondamentali, offrendo combinazione senza precedenti di riproduzione delle immagini, precisione del colore, affidabilità e stabilità".

I nuovi monitor, il BVM-E250 da 25" e il BVM-E170 da 17", includono una serie di funzionalità sviluppate appositamente per applicazioni professionali di monitoraggio master. I monitor BVM-E sono i primi a offrire una risoluzione Full HD su pannelli OLED con driver da 10 bit e utilizzano un nuovo circuito di elaborazione per la visualizzazione professionale sviluppato da Sony.

Il processore OLED è progettato per massimizzare le prestazioni di un monitor master, con tonalità dei livelli del nero profonde e elevato range dinamico, immagini in movimento prive di sfocature, e ampio gamut per una riproduzione delle immagini naturale.
La nuova line-up TRIMASTER EL è stata ridefinita con i nuovi monitor EL (elettro-luminescenti), che ampliano le funzionalità della tecnologia TRIMASTER™ di Sony. I nuovi monitor massimizzano le prestazioni dei monitor professionali con schermo piatto e offrono una qualità superiore nell'accuratezza dei colori, nella riproduzione e nella fedeltà delle immagini.
La serie BVM-E offre tutti i vantaggi del monitor OLED con tecnologia Super Top Emission di Sony: livelli elevati di luminosità, purezza dei colori, contrasto e affidabilità.
Questi modelli offrono il sistema "Nonlinear Cubic Conversion", per una gestione dei colori di elevata precisione, e un sistema di conversione I/P, per ridurre al minimo il ritardo nell'elaborazione delle immagini. Infine, i monitor presentano un design dello chassis tutto nuovo, con un corpo in alluminio nero, più leggero e sottile, che consente di visualizzare un'immagine più grande a dimensioni ridotte.

La serie BVM-E offre inoltre un'ampia varietà di ingressi. Quelli standard includono 3G/HD/SD-SDI, HDMI e DisplayPort; sono inoltre disponibili quattro slot con una selezione di sei schede di ingresso BKM. Le altre caratteristiche includono: acquisizione del frame HD, zoom dei pixel e PaP (Side by Side, Butterfly, Wipe, Blending). Infine, la tecnologia OLED dei monitor è eco-compatibile, con consumo di energia ridotto, peso limitato e assenza di produzione di sostanze inquinanti.

I monitor BVM-E250 e BVM-E170 saranno disponibili rispettivamente a maggio e a luglio 2011.

Condividi


Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.

Un ingegnere norvegese ha creato un robot a forma di sfera, capace di rotolare a comando e trasformarsi (video)

La stampa in 3D riprodurrà cellule tumorali per aiutare la ricerca

SRI ha realizzato micro-robot magnetici, molto veloci e capaci di operare in gruppo (video)

Scoperto un pianeta "cugino" della Terra, che potrebbe ospitare forme di vita (video)