Schumacher Mi3: l'auto telecomandata più veloce al mondo (video)

13 Giugno 2011 6


Il top delle auto radiocomandate è un missile chiamato Shumacher Mi3. La vettura di Nic Case ha stabilito il record di velocità per i mezzi di questo tipo e, per arrivare a questi risultati, il costo è stato di 4.000 $ (poco meno di 2.800€) e sei mesi di lavoro.

Il missile ha uno chassis in fibra di carbonio e un motore elettrico da 11 cavalli alimentato da una batteria da 12 celle. La velocità massima raggiunta da questo modello è di 161.76 miglia all'ora che, in kilometri, fa poco più di 260 Km/h, velocità che la maggior parte delle auto non raggiunge neanche! Dopo il salto trovate il video con la rilevazione del record.

Via

L'iPhone più grande di sempre? Apple iPhone 6s Plus, in offerta oggi da Tecnosell a 459 euro oppure da Euronics a 749 euro.

6

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Leandro Statello

scusa non lo avevo visto... @nardo86

Eros Nardi

http://www.google.it/search?hl...

Mary

Ma lo hai letto l'articolo? Secondo me no perchè dice chiaramente 161 miglia orarie... ovvero 260 km/h ...
Sei uno di quei ignoranti che appena trova un errore scatta subito per farlo notare..
Almeno dico io accertatevi di non dire c**** senno fate una doppia figura di merda!

Mazinga

Penso che il controller dovrebbe essere insensibile, perchè se si sbaglia la sterzata non oso immagginare la fine del modellino!!! ;P

Leandro Statello

A me è sembrato 161 non 260.... :-D

Toleno

Ma state scherzando?!

La vecchia frase delle bambine "Ahia, mi è montata su un piede!!! Lo vado a dire alla mamma." diventa semplicemente "A..." shhhhhhhhh (povere di ossa al vento)

Recensione Android TV Ultra HD TCL U55C7006: dotazione completa a meno di 1000€

RECENSIONE DJI SPARK: tutto quello che dovete sapere | Limiti volo e Regole

TV LG OLED 55E6V con webOS 3.0: la nostra recensione

TV OLED Sony KD-65A1: la nostra Recensione