Toshiba Smarbo, l'ultimo robot arrivato per le pulizie domestiche e concorrente del famoso Roomba

25 Agosto 2011 5


Chi di voi conosce il famoso roomba? Robot che da anni viene utilizzato da milioni di persone per le veloci pulizie domestiche dei propri pavimenti. Ho utilizzato con soddisfazione questo utilissimo oggetto sin dal suo primo modello, fatto arrivare anni fa appositamente dall' america. Abbiamo parlato spesso di simili robot conocorrenti, abbiamo visto per esempio il Samsung TangoView, il Navibot, l' Asus Ecleaner, Neato VX-11, LG Roboking e molti altri.

Mentre la stessa iRobot sta aggiornando i suoi modelli con la nuova serie, ecco arrivare la conferma nella giornata di ieri di un nuovo concorrente, il Toshiba Smarbo. Annunciato in Giappone lo Smarbo è destinato alle pulizie domestiche con interessanti caratteristiche. Trovano alloggio nel suo corpo macchina una CPU dual core (non si conoscono i dettagli), una fotocamera e 38 sensori tra cui un giroscopio, un accelerometro etc.. 


Toshiba afferma che la pulizia di un ambiente di 100 mq avviene in 90 minuti con un costo di soli 25 centesimi di euro. Al termine delle pulizie il robot torna alla sua base di ricarica in modo autonomo, esattamente come avviene con il roomba.


A giudicare dalle specifiche non è proprio silenzioso lavorando a 52dB (anche il modello romba che ancora abbiano ha un rumore abbastanza elevato) ma è il prezzo la vera nota dolente del prodotto. Il Toshiba Smarbo verrà venduto dal primo ottobre a 1.175 dollari con telecomando e stazione di ricarica nella confezione.

La cosa che più interessa a noi consumatori finali è comunque l'aumentare della concorrenza che porterà ad una migliore qualità di questi robot a prezzi sempre più bassi.

Condividi


5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Fabio~

copiato da iphone! :(

(non sono resistito xD)

Eros Nardi

la fotocamera ed i 38 sensori gli permettono di valutare l'ambiente che lo circonda.. questi robot misurano la superficie della stanza, calcolano il percorso ottimale (solitamente a spirare per stanze regolari o le altre che vedi nelle immagini) e poi partono, continuando a valutare eventuali ostacoli come animali o persone ecc..

fabio.92

Tale e quale al Samsung...

Steyux

ma se uno in casa ha le scale questi robot cadono giù?

bibendus

il mio fido roomba l'ho pagato 2 anni fa 249€ e va ancora come un treno! non ho mai pensato di sostituirlo, primo perchè va benissimo, secondo perchè la concorrenza a pari livello costa molto di più!
se li tengano... già spendere 400€ per il samsung mi sembra folle, figuriamoci i 1000$ e passa di questo... :razzmad:

GoPro HERO, "il cambio di marcia": la Recensione di HDblog.it

GoPro HERO 4 BLACK: la Recensione di HDblog.it

Nilox F-60 Evo Action Cam: la Recensione di HDblog.it | Video

Netflix: tempi non maturi per l'Italia, tra banda larga e timori per le emittenti