Mitsubishi presenta il monitor 56P-QF65LCU: 56" e risoluzione 4K

03 Maggio 2012


Mitsubishi si appresta a lanciare un nuovo monitor professionale, denominato 56P-QF65LCU: si tratta di un monitor LCD con diagonale da 56" e risoluzione pari a 3840x2160 punti, ovvero 4K. La risoluzione Quadruple Full High Definition (ovvero pari a quattro pannelli con risoluzione 1920x1080 punti) lo rende particolarmente indicato per ambiti in cui un'alta definizione delle immagini è essenziale, quali ad esempio il campo medico (per visualizzare radiografie).

Onde venire incontro ad ogni tipologia di esigenza lavorativa, il monitor Mitsubishi dispone di notevole versatilità di installazione: può infatti funzionare in map mode, ovvero posto con lo schermo rivolto verso l'alto su di un piano orizzontale.

Gli altri punti forti di questo pannello, di tipo Super MVA LCD, consistono nel basso tempo di risposta, che ammonta a 6.5 ms misurati in GTG (cioè da schermata grigia a schermata grigia), nell'alta luminosità, pari a 450 cd/m², e nell'ampio angolo di visione, misurato in 176° sia lungo l'asse orizzontale che quello verticale.

Vediamo un riepilogo delle principali specifiche:

  • Pannello Super MVA LCD
  • Risoluzione 3840x2160
  • Luminosità 450 cd/m²
  • Diagonale 56"
  • Contrasto 1200:1
  • Tempo di risposta 6.5 ms GTG
  • Durata del pannello 50.000 ore
  • Compatibilità con PC e MAC
  • Input: 4 ingressi DVI, porta RS-232
  • Peso 51 kg
  • Dimensioni (LxAxP): 1333x 832x 420 mm con piedistallo, 1333x832x133 mm senza piedistallo
  • Consumo massimo 550W

Prezzi e disponibilità non sono ancora stati annunciati.

via

Condividi


Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.

Un ingegnere norvegese ha creato un robot a forma di sfera, capace di rotolare a comando e trasformarsi (video)

La stampa in 3D riprodurrà cellule tumorali per aiutare la ricerca

SRI ha realizzato micro-robot magnetici, molto veloci e capaci di operare in gruppo (video)

Scoperto un pianeta "cugino" della Terra, che potrebbe ospitare forme di vita (video)