Microsoft Soundwave e le gesture che sfruttano le onde sonore (video)

08 Maggio 2012 0


Nonostante diversi rumors attestino per certa una prossima implementazione dei sensori di Kinect sui prossimi PC Windows, arriva un'interessante progetto Microsoft basato sulle gesture che adopera le onde sonore per la rilevazione dei movimenti. Più precisamente questa tecnologia sfrutta l'effetto Doppler, ovvero il cambiamento della frequenza o lunghezza d'onda emessa da una sorgente a seguito di un evento/interferenza. A questo scopo bastano i comuni microfoni e altoparlanti montati sui notebook, "sensori sonori" opportunamente programmati per leggere le diverse gesture operate per il controllo del PC.

Se altre ricerche stanno sviluppando livelli di sensibilità sempre maggiori nella rilevazione dei movimenti (Disney Touchè), nei lavoratori della Microsoft Research si sta dunque tentando di sfruttare a dovere quei componenti già presenti, ottimizzando davvero l'esperienza d'uso di PC e perchè no,  dei dispositivi mobili. Le applicazioni sono davvero tante, come mostrato nel video si passa dallo scroll della pagina allo sblocco del dispositivo entrato in modalità sleep:

Non esiste ancora nessuna roadmap sullo sviluppo della tecnologia SonudWave ma è molto probabile che ne sentiremo riparlare ben presto.

via

Condividi


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Realizzato un display virtuale che crea forme fluttuanti nell'aria (video)

Superconduttore da record, con una forza di 3 tonnellate nello spazio di una palla da golf

Uno scienziato propone di costruire muri alti 300 metri, per fermare i tornado

Sharp realizza un pannello AMOLED da 13,3" con risoluzione 8K