Hitachi presenta la prima videocamera Ultra High Definition portatile! (video)

24 Maggio 2012


Hitachi presenta la prima videocamera Ultra High Definition "da spalla" al mondo. Sviluppata da NHK, utilizza un chip singolo per produrre immagini a 33 megapixel. Una super tecnologia che potrebbe cambiare anche le riprese TV.

Riducendo la dimensione e il peso della macchina (quella fissa è davvero ingombrante), la "portabilità" è stata notevolmente migliorata, rendendo questo prodotto più maneggevole rispetto ai prototipi precedenti, in modo che possa essere utilizzato in un'ampia varietà di situazioni.

Poiché il singolo chip del sensore utilizza un filtro di colore a matrice Bayer, dove viene acquisita solo una componente di colore per pixel, i ricercatori hanno sviluppato un convertitore di alta qualità che stima le altri due componenti di colore per convertire l'uscita in un video a piena risoluzione.

Successivamente, NHK svilupperà una unità di controllo per eseguire l'elaborazione del segnale appositamente per questo sistema. Ciò migliorerà la qualità dell'immagine e la funzionalità della macchina.

L'obiettivo è quello di poter riprendere azioni in movimento (ad esempio una partita di calcio) a distanza ravvicinata e soprattutto ad una definizione sorprendente.

Condividi


Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.

Un ingegnere norvegese ha creato un robot a forma di sfera, capace di rotolare a comando e trasformarsi (video)

La stampa in 3D riprodurrà cellule tumorali per aiutare la ricerca

SRI ha realizzato micro-robot magnetici, molto veloci e capaci di operare in gruppo (video)

Scoperto un pianeta "cugino" della Terra, che potrebbe ospitare forme di vita (video)