Holonic Streetlamp: il lampione che "va" ad eolico e luce solare

13 Giugno 2012 5


Lo sfruttamento del sole come fonte di energia è ormai diffuso, ma i "campi intensivi" sono comunque pochi e la rendita effettiva non è ancora a livelli tali da poter soddisfare le richieste di tutti. Il fotovoltaico, tuttavia, dovrebbe essere considerato maggiormente per la il puro e semplice risparmio, a partire da quegli elementi ad alto consumo come l'illuminazione pubblica. Piccoli impianti fotovoltaici associati all'illuminazione delle strade non sono una novità, ma dalla Spagna arriva un concept che unisce al sistema anche la capacità eolica grazie ad una "vela" posta sulla sommità (elemento in verde).

In questo modo, un lampione stradale che 365 giorni l'anno illumina e consuma energia in gran quantità, si ritroverebbe ad auto sostenere i bulbi a LED (50.000 ore di operatività) da 3.520 lumens e perfino accumularne e immettere quella in eccesso sul sistema. Il cosiddetto Holonic Streetlamp è stato ideato da María Jesús

Lo smartphone Android dual sim più aggiornato di sempre? Motorola Moto G 2014, compralo al miglior prezzo da Euronics a 199 euro.

5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
sancio

Volevo segnalarvi che il palo fotovoltaico esiste ed è in vendita dal 2008! Lo produce questa azienda in provincia di Milano: www.pulsar-lighting.com 
;) 

MastaHaze

Somiglia vagamente all'USS Enterprise =)

F3NN3c lol

fortuna ogni tanto inventano qualcosa di intelligente...

FilippoPanazzolo

Sai che manna poi con la fionda :D

Robby Roberts

prima che prendano piede in tutto il mondo il pianeta andrà offline |:

L'Europa pronta ad imporre una quota di produzioni europee ai servizi in streaming

Meizu HD50 cuffie Hi-Fi: la nostra recensione

L'Italia chiede un rinvio di 2 anni per liberare le frequenze dei 700MHz e pensa al DVB-T2 con HEVC

Mediacom SkiMask HD e Sport Glass HD: la Recensione di HDblog.it