Pioneer aggiorna la sua gamma di sistemi Home Cinema con lettore Blu Ray

16 Giugno 2012 0


Pioneer si appresta a rinnovare completamente la sua gamma di sistemi Home Cinema: in tutto i nuovi modelli sono 9, tutti dotati di lettore Blu Ray.

I nuovi modelli sono tutti contraddistinti dalla medesima configurazione di base: vi è sempre un'unità principale, che viene di volta in volta abbinata a diverse configurazioni di diffusori, in modo da garantire una pletora di configurazioni che possa adattarsi alle esigenze degli utenti.

Oltre alla compatibilità con i Blu Ray i 9 sistemi Home Cinema garantiscono la riproduzione di DVD, CD e SACD. A livello multimediale sono supportate numerose tipologie di file, compresi DivX Plus HD, FLV, MKV e FLAC, archiviati su disco o supporto USB.

Presenti anche funzionalità di rete che permetteranno, ad esempio, di accedere ai servizi di Picasa ed ai video di YouTube.

A diversificare i vari sistemi, oltre alla configurazione di diffusori (tipologia e numero), sono le funzionalità e la potenza erogata. Le funzionalità si rispecchiano principalmente sulla connettività: i modelli più alti in gamma dispongono di supporto per iPod e iPhone (tramite cradle), oltre all'opzione Wi-Fi. Comune per tutti è la presenza della predisposizione per il Bluetooth (tramite accessorio opzionale AS-BT200) e del Client DLNA, che consente lo streaming di video, foto e musica tramite un media server. Completano il ventaglio di opzioni disponibili due ingressi HDMI, un ingresso microfono per karaoke, un connettore audio mini-jack per lettori musicali portatili e un connettore USB con funzione CD ripping. Per quanto riguarda la potenza, questa varia in base alla tipologia del sistema e al numero di diffusori: le configurazioni 5.1 offrono un'erogazione che arriva fino a 1100W, mentre per quelle 2.1 il dato dichiarato si spinge fino a 550W.

Ultimo tratto distintivo, riguardante solo due dei modelli in gamma, è l'adozione della tecnologia di diffusione Sound Wing HVT (Horizontal-Vertical Transforming), che crea un'ampia area d'ascolto, mentre la progettazione ultra sottile consente un'installazione semplice e flessibile.

Gli impianti Home Cinema Pioneer sono anche in grado di valorizzare sia le sorgenti audio che quelle video. Al fine di ricreare una sinergia tra suono ed immagini durante la visione di contenuti 3D, viene utilizzata la tecnologia Virtual 3D Sound, in questo modo è possibile ricreare un campo sonoro virtuale dietro lo schermo. La funzione Advanced Sound Retriever, invece, consente di ravvivare la resa dei formati musicali compressi, mentre la modalità Net Contents migliora la qualità dei video riducendo il rumore di compressione e ricreando immagini più nitide e dettagliate (il suo utilizzo è particolarmente indicato per sorgenti piuttosto compresse).

Vediamo le principali caratteristiche dei 9 modelli:

MODELLI TOP DI GAMMA:

  • BCS-HW929


2.1 canali, con diffusore Sound Wing bar-style e subwoofer sottile. Con uno spessore di 25,5 mm e un formato da 900 x 66 x 93 mm. Integra due driver a doppio lato da 57 x 30 mm con tecnologia HVT e due tweeter a cupola morbida, uno orientato in avanti e uno indietro, su ciascun lato. La resa combinata è pari a 150 W x 2 + subwoofer 250 W. Disponibile da Luglio, prezzo da definire.

  • BCS-HF828 - 2.1 canali con 2 diffusori satellite compatti (37 mm) Sound Wing e subwoofer sottile. Dimensioni ridotte (207 x 91 x 37 mm - piedini esclusi). Dotati di due driver a doppio lato da 57 x 30 mm con tecnologia HVT e di un tweeter a cupola morbida su entrambi i lati. La resa combinata è pari a 150 W x 2 + subwoofer 250 W. Disponibile da Luglio, prezzo da definire.
  • BCS-727 - 5.1 canali con 4 diffusori tallboy, diffusore centrale e subwoofer sottile. La resa combinata è pari a 150 W x 4 + diffusore centrale 250 W + subwoofer 250 W. Disponibile da Luglio, al prezzo di 549,90€.
  • BCS-323 - 5.1 canali con 4 diffusori satellite compatti, un diffusore centrale e un subwoofer sottile. La resa combinata è pari a 150 W x 4 + diffusore centrale 250 W + subwoofer 250 W. Disponibile da Luglio, al prezzo di 399,90€.
  • BCS-SB626 - 2.1 canali con diffusore soundbar con griglia metallica punzonata e subwoofer sottile. La resa combinata è pari a 150 W x 2 + subwoofer 250 W. Disponibile da Luglio, al prezzo di 449,90€.
  • BCS-FS525 - 2.1 canali con 2 diffusori sottili e subwoofer sottile. I diffusori anteriori di questo sistema sono provvisti di una griglia metallica punzonata e possono essere posizionati sia verticalmente che orizzontalmente. La resa combinata è pari a 150 W x 2 + subwoofer 250 W. Per ulteriori approfondimenti, vi rimandiamo a questo articoloDisponibile da Luglio, al prezzo di 399,90€.

MODELLI STANDARD:

  • BCS-424 - 5.1 canali con 4 diffusori tallboy, diffusore centrale e subwoofer di grandi dimensioni. La resa combinata è pari a 150 W x 4 + diffusore centrale 250 W + subwoofer 250 W. Disponibile da Giugno, al prezzo di 449,90€.
  • BCS-222 - 5.1 canali con 4 diffusori satellite compatti, diffusore centrale e subwoofer di grandi dimensioni. La resa combinata è pari a 150 W x 4 + diffusore centrale 250 W + subwoofer 250 W. Disponibile da Giugno, al prezzo di 329,90€.
  • BCS-FS121 - 2.1 canali con 2 diffusori satellite compatti e subwoofer di grandi dimensioni. La resa combinata è pari a 150 W x 2 + subwoofer 250 W. Disponibile da Giugno, al prezzo di 299,90€.

Condividi


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Sky TV e Sky Online in visione tramite tessere prepagate

Lanciata una petizione contro le funzioni "100Hz" dei TV

GoPro HERO, "il cambio di marcia": la Recensione di HDblog.it

GoPro HERO 4 BLACK: la Recensione di HDblog.it