I produttori cinesi di Display formano un'alleanza per lo sviluppo della tecnologia OLED

19 Luglio 2012


Alcuni dei principali attori nel mercato dei Display prodotti in Cina si sono accordati per stabilire un'alleanza, allo scopo di promuovere lo sviluppo della tecnologia OLED. Secondo Digitimes i marchi che hanno già aderito sono Visionox e Changhong, ma diversi altri sarebbero in procinto di entrare a farne parte.

Le motivazioni che hanno spinto a creare questa collaborazione sono evidenti: l'industria cinese non vuole "perdere il treno" della tecnologia OLED.


E' infatti fuor di dubbio che l'intero mercato dei Display stia rapidamente spostando la sua attenzione verso questa nuova tipologia di pannelli, che, nelle intenzioni di tutti i principali produttori, costituiranno le TV di prossima generazione. Del resto vi sono numerose ragioni che suggeriscono di puntare forte sugli OLED: il mercato delle TV al Plasma è ormai in costante decrescita, tanto che persino il principale sviluppatore di questa tecnologia, la giapponese Panasonic, ha rivisto pesantemente le sue politiche aziendali, riducendo drasticamente la produzione di Plasma a favore di una più ampia gamma di modelli di LCD a LED. Per contro, proprio il mercato dei TV LCD a LED è in costante aumento (come vi abbiamo riportato pochi giorni fa), ma sia a causa dei margini in costante diminuzione, sia a causa del dominio dei produttori coreani, molti ritengono indispensabile porre basi solide sulla prossima evoluzione della tecnologia, in modo da poter mutare gli attuali equilibri.


Ecco dunque che la Cina, per contrapporsi adeguatamente sia ai colossi coreani già molto avanti nello sviluppo di TV OLED (ricordiamo che sia Samsung che LG hanno in cantiere l'uscita di un modello da 55" OLED entro la fine dell'anno), sia alla concorrenza giapponese, rappresentata dalla recente partnership tra Sony e Panasonic, ha optato anch'essa per uno impegno sinergico.

La "lotta" si preannuncia quindi molto accesa, e le prime scintille si scorgono già: è notizia recente lo spionaggio industriale subito da Samsung, riguardante proprio la tecnologia OLED, a vantaggio di ignoti rivali.

via

Condividi


Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.

Un ingegnere norvegese ha creato un robot a forma di sfera, capace di rotolare a comando e trasformarsi (video)

La stampa in 3D riprodurrà cellule tumorali per aiutare la ricerca

SRI ha realizzato micro-robot magnetici, molto veloci e capaci di operare in gruppo (video)

Scoperto un pianeta "cugino" della Terra, che potrebbe ospitare forme di vita (video)