Panasonic migliora i propri bilanci, ma la divisione TV continua a mostrare difficoltà

01 Agosto 2012 0


Panasonic ha reso noti i bilanci relativi alla chiusura del primo trimestre dell'anno fiscale 2013 (che, per inciso, è iniziato ad Aprile e terminato il 30 Giugno): sebbene le vendite abbiano registrato un decremento pari al 6%, passando dai 1,929.5 miliardi i Yen ai 1,814.5 miliardi, i profitti sono invece aumentati sostanzialmente, con un netto incremento dai 5.6 miliardi di Yen dell'ultimo anno fiscale, ai 38.6 miliardi fatturati durante gli ultimi 12 mesi.

Nonostante i numeri globalmente più che buoni, vi sono segnali meno incoraggianti provenienti da alcune divisioni: la sezione AVC Networks, comprendente, tra gli altri, i PC, le TV ed i lettori Blu Ray, ha registrato una contrazione di circa il 20%, passando dai precedenti 449.9 miliardi di Yen agli attuali 359.7. La causa di questo risultato è da imputarsi alla problematica condizione delle TV e dei Blu Ray Recorders, che nel mercato interno, quello giapponese, hanno visto diminuire significativamente le vendite.

Le ristrutturazioni operate recentemente, sono comunque riuscite a raddrizzare, almeno parzialmente, la condizione della divisione TV, una tra quelle imputate per i precedenti , e non soddisfacenti, risultati finanziari.


Gli LCD hanno registrato vendite per 92.3 miliardi di Yen, in ribasso del 10% rispetto allo scorso anno. Più problematica è la situazione dei Plasma, che risentono sia delle decisioni prese in seguito alle ristrutturazioni interne (il numero di Plasma prodotti è stato diminuito considerevolmente, ed inoltre anche la gamma di prodotti ha subito un ridimensionamento), sia dell'andamento del mercato: le vendite ammontano a 42.4 miliardi di Yen, un risultato inferiore del 47% rispetto a quello raggiunto l'anno precedente.

Se la tendenza dovesse confermarsi, per Panasonic si configurerebbe una situazione tale per cui sarebbe più profittevole continuare ad investire sulle TV LCD a LED, come è stato già fatto per il 2012, relegando i Plasma ad una nicchia sempre meno significativa, visto anche lo sviluppo della tecnologia OLED.

via

Condividi


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Cuffie Philips a IFA: ecco NC1,Fidelio M2 e Fidelio X2

Philips A1-PRO: le nuove cuffie da DJ | foto da HDblog

Philips B5: la soundbar con surround on demand si aggiorna

Realizzato un display virtuale che crea forme fluttuanti nell'aria (video)