Mondiali 2014: a dare il calcio di inizio è un paraplegico, grazie ad un esoscheletro guidato col pensiero (video)

13 Giugno 2014 10

Come vi avevamo anticipato ieri, la cerimonia di apertura dei Mondiali di Calcio 2014 ha ospitato un evento molto particolare. L'ideale "calcio di inizio" è stato dato da Juliano Pinto, un ragazzo di 29 anni paraplegico. A rendere possibile questo evento è stato un esoscheletro robotico, progettato da un team di neuroscienziati ed ingegneri, guidati dal Dr. Miguel Nicolelis della Duke University. Il progetto risponde al nome di "Walk Again" (camminare di nuovo).

L'esocheletro, denominato Bra-Santos Dumont, è un vero concentrato di tecnologia: il controllo avviene per mezzo delle onde cerebrali (quindi, sostanzialmente, col pensiero), ed è anche in grado di restituire percezioni e sensazioni (sotto forma di impulsi elettrici), sfruttando collegamenti posti a contatto con le braccia. Nicolelis, entusiasta per il buon funzionamento della sua creatura, ha affidato la sua euforia ad un tweed, con un conciso ma efficace "We did it!!!" (ce l'abbiamo fatta).

Sfortunatamente (e sorprendentemente) l'evento ha ricevuto una copertura mediatica molto scarsa, persino a livello di riprese video (pochissime sono le riprese dell'evento). Non compendiamo il motivo di questa scelta, ma speriamo, con questo ed il precedente articolo, di aver contribuito, nel nostro piccolo, ad aver fatto conoscere una ricerca tanto nobile quanto utile ed interessante.

L'atipico che non delude in Italia? Meizu MX6 è in offerta oggi su a 215 euro oppure da Amazon a 275 euro.

10

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Fat78

Per coerenza ..... video non disponibile

sati

Certo che ha ricevuto una copertura mediatica scarsa. La gente è d3m3nte e preferisce guardare 22 stupid! pieni di soldi che corrono appresso a un pallone piuttosto che guardare questo poverino. Ovvio che i servizi di informazione si focalizzino su quello che alla gente più interessa (purtroppo)

qandrav

eh infatti spero che riescano (per quanto possibile) a rimpicciolirli il più possibile

Vrss98

che spettacolo :D :')

M_90

queste sono vittorie molto importanti :)

Hibs0099

Ha davvero dell'incredibile, roba da fringe

c1p8HD

Visto che creano un "esercito" di menomati ogni anno, mi sembra il minimo che pensino anche ad aiutarli in qualche modo

steek

l'unico problema al momento è l'ingombro ma penso che con il passare degli anni questi esoscheletri diventeranno più "smart" e accessibili a tutti quelli che hanno questi problemi. Idem per amputati e protesi bioniche.
Bisogna ancora ringraziare la ricerca bellica per queste cose.

qandrav

eh magari ...chissà quanto costa..
però sarebbe bellissimo!

Alex Gombi

Una bella tecnologia, speriamo che possa in futuro aiutare molte persone a riconquistare quella libertà di movimento che per noi "normali" la diamo sempre per scontata

Recensione Android TV Ultra HD TCL U55C7006: dotazione completa a meno di 1000€

RECENSIONE DJI SPARK: tutto quello che dovete sapere | Limiti volo e Regole

TV LG OLED 55E6V con webOS 3.0: la nostra recensione

TV OLED Sony KD-65A1: la nostra Recensione