Panasonic Lumix GM5, mirrorless con mirino elettronico | Immagini di HDblog.it | Video

15 Settembre 2014 0

Il Photokina porta novità anche per Panasonic, che ha presentato la nuova Lumix GM5, una nuova mirrorless caratterizzata da dimensioni compatte. Il design è stato curato con attenzione, mentre il telaio è in lega di magnesio, con selettori e ghiere in alluminio e un'impugnatura di colore rosso o nero. Nella confezione si trova anche un flash aggiuntivo (GN7, colore nero o argento) adatto alla slitta a contatto caldo, introdotta sul nuovo modello. GM5 ospita un pratico mirino Live View (LVF), dotato di una risoluzione pari a 1.166.000 punti, con un ingrandimento 0,92x ed una copertura pari al 100% del campo inquadrato.

La funzione Touch Pad AF consente l’impiego simultaneo di EVF e monitor, mentre la funzione Eye Sensor AF utilizza il sensore di prossimità per avviare la messa a fuoco, non appena si porta l’occhio in prossimità del mirino.

Il sensore è un Digital Live MOS da 16 MP, abbinato al processore Venus Engine accoppiato al sensore, capace di garantire un evoluto sistema di riduzione del rumore, soprattutto negli ambienti meno illuminati. La nuova tecnologia Detail Reproduction Filter Process migliora la risoluzione e il contrasto nei mezzi toni e nelle alte luci, per una migliore definizione dell’immagine anche nelle aree più luminose. L'Intelligent D-range Control amplia la gamma dinamica ,preservando la riproduzione delle gradazioni, grazie ad un sistema di elaborazione del segnale ad elevata precisione. Il tempo di otturazione minimo è di 1/16.000 di secondo, con, in aggiunta, le funzioni Focus Peaking, Silent Mode (Modalità Silenziosa), Highlight/Shadow Control e Level Gauge (Livella Elettronica).


GM5 può registrare video in Full HD fino a 50fps, nei formati AVCHD Progressive e MP4, con audio stereo. L’alta qualità dell’audio è garantita dalla registrazione Dolby Digital e dalla funzione Wind Cut, che limita il rumore di sottofondo generato dal vento. Il display sul retro ha una diagonale da 3", con touchscreen e risoluzione pari a 920.000 punti. Lo schermo è stato installato direttamente a contatto col pannello protettivo, rimuovendo lo strato di aria tra i due componenti. Ciò ha permesso di ridurre l’insorgere di riflessi, consentendo di assicurare una maggiore visibilità anche sotto la luce diretta del sole.

Il sistema AF è a rilevazione di contrasto, ed opera in sinergia con la funzione Light Speed AF. La messa a fuoco dell’immagine opera sulla base di un flusso di dati fino a 240 fps. La raffica di scatti ha una velocità di 5 fps alla piena risoluzione di 16 MP, mentre con la funzione AF Tracking è possibile catturare immagini a fuoco di soggetti in movimento alla cadenza di 4 fps. Per la messa a fuoco in condizioni di bassissima luminosità ambientale, è stata incorporata la funzione Low Light AF.


Per i ritratti la GM5 mette a disposizione la modalità Face Recognition AF e la funzione Eye Detection AF, che consente alla fotocamere di individuare non solo il volto del soggetto, ma di mettere a fuoco esattamente sull’occhio. La modalità Pinpoint AF permette infine di ingrandire il soggetto di cinque volte e di mettere a fuoco nel punto desiderato ,semplicemente toccandolo sul monitor touch. Immancabili anche le funzioni creative: con la nuova funzione “Snap Movie” i fotografi possono registrare brevi filmati di durata prestabilita (2/4/6/8 secondi), creando così una proiezione che, ripetendosi, regala l’impressione di una foto in movimento. Creative Control offre 22 filtri tra i quali scegliere: i parametri di ogni impostazione sono completamente configurabili ed è ora possibile combinare le impostazioni preferite ed i filtri, per creare immagini originali. Tra le nuove caratteristiche della LUMIX GM5 vi è poi la capacità di scattare contemporaneamente immagini con e senza l’effetto del filtro, per poter comparare il risultato migliore.


GM5 integra la connettività Wi-Fi, per facilitare la condivisione delle foto e per il controllo a distanza, da dispositivi mobile, tramite il Remote Shooting. Una volta effettuati gli scatti, si possono ammirare i risultati tramite il Remote View.

Oltre alla nuova mirrorless, Panasonic ha presentato anche due nuovi obiettivi: LUMIX G VARIO 35-100 mm / F4,0-5,6 ASPH. / MEGA O.I.S. (H-FS35100) dispone di lunghezze focali che vanno da 35 mm a 100mm (equivalente ad un 70-200 mm in formato 35 mm). Il secondo prodotto è il LUMIX G 14 mm / F2,5 II ASPH. (H-H014A) a focale fissa, aggiornato nella livrea, ora disponibile sia in colore nero che argento, per abbinarsi alla perfezione a ciascuno degli stili della fotocamera.

Disponibilità a partire da Novembre, con un prezzo prossimo agli 850 Euro, per il corpo macchina.

Una scelta che vi fa onore? Honor 5c, compralo al miglior prezzo da ePRICE a 166 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Recensione Android TV Ultra HD TCL U55C7006: dotazione completa a meno di 1000€

RECENSIONE DJI SPARK: tutto quello che dovete sapere | Limiti volo e Regole

TV LG OLED 55E6V con webOS 3.0: la nostra recensione

TV OLED Sony KD-65A1: la nostra Recensione