Canon EF 50mm f/1.8 STM: la recensione di HDblog

27 Maggio 2015 155

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Canon EF 50mm f/1.8 STM è la nuova versione del glorioso "cinquantino" di Canon. Segue l'edizione Mark II del 1991 e la precedente, originale, di metà anni 80, e migliora i punti deboli di entrambe modernizzando costruzione e componentistica. Sarà in vendita da giugno in Italia a 149 euro, ma è probabile che lo street price permetta immediatamente di risparmiare qualcosa. Amazon.it ha già aperto una pagina di prevendita.

Il cinquantino di Canon fa parte degli obiettivi che tutti i canonisti hanno provato. In un modo o nell'altro, chi si avvicina per la prima volta al settore, chi prende la sua prima reflex e inizia a fare video, finisce su questa lente. I motivi sono evidenti: costa pochissimo, è luminosa, è perfetta anche come muletto, e se montata su una reflex con sensore APS-C rende come un 80 mm da ritratti e video a fondo-sfocato. Ripeto, siamo tutti passati da qui.



Il compromesso della vecchia versione, di quella Mark II che si vende usata nei mercatini quasi al prezzo del nuovo (altro indice della sua diffusione), è nella costruzione completamente in plastica, baionetta compresa, nella sorta di ghiera per la messa a fuoco diciamo pure impossibile da usare in manuale e nel motore DC di autofocus "a trattore" - rumoroso, lento, indimenticabile.

Il nuovo Canon EF 50mm f/1.8 STM corregge tutti questi aspetti, punto per punto.

Confronto Canon EF 50mm f/1.8

50mm f/1.8 STM 50mm f/1.8 Mark II
Altezza 39 mm 41 mm
Peso 160 grammi 130 grammi
Materiale baionetta Metallo Plastica
Diametro filtri 49 mm 52 mm
Motore AF STM DC
Distanza minima fuoco 0,35 m 0,45 m
Fuoco manuale full-time No
Stabilizzatore No No
N° elementi/gruppi 6 + 5 6 + 5
N° lamelle diaframma 7 5

La prova sul campo

Ho avuto modo di provare un 50mm 1.8 STM di pre-produzione sulla mia Canon 600D. Con pochi giorni a disposizione - e un weekend di mezzo - non ho potuto testarlo su altri corpi macchina, su altre reflex, ma ne è uscito il video che trovate ad inizio articolo - e le foto che vedete allegate. Non sono un fotografo vero, ma mi diverto con queste cose e di solito uso proprio ottiche da 40 o 50 mm per registrare i video. Gran parte della recensione a Surface 3 è stata girata con il nuovo cinquantino.

Le novità più evidenti riguardano la messa a fuoco, e non solo il motore STM. La nuova ghiera permette una regolazione manuale motorizzata tutto sommato fluida quando impostiamo il selettore su MF, e soprattuto non influisce nella messa a fuoco quando in AF. È una bella comodità in più, anzi fondamentale se c'è di mezzo un polarizzatore da regolare.

Canon EF 50mm f/1.8 STM ISO 800 f/1.8

Il motore STM (Stepping Motor) ha un suono carico di medi, non sibilante come un 40 2.8 puncake e nemmeno leggero come un 18-55 STM. È un rumore discreto, percebile se siete soli in una stanza, tollerabile se dovete essere sobri, influente anche ai fini della registrazione video se siete in esterna. Con STM è anche molto veloce nella messa a fuoco, a patto che il soggetto venga identificato subito, al primo colpo.

Mi sono capitate diverse occasioni in cui impazziva in un avanti e indietro di qualche secondo prima del verde di conferma, o situazioni molto macro in cui sbagliava completamente aggancio. Con la 600D, ho un problema di messa a fuoco continua a f/2.2, ovvero il motore continua a ticchettare se tengo premuto lo scatto a metà, anche quando il soggetto è ormai preso. Lo fa solo a questa apertura.

Nota: sotto trovate alcune delle foto che ho scattato nel weekend. Qui sono JPEG ridimensionate e compresse dal nostro CMS, ma su Google Plus trovate i JPEG originali a risoluzione massima con dati EXIF. Nella stessa pagina, ho caricato i 2 RAW CR2 del confronto con 40 2.8 STM a seguire. Su Dropbox, infine, trovate due video 1080P .MOV (1 - 2) privi di editing.

Crop 100% tra 50 1.8 STM (sinistra) e 40 2.8 STM. ISO 160 f/2.8 Cinestyle.

Le specifiche tecniche della mia reflex non mi hanno permesso di testare il cinquantino STM nella messa a fuoco liveview e nei video (servono corpi compatibili, da 650D a seguire) ma credo che continui ad essere un rischio usare questo tipo di obiettivi in simili contesti; meglio un 18-55 STM, ad esempio, del tutto silenzioso e senza movimenti meccanici esterni in fase di fuoco. E poi dipende sempre dal tipo di video che state registrando, se andrà montato o meno, se riprende scene che potrebbero trarre vantaggi dallo stabilizzatore (qui assente), e via dicendo.

Il bokeh di Canon 50 mm 1.8 STM, il tipo di sfocato generato dalle aperture più ampie, sfrutta adesso un diaframma a 7 lamelle circolari in sostituzione delle 5 non-circolari per creare un effetto più morbido e denso, cremoso ma non fluido. Io continuo a preferire dei bokeh più "bizzosi" e marcati, ma qui si crea un indiscutibile bello stile tra la nitidezza di certe aperture e lo stacco con ciò che resta fuori. Mi ha sorpreso la resa dei colori, ma a dire la verità non so se c'è stato un reale upgrade rispetto a 50 Mark II o se è semplicemente l'effetto placebo tipico di un'ottica nuova.

Considerazioni finali

Se da una parte non sono la persona indicata per un'analisi tecnica, completa, efficace e soprattutto autorevole del nuovo 50mm f/1.8 STM, posso unirmi a chi considera questa soluzione un must-buy per amatori, videomaker e appassionati in cerca di un 50 da battaglia. La nuova versione corregge tutti i limiti della precedente senza alzare il listino. Accontenta un po' tutti:

  • chi vuole usarlo a casa su cavalletto potrebbe infischiarsene della baionetta in metallo e del motore STM più veloce, ma invece trarre enormi vantaggi dalla ghiera "full-time" per effetti di messa a fuoco manuale;
  • chi ha dovuto ignorare Mark II per la costruzione approssimativa (baionetta in plastica facile da danneggiare) e i seguenti rischi dell'usarlo in esterna, all'aperto, di sballottolarlo in borsa o su un corpo di scorta, adesso ottiene un obiettivo più solido e più compatto - quindi meno sporgente - praticamente allo stesso prezzo;
  • chi certa ottiche per macro, chi lavora con i tubi prolunga, adesso può avvicinarsi 10 cm in più (vedi tabella inizio articolo) e magari non essere costretto a cambiare lente solo per questo motivo - o croppare in fase di editing.

Se il vostro corredo lo richiede, ma anche semplicemente per sfizio, per provare ad evitare il più costoso f/1.4 USM, per iniziare a fare video, io non trovo motivi per non acquistare il nuovo 50mm f/1.8 STM. Può anche essere una buona idea vendere il Mark II e investire su motore STM e robustezza, oppure tornarci se il precedente vi era sembrato troppo grezzo. Difficile trovare tanto equilibrio a meno di 150 euro. Altri dettagli su canon.it.

Due fotocamere sono meglio di una, meglio Plus? Huawei P9 Plus, compralo al miglior prezzo da Stockisti a 419 euro.

155

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alzz

Grazie!

Mattia

Se vuoi un obirttivo specifico tamron 90 o sigma 105, senno tubi di prolunga.

Alzz

Caro Mattia... La veritá è che avrei bisogno di un macro e ho pochissimi soldi... Che mi consigli?

Mattia

Allora il canon stm è più recente, quindi un progetto più moderno e trattamento antiriflesso alle lenti più efficace, af più moderno,poi paghi il marchio ma qualcosa in più ti da.
Lo yongnuo va in af, bene quanto il vecchio modello, vox populi dice sia il vecchio 50mm riproposto da un oem, chi lo ha avuto ha notato che rispetto al vecchio modello canon ha una resa un pelo più definita.
Lo stesso produttore visto il successo ha fatto uscire pure il 35mm.
Io un pensiero ce lo farei, anche perché, non tutti si trovano con un fisso, 50 euro di risparmio non cambiano la vita ma se non piace poi il fisso, si evita di perderle.

Alzz

Caspita, costa 62€!!! Meno della metà… Quello Canon costa 134€… parlo di Amaz…

Mattia

Si il 50 1,8 stm ci va.
Se poi vuoi risparmiare c'è lo yongnuo 50mm, costa meno di 100 euro ed è in pratica, il vecchio 50mm riammodernato, va meno bene di questo, ma meglio del vecchio.

Alzz

Ciao. Scusami, ma questo obiettivo va bene sulle full frame canon? io ho una 5D markIII

Claudio M.

Ho preso qualche mese fa una Canon 100d con 18-55 stm, piccola e comoda, con tutto quello che serve per iniziare.
Ti consiglio anche di seguire il corso di fotografia di base, che trovi su youtube, sul canale "occhio del fotografo". Con questa guida si riceve un'infarinatura, poi sta a te provare sul campo.
Ho appena ordinato il suddetto obiettivo. Non vedo l'ora di usarlo, e di vedere le differenze con l'ottica kit che apre a massimo f/3.5

Storm937

Raga vorrei avvicinarmi alle Reflex dato che la fotografia mi piace un casino, ma non so proprio da dove cominciare xD Ogni tanto cerco delle guide su internet su come scattare (regolare l'ISO ecc.) ma vorrei cominciare a capirne di più..consigli?
Inoltre, quale Reflex (o kit) mi consigliate sui 370/400 euro massimo? Mi interessa una soprattutto molto versatile, che possa acquisire bene i dettagli di una foto 'a breve distanza', ma anche un paesaggio. Spero di esser stato chiaro (e di non chiedere troppo xD)

Daniele Leopardi

Anche io :)

Lorenzo Cesari

Per questo il Samyang sarà mio..... il mio tessssssooooorooooo... :)

Breso

ti dico...
il 24-105 sui ritatti è abbastanza morbido per quello uso i fissi
il 17-40 per panorami o per luoghi stretti... pub,disco ecc

il samyang è una cosa pazzesca.. ha una risolvenza e un dettaglio gia a tutta apertura che fa paura!

KenZen

Sulla 5d mk4 si vocifera da anni ma ancora non v'è nulla di certo. Riguardo la 6D, dipende cosa intendi per "perde" lato video dato che i video professionali non si fanno di certo con il fuoco continuo. La 5D2 infatti ha girato l'ultima serie di Dr House e nel reparto video è simile alla 6D. La 70D fa meglio nei video (amatoriali) e molto peggio nelle foto anche se bisogna anche valutare l'utilizzo.
Sicuramente la 5D3 calerà di prezzo quando uscirà la mark4 ma se tu acquisti oggi un altro corpo ci perderai nella vendita quando vorrai prendere la 5D3 usata. In pratica quello che guadagneresti domani dall'acquisto della 5d3 lo perderesti dalla vendita della 70D. 70D che fino a domani non ti darà le soddisfazioni volute.
Riguardo la 6D non posso che parlarne bene. Mi ha soddisfatto sotto tutti i punti di vista e non la cambierei con nessuna.
Sinceramente non so oggi quale differenza di prezzo ci sia tra 6D e 70D ma non credo superi le 500€.
Saluti

NaXter24R

Non è che ritengo un ripiego, ma di FF al momento c'è la 6D e la 5D III. Ora, la prima perde lato video, la seconda è vecchiotta e penso che aspettando un attimo, potrei puntare a prenderla usata con un ribasso dovuto alla IV in uscita (forse).
Da un lato il FF è chiaramente superiore, ma dall'altro ancora non saprei. Oggi come oggi l'unica che potrei prendere seriamente in considerazione è la 6D per una questione di costi. Ed effettivamente, per scatti in interno e di dettagli, ha molto più significato una FF che una crop.
Quindi dici che il gioco non vale la candela e di puntare diretto alla 6D piuttosto che alla 70D?

KenZen

L'ho data via perchè, stupidamente, all'acquisto volevo "risparmiare" ma alla fine ha ragione il detto che cita: chi più spende meno spende. Non sono rimasto soddisfatto della qualità generale delle foto che apparivano "impastate" e poco nitide (obiettivi utilizzati Tamron 24/70 e Sigma 50 f1,4 Art) probabilmente per la densità del sensore. Passato alla 6D tutto è diventato superlativo e non vado più cercando nulla di meglio.
Se la tua ambizione è il FF, ti suggerisco di mettere da parte per il budget necessario e colpire nel segno quando possibile senza fare acquisti che già in partenza ritieni un ripiego.
Saluti

NaXter24R

Ecco :)
Comunque come mai, se posso chiedere, l'hai data via?
So di rinunciare al FF con la 70D, e so che non è all'altezza di una 7D II, però per prezzo e versatilità penso sia la migliore del lotto. Concordi?
Poi chiaramente un domani arriverà lo step successivo, però non mi pare una cattiva scelta.

Alex4nder

Infatti pensavo proprio di prenderlo su Amazon, al massimo se non funziona lo rimando indietro.

Lorenzo Cesari

A me bastano il 24-105 e il 70-200, difficilmente vado sotto al 24 o sopra al 200, ma in effetti il Samyang 14 2.8 mi solletica di brutto...

Breso

ti dirò... non lo tiro quasi mai fuori... è una focale che non mi prende piu di tanto... preferisco 85...
24-105 come tuttofare
17-40 quando sono in luoghi "stretti"
14..20..28.. tutti e 3 f/2.8 per panorami o luoghi ancora piu stretti
70 200 come tele obbiettivo
16 2.8 fisheye per divertimento

il 50 non trova mai posto

Lorenzo Cesari

eh allora ti piace vincere facile......... non sono mai riuscito a prenderlo il 50 1.4.... mi sono detto mille volte "basta, ora lo prendo!" poi per una balla o per l'altra ho sempre tirato indietro la mano....

Breso

io non lo porto dietro semplicemente xk ho il 50 1.4... in caso sennò di luminosi ho 85 1.8 oppure 20 2.8 o il 14 2.8...

Pantheon

Meglio pentax....

KenZen

Ho praticamente "regalato" la mia 70D a 900 euro con nemmeno 500 scatti e meno di 2 mesi di vita a Gennaio... :D
Saluti

Lorenzo Cesari

Io lo porto sempre dietro, anche se ho di meglio nello zaino, ma comunque sulla 6d, non a tutta apertura ma quasi, mi permette di scattare in interni bui a ISO relativamente bassi, e fino ad ora mi ha salvato più di uno scatto dove non potevo usare il flash.... comunque, in merito a quello che dicevi prima, hai ragione... il mk II ce l'hanno praticamente tutti, e a questo punto mi chiedo chi spenderà 100 euro per un paio di lamelle in più (più che benvenute eh? lo sfocato del vecchio è penoso) e un motore che è si più veloce e silenzioso, ma non è certo un USM... (quello se lo tengono per il nuovo 1.4, giustamente...)

Breso

anche io ce l'ho per carità... penso ce l'abbiano tutti... dove ce l'ho non so...dovrebbe essere ancora nel cassetto dopo l ultimo utilizzo nel 2013

Lorenzo Cesari

Mah, non è che mi dispiace se cala di prezzo, ma non ci spero troppo.... comunque io il 50ino ce l'ho già, quindi non ci faccio la posta con la bava alla bocca...

Breso

ma perchè sotto quel prezzo non può scendere... è un prezzo limite...
comunque scommettiamo che nei siti che ho specificato (ollo,galaxia,eglobal ecc ecc) lo si trova a 100 nel mese di giugno?
conta che il prezzo è 125€ ma in italia con tasse ecc è a 150

KenZen

www. canonrumors. com/wp-content/uploads/2015/05/MTFcomparison.jpg

Saluti

Lorenzo Cesari

Credici... il 50 Mk II dopo 25 anni sta ancora sui 90 Euro..........

Giuseppe Geps Pintaudi

Sono d'accordo con te. Perdonami ma dove hai visto i grafici del nuovo STM?

KenZen

Beh dai grafici non si può sbagliare, cosa più facile che accada con le prove fatte con mano. I grafici di questo nuovo 1.8 lo danno più o meno alla pari con il precedente per quanto riguarda la resa finale.
Saluti

KenZen

Con ogni probabilità il tuo 1,4 era difettoso. L'1.4 è imparagonabile all'1.8 sotto ogni aspetto.
Saluti

KenZen

Personalmente non cambierei mai il 50 1,4 con sto "coso" nemmeno con qualche centone di conguaglio.
Saluti

gitantil

se si avessero mirini vecchio stampo però...i mirini di oggi sono nati per l'autofocus e purtroppo sono troppo piccoli

Lorenzo Cesari

Certo che è inutile! con quello che costa ti compri un telescopio Meade con i controcaxxi, ma è così bello......

Mario L

Dimenticato che ho venduto il 50.14 nel 2011 dopo averlo posseduto due anni e senza averlo usato mai al di sotto di f2.2, mentre ho fatto parecchie foto a f1.8 col plastichino con decenti risultati.

Giuseppe Geps Pintaudi

io preferisco come approccio prendere si spunto da test altrui ma provare in mano mia l'effettiva resa complessiva e non per sentito dire da altri. mi è successo svariate volte di essermi sbagliato purtroppo.

Mario L

Ho venduto qualche giorno fa il 50 f1.8 II e ho avuto modo di conoscerlo bene e mi sono informato con test del 50 stm che ormai si trovano su siti americani fatti da fotogtafi professionisti. E non mi sembra difficile tirare delle considerazioni, inoltre non è mai successo, che io sappia, che canon nell'aggiornare un obiettivo abbia fatto peggio.

Giuseppe Geps Pintaudi

si ma hai messo sul piatto concorenti che partiamo dai 750€ a salire e stai sparando un sentenza sul nuovo stm dicendo che è meglio dell'usm 1.4 senza ancora averlo provato. Meglio averlo prima e poi sentenziare dopo approfonditi test. :) Con stima

Breso

quella della moltiplicazione volevo dirla.. in ogni caso c'è comunque un punto a sfavore.
un qualsiasi obbiettivo montato su FF viene sfruttato al 100% su apsc no.
su apsc lo stesso obbiettivo perde in pdc e perde quasi uno stop.
e quel fattore di moltiplicazione dell apsc lo recuperi con un crop

KenZen

Non riesco a capire cosa faccia in realtà, di cosa si tratti e dove si possa acquistare. Sembra un telecomando remoto che alla pressione del tasto mette a fuoco ma non è la stessa cosa se si tiene premuto il tasto di fuoco sulla macchina?
Sai se sulla 6D può andare bene?
Grazie
Saluti

Zender

Parli di quelle su Google+? Si si le ho viste, ma obiettivamente non noto molte differenze con queste pubblicate sul sito (parlo di editing, non di risoluzione).

Mattia

È un conformismo. Perchè essendo il semsore più piccolo di un full frame sullo stesso cono di luce, restituisce un inquadratura tagliata, come se fosse stato più lungo di tot a seconda del sensore.
Conformismo perché otticamente tolta l'inquadratura hai differenze matematiche ma non cosi automatiche nella profonditá di campo/iperfocale.

Riccardo P

C'è il link alle originali nell'articolo.

Zender

Si si lo so che YT comprime parecchio, infatti parecchi preferiscono Vimeo. Beh se nelle foto c'è pochissimo editing, sono a dir poco ottime! Ancora complimenti per il lavoro che fai e grazie per la risposta ;)

Fabrizio

Ho avuto la fortuna di provarlo una volta, 18kg di obiettivo.
Comunque penso sia abbastanza inutile, preferirei un 300 2.8 ed eventualmente crop

Lorenzo Cesari

Che bestia di lente.......

Fabio Fantuz

se croppi l'immagine della ff otterrai lo stesso gratuito ingrediente da te citata.. il formato Leica ha solo vantaggi se si parla di qualità d'immagine si sceglie l'aspo solo per questioni di pesi e costi e (ma nelle fotocamere più recenti nemmeno per questo) avere l'ingrandimento del fattore crop nel mirino

Ph03n1x

La prima canon a introdurlo è stata la EOS 650d ...

Io posseggo una 600d e purtroppo non lo ha.

Ma ci sono modi alternativi per sopperire a tale mancanza.. ;)

Io ho acquistato questo bell'aggeggino dalla baia:

youtube. com/watch?v=X97RedduxsU

Il tipo lo usa anche su una 650d poichè l'autofocus continuo delle reflex è spesso legnoso e fastidioso durante i video.

Uno a richiesta è sicuramente più efficiente.. ;)

IlRompiscatole

Ciao Marco,
la messa a fuoco continua deve essere supportata sia dalla macchina che dall'obiettivo. Il 50mm 1.4 canon dovrebbe essere usm se non ricordo male e quindi non dovrebbe avere problemi con la messa a fuoco continua. Per quanto riguarda la 550D invece non ricordo, mi sembra però che questa caratteristica sia stata introdotta dalla 600D in poi. Controlla però, magari mi sbaglio :-)

TV LG OLED 55E6V con webOS 3.0: la nostra recensione

TV OLED Sony KD-65A1: la nostra Recensione

DJI Phantom 4 Advanced: la nostra Recensione

ACTION CAM DA 19€: Vale la pena? | Recensione