Panasonic mostra il primo lettore Ultra HD Blu-ray (aggiornata)

06 Gennaio 2016 9

E' Panasonic a mostrare, al CES 2016, il primo lettore Ultra HD Blu-ray in versione definitiva. Il modello annunciato prende il nome di DMP-UB900 e porta in dote la certificazione THX 4K. Il processore utilizzato dovrebbe essere un SoC Panasonic 4K High Precision Chroma, chiamato a gestire l'upscaling alla risoluzione Ultra HD (a 24, 50 e 60p) e la conversione dei video campionati in 4:2:0 a 8-bit, che possono essere elaborati in 4:4:4 a 12-bit (se con 24 fotogrammi al secondo) o 4:2:2 (a 50 o 60 fotogrammi).

Il pannello anteriore a specchio ha rifiniture smussate su tutti i quattro lati, con al centro un display a matrice di punti. Il telecomando dell’UB900 è retroilluminato, per facilitare il suo utilizzo anche in una stanza buia. Tra i vari controlli è presente anche il tasto Dimmer, che permette di regolare automaticamente la luminosità del display, in base alla quantità di luce ambientale.

Sono presenti filtri per la riduzione del rumore video e varie ottimizzazioni, come quella che riguarda i file ricevuti in streaming dalla rete. Panasonic garantisce la piena compatibilità con tutti i nuovi standard, ovvero HDR 10, Dolby Vision, REC.2020, HEVC e VP9 (si parla, del resto, di un prodotto che dovrebbe essere certificato Ultra HD Premium). Scontata la capacità di riprodurre tutti i formati audio, dal Dolby TrueHD al DTS-HD Master Audio, passando per Dolby Atmos e DTS:X.


Per quanto riguarda le connessioni, è presente una doppia uscita HDMI, una scelta che molto saggia: chi dispone di una TV di ultima generazione, ma non di un impianto home cinema altrettanto recente, può utilizzare la doppia uscita per separare audio e video, veicolando entrambi senza incappare nelle limitazioni imposte da un connettore HDMI aggiornato a versioni precedenti, e quindi incapace di supportare tutte le ultime tecnologie (HDR su tutte).

La sezione audio è stata realizzata con notevole cura: i condensatori elettrolitici ad alta capacità garantiscono la stabilità dell’alimentazione e forniscono potenza al suono. Il condensatore in Mica riduce il disturbo digitale interno proveniente dalla linea di alimentazione, mentre la circuitazione digitale integra un Filtro LAN di tipo Common Mode, che diminuisce i disturbi provenienti da componenti esterni, durante una riproduzione in rete. La circuitazione audio utilizza un convertitore Analog Devices a 192kHz/32-bit.


UB900 è anche in grado di riprodurre file audio in alta risoluzione, risultando compatibile con i formati WAV, FLAC, MP3, AAC, WMA e DSD (2,8 e 5,6MHz). La connettività comprende anche le uscite audio analogiche a 7.1 canali, un'opzione ormai sempre più rara, sui lettori di questo tipo.

Oltre alla riproduzione di nuovi dischi Ultra HD, non mancherà la connettività ad internet, sia cablata che wireless, con la possibilità di accedere a vari servizi in streaming, ovvero i vari Netflix, Amazon, YouTube, eccetera, anche a risoluzione Ultra HD. La disponibilità in Europa è annunciata per la prossima primavera, con un prezzo che potrebbe aggirarsi intorno ai 700 Euro (ma si tratta ancora di indiscrezioni, quindi da prendere con la dovuta cautela).

Il windows phone più desiderato? Nokia Lumia 830, compralo al miglior prezzo da Euronics a 329 euro.

9

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Starnat

Ah ecco, infatti mi sembrava strano. Grazie per la precisazione

Mario Rossi

I lettori con la doppia HDMI sono in vendita da tempo (io ho il DMP-BDT500 da due anni ormai, sempre di Panasonic), ed ovviamente è possibile escludere la parte video dall'uscita HDMI2, in modo che veicoli solo l'audio: è ideale per chi ha un TV3D ma non ha un sinto con video passante 3D: si collega il lettore direttamente al TV con l'HDMI1 ed al sinto con l'HDMI2

simone

La qualità cambia ovviamente, il cavo ottico non supporta il flusso di dati ad alta risoluzione di un segnale dts-hd master audio a 1536kbps,(ad esmepio la traccia principale di un film blu ray in lingua originale) cosa che invece il cavo HDMI gestisce tranquillamente. Non è per niente giusto per usare l'Hdmi ;) ed il disco si infila nello sportello che è situato dietro la mascherina, si apre tutto a ribalta.

Starnat

Ahh andiamo bene ahahah tanto vale usare cavi dedicati allora

Saverio

credo che sia identica la qualità. e non credo che ci siano ampificatori con la sola entrata hdmi.. quindi bho è tanto per usare l'hdmi XD

Starnat

Quindi si, si possono separare i segnali audio e video anche con 2 hdmi, mi riusciva difficile immaginarlo perché pensavo che il segnale con l'hdmi potesse essere mandato solo "tutto intero". Ma non è più semplice con un cavo ottico oppure è maggiore la qualità anche con un hdmi 1.4?

Saverio

no per xbox one e ps4 non è possibile se non con versioni riviste(magari slim) in primis per i supporti ancora piu grandi (100 gb mi pare). i due hdmi servono per continuare ad utilizzare i vecchi sistemi home theatre che si ponevano tra sorgente e tv. e dato che non suporterebbero l'hdmi 2.0. fai due segnali: uno appunto 2.0 alla tv e uno all'home theatre che cosi non è piu da tramite. la qualità non credo che cambi nulla è solo più semplice.. una feature in piu.
e ovviamente si sono retrocompatibili

Starnat

Due questioni, primo, secondo voi sarà possibile aggiornare solo tramite software le attuali Xbox one e ps4 per renderle compatibili con gli ultra hd blu ray? Lo fecero già con ps3 e il 3d ma li si parlava solo di una tecnologia sullo stesso supporto ottico.
Secondo, questo lettore ha due uscite hdmi ma si possono separare audio e video con due hdmi? Non basta un semplice cavo ottico? La qualità è maggiore?
In realtà un'altra domanda visto che l'articolo l'ho letto a pezzi perché troppo lungo e magari c'è scritto, ma questi nuovi lettori saranno retrocompatibili con cd dvd e blu ray immagino, vero?

Saverio

150 euro ce li spenderei. ma non vedo dove si infilano i dischi

Meizu HD50 cuffie Hi-Fi: la nostra recensione

L'Italia chiede un rinvio di 2 anni per liberare le frequenze dei 700MHz e pensa al DVB-T2 con HEVC

Mediacom SkiMask HD e Sport Glass HD: la Recensione di HDblog.it

iCub, il robot bambino tutto italiano: video di HDblog.it