Philips presenta un lettore Ultra HD Blu-ray compatto

07 Gennaio 2016 57

Philips si unisce a Samsung e Panasonic nel supporto a Ultra HD Blu-ray. E' stato infatti annunciato, al CES 2016, l'arrivo del primo lettore realizzato da Philips, che prenderà il nome di BDP7501. Rispetto ai modelli mostrati dagli altri due marchi, il prodotto di Philips è molto più compatto (il confronto con le dimensioni del telecomando è molto indicativo) e, secondo le prime indiscrezioni, meno completo.

L'uscita HDMI sarà, a meno di sorprese, unica, con un connettore HDMI 2.0a con HDCP 2.2. Non sembrano presenti nemmeno particolari soluzioni per l'audio o funzioni generalmente riservate ai lettori di fascia elevata. BDP7501 si prefigurerebbe, dunque, come un prodotto più orientato ad offrire un lettore Ultra HD Blu-ray senza particolari fronzoli, una caratteristica che, se confermata, potrebbe rivelarsi più che positiva, perché farebbe pensare ad un prezzo di listino più contenuto.

Le funzioni disponibili includeranno l'upscaling alla risoluzione Ultra HD, il Wi-Fi integrato e la possibilità di utilizzare alcune applicazioni per i servizi in streaming, come Netflix e YouTube. Maggiori informazioni sul lettore arriveranno nel corso delle prossime settimane.

Design e materiali al top anche per la fascia media? Samsung Galaxy A5, compralo al miglior prezzo da Unieuro a 199 euro.

57

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Andhaka

Beh, se una cosa piace la si può anche apprezzare più volte... o non rimangi mai lo stesso piatto che ti è piaciuto perchè ormai ne conosci il sapore? ;)

Inoltre, invecchiando, ho rivisto molti film che prima vedevo e apprezzavo in un modo riscoprendoli in una nuova chiave perchè, in fondo, non ero più la stessa persona (cosa che mi succede anche con i libri). ;)

Cheers

walle

esattamente..e per questo continueranno ad avere sempre un fascino senza tempo per collezionisti e appassionati di cinema

walle

concordo e sottoscrivo

Luis

Migliorino decisamente la qualità... budget non saprei ahah

Luis

Gli darò un occhiata thanks!

lupo

Vabe sono passioni e gusti, pensa che interstellar non mi è piaciuto un gran che, quindi non lo riguarderei nemmeno gratis..cmq io vado con netflix ho 12 mega effettivi e va fluido come l'olio anche in fhd.
.

Aster

benvenuto nel 21 secolo:)ma non e cosi spettacolare come dici;)neanche nei usa figurati in italia:)parlo del catalogo ovviamente,confermo su infinity

Alessandra Vanzin

Interstellar almeno una volta al mese :) gli altri se va bene 1 volta l'anno o meno. ma quando compro un bluray è perché quel film significa qualcosa per me e mi capita di avere momenti in cui mi va proprio di rivederli. e come dicono gli altri la qualità non si discute. e vuoi mettere con gli extra o con la possibilità di vederli all'istante senza aspettare che la 7mega li carichi (tra l'altro su tv è instabile e non riesco a vedere niente).

Andhaka

Vediamo i film in modo diverso, nulla di male. ;)

Ma per me ci sono film che sono come una dose di eroina visiva o emozionale e che non importa quante volte li guardo, mi danno sempre un brivido, pur conoscendoli a memoria.

Cheers

lupo

Boh, sono gusti, però continuo a non capire guardare una cosa più volte quando sai già i dialoghi la trama e come andrà a finire.

Andhaka

Dipende dal film.

Vero che in media non si riguardano poi così spesso, ma allora lo stesso vale per i servizi di streaming che dopo un po' hanno sempre le stesse cose (quante cose che interessano potranno aggiungere al mese?) ;)

Ma ci sono quei film che fa piacere rivedere o quelle serie tv che magari metti la sera, ti scegli le due tre puntate preferite.. o organizzi i nostalgia party con gli amici (sono vecchio lo so)... quando hai un figlio poi ti viene voglia di rivedere con lui/lei le pietre miliari della tua infanzia/giovinezza.

Io poi quando sono giù e stanco, metto Tonari no Totoro di Miyazaki e in poco più di un'ora ho di nuovo il buonumore (e un sacco di lacrime di commozione.. quel film mi colpisce sempre). ;)

In soldoni... dipende. ;)

Cheers

AlphAtomix

tu riesci a vederli in 4k su netflix? Beato te, chi non ha linee potenti come dovrebbe fare? E no, non ci penso neanche a scaricarlo un film in 4k, spendo quei 10€ e me lo vedo.

Andhaka

Per quanto contentissimo di Netflix e felice che la televisione si vada spostando verso il sistema dell'on demand, non disdegno il supporto fisico per vari motivi, alcuni oggettivi, altri soggettivi.

1. Qualità della resa: Per quanto Netflix arrivi a 4K su alcuni contenuti, è comunque uno stream molto compresso (e ci mancherebbe), Non parliamo poi di Sky che ha degli alti e bassi da paura (la differenza tra Game of Thrones Sky e Blu Ray è abissale).

2. Contenuti extra: so che la maggior parte della gente non li fila di striscio, ma a me piacciono, specialmente sui film che ho rivisto ad nauseam adoro le tracce di commento di regista e/o attori.

3. Collezionismo: non sono un fissato, ma qualche bel cofanetto sulla libreria lo apprezzo. Proprio come con i libri dove sono quasi al 100% digitale, ma prendo un volume di qualità di tanto in tanto da tenere per gusto di nostalgia. ;)

4. Non esco di casa per comprare un Blu Ray, me lo faccio arrivare con amazon e li pago pure poco viste le offerte a rotazione (non ti dico il furto sulle stagioni remastered di The Next Generation). ;)

5. Se un giorno i servizi di streaming decidono che il film che piace a me non lo vogliono più tenere perchè non apprezzato dal pubblico e dai ratings? Che faccio? Se voglio rivedere con mia figlia un film dei bei tempi andati che magari non trovo disponibile? L'on demand è comodo, veloce e moderno, ma è anche instabile sul lungo termine.

Cheers

AlphAtomix

ecco, un prodotto simile mi interessa, senza menate che non utilizzerò mai perchè non possiedo/non comprendo.
Attacchi, play e guardi.

Giacomo

con l'avvento del 4k i supporti fisici sono l'unico mezzo per godersi realmente questa risoluzione, per cui non la penso così...

mitico303

Primo: collezionismo e passione.
Secondo (e più importante): qualità nettamente superiore rispetto ai servizi di streaming. Non c'è netflix 4k che tenga, i contenuti compressi non si avvicinano nemmeno a quelli su supporti fisici come questi, dove la traccia è originale.. È come dire che un mp3 alla fine è paragonabile ad un flac.. Lo senti lo stesso, ma è lo stesso ascoltare..
Te lo dice uno che utilizza i servizi streaming come netflix ma che ha anche la sua bella collezione di Blu-Ray. Non c'è paragone in termini qualitativi. Poi ovviamente entra in gioco il discorso collezionismo e passione, ma non è un settore così di nicchia come credi..
Inoltre andare al cinema piuttosto che guardarsi un film su un tv serio in Blu-Ray (ora magari anche in Blu-Ray 4K) ha senso per uno che ama la qualità in quello che vede solo se si tratta di un imax.. Altrimenti me lo vedo di gran lunga meglio sul mio TV..

mitico303

Sì beh, ma i contenuti 4K di netflix, seppur ottimi, sono ben lontani dall'ultra hd non compresso..

Alex Citton

Indubbiamente lo sará, ma non é gia arrivato il momento in cui il supporto fisico non ha piu senso

ale

Netflix con la 7 mega funziona benissimo, e la qualità è perfetta, non so bene comunque che compressione ed encoding usino, magari usano h265 e simili se PC e browser lo supportano, fatto sta che si vede davvero bene, e non si blocca mai

Gabriel #JeSuisPatatoso

Dipende dal film e dal momento. Per dire quando sono depresso e mi sembra che tutti i miei sforzi non mi portino da nessuna parte mi guardo
Ricomincio da capo un bel po' di volte.
Alcuni sono film che hanno fatto la storia del cinema che riguardo 3-4 volte all'anno con piacere (Ritorno al futuro, i Batman di Nolan ...), altri hanno un significato particolare quindi dipende dal momento.
Ripeto, non ho solo grandi perle nella collezione, ma ci sono cose che per importanza/rilevanza cinematografica o semplice affetto preferisco tenere nel mio salotto :)

lupo

Ma toglietemi una curiosità voi collezionisti, ma un film quante volte lo guardate?
Io al max se il film merita non più di 2 volte, ma forse è un discorso proprio di collezionare dischi come si fa coi francobolli e altra roba.

DKDIB

Sky Go (che immagino sia simile a Sky Online) ha una fruibilità ed una qualità vergognose, rispetto a Netflix.
Non ho mai provato Infinity, ma da quanto leggo, mi pare sui livelli dei servizi Sky.

Ora come ora, l'unico limite che vedo per Netflix è il catalogo: sul piano tecnico straccia tutti i competitor.
L'unico che gli si avvicina è VVVVID, però ha una gestione della banda peggiore: con 20 Mbps (effettivi) funziona, mentre con 3 Mbps (effettivi) no. Netflix, invece, funziona dignitosamente pure con 3 Mbps.

Felix

Qualità superiore a lo streaming e soprattutto per i contenuti speciali.
Spesso e volentieri per un cinefilo collezionatore di BluRay sono più interessanti, paradossalmente, gli extra che mostrano la realizzazione del film che non il film stesso.

DKDIB

Sulla qualità di Netflix non si discute (tutt'al più andrebbe aperta una parentesi, sulla banda effettivamente a disposizione degli utenti: non sempre adeguata, nonostante il player di Netflix riesca a fare dei veri e propri miracoli), però ti costringe ad avere un costo fisso, legando ciò che puoi o non puoi vedere, ai capricci delle case di distribuzione.

Disney, per citare l'esempio (forse) più noto, ha l'abitudine di bloccare i suoi classici nel periodo natalizio, lasciandoli appannaggio di PPV e broadcaster.
Un altro esempio che mi viene in mente è Scrubs, che lo scorso anno ha giocato per un po' a nascondino, proprio su Netflix.

Fab Pell

io non li spenderei mai 3.99€ per un film che poi non posso avere.

DKDIB

A quanto ricordo, la spesa più elevata che ho fatto per dei film è stata la trilogia de "Lo Hobbit" (BluRay, extended edition): 3 film a 38 € (circa 13 €/film).
A parte questo, che è stato un acquisto impulsivo, non spendo mai più di 10 € per un film (in BluRay).

Ovviamente non li prendo nei negozi offline e quasi mai acquisto in Italia (solitamente da store UK o tedeschi).

DIXON

Penso che le Klipsch X20i dovrebbero fare al caso tuo...

DKDIB

Alternative di pari qualità?

ADIMO

Se Netflix è per la massa e i Ultra HD Blu Ray sono per una nicchia di persone, allora la vedo veramente dura per questi prodotti.

SmogX

Io personalmente li compro su amazon e usati, anche ora c'è l'offerta 5 bd x 25 euro con 500 e passa titoli disponibili, ma ho anche un abbonamento a netflix, l'avere l'uno non pregiudica l'altro, se so che un film lo vedo e lo rivedo (oltre per collezionismo e qualità audio/video) conviene comprarlo, se avessi dovuto pagare ogni volta che ho visto Lotr credo sarei sotto un ponte :).

ADIMO

Collezionare va bene. Personalmente a me piace variare non collezionare.

ADIMO

A me arrivano ogni giorni mail di Infinity che puntualmente cestino. Netflix sarà la bestia nera di Sky.

ADIMO

Boh, forse sono io che prendo fregature, perché a 5 euro trovo solo vecchi film blu ray, le nuove uscite hanno prezzi molto più alti. Se poi risparmiare 3 euro su ogni film (c'è chi ne vede decine al mese) allora ognuno è libero di fare quello che vuole con i propri soldi.

SimoneCastellani

Ah buono a sapersi allora :) il fatto è che infinity dopo il periodo di prova mi ha offerto 3 mesi a 2 euro non potevo rifiutare.

ADIMO

Ah se si tratta di collezionare alzo le mani. A me piace collezionare vecchi computer (C64, Spectrum, Amiga... ) quindi ok.

ADIMO

Confermo Infinity è scadente, Netflix tutta un'altra storia.

SmogX

io pago i blu ray 5 euro massimo 7, se lo confronti con i 3,99 per un prodotto che ti "scade" direi che è meglio possederlo il film....

ADIMO

Non è solo questione di qualità (per me Netflix 4k è spettacolare ugualmente), ma di costi e praticità. Non c'è competizione.

ADIMO

La qualità non si discute, ma queste persone, potendo scegliere, spenderanno 20 euro (se va bene) per un supporto come questo o 3,99 per noleggiarlo in streaming?

ADIMO

Certo, ma questi supporti di memorizzazione sono fuori tempo.

Giacomo

Perché la qualità si paga.

Dan Morrison

Molto interessato. Vedremo il prezzo, visto che la ps3 fat sta avendo qualche problema con il meccanismo di caricamento (e il pezzo su eBay sembra costare quanto un lettore blu-ray, cosa che, dato lo scarso interesse videoludico su console, mi fa propendere per un acquistò come questo).

Fab Pell

io ho tutti i servizi streaming qua in Usa, addirittura la tv on demand sul cellulare... ma il supporto fisico vince su tutto.

dicolamiasisi

perchè ti accontenti della qualità scadente...se provi a vedere un film in alta risoluzione su un tv che merita poi ne parliamo

SimoneCastellani

Non so come funziona Netflix, ma infinity come qualità video è abbastanza scadente, ben lontana dalla qualità dei bluray, se va bene si avvicina a quella dei canali sd . E non credo che dipenda molto dalla connessione visto che YouTube mi carica tranquillamente il formato full HD e con una qualità d'immagine ben superiore.
Qui poi si parla di ultra HD, se ad oggi una 7 mega non mi permette di vedere la medesima qualità di un bluray full HD figurati quanto dovrà passare prima di raggiungere i 4k.

Tony_the_only

Vaglielo dire al mio amico collezionista che ha tra i 500 e i mille film in dvd cosa ne pensa di netflix e company XD

Gabriel #JeSuisPatatoso

Ho il cofanetto della Pixar, di Star Wars,di James Bond, tutti i Die Hard, Matrix, Indiana Jones, ma anche film più stupidi a cui sono affezionato come una pallottola spuntata.
Netflix per fortuna va benino anche con la mia 2 mega ballerina, ma se un qualcosa mi piace lo compro e lo colleziono. Ora sto puntando a farmi tutta la filmografia di Allen.

Alex Citton

Non so se hai visto la qualità dello streaming di netflix... Questo dispositivo non si rivolge allo sesso target di netflix

Mikel93

In che senso migliorino? Budget?

ADIMO

Ma a chi serve questa roba? C'è qualcuno che ancora compra un supporto video con qualche film? Che senso ha conservare un film stravisto quando oggi ci sono svariati servizi di streaming (Netflix su tutti) che vendono/noleggiano film e serie televisive senza uscire di casa. Se proprio devo uscire di casa per vedere un film vado a cinema. Poi queste aziende si lamentano che perdono soldi. Mah!

DJI Phantom 4: la nostra recensione

Twin registra video a 360° in 3K a 249€: anteprima Computex | Video

L'Europa pronta ad imporre una quota di produzioni europee ai servizi in streaming

Meizu HD50 cuffie Hi-Fi: la nostra recensione