LG mostra gli OLED "super" curvo, trasparente e visibile da due lati

10 Gennaio 2016 49

LG ha presentato varie tipologie di display OLED al CES 2016. Praticamente tutti i modelli presenti sono prototipi, differenti per ambito di utilizzo e versatilità. Come Samsung e Panasonic, anche LG ha realizzato un display trasparente, dotato di un pannello OLED da 55" e di risoluzione Full HD. Il pannello è in grado di far passare circa il 40% della luce ed è indirizzato all'uso professionale, in particolare al digital signage (la cosiddetta "cartellonistica" digitale, ovvero prodotti per applicazioni pubblicitari, nelle aree commerciali o direttamente dentro ai negozi).

Ricordiamo che, secondo i produttori (Samsung e LG su tutti), gli OLED trasparenti sono preferibili, rispetto ai corrispettivi realizzati con la tecnologia LCD. Il motivo risiede nella possibilità di ottenere una trasparenza più elevata. A controbilanciare questo beneficio sono i più alti costi produttivi, che dovrebbero però calare rapidamente (si parla di circa due anni).


Presso lo stand LG sono stati mostrati anche altri due OLED molto particolari. Entrambi presentano un pannello curvo, uno concavo e l'altro convesso. Il primo dei due è un OLED simile ai TV curvi realizzati dal produttore coreano, ma caratterizzato da una curvatura molto accentuata. Posizionandosi vicino allo schermo, è possibile ottenere un notevole coinvolgimento, poiché i bordi tendono a riempire tutto il campo visivo (l'effetto è quello di un'immagini avvolgente). Pochi i dettagli sulle specifiche: il prototipo utilizza un pannello Ultra HD da 65".


L'altro OLED curvo è pensato come una sorta di opposto: la curvatura è verso l'esterno, in modo da adattarsi a superfici come le colonne. In questo caso l'ambito di utilizzo è prettamente professionale: i pannelli convessi possono essere utilizzati come display informativi, o per applicazioni di digital signage.


L'ultimo prototipo non è una reale novità: si tratta del 111" già presente a IFA 2015. A comporre questo prodotto, caratterizzato da una forma ad onda, sono tre pannelli OLED da 65" con risoluzione Ultra HD. La particolarità di questo display consiste nella possibilità di visualizzare immagini su entrambi i lati, offrendo agli spettatori due immagini differenti.


Modularità è la vostra meta? LG G5, compralo al miglior prezzo da ePRICE a 421 euro.

49

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
skelektron

Vedi il mio commento qui sopra...

skelektron

Ti posso dar ragione su quello concavo, ma come menzionato nell'articolo gli schermi concessi e quelli trasparenti hanno un'utilità nel commercio, a fini pubblicitari... Immagina per esempio di entrare in un negozio con 4 colonne all'interno e un paio di vetrine con dei prodotti in esposizione (per immedesimarti puoi immaginare che siano smartphone)... Detto così può sembrare un negozio come un altro... Ora immagina intorno a quelle colonne dei display che fanno girare i promo dei prodotti più desiderati, o magari con 4 postazioni a colonna dove puoi sfogliarti tramite touchpad i cataloghi con tutte le caratteristiche... Immagina che il vetro delle vetrine proietti immagini, info o promo dei prodotti nella vetrina, magari interagibili via touch... E ora prova a dirmi che non vorresti avere sotto casa un negozio del genere...

persson

Come esercizi di stile ok, ma nel mondo reale mi sembravo oggetti molto fini a se stessi, rasentanti l'inutilità.
A che serve un televisore trasparente?
Quello concavo, per apprezzarne l'avvolgenza lo devi guardare a 10 cm, un 65"... dopo una settimana sei cieco!
Quello convesso non ha il minimo senso, sono anni che fanno ka solfa dei vantaggi dei panelli concavi e poi se ne escono con questa genialata, per quale vantaggio poi? per adattarlo ad una colonna... ma va la va...

hector100

haaaaaa ecco.
quando parli come mamma ti ha fatto e tutto piu' comprensibile.

Fabri Fina

Non capirò mai a cosa servono le tv trasparenti..

CAIO MARI

Ahahah no XD

R2-D2

Ah sicuro.. Poi magari prendi un 4k OLED curvo gigante e ascolti dai diffusori integrati nei 3 mm di spessore...
Io il proiettore lo avevo valutato ma tra costi di energia e durata delle lpade ho optato per un fhd led di Samsung (nel 2013) di cui sono soddisfatto ma ho perso mesi nel settaggio colori ..
Concludendo più alta è la definizione meglio è, poi dopo uno vaglia anche in base a budget e rapporto qualità/prezzo ovviamente

Mao Tze

Gente cosi con i comandi vocali va' a sbattere.

Mao Tze

E' un abominio.
Le macchine devono avere le lancette.

sgru

Credo che a chiunque piacerebbe di più ma avercelo da 120 e più pollici. Mi riferivo cmq alla massa che sicuramente sarebbe più impressionata a vedere un film su un buon videoproiettore full hd > 120" che su un 50-65" oled o quel che sia...molti nemmeno si renderebbero conto del 4k e dei colori perfetti.

Gef

Prossimo passo, ologrammi *-*

Shitstorm

questi schermi sono pensati per l'uso commerciale.

R2-D2

Ich mag mehr die Hintergrundbeleuchtung immer noch ...

PatrickBateman47

No mi fa schifo come risposta, perché di tutti i commenti il tuo è l'unico scemo mentre gli altri sono ragionati.

R2-D2

Forse di quelli buoni non ne hai mai visti, soprattutto gli ultimi...

R2-D2

A me piace più lo schermo retroilluminato comunque...

Giova91

credici

Giova91

hai perfettamente ragione!

Giovà

Prima le tv andavano via via assottigliandosi, adesso si stanno dissolvendo del tutto.

Sterock77

Mille volte ragione !

Marco

Il futuro non è la guida autonoma?

sgru

no e nemmeno la qualità...difatti ad oggi un videoproiettore full hd impressiona molto di più di sta roba

Svasatore

Giallo, rollo funebre po fotografo!

Svasatore

Purtroppo.

Rollo Funebre

Se le foto sono vostre direi che vi serve, almeno in queste occasioni, qualcuno che abbia un minimo di dimestichezza con la fotografia. Le foto sono tutte di pessima qualità, mosse e la composizione non mette in risalto ciò che si vuole mostrare.

FCava

quelli concavi possono andare bene ad esempio per i simulatori (non solo in ambito gaming ma anche in ambito professionale)

Alessandro Montix

Anche io preferisco un bel paesaggio naturale a quello della metropoli, ma se in una città sono concentrati milioni di persone la natura fai comunque fatica a vederla... Tantovale cercare di rendere quel paesaggio artificiale il più 'smart' possibile e al servizio di chi ci vive. E comunque io ritengo che se la tecnologia viene usata in modo consapevole si possa integrare anche in un contesto più naturale.. Quando vedo quelle invenzioni e innovazioni nel campo dell'energia rinnovabile mi vendono gli occhi a cuoricino ahaha

hector100

traduci

franky29

sarà proprio perchè sono trasparenti ? XD

PierrNickever

diciamo che effettivamente col termine colori perfetti ognuno può intenderla come vuole........io ad esempio sono uno che ama i colori molto accesi mentre ovviamente ci sono anche le persone che preferiscono quelli più simili alla realtà.
Questione di gusti

blakmetal

Secondo me alla massa più che i colori perfetti (intesi come vicini alla realtà nel modo più fedele possibile) interessano i colori accesi, "sparati"...

PierrNickever

è un discorso diverso perchè coi plasma quello che si voleva raggiungere non era tanto la perfezione dei colori ma l'appiattimento del famoso tubo catodico......e comunque si, alla massa interessano i colori perfetti, dopotutto gli lcd a led mostrarono enormi passi in avanti nella gestione dei colori e fu un qualcosa che la gente notò rispetto ai plasma.
Adesso abbiamo avuto modo di vedere gli oled in 4k, quindi è ovvio che su quel pannello il tutto mi sembra sbiadito :)

PierrNickever

oh mammamia.....se fosse per persone come te le tv si sarebbero fermate ai primi plasma dell'epoca.
Servono a far vedere il progresso tecnologico raggiunto nel 2016 nel campo dei display, ti piace come risposta?

R2-D2

Pensi che i colori perfetti interessino alla massa?
Spiegato ai plasma...

R2-D2

Poi al primo sasso che te lo fa crepare ridi meno...

PierrNickever

è vero che l'ingegneria ha fatto enormi passi nel campo dei display, basti pensare che roba del genere era solo un qualcosa di fantasticabile nei film di fantascienza alcuni anni fa.......ma comunque sia si parla ancora di prototipi acerbi considerando che i colori non sono ancora perfetti, ma ovviamente lavorandoci ancora su credo che si possa raggiungere la perfezione :)

italba

Ripeto, col display appiccicato alla visiera è impossibile. Prova a disegnare qualcosa con un pennarello su una superficie trasparente, mettila a 5 cm dagli occhi e prova a guardare contemporaneamente quello che hai disegnato e quello che vedi oltre il trasparente!

Drill

Conosco gente che rischia incidenti assurdi solo perché si distrae accendendo fari o mettendo la freccia. Il futuro per me sono i comandi vocali. Punto. La guida autonoma non è la soluzione, si toglierebbe l'elemento coscienzioso, al massimo degli aiuti elettronici.

JJ

Neri e bianchi pessimi..... Ma trasparenti eccezionali

PatrickBateman47

MI immagino un futuro dove le città sono più un circo colorato che l'espressione dell'architettonica dell'uomo, saremo tutti come Times Square, bella roba.

Alessandro Montix

io quelli trasparenti me li immagino nelle vetrine dei negozi, che fanno vedere i prodotti dietro e intanto offrono informazioni, fanno scorrere le varianti di colore di un certo prodotto, danno informazioni sulle taglie ecc. oltre ovviamente ad attirare il triplo di attenzione di una vetrina tradizionale, che non sarebbe male per il negoziante

CAIO MARI

Lo hanno già fatto il casco in quel modo al ces

CAIO MARI

No, devono eliminare le distrazioni odierne sul cruscotto e inserire le info su schermi e vetri, ma tanto tra qualche anno la guida sarà semi autonomia e autonoma, non dovremmo più preoccuparci di stare così attenti come adesso

italba

No, gli "head up display" non si possono assolutamente realizzare così! Le immagini da visualizzare devono essere proiettate attraverso un sistema di lenti in modo tale che l'occhio le percepisca come se fossero alla stessa distanza della strada, altrimenti darebbero più fastidio che altro. Figuriamoci per i caschi, poi, sarebbe impossibile mettere a fuoco quello che c'è sulla visiera.

Drill

Ci manca solo che aggiungano altre distrazioni a chi guida!

PatrickBateman47

Si avere un hud diciamo, forse il campo professionale, ma non certo ad una mostra di televisori da salotto.

CAIO MARI

Gli schermi trasparenti negli arerei, nelle auto, nelle navi, nei caschi non sarebbero male, anzi porterebbero meno distrazioni e i comandi/dati sarebbero meno complessi e più intuitivi

saetta

Ricordatevi solo avete parcheggiato la Deloren

PatrickBateman47

Esercizi di stile, che cavolo servono gli schermi trasparenti o mega curvi, tra l'altro la visuale laterale dei televisori curvi e peggiori di quelli piatti, tecnologia senza senso.

HDblog @ PHOTOKINA 2016: Live Blog continuo

Nikon KeyMission 360, 170 e 80 action cam: la nostra anteprima Video

Karma: il primo drone GoPro è ufficiale | Video anteprima

GoPro Hero5 Black e Hero5 Session ufficiali: la nostra anteprima