Canon annuncia la reflex EOS-1D X con sensore full frame da 20,2MP e filmati in 4K

02 Febbraio 2016 148

Canon ha annunciato la reflex EOS-1D X Mark II, diretta evoluzione della precedente ammiraglia EOS-1D X. Il nuovo modello utilizza un sensore CMOS full frame da 20,2MP, abbinato ad un doppio processore DIGIC 6+ e al Dual Pixel CMOS AF. La sensibilità si estende da ISO 100 a 51.200, espandibile a ISO 50 e ISO 409.600. Il sistema di messa a fuoco automatico è dotato di 61 punti, 41 dei quali a croce. Rispetto al modello precedente viene coperta un'area più estesa, con la possibilità di operare fino a -3EV. Il sistema AF supporta un’apertura f/8 con tutti i 61 punti e include anche il nuovo AF AI Servo III+, che migliora la sensibilità d’inseguimento AF nelle scene in cui possono verificarsi movimenti improvvisi del soggetto.


A coadiuvare l'autofocus è il nuovo sensore di misurazione RGB+IR con 360.000 punti. EOS-1D X Mark II è in grado di scattare 14 fps con inseguimento AF/AE continuo in formato RAW. E' inoltre possibile scattare fino a 16 fps in modalità Live View, con AF sul primo scatto. Con la nuova scheda CFast 2.0, la reflex è in grado di realizzare una raffica illimitata di immagini JPEG o 170 immagini RAW (in modalità scatto continuo ad alta velocità).


Il mirino ottico è un pentaprisma con copertura pari al 100% e ingrandimento 0,76x. Sul retro è posto uno schermo LCD fisso da 3,2", dotato di una risoluzione pari 1.620.000 punti. Il display permette di sfruttare il touchscreen per regolare l'AF. Oltre a scattare immagini, EOS-1D X Mark II offre anche interessanti funzionalità video. I filmati possono essere ripresi in 4K DCI (con una risoluzione di 4096 x 2160 pixel), a 60, 30, 25, 24, 23.98 fotogrammi al secondo. In Full HD è invece possibile raggiungere i 120 fotogrammi al secondo, ideali per realizzare effetti di slow motion. Dai video in 4K si possono anche estrarre immagini statiche a 8,8 megapixel.

EOS-1D X Mark II integra il GPS, una porta USB 3.0 e una porta Ethernet (in questo modo si può scegliere come scaricare le foto: direttamente dal computer o tramite FTP). Come accessorio opzionale è disponibile il trasmettitore Wi-Fi WFT-E8, compatibile con lo standard 802.11ac.

La nuova reflex Canon sarà disponibile a partire da Maggio, al prezzo di 6.460 Euro per il solo corpo macchina.

Il best seller rinnovato in chiave 2016? Motorola Moto G4, compralo al miglior prezzo da Amazon a 166 euro.

148

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
IlCinefilo

Concordo, sport e fauna , anche gossip se si vuole

IlCinefilo

Una leggenda della Canon... Queste si che sono macchine fotografiche non 3000 euro per la 7rII della Sony!

stuck_788

canon continua a migliorare reparto video, ma in ambito foto è ferma al palo... sia per definizione che AF, l'ultimo af di casa Nikon è un portento altro che chiacchiere... canon domina nel video

Breso

Si so xk era però un elemento caratteristico di canon anche per distinguerli... Nikon si è sempre tenuta sul nero così idealmente quando vedevi dei supertele sapevi che nero = nikon e bianco = canon.
Cmq si tranquillo :)
Buona giornata

Ivan Degni

Io ti ho solo risposto al tu "solo 70-200" semplicemente elencando i tele disponibili di Sony.
Il bianco non è un brevetto, c'è un motivo per cui si sceglie questo questo colore.
Ma immagino tu già lo sappia il perché......

Breso

Ho appunto scritto del 70-200... Togliendo quello dalla tua lista ne rimangono 4.... Di cui i 70 400 non abbastanza bui... Quindi non difendiamo l indifendibile.., soprattutto copiare il bianco per cercare di assomigliare a canon. E se ti facessi la lista dei bianchi canon penso non basterebbe lo spazio sul commento.
Smettetela di difendere a spada tratta Sony... Bei sensori ML migliori sul mercato ma obbiettivi rari e poca scelta... Punto stop

Ivan Degni

Per ottiche A
- 70-200 f2.8 I
- 70-200 f2.8 II
-70-200 f4
-70-400 f4-5.6 I
-70-400 f4.5,6 II
- 300 f2.8
- 500 f4
Per ottiche E
- 70-200 f 2.8
- 70-200 f4
Direi che sei decisamente poco informato

eric

...contento tu....contenti tutti .... non mi addentro nella varie polemiche da "tifoso" ;)
in 40 anni di professione conosco a menadito quasi tutte le apparecchiature fotografiche e te le smonto e rimonto .... resta il fatto che la fotografia sportiva è una branca limitata nel campo .... perfette alcune Canon per realizzare foto di sport .... ma non sono i 2 fps in meno (da questo modello) che ne fanno una fotocamera superiore .... è tutto il sistema che conta non esiste, te lo ripeto, solo la fotografia sportiva!!
poi trovo che l'aver mantenuto la stessa baionetta sia un plus nel passaggio dall'analogico al digitale .... ma questo potranno capirlo solo i "vecchi" come me ;))

gatano

2fps o più fps sono ESSENZIALI e determina l'evoliuzione della categoria, altrimenti una "vecchia" 7DII va già a 10fps (ed ora anche la 500D) che è superiore ai vecchi 8fps che nel decennio scorso erano considerati il top per le macchie fotografiche sportive.. per chi fa foto spostive/naturalistiche cogliere gli attimi (al plurale, bada bene, molto diverso dal cogliere l'attimo della street photography) è la natura stessa di questo genere di fotografia, dove scatti 100 per averne 1 buono.

E ti meravigli che Canon riesce a fare ottiche superiori a Nikon per giunta a prezzi (relativamente) più bassi? normale che chiunque sano di mente preferisce spendere meno e avere il meglio (oltre che una maggiore scelta)

Per il colore Nikon puo ordinare anche il rosa cambia poco, obiettivi (bianchi per motivi tecnici, come ti spiegavo) con la fluorite, come li fa Canon, non riesce a farli.

Steve Mc Curry non è un fotografo sportivo, ma è "solo" un fotoreporter(categoria di fotografi che può usare praticamente qualunque fotocamera più li aggrada, dalla lompattina evoluta alla grande formato, eccezion fatta per le zone di guerra), è come confondere un pallavolista con un cestista, entrambi sono sportivi e devono essere alti, ma a parte questo sono due categorie diverse, come la foto da reportage e quella sportiva, altrimenti citiamo il solito Henri Cartier-Bresson che usava Leica (marchio quasi inutile ed irrilevante ai fini della produzione artistica odierna) e chiudiamo il cerchio, non conta il nome del fotografo o il marchio della macchina, ma la sua destinazioe nd'uso, se devo andare in fuiristrada non mi prendo il ferrarino perchè va veloce, ma mi serve una buona 4x4.

Se devo fare foto sportive con un sistema nuovo, la 1DxII è indubbiamente superiore alla D5, i fotogrammi al secondo sono l'essenza di queste macchine, il resto viene di conseguenza e da corollario, certo migliori parametri in altri valori sono benvenuti, ma fanno da contorno al frame rate che è la natura di una 1DxII o di una D5.

Paolo Panzeri

e cosa c'entra ora 'sta buffonata?

Ikaro

Ma infatti il bello della fotografia é proprio questo, diverse situazioni, diversi risultati e diversi parametri su cui "giocare", l'utente di sopra dovrebbe anche capire che non tutti usano la macchina come fa lui, anche se sono professionisti... Secondo me un produttore dovrebbe creare una macchina perfetta per ogni situazione se poi Bumblebee vuole prenderla attaccarla al cavalletto e scattarci a 50iso in set belli e pronti ok, fatti suoi...

eric

...magari un consiglio....metti l'occhio nel mirino di una D5 e poi parliamote ;)
è vero in fotografia d'azione 2 fps in più possono essere un vantaggio....ma non certo ESSENZIALE ... fino a poco tempo fa si usavano raffiche ben inferiori ma si faceva fotografia sportiva lo stesso ;)
....tra 2 fps in più che, come dici possono essere utili magari su un campo di calcio o sport motoristici (quindi in un ambito molto ristretto della fotografia) sceglierei sempre quella che offre un DR maggiore o quella che mi offre nativi i 102400 Iso e un AF con 153 punti, 99 dei quali a croce .... oppure (vista la grande mole di dati da archiviare) preferirei avere il quadruplo slot per 2 XQD o 2 CompactFlash ...
PS 1: ... ma veniamo al "punto cruciale" .... faccio un esempio non a caso perchè ho collaborato con loro .... Reuter usa e fa utilizzare ai sui solo fotocamere Canon .... inutile che ti spieghi il perchè ;)
PS 2: .... Canon vende di più in ambito Pro, a livello sportivo, perchè in primis i lunghi e lunghissimi tele costano meno!
PS 3: .... non mi venire a raccontare la trita e ritrita storiella del BIANCO .... anche in Nikon, se vuoi, puoi ordinare il colore bianco ;)
...infine domandiamoci perchè fotografi famosissimi del calibro di Steve Mc Curry utilizzano prevalentemente Nikon o altri marchi ancora ....
la fotografia NON è solo sport....anzi lo sport occupa una piccola parte nel vasto panorama .... che poi i responsabili del marketing Canon siano di un livello superiore non lo metto in dubbio!! ;)
...il tutto pacatamente e senza voler scatenare gli inutili e soliti flame ...

Alessio Coccia

Si,sensori vecchi di 10 anni.

Il dual pixel serve per la messa a fuoco in live view e personalmente (e penso anche tu se usi lenti professionali) non vedo cosa c'entri.
Le cose importanti sono ben altre,profondità del colore,recupero delle ombre,gamma dinamica ecc ecc.
Tutte cose dove canon è rimasta indietro di 10 anni.

il me20f-sh non vedo cosa abbia di straordinario visto che il suo unico vantaggio è la resa ad alti iso e faccio notare che la d5 arriva quasi alla stessa sensibilità con 1/10 del prezzo...bella roba.

i 51mp della 5ds/r pure personalmente non li reputo in nessun modo un gran risultato. La a7r2 arriva a 40 e passa e pochi mp di differenza di certo non valgono assolutamente tutto il resto delle caratteristiche piu basse.
Basta vedere le recensioni,dove si dice ovunque che purtroppo gamma dinamica,profondità del colore e recupero delle ombre sono buone per canon,ma disastrose se confrontare con nikon/sony...e che quindi il corpo è sicuramente un buon prodotto ma nulla di eccezionale.

idem per i 2fps. Sono un incremento di una caratteristica di un tipo specifico di fotografia (perché ho i miei dubbi che se non lavori in settori precisi ti servano a qualcosa 2 fps in più rispetto ai 14 di nikon).
Di sicuro non dispiace ma non vanno certo a compensare le grosse mancanze che si portano dietro da anni.

Breso

spero vivamente tu abbia un santino di Dan nel portafoglio e una gigantografia in camera

Paolo Panzeri

E quindi?? Dan Morrison ha detto che pochi tele bianchi li ha pure sony. Pochi per risaltare, ma ad onore del vero li ha. Io ho detto che ha poco, non superfigo come canon, ma ce l'ha e fatto qualche nome. Cosa ci rende in fallo? Abbiamo solo detto, esottolineato, che Sony meriterebbe solo la menzione d'onore, non che si voglia paragonare i sistemi.

Alessio Coccia

Che poi il discorso che uno a certe sensibilità non ci arriva (e quindi non servono) non ha alcun senso.

Primo per la cosa più ovvia.
Non è che se un sensore nuovo ha 2 stop in più di sensibilità allora vuol dire che è uguale al predecessore ma con 2 stop in più.
Se è stato raggiunta quella sensibilità vuol dire che quelle più basse sono ovviamente più pulite.
Quindi il discorso cade già qui.

Poi per il recupero delle ombre leggo ovunque (non solo qui) frasi tipo "eh ma chi ci arriva a dover recuperare 4-5 stop."
Ora,io sinceramente non so a che tipo di foto la gente è abituata,ma i sensori delle fotocamere sono davvero una schifezza in confronto all'occhio umano.

In una giornata estiva,con cielo sereno e sole,basta fotografare qualunque cosa che faccia ombra e la differenza di esposizione tra il cielo e il buio dell'ombra è mastodontica,speso non bastano manco i 4-5 stop di recupero dei sensori sony.

Ovvio che non tutte le situazioni sono cosi,e nel resto non ho dubbi che la normale gamma dinamica sia sufficiente.
Ma indubbiamente le situazioni in cui il recupero massiccio delle ombre serve ci sono,quindi perché se sony si impegna nel migliorare questo aspetto non dovrei volere lo stesso da canon? (visto che la sua roba non è costi meno eh).

Breso

4 obbiettivi... canon ne avrà una trentina? o più per tutte le tasche e per tutti gli usi diversi.
comunque non parlerei di superfigo ma parlerei di qualità... questi sony da te citati non arrivano alla qualità canon

IL_Luca

Uso Nikon d800e e Leica m9, ma no, mai preso in mano una pro...

gatano

Sospetto che della 80D rimarrai sorpreso ...

gatano

Nuove lenti di fascia alta, felicissimo, ormai compro solo quelle :)
Scherzi a parte Canon fa obiettivi con rapporto qualità prezzo molto validi anche nella fascia economica, certo non è Sigma o Tamron, ma loro sono costretti a giocare sul prezzo.

Sensori vecchi di dieci anni? il rivoluzionario Dual Pixel AF dove lo mettiamo? i 51MP FF li butti via? ISO 4Miloni della ME20F-SH in un prodotto dove le elevatissime ISO servono davvero dove lo mettiamo?

Come se poi una macchina fotografica fosse fatta solo dal sensore ... io quando leggo 14fps vedo che hanno fatto un gran capolavoro di meccanica, il fatto che Nikon sia dietro di 2 fotogrammi la dice lunga di quanto sua dura guadagnarne anche solo uno in più e Canon in una sola generazione ha fatto un salto di 2fps ed in un prodotto che costa anche meno!!!

Paolo Panzeri

ha il 300 f2.8 SSM II, 500 f4 SSM, un 500 f8, il 70-300, 70400, TC 1.4 e TC 2x, oltre ai minolta e terze parti. Come diceva DAN Morrison ha poco, non superfigo come canon, ma ce l'ha. Sono le ml che deficitano completamente

gatano

Dici la verità non hai mai usato una macchian fotografica professionale? :)

L'interfaccia della Canon è perfetta sviluppata da un designer con i contro ... se la usi una volta non puoi tornatre indietro, è quasi perfetta ... devo dire che mi piace anche l'interfazccia Pentax peccato che l'unica roba buona che faccia (nella fascia alta) sia il medio formato ;)

Paolo Panzeri

I sensori sony sono su tutta la concorrenza Canon, parlavo di nikon, guardo alla imminente pentax e volendo anche metterci Leica (che ormai monta Sony), le slt son deficitarie ad alti iso e si eliminano in principio da sole (oltre ad un a99 un po' superata), le ML invece.. per quanto possan piacere, son decisamente indatte al ruolo di ammiraglie. Quindi anche loro non c'entrano per definizione. Il riferimento ai sensori Sony, non è un richiamo alle sue macchine.

gatano

Canon ha una raffica di 14fps vs 12fps, chiamami quando la Nikon recupera 2 fotogrammi, il vero difetto della Nikon è proprio li (a parte la gamma completa degli obiettivi non ancora all'altezza della Canon, che conta tantissimo per un professionista)

Se la Nikon non ha mai avuto una fotocammera con autofocus più veloce della Canon è normale, che nei decenni, la maggioranza dei fotografi sportivi ha adottato quasi esclusivamente Canon e continuerà a farlo nel futuro, queste due nuove fotocamere stanno a dimostrare che il predominio Canon rimarrà intatto.

Nikon prova a superare Canon nei valori che contano poco o nulla, esempio più punti di autofocus virtuali, ma poi nella pratica ne puoi selezionare individualmente meno della Canon sono un esempio evidente che giocano più con gli specchietti per le allodole che con la sostanza (c'è ne tanta di sostanza in una D5, ma non tanta quanta una 1DxII nei punti chiave dove si nota la differenza)

gatano

Canon vince nel settore fotografico e sportivo rispetto a Nikon a mani basse non perche si "compra" i fotografi, ma perchè ha sempre avuto la macchina fotografica più veloce nelle raffiche con autofocus e anche il mirino è ed è sempre stato più grande e luminoso, fattore non da poco.

Nikon è "ferma" a 12fps ,Canon va a 14fps (un abisso)
nella generazioni precedenti c'è sempre stato uno o due fotogrammi di vantaggio, sembra poco, ma a questi livelli conta tantissimo (è il parametro chiave per la scelta di questa tipologia di fotocamere), più di un DR range maggiore di 12 stop, che poi non serve affatto ad un fotografo/macchina fotografica che non sbaglia esposizione (è la regola fare foto correttamente esposte) se poi mettiamo che alle alte ISO utili qualunque FF fa foto con rumore irrilevante è evidente che finche Nikon non avra una meccanica all'altezza della Canon rimarra sempre dietro, la velocità di raffica è il parametro che conta di più per il valore di queste fotocamere, se poi cerchi altro non ti serve una 1DxII o una D5 e per fortuna ci sono macchine fotografiche specializzate per ogni necessità.

Una Nota per il BIANCO:

Gli obiettivi sono bianchi perchè Canon, l'unica azienda al mondo in grado di produrre fluorite artificiale (con il migliore indice di rifrazione per le ottiche) sufficientemente pura e grande da essere usata nei suoi obiettivi, deve evitare che l'esposizione ai raggi solari possa causare una dilatazione termica che potrebbe compromettere la resa fotografica (la fluorite si espande differentemente del vetro) personalmente non ho mai avuto questo inconveniente con gli obiettivi serie L della Canon, evidentemente sono solo molto previdenti (l'escursione termica deve essere molto elevata per determinare cambiamenti nelle forma), oppure torna utile ai fotografi appostati per intere giornate al sole nei safari ... le altre marche usano il bianco per puro marketing, sperano di sembrare più professionali, ma non per necessità tecniche, Canon lo usa per riflettre la luce, certo ormai è un marchio di fabbrica, ma ha ragioni puramente tecniche.

Danilo

Secondo me è inutile rispondergli, uno che ti viene a dire che la lunghezza focale non influenza l'esposizione ci ha capito veramente poco di fotografia. Visto che se scatti a 85mm per evitare il mosso su FF devi usare praticamente 1/80 i 1/100, va da se che si possono regolare solo diaframma ed ISO. Poi per avvalorare le sue tesi posta foto non sue, e questo dice ancora più lunga.

Breso

la fotografia non è come la telefonia....
la carta conta poco... ho provato la D4s e la 1DX... l 'autofocus su un soggetto in corsa la D4s non lo tiene come canon...
canon su AF sempre un passo avanti e ora con questa ha migliorato il tutto (non rivoluzionato) aspetteremo il test sul campo 1DX2 vs D5 ma so gia come andrà a finire

Breso

solo perchè sony ha fatto il 70 200 bianco ora non gridiamo al miracolo... canon ne avra piu di una ventina di tele bianchi e agli eventi sportivi di solito i professionisti usano super zoom quali 300 400 600 e comunque fissi.... e ti dico che non ho mai visto sony agli stadi o olimpiadi o altro

Breso

si anche sony ma fa solo il 70 200... agli eventi usano tutti 300/400/600 o duplicati....
e comunque si riconoscono pure non solo dal bianco

Breso

i tele sony? ahahahaah
ok fammi vedere un 600mm sony oppure un 400mm sony...
da che io sappia fa il 70 200... e ad una partita di calcio non serve a nulla. dai per favore siate obbiettivi :D

Breso

però questa macchina è nata per quello... per questo l'argomento è fauna o sport

LaVeraVerità

Probabilmente si riferisce al fatto che in scarse condizioni di luce con soggetti in rapido movimento privilegi un tempo di scatto breve e un iso basso ad una foto esposta correttamente, tanto poi in RAW e postproduzione recuperi gli stop mancanti

Breso

confronta una A7S II con una C100MK2.... poi parliamone

Canon lato video è abbastanza rinomata (per lato video non intendo gli youtubers che si fanno i video ma a livello cinematografico)

Breso

vi dico solo una cosa... il sistema AF di canon è ancora inarrivabile da nikon.
io l ho provato ma parlate pure anche con chi di professione usa queste macchine in ambito sportivo (perchè la serie 1 canon e le varie D3 D4 D5 sono pensate principalmente per lo sport) vi diranno che sulla carta nikon si è valida... ma in campo poi non aggancia nulla in velocità in confronto a canon. per quello poi SPORT/FAUNA sono dominati da canon (anche perchè a livello di super tele sono un passo avanti a tutti.)
per chi mi voglia rispondere anticipo NON RISPONDETEMI SE NON AVETE MAI PROVATO UNA 1DX O UNA D4... no al centro commerciale ma sul campo.

thankssss

Dan Morrison

Guarda che i tele bianchi li fa anche Sony. Con questo non voglio dire che sia molto presente negli stadi, ci mancherebbe, però, per essere precisi, è bene dirlo :)

eric

....tu sei malato del "bianco" e probabilmente di fotografia e tecnologia insita in tali reflex professionali non ne capisci una cippa
....esistono ben precisi accordi tra Canon casa produttrice e le varie agenzie fotografiche-giornalistiche per "adottare ed esporre" i propri prodotti in cambio di SOLDI e di materiale fotografico ..... ovvio dove sono maggiormente sotto gli occhi di tutti ;))
svegli amico .... ci ho lavorato per decenni e si andava da chi ti dava di più gratis o al minor prezzo !!! ... infatti usavo Canon ;)
ma nulla a che vedere con la qualità intrinseca del prodotto che, in molti casi, è inferiore agli altri .... magari prova una D5 .... sempre se sei in grado di usarla e vedrai che è altra pasta ;)
Canon si sta sempre più "ibridando" al comparto video .... Nikon continua a migliorare il comparto fotografico ..... e poichè nello sport dove credi tu di vedere solo "tuboni bianchi" (ma solo perchè risaltano) tali specifiche features non servono a nulla ... anche perchè gestire una DSRL in video è una delle cose più difficili ....

Ikaro

Guarda visto che non ti conosco e non posso sapere con certezza se quello che dici é vero o no, non posso che fidarmi, dopotutto in fotografia ognuno ha i suoi metodi, non é la matematica, per fortuna, se ti vengono buoni risultati son contento... Tornando però all'inizio di tutto il discorso non capisco proprio perché prendersela se uno da una macchina da 6000€ vuole ANCHE un'ottima resa ad alti ISO.

Bumblebee

Lo so, infatti mi capita di usarli, ma non in chiesa.. In notturna uso i 3200. Ma qui sembra che in chiesa PER FORZA si usano ISO alti, ma non è vero. Poi qualcuno mette in dubbio i miei dati di scatto, quando al massimo fa le cerimonie per gli amici.. Senza offesa, ma le mie esperienze sono basate su altro..

Ikaro

E così perderesti in esposizione (ovvio che lo dicevo per avere la stessa esposizione), oltretutto :) comunque io la bruciatura l'avrei vista in modo decisamente più evidente a colori e per me non é assolutamente voluta, semplicemente hanno scattato così per avere l'effetto sfocato... Secondo me c'è l'hai troppo a morte con gli ISO, guarda che non sono un oggetto del demonio é...

Bumblebee

Con 5d3 + 85mm a 5m di distanza, usando f2,5 ho circa 50cm di profondità di campo, più che sufficiente per prendere le persone. Con il 50 ho un metro e mezzo.. Dobbiamo parlarne ancora? Ti servono altri dati?

Mattz

quindi stavamo parlando di PDC e altri parametri e te ne esci con una foto, non tua, solo per dire che in chiesa si scatta a iso 320? Se mi dai un po' di tempo te ne trovo una dove scattano anche a iso 100 così sei contento, ma posso trovartene una anche dove scattano a iso alti... Non c'è una regola, così come i tempi, se ti trovi gli sposi tesissimi che stanno fermi come mummie si può scendere ancora di più.

Bumblebee

I commenti lunghi anche a me vanno in moderazione, anche senza insultare ;)
Comunque colori o b/n, se la foto fosse bruciata, lo sarebbe anche in b/n.. L'unica cosa bruciata sono le finestre, ma credo sia voluto. Per non bruciare, basterebbe abbassare gli ISO, senza toccare nient'altro..

Gianni Alberto Passante

esattamente quello che volevo dire, l'ho provata, scatti eccezionali, ma non mi sognerei mai di lavorarci a 360 gradi

Bumblebee

Quindi? Non è mia.. Da quando la lunghezza focale influenza l'esposizione della foto?

Mattz

Io dagli exif leggo 35mm ed è una aps-c ;)

Ikaro

Il commento mi é andato in moderazione (tranquillo non ti ho offeso) comunque sintetizzo solo sulla prima che é "vedibile" solo perché in b/k a colori dalle finestre sarebbe uscito un bel bagliore che bruciava parte della foto, questo si evitava (ovviamente ottenendo però meno effetto sfuocato) proprio alzando ISO e chiudendo i diaframmi :)

Bumblebee

A parte che, se clicchi sulla foto, la apri a piena risoluzione (se non sbaglio) e poi per giudicare l'esposizione non è necessario..

Ikaro

Allora posta foto un pochino migliori, no?

Ivan Degni

...e aggiungiamo anche i Sony che son sempre bianchi

Ivan Degni

Per fortuna nella fotografia non esiste solo sport

TV LG OLED 55E6V con webOS 3.0: la nostra recensione

TV OLED Sony KD-65A1: la nostra Recensione

DJI Phantom 4 Advanced: la nostra Recensione

ACTION CAM DA 19€: Vale la pena? | Recensione