Mediaset critica l'assegnazione delle frequenze televisive al 5G

09 Febbraio 2016 242

La scorsa settimana abbiamo riportato notizia dell'accelerazione impressa dalla Commissione Europea, in merito all'assegnazione della banda dei 700MHz alla connettività 5G. Si parla delle frequenze comprese tra 694MHz e 790MHz, attualmente destinate alla trasmissioni dei segnali televisivi. In Italia la banda dei 700MHz è attualmente utilizzata per trasmettere 9 mux, 6 dei quali sono nazionali.

Il nuovo approccio dell'Europa non ha convinto Mediaset, che ritiene i tempi troppo stretti. A chiarire la posizione dell'azienda è Gina Nieri, membro del consiglio di amministrazione:

Siamo impreparati, servono altri 10 anni. La proposta della Commissione Europea è un favore alle telecomunicazioni e incarna i nostri peggiori timori. Non si parla di quella flessibilità su cui invece si basava il rapporto Lamy che era stato accolto da Ginevra. Non capiamo cosa abbia portato la Commissione a cambiare le carte in tavola. Se per quanto riguarda la gestione della banda 700 MHz si auspica un’armonizzazione per tutti gli Stati, non capisco perché per la gestione della banda sub 700 MHz si punti a un approccio “flessibile” in nome del quale ogni Paese potrà decidere per proprio conto.

A rispondere a Mediaset è Roberto Viola, Direttore Generale della DG Connect (European Commission Directorate General for Communications Networks, Content & Technology):

La tecnologia non aspetterà 10 anni. Stiamo assistendo a un piccolo paradosso: i principali beneficiari della proposta sono i broadcaster. Questo perché avranno la possibilità di effettuare legittimamente broadcasting utilizzando la tecnologia LTE. Ma invece protestano perché vogliono aspettare ancora 10 anni.

Sul punto è intervenuto anche il parlamentare europeo Gunnar Hökmark:

So bene che l’Italia è più dipendente della maggior parte dei Paesi europei dal digitale terrestre. Ma penso anche che il benessere dell’Italia, come del resto quello di altre economie, dipende da quanto riuscirà a mantenere alto il proprio livello di competitività. Il fatto che il problema sia grande non è però un buon motivo per aspettare a risoverlo. Penso che prima risolviate, meglio è. Anche se sappiamo quanto sia complicato.

Uno smartphone che sorprende? Wiko Ridge, compralo al miglior prezzo da Unieuro a 159 euro.

242

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Dige90

Prima di RAI.TV ci fu Rivideo di Mediaset.
E comunque mi pare che non sia stata citata RAI ma di un adeguamento ti di Mediaset per quanto riguarda il web.
Sito confusionario? Perché..esiste un sito ordinato in tutto e per tutto? No.

Nessie Boom

Ma chi ti ha cercato? Che problemi hai tu?

Luca Celani

Ma che problemi hai?

Michele

Ragazzi, Mediaset non crollerà a breve ma è anche vero che gli ascolti sono in calo anno dopo anno. Gli ANZIANI (65+) sono la chiave di volta: guardano per abitudine la tv e ogni anno (non me ne vogliate) ne diparte qualcuno.

[ironico ma neanche troppo]

EdoardoF95

Esattamente! Ad esempio io mi trovo benissimo anche in H+, per gli abbonamenti che abbiamo al giorno d'oggi è solo questione di "quanto velocemente riesci a finire i giga"

Bardock

Berlusconi e mediaset pensavano di poter andare ancora a scrocco per decenni sulle reti via etere che avevano ricevuto "gratis" dal governo e dagli amici della comunità europea, vorrei ricordare che l' italia è l'unico paese in europa ed uno dei pochissimi al mondo ad utilizzare quella boiata del digitare terrestre. Fastweb aveva messo a disposizione parte della sua rete in fibra per poter creare una vera rete di canali via cavo(il vero digitale) ma le televisioni italiane hanno pensato bene che fosse più redditizzio sfruttare una tecnologia obsoleta ma gratis piuttosto che pagare fastweb o mettere in piedi una vera rete digitale.
bene ora ne paghino le conseguenze... tanto a me del digitale terrestre frega meno di zero...

Dige90

Mi risulta che in Italia, Mediaset sia stata la prima a creare un'offerta sul web ^^ non a caso i suoi servizi web ondemand sono i più usati.
Informarsi prima di dire qualcosa no?

Subzeero

Confronta i dati del 2014, del 2015 e del 2016... poi ne riparliamo.... ;) Ilfatto che mediaset batta la rai non significa che vada bene, vanno mal entrambe. Mediaset è all'eta della pietra sia come tecnologia, ma soprattutto come contenuti ;)

Mauro

Bha....

ale

Sai che i dati auditel sono palesemente truccati ed imprecisi e non rappresentano un campione attendibile vero ?

Arch Stanton

Almeno non ci sono problemi di banda per trasmettere in FHD e 4K.

italba

E che diavolo è il "congresso dell'unità"?

italba

Mica incarto la cioccolata io...

Svasatore

Ruby, Minetti, dai manca lo stalliere e poi hai fatto l'en plein del bravo anti Berlusconiano.

deepdark

Loro dicevano di cambiare i contatori visto che ormai dopo 10 anni sono da buttare, indipendentemente dal modello. E siccome dovevano farli per quasi tutti.....
Vabè a me poco cambierebbe, il cabinato è a poche centinaia di metri e tanto, visto quanto costa (telecom), se la possono tenere stretta, mi cambia poco navigare a 10 o a 100, non la sfrutterei cmq. L'unica cosa che mi interesserebbe è avere un l'upload elevato (tipo 50 mega) per fare una vpn tra smartphone e casa e filtrare tutto (pubblicità, virus, ads, ecc) con untangle/clearos. Ma la fibra da max 20, quindi siamo al punto di partenza.

Mauro

La butti sempre sulla politica, io parlo di contenuti e tecnica: sono indietro di anni rispetto ai competitors europei e americani.

Emilio Fede non era un problema, il direttore di un TG insieme a Lele Mora. Minetti e Ruby: ecco cos'è Mediaset.

Svasatore

Reportage di presa diretta o di terra sono tanta roba!
Sulle serie tv, non discuto, non è colpa nostra se non abbiamo attori decenti, ma ad ogni modo delle serie italiane me ne frega zero, del resto come quelle degli altri paesi escluso gli USA.
L'informazione, la fanno anche i programmi di approfondimento serali, come Matrix, quinta colonna, ecc. Peccato che il livello qualitativo si sia abbassato, ma rispetto all'estero siamo avanti e di tanto.
Certo, il primo Ballarò che non si chiamava neanche così e l'altro programma su raitre facevano dei reportage da spaccamascella.
Se poi a te piacciono i telefilm, allora si non cerchi quello che trovi.
Emilio Fede non è più in tv da anni e sinceramente non era un problema, anche perchè è stato un grandissimo giornalista nel suo passato e poi è semplicemente odiato da chi non votava FI. Ma rai tre, nella sua informazione forse era ed è peggio. Ad ogni modo io il tg4 non lo guardo ma il tg3 si. Ho idea che molti di voi per giudicare qualcosa positivamente hanno bisogno che quel qualcosa sia sulla stessa linea di pensiero, personale. A me non frega nulla, da ogni parte c'è del buono e se andassi all'estero capiresti che noi in Italia siamo tanta roba.
E lo vedi anche dalla tv.

gigi

Signor Angela, è lei?

gigi

Mediaset premium fa cacare, da quando hanno frugato le frequenze un paio di anni fa la metà dei canali si vede sqadrettato, (canali a pagamento) hanno un call center di c@cc@ che ti fa spendere 5€ a chiamata e non risolve, il decoder registra a sua discrezione nel senso che non posso scegliere cosa registrare ma trovo già i titoli nel catalogo dell'hard disk, sky invece ti fa scegliere cosa vuoi registrare. L'unica cosa decente é Premium play, il catalogo é molto vasto ma c'è un però: hanno cambiato l'interfaccia in stile infinity e ora fa cag@re, la ricerca è lenta e difficile, l'unica cosa buona che avevano stanno cercando di rovinarla a tutti i costi

Mauro

Ma per favore, producono solo immondizia oscena e per risparmiare riempiono i buchi lasciati dalla loro m3rda con gli scarti degli scarti esteri.

Mai visto su Mediaset una serie TV seria, doppiata seriamente e portata a conclusione.

Mai visto un documentario... Figuriamoci a produrlo come fa la BBC!

Streaming pietoso!

HD non pervenuto!

Film tagliati 10 volte per gli spot che non ricominciano nemmeno 3 secondi prima di quando sono stati interrotti, anzi, ricominciano 10 secondi dopo!

Vogliamo parlare dell'informazione Mediaset? Emilio Fede è dire tutto, non parliamo della solita D'Urso che dice al Vecchio che si è fidanzato con una 20enne come se fosse una cosa doverosa e giusta da fare...

Svasatore

Perchè non è vero quello che dici.

Svasatore

Sul corriere non capisco proprio cosa hanno fatto. Anche prima c'era l'abbonamento.
Comunque io li odio perchè finito un video te ne fanno partire un altro per monetizzare!

Svasatore

In uk tre lo offre e non ci sono problemi, ok UK non è il mondo, ma se questo accade a Londra un certo esempio qualificato esiste.

gigi

Cin cin

Svasatore

Mediaset entra in borsa nel 1996 e arriva al massimo quotato sotto il governo Amato nel 2000, per poi continuare a scendere.
Il massimo viene raggiunto perchè Mediaset rifiuta l'offerta di Murdoch.
Il resto sono chiacchere per pecoroni inabilitati nel ragionamento o nel pensiero critico.
Vatti a leggere qualche giornaletto di parte ma non credere di saperne, quelle sono informazioni per chi si beve tutto.
Però gente come te deve avere una vita molto felice, come si dice, stai senza pensieri.

Vermillion

Mediaset vs Rai è come un vecchio di ottanta anni contro un vecchio di 120 eh...La battaglia tra poveri vecchi non interessa alla tecnologia e a dirlo è proprio un italiano Roberto Viola, Direttore Generale della DG Connect come citato. Tu usi gli occhiali e credi di vedere più in là ma tanti ragazzi qui usano il microscopio. Mediaset sarà sempre al passo con la tecnologia come dici tu ma con "l'affanno" finché penseranno sempre a mandare servizi trash a studio aperto. Ti dico che per fare share usano la d'urso, non so se son dei geni o degli idioti, stando agli ultimi dati sullo share credo che siano dei geni per un pubblico di idioti e non ci vuole molto nel fare quello. Se vogliono crescere ci voglio giovani nella Mediaset ma non giovani con idee da vecchi, o giovani che si fanno corrompere da vecchi della multinazionale in questione. Gli servono programmi nuovi / genuini / intelligenti fino a ché non capiranno questo ahimé la Mediaset sarà al comando e potrà vincere si la coppa, la coppa del nonno...

Vermillion

Non lavori alla mediaset vero? Ma come si fa a difendere un'azienda che ha "INFINITY" ahahahahahahahahah se fossi un pezzo grosso della Netflix riderei così...

Elvin Cannibale Barca

In italia i vecchi sono un terzo della popolazione sicché sono comunque 15 milioni. Chi ha la possibilità e le competenze va sul web. Io la tv non la guardo da anni

Nessie Boom

Sei tu che sei poco informato sui dati auditel, Mediaset batte di gran lunga le reti Rai, durante la settimana con le fiction ( tipo il segreto ) e c'è posta per te nel weekend tanto per fare due esempi, doppia quasi gli ascolti della Rai nella stessa fascia.. ma di che cosa stai parlando? Mediaset non sta perdendo nulla perché si sta già portando piano piano sulle piattaforme del futuro, e non si escludono accordi/fusioni con Sky - è ovvio che molte persone oggi si buttano in rete e si staccano dalla tv ma questo non vuol dire che le occasioni di guadagno per Mediaset siano finite

CAIO MARI

Non sapevo credevo avessero iniziato pochi mesi fa quando erano venute fuori le notizie relative all'enel e alla fibra

Nessie Boom

E a te? Pagano? :D

Subzeero

Forse non sei al corrente che ogni giorno che passa Mediaset perde telespettatori rispetto allo stesso giorno dell'anno precedente. Questo fatto li sta facendo letteralmente tremare. In altre parole oggi 09 febbraio 2016 sui canali di Mediaset ci saranno meno spettatori rispetto al 09 febbraio 2015

Sungfive52

Giusto per sapere...ti paga Mediaset o fai puro volontariato? :D

giacomiX11

Uomini e donne? Forse volevi dire nonni e nonne...

Nessie Boom

Ben disposto a pagare anche un barbone come te :)

Astroturfer_pro

ma davvero pensate che l'impero mediaset è ancora saldamente in mano alla famiglia berlusconi ?
secondo me se la sono spartita putin i fondi arabi e i chinatown e berlusconi è una sorta di testa di legno...

deepdark

Penso di si, lo hanno messi 3 anni fa.

Giovanni Zappalà

Vogliamo parlare di Infinity....???? Del servizio Mediaset Premium...??? Se non si danno una mossa per migliorare questi servizi....che io ritengo sia importantissimi per il futuro...la vedo male....

Jam

OH babb30, solo le parole di Confalonieri eh! Mica di caciocavallo svasatore lette sul web eh!
I dati sono chiari, Mediaset era sull'orlo del fallimento, punto. Non è un opinione, se guardassi TV di qualità saresti informato. Se. Poi ripeto, basta vedere il valore di Mediaset quanto è salito dal 94 ad oggi, ma tranquillo, continua a pensare sia solo coincidenza. Dai, ciao.

Rollo Funebre

Ecco perchè il berlusca non vuole mollare, gli servono ancora un paio di leggi da farsi fare su misura.

capawht

Cara Mediaset, quando sono state concesse frequenze gratuitamente o a prezzi stracciati e ve le siete spartite con la Rai chi è stato favorito? Sempre le telecomunicazioni? O forse le televisioni?

Inoltre dalla vostra critica si capisce che, per i prossimi 10 anni, non sono previsti investimenti per migliorare le rete/qualità/servizi. Ottimo, ottimo veramente.
Invece che prendere la palla al balzo ed ammodernare le attuali tecnologie in favore del cliente, si critica dicendo apertamente che preferiscono spolpare i clienti senza investire e bloccando l'evoluzione anche in altri settori.

Che bella figura che ci fa Mediaset.

Gios

Troppo costoso! Lo spettro è troppo piccolo per essere riempito da milioni di contratti flat che permettono la fruizione di contenuti multimediali continuativamente. Con un uso della rete mobile pari a quella cablata la prima verrebbe saturata in pochissimi istanti.

Il 5g non serve tanto ad aumentare la velocità quanto ad aumentare lo spettro su cui trasmettere, permette di trasmettere a distanze maggiori aumentando la copertura e diminuendo i consumi dei cellulari.

Tra le altre cose ora si dovrebbe anche avere questa benedetta legge che permetterà un aumento dei campi em delle trasmissioni mobili che in italia sono bassissime e non permettono di sfruttare a pieno la tecnologia 4g

Pincha96

Li può offrire solo che ancora non li offre. Molte volte il COE netflix interrogato su un possibile arrivo di sport/informazione sulla sua piattaforma risponde dicendo che non succederà mai perché non è il loro campo, ma questo non vieta ad un altra azienda di buttarsi in quel segmento. Qui non si parla di buttare il vecchio per far spazio al nuovo, si sta solo dicendo di ammodernare quello che già c'è. Se ci pensi è quello che ha fatto(sta facendo) il corriere con l'abbonamento digitale.

Gios

"MARMOTTA!!"

Svasatore

Certo proprio a quello mi riferivo...

Waiting_Mi5

perché dici falso?

Svasatore

Si certo, io esagero perchè gli altri esagerano per altri motivi. Youtube non è nulla è molto migliore della tv per certi contenuti, sui contenuti che descrivevo però non può offrire neanche una blanda alternativa.

Hari Seldon

Se dovessero coesistere sulla stessa banda frequenze tv e 5G,si darà il via al ballo delle interferenze.

Pincha96

Sono parzialmente d'accordo con il tuo ragionamento, ma youtube non è il nulla, su netflix non trovi citazioni latine, ma ti possono comunque trasmettere qualcosa. Io a liceo la filosofia la studiavo con i film, altre volte con i testi delle canzoni, qualsiasi mezzo più trasmettere idee e informazioni basta saperlo usare.

Nessie Boom

Ufff...sempre più noioso, l'assenza di patata vi rende tutti uguali, tristi e poco divertenti..

L'Europa pronta ad imporre una quota di produzioni europee ai servizi in streaming

Meizu HD50 cuffie Hi-Fi: la nostra recensione

L'Italia chiede un rinvio di 2 anni per liberare le frequenze dei 700MHz e pensa al DVB-T2 con HEVC

Mediacom SkiMask HD e Sport Glass HD: la Recensione di HDblog.it