Philips mostra le Android TV LCD Ultra HD 6501 e 6561 con HDR

22 Febbraio 2016 14

Proseguiamo nella presentazione delle nuove Android TV Ultra HD Philips appartenenti alla gamma 2016. Tra le serie di fascia più bassa troviamo le serie 6501 e 6561. I tagli disponibili includono un 43”, un 49”, un 55” e un 65". L'unica differenza tra le due serie è la presenza, sulla 6561, dell'Ambilight nella versione su tre lati (destra, sinistra e sopra), mentre la 6501 propone la versione su due lati (destra e sinistra).

I pannelli sono LCD Direct LED Ulta HD con la tecnologia Micro Dimming Pro. Il supporto a HDR (High Dynamic Range) viene gestito tramite HDR Plus: Philips dichiara picchi massimi di 400 cd/m2 - nits.


Sono presenti tutte le tecnologie che Philips utilizza per ottimizzare le immagini. Troviamo quindi il Pixel Precise Ultra HD Engine, il Perfect Natural Motion (la compensazione del moto) con 200Hz FR (non indica la frequenza di aggiornamento nativa dei pannelli, fissata a 100Hz) e il 1800 PPI (Picture Performance Index: Philips lo utilizza per indicare le prestazioni in termini di movimento, dettaglio e contrasto). La TV permette anche di elaborare i segnali in SDR (Standard Dynamic Range) per visualizzarli in HDR.

La piattaforma Smart TV è costituita da Android TV (gestita da un processore quad core), esattamente come per i modelli del 2015. E' ovviamente possibile accedere a all'ampio parco di applicazioni disponibili, ai servizi di Google (Play Store, Play Movies, Play Music) e alle funzionalità di Google Cast (sostanzialmente si utilizza la TV come una sorta di Chromecast integrato). La memoria disponibile per l'archiviazione delle app ammonta a 16GB, espandibile tramite USB. La connettività comprende Ethernet, Wi-Fi, USB e Miracast. Si possono riprodurre varie tipologie di file (audio e video: dovrebbero essere supportati tutti i formati più diffusi) tramite USB o DLNA.


Completano la dotazione la cornice in alluminio, il doppio sintonizzatore DVB-T2 e DVB-S2 (con la possibilità di registrare i programmi su hard disk USB), il telecomando con tastiera QWERTY, il supporto a HEVC e VP9 e gli ingressi HDMI 2.0a con HDCP 2.2.

La disponibilità è indicativamente prevista per Aprile, con i seguenti prezzi per la serie 6501 (suscettibili di alcuni aggiustamenti):

  • 43": 899 Euro
  • 49": 999 Euro
  • 55": 1.299 Euro
Due fotocamere sono meglio di una, meglio Plus? Huawei P9 Plus, in offerta oggi da TeknoZone a 499 euro oppure da Monclick a 589 euro.

14

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
azi_muth

Omen nomen ut opinionem

Alessandro Micheli

c'è qualcosa di philips con ambilight decente che non abbia android tv? restando sui prezzi indicati per questi modelli

Fix

e da quando TVP si occupa del SOFTWARE di queste SMART è un incubo con PHILIPS.
Per carità bei pannelli e ambilight... ma per cambiare canale o volume se va bene passano 2 secondi... se va male il TV fa un reboot.
se andate sul forum di PHILIPS vedrete quanta gente incattivita c'e'.

Svasatore

Luminosità 400 nits? Siamo parecchio arretrati rispetto alla concorrenza.

Alessandro Micheli

beh come prezzi non mi sembrano male.. ho sempre desiderato una TV von ambilight e forse questa serie (6501) potrebbe fare al caso mio.. mi spaventa un po' la presenza di android TV, non ho mai letto commenti positivi.. sarei contento di essere smentito però

Cacarell 2

A te non ha chiesto niente nessuno.

CarBon3

Poi diciamola tutta, una TV rientra nel prezzo famiglia solo sotto la soglia dei 500 euro!

Andrej Peribar
da noi finché una tv non da problemi quella resta! :)

Non c'è nulla di male, imho. Anzi compra un minibox per lo streaming e falla durare.

qui siamo tutti appassionati di tecnologia, non vuol dire che dobbiamo cambiarla come le calze :)

CarBon3

La mia samsung serie 5000 purtroppo non è manco smart, per vedere youtube devo attaccarla alla PS4... chissà quando la cambio, da noi finché non sa problemi quella resta! :)

PS
se siete appassionati di cortometraggi (animazione e pellicola) date un'occhiata qua:

www.icorti.altervista .org

Alberto

sembrano veramente completi questi Philips. Le serie superiori poi sono ottime.
Mi auguro vengano recensiti

Nicola Buriani

Siamo lì: Direct LED sta generalmente ad indicare che i LED posti dietro al pannello non sono molto numerosi.

azi_muth

Complimenti a TVP...la Philips non si occupa più di fare tv ha venduto tutto.

Cacarell 2

Belle macchine e prezzi buoni. Un pensierino ce lo farei. Complimenti a Philips.

Shane Falco

Meglio direct led o edge led???

HDblog @ PHOTOKINA 2016: Live Blog continuo

Nikon KeyMission 360, 170 e 80 action cam: la nostra anteprima Video

Karma: il primo drone GoPro è ufficiale | Video anteprima

GoPro Hero5 Black e Hero5 Session ufficiali: la nostra anteprima