Gli investimenti nel settore della realtà virtuale hanno già toccato i 1.1 miliardi di dollari nel 2016

08 Marzo 2016 55

La realtà virtuale e la realtà aumentata stanno raggiungendo l'apice in questo 2016, dopo essere sbocciate lo scorso anno e aver creato un livello di hype molto alto tra i consumatori. Di conseguenza anche il volume degli investimenti è in crescita si parla di 1.1 miliardi di dollari negli ultimi due mesi del 2016, rispetto ai 692 milioni di dollari del 2015.

I dettagli del report rivelano la grossa mole di investimenti in questo settore VR comprendendo, pubblicità, hardware, distribuzione, video, periferiche giochi e app.


La realtà virtuale ha visto un aumento di interesse negli ultimi due anni soprattutto grazie agli sforzi di produttori come Samsung, Oculus, HTC e Sony nella realizzazione di piattaforme di gioco che sono tutte in uscita in questo 2016.

Magic Leap è indubbiamente quello che ha investito di più con i suoi $1.39 miliardi di dollari di fondi raccolti fino ad ora. Vale la pena notare che Magic Leap non ha nemmeno ancora rilasciato un kit di prodotti o un kit per sviluppatori.

La vitalità del settore AR/VR sta quindi beneficiando per così dire di rendita, dal momento che molti investitori e grandi testimonial hanno dato disponibilità senza avere realmente un riscontro effettivo e tempestivo dei loro investimenti, che verranno indubbiamente riscattati più a lungo termine anche dal punto di vista dei guadagni.

ln ogni caso il ritmo degli investimenti è in crescita e gli analisti continuano a prevedere grandi progressi e ampi margini di guadagno da questo settore.

Il windows phone più economico di sempre? Microsoft Lumia 435 è in offerta oggi su a 61 euro.

55

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mao Tze

L'essere videogiocatore in questo caso non c'entra nulla.

Yellowt

E come chiedere a qualcuno se vuole 1000 euro al mese lavorando o un miliardo di soldi virtuali giocando. Chi sceglie la seconda dovrebbe essere curato.

Yellowt

Eh si, perchè tutti i videogiocatori hanno il genio nascosto. Ma per favore.

Bischeraccio

Toh, la Franci col binocolo

Fabrizio

Infatti quello che emerge quì è questo, guarda cosa fa Magic Leap

Username

E quando ti accorgerai che ciò che concerne la fede è tutto vero sarà ancora meglio!!! ;D

P.S.: Ti consiglio di fare pace col mondo e di non nasconderti dietro a degli Occhialini. Non prenderla a male per favore, non voglio in nessun modo offenderti o fare polemica. Semplicemente mi dispiace leggere certe cose e voglio invitarti a rifletterci. :)

Saluti

Fabrizio

Cerca su youtube

Mattia Lentini

ci troveremo tutti in casa di riposo, non temete

Mattia Lentini

sono tutti buoni e si vogliono bene :). Poi magari dietro ti sparleranno un poco, ma non temere, continuano a volerti bene! Anche io mi preoccupo!

Joel-TLoU

che lavoro fai? :D

Mattia Lentini

un primo livello di immersività lo abbiamo già con vive e oculus. può solo migliorare, non credo serva granchè molto per arrivare ad una situazione "credibile".

rey

Forse ti sei visto troppe volte Matrix o troppe puntate di Futurama. Quello che descrivi non avverrà sicuramente in 10 anni e probabilmente nemmeno nella nostra vita. La tecnologia progredisce in fretta ma non in modo cosi estremo. In fondo se ci pensi 10 anni fa il mondo non era tecnologicamente poi tanto diverso rispetto a come lo è oggi. Credo inoltre che un visore non permetterà mai di provare le sensazioni di cui parli, perché manca una componente tattile, uditiva, olfattiva, e sopratutto psicologica. Avresti sempre la consapevolezza di trovarti in una realtà finta, priva di sostanza, e quindi poco appagante. Occorrerebbe dissociare temporaneamente la propria coscienza dal mondo reale e immergersi nel mondo virtuale, ma fino a che questo non avviene rimarrà tutto un lavoro di fantasia come con i visori attuali.

Username

Temo tu abbia un vuoto dentro che puoi colmare solo con la fede, secondo me.
Il fatto che tu scriva: "una realtà parallela, dove le persone sono sincere fra loro e si ricoprono praticamente di insulti e critiche tutto il tempo" anziché: "dove le persone sono misericordiose tra loro e si vogliono bene" lo trovo abbastanza preoccupante.

Squak9000

Effettivamente non metterei mai il casco di un ciccione con problemi di sudorazione....... magari tra 10 anni tirano fuori le lenti a contatto monouso!

Mattia Lentini

Sostenevo che il touch nei telefoni fosse fondamentale ancora prima che i telefoni avessero i colori e tutti dicevano "ma sei pazzo? Che schifo lo schermo è scomodo, molto meglio i bottoni!". Questo si è reiterato per vari prodotti che hanno cambiato il nostro modo di vivere e oggi con la vr che è palesemente il futuro di ogni intrattenimento. Eppure tutti la discreditano "ah che schifo mettere un casco sudato in faccia, poi vedrai che si vede male..". Ci vediamo tra dieci anni (classico lag della popolazione media)

Batuffolino

auguri Francesca e a tutte le lettrici del blog (cioè nessuna mi sa :Z )

Batuffolino

ma chi sono questi qui di magic leap?che visore stanno costruendo?

Squak9000

Ma almeno il mulo è vero... l'unicorno te lo sogni e non ti sarà mai utile

Squak9000

Aspettiamo tutti che ti lanci da una montagna!

Squak9000

Non capisco....

Mattia Lentini

a tutti voi non believer in verità, in verità vi dico: prenderete e mangerete tutti da questo piatto che ora rifiutate, perchè il mercato guida quello che facciamo e faremo, siamo solo piccole pecorelle che pensano di fare una strada originale.

Mister chuk revenge

Ahhh...ora si che è tutto chiaro!!

Mattia Lentini

provare l'emozione di un pilota di rally, l'emozione di pestare a sangue qualcuno, anche finto, vedendo sangue e interiora fuoriuscire, l'emozione di esplorare castelli diroccati e venir rincorso da cose inesistenti, l'emozione di lanciarmi da montagne senza rischiare la vita, esplorare tutti i luoghi più remoti del globo, senza rischiare la vita, parlare a migliaia di persone e sentire le loro storie, senza doverle vedere al bar o su feisbuk, poter esplorare tutte le città che voglio senza dover aspettare "le ferie", anche partecipando a sorte di "tour guidati". L'emozione di essere al bordo di una piscina al centesimo piano di un palazzo nel quale non avrò mai possibilità di andare, di esplorare le foreste e i territori più impervi, senza rischiare di essere ammazzato o morso da qualcosa e senza preoccuparmi se troverò acqua o una bestia per mangiare. L'emozione di andare ai 300 orari e schiantarmi in centro città del mio paese, senza aver creato danno reale, l'emozione di avere l'impressione di essere altrove, magari su una nuvola, in un piccolo aereo virtualmente mio o addirittura in una realtà parallela, dove le persone sono sincere tra loro e si ricoprono praticamente di insulti e critiche tutto il tempo, perchè non hanno una reputazione e dignità da mantenere. Continuerei con l'emozione di essere in una casa a due metri da un tornado enorme, oppure in mezzo ad un chernobyl appena saltato in aria e vedere cosa succede. Potrei continuare all'infinito e la VR E' tutto questo.

Mao Tze

Oppure comincia a scrivere e dipingere e rimane nella storia.

Mao Tze

Chi ha partecipato allo sviluppo ha il dev kit 1,2 ed il finale che e' identico alla versione che verra' venduta,molti di quelli che li usano da un po' si sono gia' stufati.

Sono tutti dei visori.

Mister chuk revenge

Argomenta meglio allora, cos'è nello specifico che vuoi ?

Mattia Lentini

ciò che descrivi lo ho già, ma non è nemmeno lontanamente paragonabile a quello che vorrei...e la vita reale poverina non può proprio darmelo

Mister chuk revenge

O forse non gai i requisiti e la volontà per cambiarla la vita? Io ero nella condizione da te raccontata sopra, a 23 anni appena laureato ho fatto un master e ho iniziato a viaggiare. Ora a 28 vivo a Berlino da poco, ho una bellissima fidanzata, guadagno non bene ma benissimo e ho tutto quello che mi serve con un'ottima gratificazione. Ci vogliono solo le palle per cambiare la vita.

Simtopia23

se non sbaglio quelle sono versioni per sviluppatori, senza contare che per me come la vedo io tra tutti i VR mobile e non, il Rift è quello più anonimo (è letteralmente un visore e niente di più, tutte le novità per fronteggiare Vive arrivano tardi o sono ancora molto rudimentali)

Mattia Lentini

ahimè viviamo nel reale e dobbiamo destreggiarci in mezzo. Ma che questo possa paragonarsi al virtuale non so. Anzi, no. E' come chiedere ad un bambino se preferisce un mulo o un unicorno. A nessuno piace il mulo però magari deve usarlo per vivere (ma sogna l'unicorno bianco).

Mao Tze

Gli insider lo hanno già da un bel po'
Sono 2 anni che li seguo e vedo le loro prove.

Yellowt

Chi preferisce il virtuale al reale è una persona alienata, che vive nella fantasia e in un modo che NON ESISTE. Quando sarà costretto a confrontarsi con il mondo reale non per sua scelta ( lavoro, studio ecc ) necessariamente resterà un alienato svantaggiato senza nulla di cui parlare, nulla da dire e nulla di interessante per il resto delle persone.

Simtopia23

che non hanno ricevuto perché al momento non c'è ancora la versione di vendita lol

Mattia Lentini

puoi argomentare? così capisco il tuo punto di vista

Mao Tze

Rivendono gli oculus rift.

Yellowt

Idem...

Yellowt

Spero che tu sia ironico...

Simtopia23

chi ha il GearVR lo sta rivendendo perché te lo regalano se hai un top, ma costa 120 euro quindi se non ti interessa nulla della realtà virtuale non hai motivo per tenerl.

Mattia Lentini

no, semplicemente le mie aspettative sono FAR superior. La gente e la real life sono palesemente poveri di contenuto

DonatoMonty81

Se speri in una vita del genere, mi spiace per te ma hai avuto una vita di me*da.
Probabilmente sei ancora piccolino, ma io da ragazzo mi sono divertito con gli amici, uscendo di casa ed interagendo con la gente reale, di persona!

Mattia Lentini

ci vediamo al baretto

DonatoMonty81

Si, ciao...

Mattia Lentini

la VR sarà la vita di domani. Quella di ieri è quella dove camminiamo per città mezze sfasciate con 2 locali "in" con 14 persone fuori che fanno finta di divertirsi facendo un aperitivo a settimana e passano 10 ore ogni giorno a martellare a lavoro, con un piccolo stipendio ed una vita grigio-marrone intorno che profuma di sterco fresco. Ancora qualche anno.

Raffael

Per quanto mi riguarda, continuo a preferire l'AR...magari quando proverò le due tecnologie cambierò anche idea...ma "su carta" mi sembra piu interessante l'AR

Mao Tze

Si,e tutti ne compreremo 1/2 in base alle possibilita' economiche/tecniche,e poi...dopo i primi giorni di sbalordimento lo lasceremo a prendere polvere.
Chi li ha,li sta' gia' rivendendo.

DonatoMonty81

Tecnologia destinata a sgonfiarsi e perdere di interesse.
Al momento ci si investe parecchio perché ormai gli Smartphone offrono poche innovazioni, come è giusto che sia ed il mercato dei wearable si è ridimensionato.
Tra uno o due anni ci sarà una nuova tecnologia su cui investire

Simtopia23

A me sembra che solo ora ci stiano puntando con serietà per far si che sfondi su più fronti.

Carburano

Per quanto riguarda la festa della donna: Auguri Fra! Tante unghie laccate color mimosa per te!

Mao Tze

Roba vecchia,ogni tanto ritorna per poi sparire,come il 3d.
Un conto sono gli investimenti un' altro e' l'effettivo successo e la sua durata.

Malca Gatto

lezzoh, penzolih, sgocciolih, sei marroneh! aonna ragazzi!

L'Europa pronta ad imporre una quota di produzioni europee ai servizi in streaming

Meizu HD50 cuffie Hi-Fi: la nostra recensione

L'Italia chiede un rinvio di 2 anni per liberare le frequenze dei 700MHz e pensa al DVB-T2 con HEVC

Mediacom SkiMask HD e Sport Glass HD: la Recensione di HDblog.it