Annunciati i vincitori nazionali dei Sony World Photography Awards 2016

15 Marzo 2016 13

Sony ha annunciato i vincitori dei premi National Awards, assegnati nell'ambito del concorso Sony World Photography Awards. I Nation Awards hanno premiato la migliore immagine inviata da ciascuno dei 60 Paesi partecipanti. La competizione è aperta a fotografi di qualsiasi livello. Per l'Italia ha vinto Christian Massari, con lo scatto dal titolo "Magellanic penguins at risk Climate Change". La foto viene così descritta dall'autore:

I piccoli di pinguino in Argentina stanno morendo, come conseguenza diretta dei cambiamenti climatici. La foto mostra la colonia di Pinguini di Magellano nella penisola di Punta Tombo, nella provincia di Chubut, Argentina. La colonia, la più numerosa del Sud America, si ferma sulla penisola fino ad aprile, per covare le uova, allevare i piccoli e prepararsi alla migrazione verso il sud del Brasile. A causa degli effetti delle forti precipitazioni e delle temperature estreme, che alterano il comportamento dei pesci e che praticamente trasformano i nidi dei pinguini in piscine d'acqua, si è registrato un significativo aumento nella mortalità dei pulcini negli ultimi decenni.

Magellanic penguins at risk Climate Change

Sul podio, alle spalle di Massari, sono saliti:

  • Simona Tedesco, 2° posto
  • Stefano Guerrini, 3° posto
Foto di Simona Tedesco (sinistra) e di Stefano Guerrini (destra)

A seguire le foto dei vincitori da tutto il mondo:

Il compatto che non vuole arrendersi dalle ottime caratteristiche? Sony Xperia Z3 Compact è in offerta oggi su a 339 euro.

13

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
stuck_788

si belli, ma ormai al giorno d'oggi con tutto questo fotoritocco le foto vengono completamente storpiate... si fanno foto a cavolo perche poi tanto si usa photoshop... onestamente non ne vedo il senso...

Politano Alessandro

Assolutamente no una leggerà post produzione e consentita, LEGGERA non si può cambiare troppo perché devono mostrare anche l'originale

saetta

normalissima in che ambito
se parliamo di professionisti non credo propio, tanto è vero che spesso si prefrisce il bianco e nero , comuqnue non facciamola troppo lunga
ad un concorso di fotografia parlare di photoshop e come parlare del diavolo a messa.

Politano Alessandro

L'elaborazione post produzione e normalissima..

saetta

qualcosa è photoshoppato

JackStrambo

Che cosa fantastica la fotografia. Alcuni scatti sono incredibili. Quella del martin pescatore secondo me ha fatto bestemmiare parecchio il fotografo prima di riuscire a farla venire bene.

Giuseppe

Favolosi scatti!

Alex4nder

Ma sono scatti fatti solo con prodotti SONY?

Mattia Righetti

Spettacolo

Deze

Alcune sono strabilianti..

LAM

Credo si debbano mangiare per averlo

Pavone Da Giardino

Come si fa a dare quell'effetto? O si fa in post produzione?

LAM

La foto dei funghi qua sopra è stata scattata nel Blackreach?

HDblog @ PHOTOKINA 2016: Live Blog continuo

Nikon KeyMission 360, 170 e 80 action cam: la nostra anteprima Video

Karma: il primo drone GoPro è ufficiale | Video anteprima

GoPro Hero5 Black e Hero5 Session ufficiali: la nostra anteprima