Samsung illustra i vantaggi della tecnologia Ultra Black sui TV SUHD

12 Maggio 2016 54

Samsung ha fornito nuovi dettagli sulla tecnologia Ultra Black, utilizzata sui TV SUHD della gamma 2016. Lo scopo di questa soluzione è garantire una migliore qualità delle immagini in ambienti luminosi. Come sottolinea anche Samsung, un'elevata luminosità si può contrastare con un incremento della quantità di luce emessa dai TV. Anche i modelli più luminosi (come molti prodotti di fascia alta: per ottenere la certificazione Ultra HD Premium è necessario garantire picchi di 1.000 cd/m2 - nits) non sono però in grado di minimizzare tutti gli effetti negativi creati dall'ambiente.


E' qui che entra in gioco Ultra Black: dietro questa dicitura si nasconde un filtro capace di minimizzare le riflessioni generate dalla luce che impatta sullo schermo. Il filtro è del tipo "moth eye", poiché replica il funzionamento degli occhi di una falena, dotati di nanostrutture capaci di assorbire la luce. Questo tipo di soluzione è già stata impiegata, in passato, su altre TV, ad esempio Sharp e Philips.

Le nanostrutture presenti sul filtro assorbono o indirizzano diversamente la luce, in modo da migliorare la percezione relativa alla luminosità emessa dal pannello. L'effetto, per lo spettatore, consiste in un più basso (quindi migliore) livello del nero e in un superiore rapporto di contrasto (ovviamente non si parla di misure native ma di ciò che l'occhio percepisce), oltre ai benefici legati direttamente alle riflessioni su schermo.

L'atipico che non delude in Italia? Meizu MX6, compralo al miglior prezzo da Amazon a 248 euro.

54

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
M@X

Sicuramente se samsung ed lg condividessero le proprie tecnologie e un'osservazione le forze sarebbero imbattibili, pirtoppo però preferiscono farsi la guerra in casa ×_× . Cmnq io sono del parere che se al oled gli si dà ancora qualche anno raggiungerebbe la piena ottimizzazione oltre che prezzi più accessibili ;)

M@X

I banana TV XD

Ricky

Appunto, dimostri che col tv ci fai più anni di quelli che ci fai col telefonino, la stessa cosa che dico io, vedi che diciamo la stessa cosa?Con la tecnologia adottata da samsung dell'oled rgb dopo 3 anni il tv perde molto della qualità d'immagine iniziale, con la soluzione wrgb adottata e brevettata da lg 8 anni minimo li fa tranquillamente, con le ultime generazioni di oled la durata è assolutamente paragonabile a qualsiasi lcd.

Ricky

Io guardo le recensioni, non gli spot lg, guardo i dati tecnici e le misurazioni, chi si fa abbindolare dal marketing è chi compra i banana tv samsung.L'oled poteva essere un'interrogativo 3 anni fa, non siamo più alla prima generazione.

M@X

Questo è da vedere. La tecnologia LCD è già ormai ben collaudata e durevole, l'oled è ancora un grosso interrogativo. Poi se prendete per verità quello che dicono i commerciali di LG be possiamo pure concludere qui il discorso.

M@X

Io ho un TV Panasonic Viera al plasma da 46 pollici ha oltre 8 anni e va ancora una meraviglia, poi consuma come un forno ma quello è un altro discorso. Cmnq tornando agli oled uno non spende 8000€ di TV oled lg e lo tiene solo 3 anni... Un conto uno smartphone ma un TV con quelle cifre ( anche "solo"4000€) pretendo che duri almeno 8 anni altrimenti se lo posso tenere loro... Chiudendo il discorso oled saranno pure migliori sotto molti aspetti al LCD ma fidati che attualmente anche con la tecnologia wrgb di lg , non può fare miracoli e la durata LCD led è nettamente superiore.

FedeC6603Z

io mi ricordavo che il T* era un trattamento sulla lente esterna che la rende "ruvida" e riflette meno luce.

Ricky

Non è così, innanzitutto se parli di led wrgb sono un'altra cosa ben diversa rispetto agli oled.Tu confondi i subpixel con l'illuminazione, il pannello oled del wrgb ha illuminazione bianca ma non è un diodo come il led, è una sorta di pellicola luminosa che trasmette luce al passare dell'elettricità, sopra questa pellicola bianca sono applicati dei filtri che permettono di avere i colori rgb più uno che è lasciato trasparente per la luce bianca, questo quarto subpixel permette ai pannelli oled di raggiungere luminosità maggiori, si parla quindi di una quaterna di subpixel (tu parli di pixel che è sbagliato) rosso, verde, blu e bianco, è un funzionamento simile a quello del quantum dot, illuminazione bianca con un filtro sopra che permette il passaggio dei 3 colori rgb più il bianco che è il colore naturale della luce.L'oled rgb invece parte da un'illuminazione diretta rgb senza bisogno di filtri, puó emettere direttamente luce blu, rossa o verde, puó essere paragonabile alla soluzione led rgb dove al posto dri led bianchi si usavano appunto led colorati, questa soluzione ha peró lo svantaggio di avere una minor durata visto che le componenti blu e verde si consumano prima del rosso.Per informarti bene sulle varie tecnologie non andare sui siti delle aziende che spesso semplificano per arrivare meglio alle masse ma sui forum tecnici come avmagazine, hdblog, hdtvtest o avsforum.

andrea55

Ho fatto una ricerchina ma quella da te descritta è la tecnologia POLED ovvero led bianchi ricoperti da plastica colorata RGB,

la tecnologia WRGB consiste nell'affiancare ai led RGB un pixel bianco in modo da aumentare la luminosità, però gli altri led rimangono rgb quindi i problemi di durata sono solo ridotti ma non risolti

deepdark

Dipende, vedremo nel tempo se questi LG durano quanto dicono o se dopo che scade la garanzia.....ciaociao.

Ricky

Migliora la produzione e dicono migliori anche la durata.Nell'oled rgb come usa samsung la componente verde e blu si consuma molto rapidamente e in modo disomogeneo rispetto alla componente rossa, lg utilizza una matrice oled bianca (white) a cui applica sopra dei filtri per riprodurre la componente rgb, in questo modo aumentano l durata del pannello e soprattutto il consumo è omogeneo.l'rgb puro di samsung ha dei colori lievemente superiori dura poco e si consuma in modo disomogeneo.Per questo samsung è parecchio indietro sull'oled, non hanno una tecnologia che possa fare concorrenza, la soluzione migliore sarebbe accordarsi per l'utilizzo del wrgb in licenza.

Nicola Buriani

No, tranquillo, io avevo paura di essere polemico (nel tuo messaggio di polemico non c'era niente :) ), e infatti ho editato perché anche così mi sembrava di risultare "antipatico".
PS: non vorrei fosse stata colpa dei problemi che abbiamo avuto ieri: poco dopo la pubblicazione dell'articolo il sito c'è stata qualche difficoltà coi server (il sito è anche andato offline per un breve periodo).

Ricky

Non l'avró visto, mi sarà sfuggito, comunque non l'ho detto in modo polemico, anzi, mi avrebbe fatto piacere se l'aveste integrato dopo il mio commento.

Bat13

No non credo, il T* penso sia più una cosa chimica..
In pratica per ridurre che le lenti riflettano la luce all'interno dell'obiettivo le hanno trattate con materiali che riducono la riflessione nel passaggio aria-vetro.
Qui invece Samsung ha ideato un "pattern" che per le sue caratteristiche geometriche diminuisce i riflessi
Almeno l'ho interpretata così :)

G.Crisci

sarà che preferisco guardare la televisione a mezze luci e non al buio...

Nicola Buriani

Lungi da me voler far polemica, ma la citazione c'era fin dall'inizio (del resto lo avevo riportato anche ai tempi della presentazione al CES, perché me ne sarei dovuto dimenticare in questo articolo?), come potrà testimoniare chiunque abbia letto l'articolo.

Joel-TLoU

Al buio si distinguono eccome...

Joel-TLoU

Sul nero no, sul bianco li sfondano perché hanno il grande vantaggio di non dover ricorrere all'ABL.

Joel-TLoU

Yes, ben più conveniente della 9000 a sto giro.

andrea55

Ma la getto d'inchiostro non è una tecnologia per migliorare la produzione ma non la durata?
Esattamente la wrgb in cosa consiste?

Ricky

Con un telefono al massimo ci fai 4 ore al giorno per 3 anni, con un televisore ci fai le stesse per almeno 10 anni.

Ricky

Attualmente non esiste nessuna alternativa in termini di durata rispetto alla tecnologia wrgb oled, se samsung l'avesse la presenterebbe, l'unica sembra essere la soluzione a "getto d'inchiostro" ma è ancora in stato prototipale, la
cosa migliore sarebbe pagare il brevetto a lg per il wrgb.

deepdark

Oggi giorno un telefonino sta acceso più tempo di una TV. Almeno per una persona che lavora.

andrea55

L'unico modo che hanno è una retroilluminazione con spegnimento dei singoli led più i cristalli liquidi, il problema sono i costi di produzione spropositati

andrea55

La tecnologia oled la stanno sviluppando non stanno mica li a guardare

Ricky

Samsung ha il maggior numero di pezzi venduti ma vende tutta fascia medio bassa con margine risicatissimo.I prototipi che samsung presenta nel 2008 erano appunto prototipi non pronti per la messa in vendita visti i problemi di affidabilità e durata.I motivi commerciali di cui parli sono quelli che gli faranno perdere la leadership nel campo dei tv da qui a pochi anni.

Ricky

In campo led si, sono meglio di lg (ma peggio di sony e panasonic) ma con gli oled non c'è confronto

Ricky

Infatti tu un televisore lo tieni 2/3 anni, mica 10 di media

deepdark

LG ha risolto il problema della duratal? Lo vedremo tra anni, nn secondo gli slide di LG. Non ho mai avuto un singolo problema con gli amoled Samsung (s2 tenuto 3anni, s5 2) se non ritenzione delle icone nella parte superiore.

deepdark

Che mi risulti in campo led le TV Samsung sono tra le migliori, sicuramente meglio di quelle di LG.

M@X

Sò che lg sta facendo grossi passi avanti su questa tecnologia e che è innegabile che il neri degli oled sia imbattibili da qualsiasi altra tecnologia, quello che io sostenevo era il discorso che il mercato non è ancora maturo per i TV oled, quindi a livello di vendite e profitti al momento paga la strategia di Samsung . Per quanto riguarda il discoso " pesci " ti ricordo che samsung già nel lontano 2008 aveva presentato i primi TV oled, come anche i primi prototipi di display oled flessibili. Samsung sta tuttora lavorando con discrezione alle TV oled, che poi per motivi commerciali ha deciso di giocarsi la carta più avanti è un altro discorso. .

Ricky

Guardalo in una sala mediamente oscurata con un oled a fianco e ti verrà voglia di buttare l'lcd dal terrazzo.La durata l'lg l'ha risolta con la tecnologia wrgb, poi ti ricordo che siamo tipo alla quinta/sesta generazione, i problemi riguardavano soprattutto le prime serie, la verità è che samsung attualmente non ha una tecnologia alternativa al wrgb.Per i costi se guardi gli streetprice c'è pochissima differenza, un lcd "top" dovrebbe invece costare non più di un quarto di un top led.

Ricky

Ha gli amoled per smartphone che sono si il top ma hanno quel piccolo problema di non durare quanto dovrebbero durare su un tv, lg ha risolto il problema della durata, samsung non sa che pesci prendere.

Ricky

Anche apple vende molto meno di tutti gli smartphone android ma da sola detiene il 98% degli utili del mercato telefonia, questo pratico esempio dovrebbe farti capire che l'utile si fa con i top di gamma, sulla qualità, non sulla quantità, fino ad oggi samsung è riuscita a mascherare da top di gamma tv mediocri, d'ora in poi è sempre più difficile che la gente abbocchi.

M@X

Ho visto dal vivo un nuovo TV samsung 2016 con la suddetta tecnologia e appena l'ho visto credevo che era un oled da quanto era ottimo la riproduzione dei colori , dal contrasto, la purezza dei neri ecc. L'oled sarà sicuramente il futuro, ma non nel breve periodo. Inoltre hanno ancora costi troppo elevati , per non parlare della durata purtroppo mediocre dei materiali organici di cui sono composti.... Quindi la scelta di Samsung di piatte al momento sulla tecnologia LCD led pls con "nano cristalli " è più che comprensibile.

Darkat

Beh una tecnologia di questo tipo ha bisogno di molti anni di sviluppo e investimenti per immettersi sul mercato, la stessa visa successe quando so passo da display lcd a matrice passiva a quelli a matrice attiva. Gli Oled non sono arrivati ora ma più di 10anni fa, quindi da qui a 10anni è un tempo breve per questa tipologia di tecnologie, vedrai l'anno prossimo che succederà tra Apple ed indossabili con gli Oled ;)

G.Crisci

comunque Apple ha appena prenotato grandi stock di amoled a Samsung... che poi tra 10 anni ci saranno solo Oled non è nemmeno detto, probabilmente ci sarà la tecnologia successiva, qui si parla di oggi ed al massimo l'anno prossimo

FedeC6603Z

magari dico una boiata. è simile al T* (t star) di zeiss??

deepdark

Fino a prova contraria Samsung hla i migliori OLED in commercio. Che poi Samsung faccia marketing non c'è dubbio, così come non c'è sul fatto che gli OLED vendano ancora pochissimo rispetto ai led.

G.Crisci

non capisco che problemi vi fate, con i Quantum Dots gli LCD (che ormai dei primi LCD non hanno più niente), sono quasi indistinguibili dagli Oled ... li avete visti bene a confronto? potete davvero dire che un LCD Quantum Dots sia obbiettivamente inferiore ad un Oled nella visione di un film?

G.Crisci

non capisco che problemi vi fate, con i Quantum Dots gli "LCD" (che ormai dei primi LCD non hanno più niente), sono quasi indistinguibili dagli Oled ... li avete visti bene a confronto? potete davvero dire che un LCD Quantum Dots sia obbiettivamente inferiore ad un Oled nella visione di un film?

Darkat

Gli LCD sono arrivati al massimo della loro capacità (tranne affinamenti che arrivano ogni anno), gli OLED invece fanno un salto generazionale ogni anno, la loro curva di miglioramento è nettamente maggiore, così come le potenzialità. Il futuro è quello, nonstante ora ci siano persone (Apple addicted ad esempio) che sostengono il contrario, attualmente ancora non tutti i produttori di schermi sono entrati in produzione di massa, ma ci arriveranno, quando verranno risolti i problemi noti allora poi non ci sarà più storia, LCD da qui a 10 anni scomparirà, specialmente se consideriamo che nel prossimo futuro il mercato emergente è quello degli indossabili (l'OLED dovrebbe giocare un ruolo chiave per l'ottimizzazione dell'autonomia e della flessibilità fisica)

Darkat

Ma guarda che nessuno ha detto che Samsung ha creato questa cosa, solo che la utilizza in questa linea di TV, perché bisogna travisare le notizie? Probabilmente la tecnologia prima era coperta da brevetti o troppo costosa da produrre, in ogni caso è una cosa buona che Samsung l'abbia adottata, che palle con questa storia del "copia, ommiddioh"

Nicola Buriani

Commercialmente no: gli OLED al momento non potrebbero mai garantire una produzione sufficiente per tutto il mercato.

Ricky

Appunto, non sono novità, samsung per anni ha snobbato tecnologie come questa e il full led con local dimming, ora che lg ha l'oled prova a sfruttare tecnologie vecchie, per quanto valide ai tempi, per provare a sfruttare gli lcd fino all'osso visto il ritardo tecnologico che hanno sull'oled rispetto ai rivali coreani.

Ricky

E' una tecnologia che è arrivata al grado massimo della sua evoluzione, sul contrasto non arriveranno mai ai livelli di un oled, la luminosità non è un problema visto che anche gli oled sono certificati hdr premium.

josefor

Ma io poi non comprendo che novità sia questa, un display con superfice satinata quindi non liscia, restituisce meno riflessi, qui si tratta di affinare il livello di satinatura, non è che sia una grande scoperta o innovazione.

Giovanni G

Quindi gli lcd non sono "morti" come dicono in molti? Il "futuro" non sarà solo OLED nella fascia alta?

Nicola Buriani

Su nero e contrasto è molto difficile, a meno che qualcuno non tiri fuori il classico "coniglio dal cilindro".
Con HDR, però, c'è indubbiamente un vantaggio degli LCD a livello di luminosità: soluzione Full LED evolute possono ancora dire la loro, secondo me.

Ricky

Welcome to 2012

engadget. com/2012/10/25/sharp-moth-eye-aquos-xl-tvs/

pocket-lint. com/news/116974-philips-8000-series-amblilgiht-ifa-tv

C'è chi innova con l'oled e samsung che innova reciclando

RECENSIONE DJI SPARK: tutto quello che dovete sapere | Limiti volo e Regole

TV LG OLED 55E6V con webOS 3.0: la nostra recensione

TV OLED Sony KD-65A1: la nostra Recensione

DJI Phantom 4 Advanced: la nostra Recensione