La Commissione Europea appoggia il libero accesso allo streaming dall'estero

14 Maggio 2016 64

La Commissione Europea ha appoggiato la proposta presentata lo scorso Dicembre e riguardante l'accesso ai servizi in streaming per i 28 Stati membri. Il testo, che dovrà essere approvato in via definitiva il 26 Maggio (durante un incontro tra i ministri dei Paesi membri), garantisce la possibilità, per i cittadini, di accedere ai contenuti anche durante un soggiorno all'estero, in modo da poter sfruttare i servizi a pagamento fuori dai confini nazionali.


Sembra dunque rientrato l'allarme recentemente lanciato da Andrus Ansip, vicepresidente della Commissione UE per il mercato digitale unico. Se la proposta verrà effettivamente approvata, tutti gli abbonati a servizi come Netflix, Amazon Video, Sky eccetera (vale per qualsiasi altro portale per lo streaming on demand) potranno fruire dei contenuti presenti in patria quando si trovano temporaneamente al di fuori dei confini nazionali. Sul termine "temporaneamente" non è stata ancora fatta chiarezza: andrà quindi quantificato un termine ben preciso e meglio definito. Al momento i Paesi membri hanno semplicemente parlato di un "limitato periodo di tempo".

La Commissione spera che l'iter per l'approvazione si completi senza ritardi e che la normativa divenga operativa a partire dal 2017.

Spendere poco per avere tanto? Huawei P9 Lite, compralo al miglior prezzo da Amazon a 187 euro.

64

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
sgru

Netflix blocca i servizi di VPN piu` famosi, non le VPN casalinghe :)

Giuseppe Barletta

Ma netflix non blocca le VPN?

Horatio

Ma quello sfondo iOS 4?

wjolol

La mucca della milka

Norman Tyler

chi ti ha detto sta vaccata

Norman Tyler

il problema non è l'accesso ma la detenzione dei diritti del contenuto ... a meno che non si inventino qualcosa di particolarmente geniale sta storia non va da nessuna parte

Norman Tyler

se in spagna esiste netflix , allora lo puoi usare anche con il tuo account italiano , per le serie originali netflix anche con lingua italiana

momentarybliss

ma infatti non capisco questa limitazione, se l'abbonamento è stato creato con una carta di credito o un account paypal italiano a me pare ovvio che non ci siano problemi a riconoscere l'accesso al servizio del nostro paese anche da un'altra nazione

Mark

si, come no

sgru

Una normale PPTP configurata sul router di casa.

Topper Harley

mi sembra anche giusta questa cosa!sono stato un mese a barcellona e non ho potuto utilizzare netflix...sky ti blocca la visione,idem per mediaset in streaming.Ho dovuto ripiegare su i siti che fanno streaming con conseguente qualita' scadente.

Norman Tyler

tenuto conto che il 4K non è poi cosi fondamentale con una decente VPN NETflix lo vedi liscio anche con 2 MEGA

Phabio Mocci

Non può, hanno diritti differenti da nazione a nazione

Phabio Mocci

Se mi permettono di usare BTSport quando sono in Italia vado a baciarli uno per uno!

Apocalysse

Non si può perchè i detentori dei diritti concedono tale diritto su base "regionale", come da più annunci di Netflix riusciti ad avere alcuni diritti worldwide, ma solo alcuni. Fintanto che i detentori di questo diritto possono bloccare un mercato globale come lo streaming su base regionale, nessun servizio potrà avere a catalogo tutto, in quanto per USA vogliono Tot se vuoi per l'europa vogliono Tot, se vuoi per l'oriente altro Tot, sommi i vari costi e vedi come sia evidentemente improponibile per chi fornisce questi servizi comprare il diritto per tutti, sarebbe un azzardo troppo grosso ^^

Myself

Non è vero ahahah, apprezza anche Android il caro Caioz :3

Luca

...quindi molto probabilmente non si potrà più in nessun modo accedere al catalogo USA? ...Guai a loro se fanno una cosa del genere

Tsingtao

Che VPN usi?

Mark

È un fan.oy, se non li ha lui tutti quei commenti (per difendere mamma apple) chi li dovrebbe avere?

Apocalysse

Ma Netflix non può uniformare il catalogo perchè i detentori dei diritti dei vari film non vogliono, quindi rimarrà come adesso con la differenza che, presumo, varrà il luogo di registrazione o quello impostato nel profilo !

Apocalysse

I providers dei servizi non sono avezzi a far vedere i loro servizi fuori dai territori nazionali, dal loro punto di vista, una volta che hai pagato, hai pagato. Sono i detentori dei diritti dei film che remano contro per massimizzare il profitto ^^

Manny Calavera

La cosa che non mi sembra normale è che la gente guardi la RAI, tra l'altro cercando di farlo pure dall'estero.

Manny Calavera

Intanto in tutta la mia provincia la fibra ce la possiamo solo sognare e chi va a 2 mega è già fortunato...

Matteo795

sinceramente non lo so, ma era prima che ci mettessero la 7 mega (e usavo pure emule)

Matteo795

quasi tre anni fa, ma il download finì a giugno 2014 XD

wjolol

In Inghilterra non pagano il canone

glukosio

mmmh allora sì, secondo quanto riportato nell'articolo, Netflix sarà obbligata a mostrarti il catalogo italiano, quindi o cambia regole o rende il catalogo europeo uguale in tutti gli stati facendo l'unione di tutti i cataloghi dei singoli stati

Nicola Buriani

Esatto, continueresti a vedere il catalogo italiano.
Andrà però chiarito cosa intendono per "temporanea presenza all'estero".

TheDude

Si questo lo so, intendevo se passasse questa legge non sarebbe più così? Ora ovunque vai vedi il catalogo del paese in cui ti trovi, ma con questa legge vengono garantiti i contenuti che vedo nel mio paese in tutta Europa.. Quindi mi chiedo: se andassi all'estero vedrei solo il catalogo italiano o magari un misto?

glukosio

no, che io sappia vedi il catalogo inglese. Un mio amico statunitense una volta è venuto in Italia e si lamentava che non funzionava il suo netflix, è tornato verso natale e si lamentava che non c'erano metà delle robe nel catalogo italiano hahaha

glukosio

ma quindi 1 anno e 5 mesi fa?

kpkappa

56k?

StriderWhite

beh, non sono mica pochi comunque!

Matteo795

E io che 2 anni fa ci ho messo 7 mesi a scaricare gran turismo 4

Alessandro D

Eh no! Sei in uk e ti vedi la rai no che non è normale

sgru

com'è bella la VPN casalinga su una FTTC con 20mbit in upload...anche Netflix 4k va liscio come l'olio.

Squak9000

Io da UK, feancia, germania, grecia ecc... vedo senza problemi Infinity in Italiano.

marcoar

Si ma m_90 lo ricordo dalla notte dei tempi su sto blog. Caio li ha fatti in un annetto

Danny #Mainagioia

Vabbè e che senso ha? :)

Danny #Mainagioia

Questo è indubbio!
Certo io non aspiro a fargli concorrenza :)
Non ho cmq né la sua conoscenza né tutte le sue fonti, quindi anche volendo non potrei... E non voglio cmq ;)

TheDude

Ma se per esempio vado in UK accedendo a netflix vedrei quindi comunque solo il catalogo italiano?

Kevin

haahha, abbastanza impressionante ...
Al secondo posto segue M_90 con 54k ma >100k upvotes!

Ratchet

Paghi da bere solo a chi frequenta questo blog

GianlucaA

molta + soddisfazione a farmare upvotes :D

StriderWhite

Non c'è gusto se nessuno ti risponde...

StriderWhite

tra qualche decennio...intanto comincio a mettere da parte i soldi, visto che la comunità di disqus è piuttosto grande!

Ratchet

Quindi... mai? :D

StriderWhite

anch'io offrirò da bere a tutti quando raggiungerò 1000k commenti!

Ratchet

Non è che tu hai fatto pochi commenti eh :P

talme94

No, io sono onesto :D

RECENSIONE DJI SPARK: tutto quello che dovete sapere | Limiti volo e Regole

TV LG OLED 55E6V con webOS 3.0: la nostra recensione

TV OLED Sony KD-65A1: la nostra Recensione

DJI Phantom 4 Advanced: la nostra Recensione