GoPro Omni per video 8K a 360° senza compromessi: la nostra video anteprima

12 Agosto 2016 60

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Qualcuno ha storto il naso quando abbiamo pubblicato il primo video a 360° sul nostro canale YouTube lo scorso MWC 2016, buona l'idea, meno la qualità. Il formato full HD alla quale arriva Theta S non basta, lo sapevamo già, si tratta comunque di una nuova versione del dispositivo che ha fatto grandi passi rispetto a qualche anno fa. La stessa strada l'ha seguita anche LG con la 360 Cam che arriva invece ad un massimo di 2K in risoluzione e assicura maggiori dettagli, ma anche in questo caso, con la recensione pubblicata di recente ci sono stati malumori.

In attesa di proporvi la recensione della Samsung Gear 360, già in lavorazione, vi parlo oggi di qualcosa di 'definitivo', GoPro Omni, appartenente tuttavia ad un ambito differente. Come per tutte le nuove tecnologie e tendenze serve infatti del tempo affinché si arrivi alle soluzioni migliori, a quelle che riescono a soddisfare davvero la grande massa, e le strade sono due: attendere pazientemente seguendo le evoluzioni nel consumer o guardare subito alla realtà business.


Omni è l'attuale soluzione definitiva

Gopro è protagonista assoluta nell'acquisizione di video ad alta definizione su scala consumer, le sue action camera sono vendute in tutti gli angoli del globo e vantano la migliore risoluzione possibile sotto i mille euro. Per superare ulteriormente i limiti e abbracciare l'idea di 360° che sta prendendo piede ha così realizzato Omni, una soluzione inedita che integra ben 6 Hero4 Black e permette di registrare contenuti sferici fino ad 8K a 30fps.

Esatto, 8K, un formato praticamente ancora inesistente tra noi comuni mortali, qui già possibile grazie ad un software che sincronizza perfettamente le sei Hero4 Black e si accerta di tutta una serie di parametri affinché la qualità finale sia praticamente perfetta.

Ho incontrato nei giorni scorsi a Berlino i responsabili europei di GoPro e Kolor, startup francese acquisita lo scorso anno e specializzata nella realizzazione di contenuti a 360°. Con loro ho visto da vicino Omni e discusso i reali benefici che una simile soluzione porterà nel mondo dell'intrattenimento, a dispetto della prima impressione una volta visti i costi dell'intero sistema.


5400€ sono troppi per video 360 perfetti? No, forse sono addirittura pochi!

Esatto, non sono pazzo, basta per un attimo entrare nel contesto e capire che Omni non è stata proprio pensata per l'utenza media, è una soluzione professionale da poter impiegare in occasioni speciali, da eventi istituzionali a quelli sportivi, avendo sia hardware sia software già a disposizione. Perchè registrare in 8K non basta, bisogna poi editare i contenuti a proprio piacere, e non tutti i software sono in grado di elaborare simili contenuti provenienti da 6 diverse fonti, per questo, insieme alla fantastica valigetta Omni, arrivano a disposizione tutti i programmi più utili.

GoPro Omni Importer azzera la possibilità di errori nella preview e gestisce al meglio tutti i dati (provenienti da 6 diverse microSD card), Kolor Autopano Video è invece il vero software per l'editing, l'unione senza sbavature dei frame e tutto il resto. Non mancano poi i plugins per avere ad esempio la preview direttamente su Oculus (pensiamo a chi crea contenuti per la realtà virtuale, può subito controllare le realizzazione in tempo reale) o la stabilizzazione orizzontale, fondamentale se si parla di 360°. Infine c'è la piattaforma GoPro VR, dove è possibile vedere i contenuti in altissima definizione ed effettuare perfino lo zoom in/out (cosa impossibile su YouTube).

Ma lo standard 8K è ancora per lo più sperimentale, anche io non ero particolarmente convinto della reale utilità. Ma c'era una cosa che non avevo considerato, ovvero la possibilità di ritagliare letteralmente il contenuto sferico ed estrapolare un immagine o video in full HD della porzione che ci interessa. Possiamo quindi riprendere tutto, senza problemi di inquadrature e scegliere poi successivamente quale porzione utilizzare, un sogno per chi lavora nel mondo della TV e delle riprese professionali. E proprio a loro che GoPro si rivolge con Omni, ed è così, d'incanto, che 5400€ si rivelano d'incanto un vero affare, che stringe l'occhio al futuro.


Omni non è solo lo scheletro, ma il cervello

Non pensiamo ad Omni come una sola struttura che tiene insieme le sei Hero4 Black, è molto di più. Al centro abbiamo infatti il vero sistema che ad ogni accensione controlla che tutto sia apposto, fa quindi un check delle action cam, si assicura che ci siano in tutte le stesse impostazioni e le sincronizza perfettamente. Nessun problema di alimentazione, Omni è connessa direttamente a tutte le Hero4 Black e può dare l'energia necessaria senza alcun problema, anzi, si evitano così i surriscaldamenti che le batterie creano nella zona dell'ottica (la più esposta).

Conclusioni

Se i video della Theta S, quelli della LG 360 Cam e della Gear 360 di Samsung non vi soddisfano allora si può spendere 20 volte circa di più e puntare su questa Omni, che è già in grado di soddisfare le più alte aspettative possibili. Se non mi credete date uno sguardo a questo incredibile sorvolo di Parigi registrato in 8K, ma visualizzabile su YouTube alla 'sola' qualità 4K (2160p a 30fps).

GoPro ha pensato a due pacchetti: uno comprende infatti la sola custodia Omni ed è dedicata a chi possiede già le Hero4 Black, installato il software dedicato per questo tipo di utilizzo si possono quindi risparmiare soldi e spendere 1699€. Se si vuole invece una soluzione completa di tutto, ma davvero tutto, GoPro consiglia il bundle definitivo con tanto di valigia, accessori, trasformatori e sei Hero4 Black. In questo caso il costo sale fino a 5399€, la massima qualità si paga!

... e se qualcuno se lo stesse chiedendo, no, non l'avremo purtroppo a disposizione per seguire IFA 2016 in 8K...

Due fotocamere sono meglio di una, meglio Plus? Huawei P9 Plus, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 392 euro oppure da Amazon a 449 euro.

60

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Claudio Antonetti

Grazie!!

Gabriele Arestivo

Si presto, promesso :)

Tiwi

internet

nutci

Secondo quale metro di giudizio scusa?

Tiwi

nessuno

Tiwi

in realtà la mia era una battuta! il servizio l'ho letto eccome! ma misa che tu ti sei perso qualche punto..
a quell'asta cosa ci attacchi scusa?? non ci metti forse delle gopro per la grande distribuzione? quelle che costano 400 euro? l'unica differenza rispetto la camera samsung o lg è che mentre quelle ti fanno fare video a 360 (non 8k e di qualità non perfetta) tramite un solo sensore, quest'asta (che da sola costa 1500 euro e non si sa il xk!) permette di collegarci 6 camere, che sommate arrivano fino ad 8k con tutti i dettagli etc..

ma a questo punto, non posso prendere un bastone qualunque e metterci qualunque action cam 4k attaccata??
che senso ha spendere 6500 euro per questa soluzione? anche in ambito business? in fondo, non offre nulla di eccezionale, o cmq nulla che non si possa realizzare/trovare a prezzo minore..

come detto, per me gopro è come apple, ormai si è fatta un nome, importante, ed ora il prezzo dei suoi prodotti è 80% marketing+ 20%prodotto

AleSuperfly

quindi parliamo tanto per..ok
secondo te la qualità video di una camera da 300euro può essere paragonabile a quella di prodotti evidentemente non destinati alla grossa distribuzione (come quelli di samsung, LG ecc) ma a settori ben specifici come questo prodotto di gopro (che arriva fino all'8k di risoluzione), o altri su cifre simili o addirittura maggiori?
ma no, sicuramente samsung, ricoh e compagnia bella i prodotti li 'regalano' perchè sono più furbi..
per cronaca, essendo il settore delle cam a 360° un settore giovane, seppur in rapido sviluppo nel corso di quest anno soprattutto, ci sono e stanno arrivando tantissime soluzioni per la grande distribuzione, ma ben poca roba (tendente al nulla) per un ambito più business..l'unica soluzione che forse si avvicina è Sphericam, che però è un prodotto semisconosciuto ai più, e senza aver dietro una casa di estrema affidabilità e nome come gopro

Nutellalock

Non capisco il senso del risultato che si ottiene. Che ci dovrebbe fare un utilizzatore con quel tipo di filmato? Ma sopratutto chi si mette a girare con quel coso in mano?

Tiwi

misa proprio di no

AleSuperfly

mi sa che tu dell'articolo l'unica cosa che hai letto è il prezzo

ferrari1990

per un utilizzo professionale va bene il prezzo non è altissimo ma per un utilizzo consumer è una fucilata

Edoardo Vitella

Quoto in toto.
Forse per ora il grande limite di questa tecnologia (oltre alla scarsa diffusione dei visori a 360 e dei pannelli con definizioni 4k) è proprio l'hw che serve per gestire quelle riprese

Extradave

Le specifiche di Nokia OZO riportano n° 8 sensori 2k x 2k... Il che dovrebbe garantire una qualità eccelsa e notevolmente superiore a quello degli 8 sensori delle GoPro, della cui soluzione viene riportata solo la qualità generale del video. cioè 8k (anche se conosciamo le caratteristiche della singola GoPro). Questo significa anche che per gestire il flusso video in fase di montaggio c'è necessità di hardware stratosferico già solo per la soluzione GoPro, non oso immaginare che macchina possa servire per gestire i video della Nokia. Sarebbe interessante vedere un confronto fra le due soluzioni, ma dubito che Hdblog riesca a mettere le mani su di un sample di OZO (con quel che costa), mi sa che la mia curiosità rimarrà tale ancora per un bel po'.

Edoardo Vitella

Da quel che ho letto in giro OZO dovrebbe avere una qualità generale eccellente oltre all'audio spaziale che Omni a quanto pare non ha.
Non sono di certo un esperto del settore ma se uno costa 5 e l'altro 55 un motivo ci deve essere, e a me viene da pensare che OZO sia qualitativamente superiore (vuoi anche solo perché Omni sono delle gopro "attaccate").
Io dicevo che dipende dal prezzo perché non tutte le realtà professionali possono permettersi OZO, e quindi virerebbero su Omni

Extradave

No, il punto è se la qualità delle due soluzioni è paragonabile! In questo caso Nokia avrebbe fatto il passo più lungo della gamba!

Edoardo Vitella

Per non parlare del fatto che le cam 360 che vedi in vendita a 2-300 euro hanno una qualità video scandalosa e spesso evidenti problemi nell'unione delle due riprese

Edoardo Vitella

E' appunto il prezzo la questione.
5 Mila contro 55 Mila.

diluca

Dici pubblicità NON occulta? :-)

iNicc0lo

Ahahahah mamma mia ragazzi davvero mi fate morire...

diluca

Gabriele dice che non è una recensione,Niccolo dice che ne mettono ogni anno di recensioni di action cam... In effetti non è il solito video di Gabriele,a parte la breve durata non traspare la solita passione per il dispositivo.
Morale della favola: si tratta di un'altro video di palese pubblicità occulta.

Sungfive52

:D

Extradave

Parlate di utilizzo "professionale", quindi è paragonabile alla Nokia OZO a circa un decimo del prezzo?

Tiwi

ovvio..se samsung ti vende una camera 360 gradi a 300 euro..immagino cosa si possa trovare a 1500

Tiwi

ma a quei prezzi ci saranno altre soluzioni, magari migliori, o cmq fotocamera 360° a prezzo inferiore..è cmq un prezzo esagerato secondo me

Tiwi

infatti ho scritto..xk "dovrei"...ma ovvio che nemmeno con una pistola puntata la comprerei

Ratchet

Anche la mia

Sungfive52

era una battuta :D

Ratchet

Forse con 20 iPad Pro..

Assetto Corsa ©

Ma se lo stai già facendo in segreto...ahahahahah

linix86

non ho un idea chiara ma credo che la qualità relativa alla porzione visualizzata si aggiri intorno ad 1/6 o 1/8 della risoluzione del video

Sungfive52

ipad pro

Sungfive52

ti hanno puntato una pistola alla tempia obbligandoti a comprarla?

Antonio Monaco

...abbandona le tue convinzioni :)

Antonio Monaco

...Dranguillo... ;) (puoi scrivere Antonio... non accade nulla :))

Marcomanni

2) immagini?? Cioè hai scritto un epopea di critiche basandoti sulla tua immaginazione?... Andiamo bene.

Riccardo P

F3r1E.

Gabriele Arestivo

Non si tratta di una soluzione consumer, è mirata ad aziende e professionisti :)

PlugAndPlay

6 libero di non comprarla, o sbaglio?

alborat

Una piccola correzione: "...effettuare perfino lo zoom in/out (cosa impossibile su YouTube)". È possibile farlo su YouTube da desktop premendo il tasto +/- dal tastierino numerico.

Assetto Corsa ©

Sono abbastanza convinto che Antonìo, finirà per collaborare col Galeazzì

talme94

Leggi il paragrafo "5400€ sono troppi per video 360 perfetti? No, forse sono addirittura pochi!"

Tiwi

ma questi so PAZZI...ditemi xk..xk dovrei comprare sta cosa a 1600 euro (e poi chi le ha 6 camere????) o xk dovrei prendere il kit da 6000 euro?!?!?
quando:
1)in giro ci sono camere a 360 gradi per 2-300 euro;
2)immagino che a 1500-5000 euro, ci siano altre camera di alto livello in grado di registrare a 360 gradi..

è proprio vero..quando ti fai il nome, è quello che vendi nei tuoi prodotti, non più l'hw o il sw..ma brand e basta

e si è visto anche nel fatto che tutte le action cam ormai hanno il display, e l'unica che ne è sprovvista è la gopro..sono diventati la apple delle action cam..

Claudio Antonetti

Apprezzo davvero tanto le recensioni di queste camere, ma pensi ci possa essere la possibilità di recensire e proporre anche videocamere e (perché no? ) fotocamere più tradizionali?

Ratchet

Che PC serve per renderizzare il tutto??

Hateware2

l'effetto pianeta è quello peggio riuscito, il resto mi piace.

Gabriele Arestivo

Questa non è una recensione. GoPro ha presentato una nuova soluzione per il mercato professionale e ci ha invitati a Berlino a pochi giorni dalla commercializzazione. Non abbiamo certo scelto noi la data :)

iNicc0lo

Più o meno ogni estate mettiamo recensioni di action cam da annir normale il periodo :)

fabio1992

Lo sciatore al minuto 2:05

Emanuele

Tu sai dove si può trovare la risoluzione relativa alla sola parte visualizzata di un filmato 360? Dall'articolo sembra che in un 8k si veda in fhd ma per le risoluzioni inferiori come si comporta?

VelvetUnderground93

$$$$

Recensione Android TV Ultra HD TCL U55C7006: dotazione completa a meno di 1000€

RECENSIONE DJI SPARK: tutto quello che dovete sapere | Limiti volo e Regole

TV LG OLED 55E6V con webOS 3.0: la nostra recensione

TV OLED Sony KD-65A1: la nostra Recensione