Negli Stati Uniti i teenager guardano adesso più YouTube che TV via cavo

14 Ottobre 2016 149

La TV non è morta, ha solo bisogno di una connessione di rete funzionante. Questa è forse la considerazione finale che emerge dalla ricerca portata avanti in USA dalla Piper Jaffray, uno studio condotto su un campione di 10 mila teeager statunitensi che mostra l'incredibile ascesa di YouTube nei confronti della classica TV via cavo. Il risultato è forse scontato, soprattutto se consideriamo i giovanissimi che si 'cibano' di smartphone e tecnologia consumer, ma è interessante notare che anche altre piattaforme streaming non godono della salute del tubo.

Ma andiamo con ordine e partiamo dalla cosiddetta 'Cable Tv', vista giornalmente da solo un quarto dei teenager (25% odierno contro il 29% di un anno fa). Trend esattamente contrario per YouTube, capace di attrarre ogni giorno il 26% dei giovanissimi, un aumento del 5% rispetto a dodici mesi fa e nessun segnale di arresto.

Come detto non sono tutte rose e fiori in rete: Netflix è tra tutti la realtà più stabile e ha un grande appeal negli Stati Uniti, secondo la ricerca il 37% dei più giovani guarda uno dei suoi contenuti ogni giorno e il calo è pari al solo 1% se comparata alla seconda metà del 2015. Ma altre piattaforme streaming perdono terreno (dall'8 al 6%) e Hulu, anch'essa popolare negli States, è altalenante e ferma adesso al 3%.

Ecco i dati della Piper Jaffray

Buon avvio per Amazon Prime, come sappiamo la casa di Seattle sta puntando tantissimo sull'intrattenimento multimediale e gli investimenti sono stati ingenti: adesso il 3% dei teenager guarda uno dei suoi programmi giornalmente, sarà interessante valutare la variazione alla prossima tornata.

Dunque YouTube e Netflix tra i preferiti dei più giovani, in questo caso la ricerca non ne parla ma in rete si fanno sempre più spazio gli spettacoli in live streaming e il fattore sarà determinante nel prossimo futuro. E in Italia? Guardate più TV o contenuti in rete sulle piattaforme di video streaming come YouTube?

Il top gamma di piccole dimensioni per eccellenza. la scelta obbligata per un Android tascabile? Sony Xperia XZ1 Compact è in offerta oggi su a 475 euro.

149

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mappi

Guardo piú cose su youtube che in streaming non so se questo sia dovuto ad un cambio effettivo delle mie abitudini o al fatto che da tempo non riesca a trovare una serie decente, "che valga il mio tempo".

Elia

OT: se io volessi guardare la tv americana da computer o smartphone, avete qualche programma o sito da consigliarmi?
E' semplicissima curiosità

Matrumbdl

E a te cosa frega? You tube è pieno di canali e uno può scegliere di vedere quello che più gli garba senza importarsene degli altri

Matrumbdl

Finalmente uno che l'ha scritto!

Matrumbdl

anche sul sito del Corriere

Matrumbdl

e si eliminerà corrente, il fuoco e la ruota. Ma va là!

Matrumbdl

Sono più o meno della tua idea tranne per Torrent. Preferisco pagare quello che vedo per rispetto di chi ha creato il contenuto e per poter godere di programmi con una risoluzione eccellente

Matrumbdl

hanno 30 anni e oltre a You Tube lavorano in un azienda pubblicitaria. Loro il lavoro ce l'hanno non sono come tutti quelli che pensano di vivere "lavorando" su YT

Matrumbdl

io guardo tutto su youtube, ci si può scegliere i canali da seguire e guardare i video quando si vuole

Dryblow

Buongiornissimo, kaffè?

Matteo Ronchi

Ci sfonda di cazz@te

Dryblow

E renzi ke fa?!?!

UnDollaro

Si se consideriamo il come si accede ai contenuti l'on demand è la miglior cosa possibile.

Offerte Telefonia

Col suo programma fa guadagnare un sacco di soldi di pubblicità alla RAI, altro che soldi dei contribuenti!

Body123

Come oggetto fisico ovviamente non morirà mai, intesa come "palinsesto tv" probabilmente sì, prima o poi.

Ma semplicemente perchè è TROPPO COMODO decidere io COSA GUARDARE E QUANDO GUARDARE. I palinsesti sono preistorici.

Attualmente per esempio i programmi che guardo su Rai e Mediaset li guardo solo ed esclusivamente sui rispettivi portali internet, non più in tv. Squadra Antimafia, per fare un esempio, sono 35 min buoni risparmiati rispetto a vederlo in tv, con oltretutto la comodità di vederlo quando voglio io!

Body123

Perchè non potrebbe essere inserita a metà di uno streaming così come ora viene inserita a metà di un film?

Astroturfer_pro

perchè non me ne frega niente

Guest123

Perché non glielo chiedi?

Davide

mmm, non ci avevo pensato. E questo non renderà allora lo streaming e internet come la TV di oggi? Alla fine cambia solo il modo di fruire la TV. Comunque sia è una cosa valida solo per un certo tipo di prodotti, altri cercano un visibilità ben diversa. Ad esempio, ce la vedresti mai la pubblicità della Barilla mentre scarichi un torrent? No, perché danneggerebbe il marchio. Idem se inserita a metà di uno streaming.

faber80_

la pubblicità va dove si trova la massa. Se lo share di un programma cala troppo.. lo chiudono. Se un giornale non vende più, licenzia o chiude. Se, a giudicare dai dati, le nuove generazioni snobbano la tv e il cartaceo e prediligono internet, la pubblicità si muoverà lì.
ma è già in corso, con stacchi pubblicitari(es. youtube), banner, popup, ecc...

Davide

Che la TV verrà un giorno fornita tramite internet é abbastanza prevedibile ma non credo proprio che morirà. Pensa solo alla pubblicità e ai soldi che muove. Se tu volessi far conoscere qualcosa non faresti una pubblicità anche in TV? I marchi alimentari come dovrebbero fare per farsi conoscere se non in TV. Senza di essa si tornerebbe indietro di decine di anni a livello pubblicitario e nessuno vuole questo. Ergo, non morirà così in fretta come si pensa.

faber80_

"...Iniziare 100 serie TV alla settimana, guardarsi 20 puntate al giorno e
non finire 1/10 di quello che si inizia non è triste alla stregua di
guardare uomini e donne, grande fratello ecc.?.."

...Ecco qualcosa veramente di cui ridere.
Sono a prescindere due tipologie opposte, che le termini o no.
Non mischiamo cioccolato e mer da.

e cmq si, la tv per come la conosci oggi terminerà, gradualmente sostituita dalle iptv, i grafici non mentono.

Davide

quelli che fanno gli pseudo alternativi dicendo che guardano solo roba in streaming fanno ridere alla stregua dei fanatici delle serie TV.
Netflix & co. vanno bene come integrazione alla TV tradizionale ma vivere di solo quello è mediocre. Iniziare 100 serie TV alla settimana, guardarsi 20 puntate al giorno e non finire 1/10 di quello che si inizia non è triste alla stregua di guardare uomini e donne, grande fratello ecc.?
Le informazioni come le reperite? Col newsfeed di turno che vi dice al massimo le notizie più importanti e che non leggerete mai fino in fondo?
Ma poi, mi parlate di streaming e dite di avere una collezione di puntate, film, cartoni ecc. tale da necessitare un NAS?
La TV tradizionale, almeno da noi, non morirà così facilmente come pensate semplicemente per il fatto che è utile. Anche le cose stupide (avanti un altro, Miss Italia ecc.) , già, perché non esiste solo la cultura (che cultura può dare un programma TV?, al massimo ha scopo conoscitivo) ma anche lo svago.

faber80_

non hai afferrato il vero problema.
ok, lo schifo esiste in tutti i canali, ma la vera differenza tra tv e internet è che nella seconda io scelgo cosa e quando, -tutto- on demand, pirata e non.

Personalmente la tv mi crea impazienza, non attendo più i tempi dei palinsesti, non cerco più su Tv Sorrisi & canzoni. Decido io cosa e quando.
Non centra nulla "saper guardare la tv".

faber80_

le eccezioni sono graditissime xD

Astroturfer_pro

hahaha
si ma c'hanno 40 anni non si vergognano a sbimbominkiare su youtube a quell'età ?

UnDollaro

Eh già perché sul tubo i contenuti sono tutti di qualità..
Siamo seri tutti trasmettono mer_a e cioccolato allo stesso tempo.
Basta saper guardare la TV. Ci sono ancora ottimi canali zeppi di contenuti interessanti e ben fatti. Certo ripetitivi all'ennesima potenza, ma non è tutto da buttare.
Poi se per TV pensate solo a RAI e Mediaset concordo che la proposta è abbastanza scadente ma vi garantisco che sul tubo spesso si trovano canali zeippi di iscritti che fanno letteralmente schifo.
YT Italia poi è osceno. Tutti approfittatori dell'ultimo scoop solo per ottenere view. Quasi solo video di giochi tipo minecraft e cose simili.. In Italia c'è davvero poco sul tubo.
Già alcuni canali Inglesi o Americani riescono a portare contenuti quantomeno divertenti o interessanti.

Secondo me basta saper guardare, la piattaforma è indifferente. La mer_a è ovunque, anzi, forse il tubo ne è anche più pieno rispetto alla nostra TV..

Matteo Ronchi

Ueh Ciccio... Io sn del 74 e mi sfondo di youtube cm se nn ci fosse un domani. ;))))).....cmq ha perfettamente ragione e pensa che danno ancora la sig.ra in giallo e ci tocca pagare pure il canone rai dimmerda!!!

Nax

Devi impostare anche come preferenza quella internazionale

ste

Se google si comprasse le dirette streaming del calcio da trasmettere su youtube, qua in europa qualsiasi tv fallirebbe in un mese. Peccato che sia attualmente impossibile, perché dovrebbero, assumere telecronisti, cameraman, etc... Però volendo le capacità economiche le avrebbero.

carlo994

Gli unici YouTuber che meritano la mia attenzione sono quei 2 sul server

Giacomo

Idem, tv nel dimenticatoio

Iacopo Cantoni

Io pure ce l'ho in inglese... ma mi fa vedere ancora la roba italiana :(

Iacopo Cantoni

Io guardo solo le mie sottoscrizioni e qualche volta nella home i canali consigliati... non oso mai avventurarmi nella sezione trending :(

rok05

da quando c'e' internet tutto il mondo vede pochissimo la tv non solo l'america

faber80_

ormai il declino della tv (con cui siamo cresciuti) è definitivo. Internet ha cambiato tutto, abitudini, contenuti, possibilità, immediatezza.

- I Tg? roba vecchia da propaganda mussoliniana, so tutto in tempo reale senza il giornalista prezzolato.
- Serie tv? Me le guardo in anteprima inglese+sub oppure attendo 12h per l'ita.
- Film delle 21.00 con mezz'ora di pubblicità? no, grazie, vado di torrent 1080p & streaming.
- Cartoni & anime? canali youtube e archivio locale di tutto quello che volete tramite torrent.

I tempi della tv pubblica alla Sanremo / Miss cu lo d'italia / Maxi Cruciverba x pensionati son finiti, mantenuti solo dalle vecchie generazioni '50 '60 '70. Si va ad esaurimento del pubblico.

Gabrix93

Sono gli unici che si salvano è vero

Gabrix93

La tv? e chi la guarda più, ma neanche i video inutili sul tubo

Matteo Ronchi

Prima ci si deve guadagnare la stima anche con la forma. Poi si tollerano le "licenze poetiche"

Matteo Ronchi

Prima si spegneranno le tv, prima ci dimenticheremo di quella cricca di teste di c@zzo dei giornalisti

Nax

Io ho risolto impostando la lingua inglese, così non spuntano più le tendenze italiane ma quelle internazionali.
Non ne potevo più di vedere che era uscito l ennesimo video di minecraft da parte dell ennesimo bm

Raiden

per me non è un problema, nel senso che quando torno stanco a caso da lavoro ci sta pure e preferisco che qualcun altro abbia già preimpostato una scaletta.. Mi sparo ad esempio Focus Tv mentre ceno e son felice senza Dover pensare troppo! Poi se ho bisogno di contenuti mirati allora ok, metto youtube o altri servizi. Diciamo che trovi utili entrambe le tecnologie

al404

non voglio fare il nazi gramma anche perchè sono il primo che di errori ne fa a bizzeffe ma non so un giornalista, sui blog di tecnologia credo che la cosa sia passabile, ma se sei un giornalista e scrivi sulla repubblica non puoi uscire con errori da matita rossa

Undid Iridium

Errare è umano!! L'errore può dare fastidio e ovviamente deve essere corretto! Penso che l'importante sia il contenuto, la sostanza! La forma relativamente al contenuto può essere secondaria.

Undid Iridium

Ecco, un buon passo avanti, ma non è ancora abbastanza!! Il vero progresso si avrà quando si spegnerà definitivamente sia la tv sia il tubo!!

Matteo Stievano

Decisamente molto più streaming che tv! (Anche se non credo che il campione qui sia rappresentativo)

Lorenzomx

Da quando sono passato alla fibra ottica e Netflix e leggo le notizie online è veramente raro che mi metta a guardare la TV, non riesco a concepire il fatto che non possa vedere ciò che voglio quando voglio (ormai mi sono abituato)

Daniele Di Donato

Secondo me non è questione di mezzo, ma semplicemente di contenuto, meglio ancora di tempo a disposizione. Tutti abbiamo 10 minuti per vedere un video su YouTube, altri ne hanno 30-40 e si guardano le serie tv, pochi ne hanno 90-120 per vedersi film o semplicemente la tv. Contando che poi in tv il tempo dilaga tra pubblicità e ritardi, è ancora più "difficile" riuscire a seguire un intero programma.

bobbu

Lobby all'attacco in 3,2,1... PAGA

Kiwi

Io quando andavo alle elementari, ogni mattina non vedevo l'ora di guardare i Transformers biocombat (quelli in versione dinosauro), o i Beyblade, holly e Benji ecc il pomeriggio :') ogni tanto ci penso e sale una nostalgia che non so cosa darei per tornare indietro nel tempo. Ora a 24 anni vedo il mondo che cambia e si proietta sempre più verso il futuro...e a me continuano a mancare da morire quei cartoni animati :') altro che YouTube, formato al 99% di spazzatura

Blade Runner: noi umani ne abbiam viste cose high-tech in 35 anni #report

GoPro annuncia HERO6 BLACK, FUSION 360 e drone KARMA | Anteprima

Recensione Android TV Ultra HD TCL U55C7006: dotazione completa a meno di 1000€

RECENSIONE DJI SPARK: tutto quello che dovete sapere | Limiti volo e Regole