Panasonic mostra in video la fotocamera compatta LX10 con filmati in Ultra HD

31 Ottobre 2016 21

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Panasonic mostra in video la fotocamera compatta LX10 (nel filmato viene chiamata LX15 perché il nome cambia in alcuni mercati) presentata al Photokina 2016. Le misure sono 106 x 60 x 42 mm con un peso di 310 grammi (batterie incluse). Il sensore che equipaggia la LX10 è un BSI CMOS da 1" dotato di una risoluzione pari a 20,1 megapixel. Il processore Venus Engine permette di eseguire raffiche di scatti a 10 fotogrammi al secondo con AFS o 6 fotogrammi con AFC. La sensibilità si estende da ISO 125 a ISO 12800, espandibile a ISO 80 e ISO 25600.

L'ottica integrata è una LEICA DC VARIO-SUMMILUX F1.4-F2.8 con una lunghezza focale equivalente a 24 - 72mm (zoom 3x). La distanza minima per gli scatti in macro è di 3 cm. La LX10 è provvista di un sistema AF con 49 punti di rilevamento. E' inoltre presente la tecnologia Depth From Defocus (DFD), capace di accorciare i tempi per la messa a fuoco. DFD opera calcolando la distanza dal soggetto tramite il confronto di due immagini con differente nitidezza a 240 fotogrammi al secondo.


LX10 è inoltre provvista della stabilizzazione Hybrid O.I.S. + (Five Axis Optical Image Stabilizer Plus) a 5 assi. Oltre al piccolo flash integrato troviamo un display posteriore da 3" ribaltabile con touch screen e una risoluzione pari a 1,04 milioni di punti. La piccola Lumix si difende anche sul versante video. Come altre "sorelle maggiori" è infatti in grado di registrare filmati a risoluzione Ultra HD a 30 fotogrammi al secondo e con un bitrate di 100Mbps. In Full HD si sale invece a 60 fotogrammi ed è disponibile anche una modalità "slow motion" a 120 fotogrammi.

Anche LX10 offre le funzioni 4K Photo, Post Focus e la nuova Focus Stacking. La prima permette di selezionare un fotogramma all'interno di un video in Ultra HD, in modo da estrarre un'immagine da 8 megapixel. La seconda, invece, permette di scegliere il punto di messa a fuoco di ogni immagine, anche dopo averla catturata. Focus Stacking, infine, opera in modo simile al Post Focus ma con una finalità differente. Si inizia scegliendo una foto, dopodiché occorre selezionare un'area di messa e fuoco iniziale e un'area finale. Su schermo le aree a fuoco vengono evidenziate in verde in modo da poter comporre le immagini più efficacemente. Il risultato finale è uno scatto che combina la messa a fuoco in più aree per ottenere un maggior controllo della profondità di campo.

A completare la dotazione sono la connettività Wi-Fi (controllo remoto da dispositivi mobili e condivisione foto/video), la porta USB 2.0, l'uscita micro HDMI e la batteria da 260 scatti. LX10 arriverà a Novembre al prezzo di 699 Euro.

Lo Smartphone Samsung più desiderato? Samsung Galaxy S7 Edge, in offerta oggi da Tiger Shop a 435 euro oppure da Amazon a 479 euro.

21

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
A.Matteo

ti aspetto

Yuto Arrapato

Sono all' estero per qualche mese ancora :)

A.Matteo

€200 ti vendo la mia olympus PEN E-PM1

La TZ ti permette di controllare l'esposizione e l'apertura esattamente come una mirrorless. Forse anche questa dell'articolo

Panasonic ha una pagina dedicata all'insegnamento per principianti. É fatta davvero bene e insegna ad usare l'esposizione e l'apertura nei primi capitoli. Ti consiglio di vederlo, é online e gratuito.

Luca

Non quanto tua madre.

Ema

Non rispetto al lumia 950

Furia

Se voi usare il manuale ti consiglio la Panasonic LX-100 ha diversi comandi dedicati e come prezzo ci stai dentro, in più è "tascabile"

CreXZor

Sony rx100, ed è anni luce avanti agli smartphone, ovviamente costa

Yuto Arrapato

Ed esistono compatte che siano da soddisfazione in manuale e scatti anni luce migliori di uno smartphone top di gamma?

CreXZor

Beh anche le mirrorless per quanto siano "compatte" non stanno in tasca, al massimo una sony con un pancake.

Quindi rx100

Yuto Arrapato

Dslr?
reflex?
La voglio tascabile....

CreXZor

Se vuoi cominciare con la fotografia ti consiglio una dslr entry level e poi magari fai il salto, altrimenti una mirrorless come la olympus pen.

Se ti interessano anche i video penso che con quel budget l'unica vera decente sia la Panasonic G7.

Yuto Arrapato

Mi sto interessando a mirrorless e compatte di qualità sulle 600 euro ma nenso poco :)

Aster

Ottima accoppiata come sempre leica panasonic ho avuto delle tx e ora ho rx di sony

CreXZor

é una compatta, adatta per foto al volo e vlogger, puoi anche scattarci in manuale ma non è quello il suo utilizzo, comunque dipende, se una cosa ti piace la impari in fretta

CreXZor

Forse l'unica vera rivale

Yuto Arrapato

É difficile da imparare ad usare in manuale una macchina così?

italba

Caruccia...

Finalmente qualcuno che usa delle ottiche adatte al sensore. Tutto il resto non ha proprio senso. Ma personalmente opto ancora per la TX.

fabio1992

Una bella rivale per la Sony RX100.

Recensione Android TV Ultra HD TCL U55C7006: dotazione completa a meno di 1000€

RECENSIONE DJI SPARK: tutto quello che dovete sapere | Limiti volo e Regole

TV LG OLED 55E6V con webOS 3.0: la nostra recensione

TV OLED Sony KD-65A1: la nostra Recensione