Ecco la prima immagine della reflex Nikon D5600 | agg. Ufficiale

10 Novembre 2016 164

Aggiornamento del 10/11:

E' stata ufficializzata la nuova fotocamera reflex Nikon D5600 che risulta essere la naturale evoluzione del modello D5500. Oltre alle caratteristiche già elencate nell'articolo originale come la presenza di SnapBridge e della connettività Bluetooth Low Energy, troviamo una interfaccia grafica del software rivisitata con l'aggiunta del pulsante virtuale Fn, che consente di accedere rapidamente a tutte le principali modalità di scatto, e con la possibilità di visualizzare le foto scattate semplicemente scorrendo il dito sul display touchscreen.

Le specifiche tecniche rimangono pressoché invariate rispetto al suo predecessore, troveremo quindi il processore di elaborazione delle immagini EXPEED 4, un sensore da 24MP APS-C, una gamma di sensibilità ISO da 100 a 25.600, connettività WiFi, BT ed un display LCD touchscreen da 8.1 cm. La qualità massima dei video registrati rimane purtroppo ferma al Full HD fino a 50/60p.

Per finire, il corpo macchina pesa circa 415 gr e risulta anch'esso identico al modello precedente. Nessuna informazione ufficiale riguardante il prezzo e la data di commercializzazione. Per conoscere maggiori dettagli, vi invitiamo a visitare le pagine dedicate che trovate sul sito ufficiale Nikon.


Articolo originale del 09/10:

Nikon dovrebbe annunciare a breve la nuova reflex D5600. A preannunciarne l'arrivo è Digicame-info, generalmente una fonte molto attendibile e precisa. La prima immagine ufficiosa mostra un'estetica in linea con quella dell'attuale D5500. Sulle specifiche non sono presenti molti dettagli. Si parla principalmente dell'aggiunta di SnapBridge, una soluzione (già vista ad esempio sulla D3400) progettata per condividere facilmente i propri scatti. La connettività Bluetooth Low Energy viene utilizzata per instaurare e mantenere una connessione permanente tra fotocamera e smartphone o tablet. Tutte le foto vengono sincronizzate automaticamente e sono quindi istantaneamente disponibili sul dispositivo mobile associato.

La D5600 dovrebbe poi offrire una migliore gamma dinamica. Non sarebbe invece disponibile il supporto ai video con risoluzione Ultra HD. Dal Giappone sono inoltre trapelati i prezzi ufficiosi:

  • D5600 solo corpo macchina: 91.900 Yen (circa 800 Euro)
  • D5600 in kit con l'obiettivo AF-P 18-55 mm f / 3.5-5.6G VR: 99.900 Yen (circa 860 Euro)
  • D5600 in kit con l'obiettivo 18-140mm VR: 132.300 Yen (circa 1.140 Euro)

L'annuncio ufficiale non dovrebbe tardare molto.

Top gamma Sony al gusto prezzo? Sony Xperia Z5, compralo al miglior prezzo da Amazon a 408 euro.

164

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Marcello

Mah...(l'acca va sempre per ultima)

Gian01

Guarda, io ho risolto il problema del peso con la cintura b grip. La uso con 2,5 kg di apparecchiatura e non si sente niente, così adesso viaggio con la reflex se portarmela al collo (anche io in vacanza me ne tornavo col collo distrutto).

eric

...io che abito per buona parte dell'anno a Roma vado direttamente al negozio che hanno .... almeno non pago la spedizione ;)
è buona norma cmq telefonare sempre ed assicurarsi che il prodotto sia in magazzino e se garanzia europa o Fowa Italia (...difficile in caso di Panasonic ... anche se per la casa è indifferente)

Matteo Cerchiai

Cavolo!!! Non lo conoscevo questo sito. Sono affidabili?

eric

....non credere....tra la GX7 e la GM5 non c'è molta differenza .... su Pixell Photo c'è in offerta la GX7 con lo splendido 20mm f1.7 a 649€ .... una lente che, in offerta, paghi sui 270€ ....

Matteo Cerchiai

Hanno anche due target di prezzo differenti...per la GX7 dovrò sbattermi un po'...voglio vedere se poi nei centri commerciali li hanno in esposizione per vederle dal vivo.

eric

....caschi bene su entrambe ..... la GX7 è una "rangefinder" dalle potenzialità enormi .... la GM5 un gioiellino in miniatura che puoi portare nel taschino col 12-32mm ;)

Matteo Cerchiai

Grazie mille, davvero!!!! Sei stato gentilissimo! Ho deciso che se trovo una gx7 a buon prezzo la prendo, altrimenti vado di GM5. Mi piacciono parecchio. Considera che la compatta da cui provengo è proprio una Lumix DMC-TZ10 :)

Stavus

Sony ha gli adattatori con i connettori che ti permettono di controllare la lente con la fotocamera e quindi se la lente non ha la ghiera per settare l'apertura puoi impostarla elettronicamente tramite macchina e l'autofocus dovrebbe funzionare (ovviamente non come il nativo, ma meglio di solo manuale).
Per la fuji ancora non hanno fatto adattatori di questo tipo

Stavus

Olympus e panasonic sono Mirco 4/3, la prima ha uno stabilizzatore sul sensore che è un'ottima cosa, però reggono peggio gli alti iso perché hanno un sensore più piccolo delle altre due. X-t10 regge molto bene gli alti iso, mentre la a6000 ha molto dettaglio grazie alla risoluzione (ottimo per i paesaggi).
Fuji e sony hanno le lenti molto costose (soprattutto la seconda), le altre non so perché le ho escluse per il fattore sensore dalle mie ricerche.

eric

...quando acquisti un'apparecchiatura fotografica ti SPOSI anche il "sistema" !!!
- Fuji e Sony sono sensori Aps-c quindi come tutte le reflex in commercio (FF escluse) e necessariamente avranno obiettivi più grandi e pesanti ..... cari ma migliori quelli più entry-level Fuji ..... più scarsi i Sony .... se poi vuoi salire su quelli di qualità sono tutti cari e carissimi gli Zeiss-Sony che sono "enormi"
lato video decisamente più avanti Sony ... limitata la scelta di lenti
- Nikon Obe tra cui la J5 montano i piccoli sensori da 1" (più limitati rispetto ai più grandi 4/3 ed Aps-c) .... gli obiettivi sono esclusivamente i dedicati e scarsissimi .... (coi sensori da 1" opterei decisamente su compatte premium con zoom incorporato che con obiettivi intercambiabili !!)
Olympus M10 Mk2 e Panasonic sposano il sistema m4/3 .... grande compattezza e lunga lista di obiettivi intercambiabili per tutte le tasche e di vari marchi che producono appositamente per questo attacco .....
nella foto allegata puoi v https://uploads.disquscdn.com/... edere le differenze di ingombri di quelle che hai citato con il loro classico Zoom-kit equivalente
Ti consiglio anche di cercare (se si riesce a trovare!) una Panasonic GX7 adesso che è appena uscita la GX8 .... è un'eccellente mirrorless
...oppure (per non aver lo sbattimento di lenti intercambiabili) la Panasonic LX100 (stesso sensore della GM5 ed Olympus EM-10) con zoom f1,7.f2.8 !!!! ... tra l'altro è molto avanzata in video (4K) e permette di estrarre foto dallo stesso ... dotata inoltre di Wo-Fi ed Nfc

Ciorius

Posso essere d'accordo ma lo spazio che occupa è praticamente zero e poi come hai detto si può disattivare. Parliamo di strumenti che costano 800€ in su onestamente ormai è per me una mancanza inaccettabile

Ciorius

Quello, ma ogni tanto fa comodo anche avere le posizioni (specialmente fuori città)

Matteo Cerchiai

Alla fine ho deciso per le mirrorless perché credo che rispecchiano di più le mie esigenze essendo leggere e comode da portare in giro...ho guardato un po' in giro e queste sono quelle che mi hanno colpito...Fuji xt-10, Sony a6000, Nikon 1 j5, Panasonic Lumix gm5, Olympus m10 mark2...cosa ne pensi? (scusa se insisto).

Matteo Cerchiai

Scusa se ti rompo....ho ponderato un po' e ho deciso che andrò per le mirrorless perché rispecchiano forse di più le mie esigenze. Sono piccole e leggere e quindi adatte a quando viaggio. Ho visto sia la xt-10, la a6000, la Olympus om-d-m10 mark 2 e la Panasonic Lumix g5...come le collocheresti in classifica (secondo te). Ti ripeto che a me piace fotografare paesaggi, foto reportage di vacanze o città che visito e un po' di ritratti.

Michele M.

Anche io ho la 750 ed è un prodotto incredibile per latitudine di posa e basso rumore. Ha però un evidente "difetto" le foto sono sempre morbide, anche con il 24-120 f4 che è una buona ottica, non eccelsa, ma pur sempre uno zoom da 1400 €. Questo perché hanno voluto lasciare quel dannato filtro AA.. Fortunatamente si risolve in post, ma a volte scoccia..

Purtroppo non ho avuto altre FF tra le mani e non ho modo di paragonarla, però capisco in parte quando dici che una D4 fa foto migliori..

PS: Complimenti per la F100!

Francesco Celadini

Più che altro era comodo per l'orario

eric

...parto da un assunto:
- la fotografia esiste da prima che nascesse il digitale
- l'utilizzo che si fa oggi della fotografia è sempre lo stesso che si faceva molti decenni fa
- solo la stampa è il frutto tangibile e materiale del "concetto" di fotografia
con questo arriviamo entrambi allo stesso "pensiero" indifferente dal "pessimismo" ;)
"Cannare" lo scatto lo intendo come esposizione ovvio (la brutta composizione è altra cosa....non c'è rimedio!) ed è più o meno recuperabile nelle "magagne" più marchiane come erroneo WB o recupero delle ombre e simili ..... ed in queste "situazioni" si "semplifica il tutto scattando centinaia di foto col bracketink ed hdr .... "tanto poi una esce bene" .... questo è DISIMPARARE .... ai tempi la pellicola ed il suo sviluppo COSTAVA e si cercava di imparare e fare molta più attenzione all'accurata esposizione ... questo comportava STUDIARE (verbo obsoleto nel digitale)
...stesso discorso vale per gli zoom ..... ai tempi lo zoom erano le gambe !! ;)
...poi tecnicamente e qualitativamente .... un paio di fissi luminos (basta anche 14 ed 1.8) li ritengo ben superiori ad uno zoom 24-70mm f2.8 ;))
...colpito da Olympus perchè negli anni e nel passaggio al digitale è quella che, insieme a Pentax per certi versi, è riuscita ad elaborare un software a gestione del sensore, che rende il file jpeg diretto più "analogico-pellicoloso" degli altri senta ricorrere ad "artificiosi" filtri o passaggi .... ;)

Echoing

Vacci piano che ti scoppiano le coronarie. Lo dico per la tua salute. Ci tengo :)

eric

....perdita di tempo cercar di far capire agli INUTILI .... quando sarai in grado di spiegarmi la risolvenza di una lente bussa !! .... è una cosa che non ha nulla a che fare col "fattore di crop" nei vari formati riferiti al FF .... ma evidentemente sei quello che nega l'evidenza e MAI ha provato ottimi obiettivi NATI E ADATTI CON LA PELLICOLA che risultano AL LIMITE DELLA DECENZA SUL DIGITALE .... se sei così "pieno di te" ed hai superlative conoscenze di ottica e dei MATERIALI presentati in casa Nikkor o Leitz ..... magari un posticino a spolverare i magazzini lo trovi ;P
PLONK !!

Paolo Panzeri

Eheh, secondo me sei un po' pessimista su alcune cose (zoom e sviluppo raw), secondo me se "canni" lo scatto il fotoritocco non ti salva, forse riempiendoli di artefatti ti da più like su facebook o instantgram ma la foto Sterile, rimane sterile :) Però mi stranisce una cosa.. il 4/3 ha l'auto stacking, post focus, brk sia esposizione che focus alti, hanno raffiche enormi, live bulb (o composite?) per chi non sa fare lunghe esposizioni, così come nei TL, startrail e lunghe esposizioni senza doverti interessare di ogni frangente del lavoro, e un EVF (ma questo vale per tutte le ml ed slt) che è utile per tante cose, ma 3/4 della gente che lo usa non sa (o dimentica) cosa sia l'esposizione corretta senza anteprima. Unendo tutto al digitale (che ti da prove infinite, l'anteprima immediata di come hai appena scattato e via dicendo), non lo vedi un po' come un disincentivo a stare "sul pezzo", di perder la capacità di previsione e con conseguente perdita di linguaggio? Scusa la deriva, puoi non rispondere se ti annoia, mi ha incuriosito solo il tuo pessimismo sugli effetti di zoom e raw, quando ti leggo sempre molto colpito da Olympus. Quando sentivo le varie critiche al "disimparare" (e van agli amatori ai celebri illustri) non sentivo molti apprezzamenti alle case con troppi automatismi. Mi piacerebbe sapere la tua posizione :)

ilCittadino

Prego, non c'è di che ^^
Buon studio.

Echoing

Ripeto sei esilarante, ma ti vedo proprio convinto quindi....godiamocela :)

Echoing

Montalo su una Phase One e vedrai che recuperi tutto :) A parte gli scherzi.... si sa che i sensori delle medie/bassa gamma sono quello che sono. Io possiedo una D4 e una 750 e ammetto che pure essendo la 750 un missile le foto fatte con la D4 sono un altro pianeta, non migliori, sono proprio + belle anche se la risoluzione è inferiore e di parecchio. E' proprio il sensore a fare la differenza in molti casi. L'elettronica dietro conta ma fino a un certo punto. Ritornando al discorso pellicola in qualche maniera era più semplice, pigliavi una bella Tri-X e il risultato alla fine era quello che uno si aspettava a prescindere dal mezzo e parità di ottica. Come dici tu però... era uno sbattimento enorme, specie se non avevi un lab di fiducia.

P.S.
Ho ancora una F100, tenuta come una reliquia e un paio di volte all'anno ancora la uso e mi da grosse soddisfazioni :)

Demaa

Infatti per quello non l'ho ancora presa :)

eric

...direi di lasciare da parte il Foveon che è ben altro "sistema" .... eccellente ma con dei limiti che solo una profonda conoscenza del "funzionamento" permette di gestire al meglio....
...se per "cromia finale" intenti il jpeg diretto sviluppato in camera è "ni" .... ma sta di fatto che la resa cromatica sia di Pentax che (ancor più) di Olympus la trovo la più "affascinatamente analogica" .... e probabilmente è proprio il non dover stare a "spippolare" dal RAW che rende più "attraente" l'immagine per chi vuole dilettarsi in campo fotografico con l'approccio del vero "punta e scatta" che si faceva con la pellicola ..... oggi si tende a scattare anche con gravi errori di esposizione per poi "recuperare" dal raw ..... assolutamente "disimparante" ;)

floop

be' fai la prova poi se ti appassioni cambi con qualcosa di recente e migliore ma partire in quarta e spednere 600€ e passa euro per poi magari lasciarla in soffitta non mi pare una furbata

Matteo Cerchiai

Perfetto, grazie mille per i consigli e le tue opinioni! Mi hanno chiarito molti dubbi. Adesso cercherò di ponderare bene la mia scelta in base a ciò che voglio fare e di conseguenza a orientarmi sulla scelta della macchina da usare.

Paolo Panzeri

Grazie :) Mi rendeva curioso perché non capivo come funzionava. Ma secondo te, la cromia finale può paragornasi al foveon, dato che ogni pixel ha quindi l'informazione esatta di ogni colore RGB, o è qualcosa di comunque diverso? Scusa se faccio tante domande, ma Oly e Pentax coi loro stabilizzatori che fan altro oltre ai meri stop di sabilizzazione, mi incuriosiscono parecchio nel funzionamento :)

persson

mha... da Canonista, io questa politica di Nikon di cambiare i suoi modelli ogni anno... cambiandogli poco più che il nome non la capisco proprio... cmq, de gustibus

jacalm

Premetto che non giustifico l'assenza del GPS, comunque posso dirti che il WiFi lo disattivo il 98% del tempo e sicuramente farei esattamente lo stesso col GPS.
Preferisco avere più autonomia e qualche grammo meno di peso che dovermi portare 2 batterie per una sessione intensa o dover caricare ogni 2gg, di fatti nel mio caso ho scartato la compra di Sony A7 II per l'autonomia scarsa.

ilCittadino

Dipende da te questa scelta, ovvero da quanto in là tu voglia andare nello studio di questa arte. Se vuoi il controllo totale della scena non c'è nulla che lo possa fare meglio di una reflex. Se invece vuoi solo migliorare un po per fare qualcosa di meglio del solito, vai di mirrorless. Ne guadagni in portabilità. Sulla spesa forse no. E stai su Nikon assolutamente, se gli attacchi di quegli obiettivi non sono gli stessi, te la cavi comunque con un adattatore da pochi euro. Mi pare che i Soligor fossero prodotti da Vivitar o Tokina e rimarchiati. Meccanica robusta, qualità ottica discreta. Ho sentito pareri discordanti su tali obiettivi, chi buoni chi no ma forse dipende dalla macchina.

Roberto

Ci sono mille fonti, anche qui su hdblog mi sembra se ne sia parlato, ci sono dichiarazioni ufficiali di abbandono in alcuni mercati, non ci sono nuove notizie di qualsiasi cosa riguardi il sistema mirrorless samsung da molti mesi, a photokina non ci sono stati....piu fonti di queste...

eric

....poi ti ritrovi solo menù in giapponese ed inglese e con garanzia valida solo per 1 anno e SOLO nel paese d'origine e produzione .... NON LO FAREI MAI !! ;)

eric

....passare a lenti di qualità molto luminose quasi sempre risolve la "questione" ..... meglio investire in obiettivi che in corpi macchina con zoommetti o zoommoni bui ;)

eric

...ESATTO !!! .....ma c'è qualche poco edotto "buontempone" qui che non vuol capire che certe, pur ottime lenti, nate per l'analogico sono assolutamente deludenti sul digitale......la risolvenza di quelle moderne progettate per sensori digitali è ben diversa!!! ;)

eric

...puoi usare anche quelli che hai con un anello adattatore da pochi euro .... ma perderai tutte le varie "connessioni elettriche" con la fotocamera compreso l'autofocus se ne sono provvisti

eric

....nulla a che vedere con l'angolo di campo o la focale...in parole semplici lo scatto High Res viene creato componendo 8 scatti ottenuti in rapida successione spostando il sensore in passi da mezzo pixel ciascuno, attraverso una tecnica di analisi di segnale e correzione nota come deconvoluzione.
Si tratta di una tecnica utilizzata già a partire dalla fine degli anni '80 per l'elaborazione digitale delle immagini provenienti dai telescopi e nella microscopia (settore in cui Olympus possiede una notevole fama e conoscenza). Però solo recentemente questa tecnica è stata applicata alle fotocamere, dapprima medio formato (Hasselblad) e ora, per la prima volta, anche mirrorless.
Ol limite di questa "tecnica" è che è adatta allo still-life e non con oggetti in movimento ;)

fr16_reda

Se sei in viaggio la cosa migliore è una mirorless, ma i risultati della foto stanno nel fotografo e nell'obbiettivo.
Non conosco il mondo Nikon, ho sempre avuto Canon, attualmente uso la Eos 550D.
Il bello della reflex è la comodità che hai nella regolazione manuale o semi manuale, la modalità TV è quella che uso di più, regolo tutto guardando dentro il mirino.
Poi dipende cosa devi fotografare, se devi fare un passaggio di giorno vabbè, ma se devi andare nell'Autodromo di Monza o a far le foto di notte, la reflex ti cambia la vita.
Oltre la fotocamera mi porto un borsone a tracolla con 4 obbiettivi dentro, non capisco questo fastidio del peso.

Echoing

Per valutarli a dovere e sulla carta dovrei avere i modelli precisi. Ma sono comunque 2 ottiche in più che coprono campo medio lungo. Potresti aggiungere un grandangolare anche ad ottica fissa intorno ai 20mm e saresti apposto :)

Echoing

Sei veramente esilarante. Se sono 40 anni che ci lavori e pensi che esistano lenti per il digitale e lenti per l'analogico sei proprio un fioriere di professionista. Se fossi in te scriverei un trattato su questo argomento, faresti soldi a palate come libro di barzellette.

AG93

https://uploads.disquscdn.com/...

Matteo Cerchiai

Bella questa Panasonic...ma per obiettivi intercambiabili significa che "potrei" usare anche quelli che ho? Cavolo...con tutte le opzioni che mi avete dato sono ancora più indeciso di prima...dovrò prendermi ancora del tempo per valutare e decidere :D

Matteo Cerchiai

Posso chiederti perché hai scelto una reflex invece di una mirrorless?

Matteo Cerchiai

Scusa ma quando parli di maggior adattamento ad obbiettivi di terze parti intendi che potrei metterci anche quelli che già possiedo?

AG93

io ho la 3300 e mi ci trovo alla grande !!!!

eric

.....da quando c'è la fotografia ;)
Comunque non esasperiamo i concetti.....neppure io andrei in cantina a fare foto con lo smartphone....ma non ho neppure bisogno di una reflex ;)

Francesco

Ah le foto in interni o notturne sono l'1% del totale ora??
Per interno non intendo certo una cantina, qualsiasi stanza di un edificio ha 1/10 della luce che c'è all'aperto e i flash degli smartphone fanno abbastanza pena

eric

.....che praticamente corrisponde a meno dell'1% delle situazioni fotografiche ;)
Se per lavoro devo andare a fotografare gatti neri in cantina sceglierò la strumentazione adatta.....ma la stragrande maggioranza delle fotografie amatoriali non sono di notte in poca luce.......e qualcuno si ricorda di avere un flash ;p

eric

Potevo postare migliaia di altri esempi tipici......la sostanza è che sono entrambe viste a web......e la differenza solo pochi esperti la sanno riconoscere ;)

Recensione Zhiyun Crane, stabilizzatore elettronico per reflex e mirrorless

FUJIFILM GFX 50S, X-T20 e X100F: prime impressioni | Foto da HDblog

Droni: regolamentazione, guida al volo, patentino, posizione Enac #report #regole

Recensione GARMIN VIRB ULTRA: parola d'ordine Telemetria | Video