DJI Inspire 2 è il drone per i "videomaker" (video)

16 Novembre 2016 44

Phantom 4 Pro non è l'unica novità presentata da DJI nel corso delle ultime ore. E' stato infatti annunciato anche il drone Inspire 2, un prodotto di fascia superiore particolarmente indicato per tutti i "videomaker". Il nuovo modello è realizzato in lega di magnesio-alluminio e con bracci in carbonio. La velocità massima si attesta a 108km/h con la possibilità di accelerare da 0 a 80km/h in 4 secondi. La velocità in fase di discesa è di 9m/s mentre quella in salita è di 6m/s.

Inspire 2 è dotato di un sistema a doppia batteria, progettato per garantire il ritorno alla base anche nel caso in cui una delle batterie dovesse guastarsi durante il volo. L'autonomia raggiunge un massimo di 27 minuti. Sul frontale è presente una nuova videocamera per controllare il volo. Per la ripresa dei video si utilizza un'altra videocamera dedicata che può essere controllata separatamente: in questo modo pilota e operatore video possono collaborare per gestire al meglio tutte le funzioni.


A gestire la ripresa dei video è il nuovo processore d'immagine CineCore 2.0, capace di gestire la cattura di video con una risoluzione fino a 5,2K (5280 x 2972 pixel a 30fps e con profondità del colore a 12-bit) in formato Adobe CinemaDNG RAW a 4,2Gbps. E' inoltre possibile riprendere anche a risoluzione 4K (4096 x 2160 pixel) fino a 60 fotogrammi al secondo a 10-bit (il bitrate si attesta a 4Gbps). Sono supportati anche i formati Apple ProRes 422 HQ (5,2K, 4K) e ProRes 4444 XQ (4K), H.264 e H.265.


Per la videocamera sono presenti due opzioni: si può scegliere la Zenmuse X4S o la X5S (in futuro saranno supportati anche altri modelli). X4S offre un sensore da 1" con risoluzione pari a 20 megapixel e 11,6 stop di gamma dinamica. L'obiettivo ha una lunghezza focale equivalente a 24mm e un'apertura f2.8-11. X5S mette invece a disposizione un sensore Micro Quattro Terzi da 20,8 megapixel con 12,8 stop di gamma dinamica. Il sistema utilizzato è compatibile con otto obiettivi che spaziano dal grandangolo agli zoom. Si possono inoltre realizzare raffiche a 20 fotogrammi al secondo in DNG RAW. Le già notevoli potenzialità video sono ulteriormente espanse dalla capacità di trasmettere direttamente i video (utile, ad esempio, per tutti i broadcaster). Le risoluzioni supportate sono 1080i/50Hz e 720p/60Hz.


Per quanto riguarda gli automatismi sono presenti varie funzioni. Spotlight Pro Mode blocca la videocamera (quella per registrare video) su un soggetto mentre il drone vola liberamente. Se il gimbal raggiunge il limite di rotazione si attiva autonomamente il comando per girare il drone e mantenere il soggetto al centro della scena. TapFly è invece relativo alla videocamera frontale (quella per pilotare il drone). Si può dirigere il drone verso qualunque obiettivo visualizzato sullo schermo (nella visuale in prima persona) senza preoccuparsi di dover evitare gli ostacoli eventualmente presenti. ActiveTrack, infine, riconosce soggetti in movimento come persone, animali o auto e attiva l'inseguimento automatico con varie modalità a disposizione dell'utente (seguire da dietro, da davanti eccetera), assicurando al contempo la capacità di evitare gli ostacoli.


A completare la dotazione sono le unità di controllo, progettate per operare da distanze fino a circa 100 metri. Le frequenze utilizzate per la comunicazione con il drone sono comprese tra 2,4GHz e 5,8GHz. Inspire 2 è in pre-ordine (le consegne sono previste a partire da Gennaio) con prezzi da 3.399 Euro. Il kit Premium Combo (con Zenmuse X5S e alcune licenze software) viene proposto a 6.899 Euro.

Top gamma Sony al gusto prezzo? Sony Xperia Z5 è in offerta oggi su a 346 euro.

44

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alessandro Casto

Entro Natale di sicuro non diminuiranno mai :) Anzi il mavic se lo ordini ora ti viene detto che ci vorranno dalle 6 alle 8 settimane di consegna, per natale non è detto che ti arrivi neppure se lo compri ora. In pronta consegna ci sono i phantom 4 che sono scesi di 100 euro. Ne hanno venduto una quantità esagerata e ancora c'è chi aspetta avendo ordinato i primi di ottobre.

Alessandro Casto

Inizia con un phantom 3 pro sui 800 900 euro studiati almeno un libro di teoria sui multicotteri, trovati una zona tranquilla senza abitazioni e senza persone (-meglio un terreno privato con permesso del proprietario imposta il sistema ad una altezza massima di 70 metri e un cilindro di 30 metri su cui si muove a partire da te. Devi preventivamente anche un tablet o cellulare di ultima generazione (galaxy s6 )

Babi

Eh vabbè, ci ho sperato x qualche attimo!

MisterWU

raw è meglio, sempre e comunque. ;)

MisterWU

Da quel che so, e se non è cambiato qualcosa recentemente, esiste l'attestato di pilota SAPR (16 ore di teoria più pratica) o l'attestato di pilota SAPR con abilitazione per aree CRITICHE .
Ma basta chiedere ad una scuola di formazione, le daranno informazioni più precise.

marco

Ma magari xD

Bestme1

Corretto! :)

fopyx

hahaha! Ma che tu sappia non esiste un patentino/brevetto intermedio per volare abbastanza sereno non a scopi commerciali?

kpkappa

Mi riferivo solo a come rientrare dell'investimento.
Purtroppo filmiamo in raw....me ne sono accorto al momento del pagamento dei server per il post produzione.... ;)

MisterWU

Per i matrimoni potrebbe bastare il mavic pro (non penso che filmiate in raw e correzione colore in post) L'inspire 2 e interessante per la velocità e il backup batteria per cui per operazioni un po' più critiche.

MisterWU

Talmente grosse che non lo chiamerei volare

fopyx

in realtà, per uso amatoriale, con delle grosse restrizioni, puoi volare!

fopyx

ma tu sei tutto fuori.. :D come puoi pretendere che abbia lo stesso prezzo di prodotti consumer tipo appunto Mavic/Karma... :|

NaXter24R

Infatti è ottimo, però bisogna sempre valutare cosa si vuole. Come primo drone comunque è un investimento sensato, si spende il giusto e si ha un ottimo prodotto che permette di sbizzarrirsi liberamente senza troppi limiti, inoltre occupa pochissimo spazio, e non è poco

Ciuz

assolutamente, ero ironico nel dire che ci vuole il brevetto di "pilota di linea" perché questo drone ha delle prestazioni elevate e dimensioni importanti

kpkappa

Matromoni a manetta: supplemento di 500€ per riprendere gli sposi dall'alto quando escono dalla chiesa e lo ammortizzi in un'estate.
Esperienza zona laghi trentini: per il fotografo sono disposti a spendere 2000€, per i/il cameraman massimo 300...ma se ha il drone 5-600 euro in più li scuciono senza problemi.

rendermaxx

108 non 180

MisterWU

50€??? ma sei folle io ho preso quello da 17.82€
https://uploads.disquscdn.com/...

MisterWU

Per quel prezzo c'è il Mavic pro

MisterWU

Dare fiducia ad una marca, che non ha mai fatto droni,al loro primo prodotto è un po' da masochisti.
Un drone non è un giocattolo, può fare molti molti danni

MisterWU

Il Mavic pro, per le prestazioni che ha per un professionista costa poco ed, a mio avviso, ha un costo economico perfino per un hobbista appassionato. Se uno prende in considerazione che un paio da sci + attacchi appena appena seri costa 800€, i 1200€ per un drone con già montata una più che discreta macchina fotografica/camera che scatta in RAW e fa video Ultra HD reali, un vero gimbal 3 assi, un'autonomia superiore ai 20 minuti e un portata oltre i 5 chilometri direi che è praticamente regalato.

MisterWU

+1. Carina questa

MisterWU

Inizi con il NON usare una GoPro, poi faccia il brevetto ( e già che lo fa le consiglio di fare il brevetto per Operazioni critiche), avendo fatto il brevetto acquisirà sufficienti conoscenze per ponderare al meglio la sua scelta

MisterWU

Fate i calcoli bene, o lo usate nei prossimi due anni almeno 50-60 giorni per uso lavorativo ed avete già una persona con il brevetto per pilotarlo, oppure conviene noleggiarlo con un operatore specializzato quando ne avete bisogno.
Essendo un mercato in evoluzione tecnologica ancora in divenire l'ammortamento dell'investimento deve essere fatto al massimo su 24 mesi ma l'ideale sarebbe un ammortamento su 18 mesi.

MisterWU

Non solo in italia, in quasi tutti i paesi ci vuole il brevetto per droni della locale agenzia aerea, o richiedere un equiparazione a quello in possesso nella propria nazione di origine, per far volare anche modelli molto inferiori, come prestazioni, a questo.

MisterWU

La X4R sembra molto allettante, il drone probabilmente, essendo dji, sarà ottimo.
Ottima la vel max per filmare scene con mezzi di trasporto, tallone d'achille di molti droni.
Non rimpiazzerei il nostro marvel 600 con questo ma per alcune aziende potrebbe essere un prodotto molto interessante in cui investire, anche perché si riuscirebbe ad uscire in nolo con operatore a prezzi abbastanza contenuti e concorrenziali per il target a cui è destinato.

Babi

Prima di arrivare in fondo all'articolo mi sono detto...figo!
Dai, se costa max 1000/1200€ è la volta buona che lo prendo ma purtroppo quando sono arrivato alle ultime fatidiche righe, la mia euforia si è spenta in un batter d'occhio!

Bestme1

Scusa se te lo chiedo: per cosa lo useresti?

Bestme1

Inoltre può arrivare ad una velocità di 180 Km\h.

G.Rossi

Fortunatamente servono molte cose ma tanto ci si arriverà dappertutto.

Alessio Alessio

Se sei fortunato ti può cadere un karma dal cielo

Ciuz

ma per questo in Italia suppongo ci voglia il brevetto per pilota di linea e l'autorizzazione del garante della privacy e del ministro dell'interno

LaVeraVerità

Finalmente nel delirio un po di fantasia!

NaXter24R

Appunto, ci sarà un motivo no? :D
L'ideale secondo me è il Mavic, ma costa. Comunque, entro Natale presumo che i prezzi diminuiranno un pochettino, dopotutto i Phantom 3 sono in giro da un po ormai

bigG

Eh sì infatti ..a livello lavorativo lo capisco ..

Enrico Perini

Nella mia zone i Phantom 2 usati si aggirano sui 500.. non poco. L'investimento migliore secondo me per chi è alla prime armi (e con il brevetto magari) sarebbe stato GoPro Karma, perfetto per chi ha una GoPro.. alla fine nel prezzo includono un gimbal non da poco. Però lo hanno ritirato mannaggia

NaXter24R

Dipende da svariati fattori, col lavoro devo fare un paio di investimenti e nel caso lo tengo in seria considerazione. È un investimento non da poco...

bigG

Beato te che hai soldi per comprarlo ahahah

NaXter24R

Magari a gennaio, se tutto va bene un pensiero ce lo faccio...

NaXter24R

Fai il brevetto, poi cerca uno dei millemila Phantom 2 o 3 usati, ormai costano una fischiata e riprendono molto ma molto meglio di GoPro

marco

Ragazzi mi sto avvicinando al mondo della fotografia e video (soprattutto paesaggi), volevo sapere se esiste un drone che non costi un rene dove sia possibile attaccare la gopro

Thekkkkk12

Capitan ovvio ahahah

Barabbas

ma va :D

MartinTech

non ha senso spendere tutti quei soldi per comprare questo prodotto quando con 50 euro su gearbest puoi comprare un modello totalmente diverso che non ha nessuna delle caratteristiche di questo. :P

TV LG OLED 55E6V con webOS 3.0: la nostra recensione

TV OLED Sony KD-65A1: la nostra Recensione

DJI Phantom 4 Advanced: la nostra Recensione

ACTION CAM DA 19€: Vale la pena? | Recensione