Approvate le specifiche UHD-1 Phase 2 per le trasmissioni TV con HDR

17 Novembre 2016 21

Lo Steering Board di DVB (Digital Video Broadcasting) ha approvato le specifiche per UHD-1 Phase 2. Dietro questa sigla si celano gli standard che verranno utilizzati per le trasmissioni televisive a risoluzione Ultra HD. Tra le novità più importanti vi sono il supporto a HDR con due differenti soluzioni: DVB ha infatti incluso in UHD-1 Phase 2 sia il Perceptual Quantizer (PQ: la curva che sostituisce il gamma per Dolby Vision e HDR10: ne abbiamo parlato qui nel capitolo su HDR) sia Hybrid Log Gamma (HLG), il formato retro-compatibile sviluppato da NHK e BBC. Entrambe le soluzioni sono parte dello standard BT.2100 di ITU (International Telecommunication Union).


Un'altra novità riguarda HFR (High Frame Rate), cioè tutti quei segnali video che vanno oltre i 50/60Hz. Un assaggio lo abbiamo avuto a IFA 2016, dove LG, BBC e EBU (European Broadcasting Union) hanno mostrato alcune trasmissioni sperimentali in Ultra HD e con 100 fotogrammi al secondo sui TV OLED. DVB non si è dimenticata nemmeno dell'audio: nelle nuove specifiche è infatti incluso anche il cosiddetto Next Generation Audio (NGA), capace di supportare i formati "scene based" (supportato da MPEG-H) e "object based" (Dolby Atmos e DTS:X).

Le specifiche sono state pubblicate come "BlueBook A 157" e saranno trasmesse all'ETSI (European Telecommunications Standards Institute) per la pubblicazione formale come TS 101 154 v2.3.1.

Due fotocamere sono meglio di una, meglio Plus? Huawei P9 Plus, compralo al miglior prezzo da Stockisti a 419 euro.

21

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
limada

Faranno aggiornamenti software....?????????????

limada

Da quello che dici, Finito il discorso HDR e DolbyVision per le trasmissioni TV, sarà solo per lo streaming, possiamo allora gettare nel cestone sky e tutti gli altri fruitori tramite parabola e Digitale Terrestre a pagamento.

Stefano

credo anche io, hdr verrà mantenuto sui contenuti a 4k e tipo netflix lo fa con il pacchetto più costoso credo e ci riesce già bene così...secondo me questo hlg sarebbe una manna per il portafogli se usato anche nei supporti fisici, ma non penso accadrà... prima che si diffonda su tutte/gran parte delle trasmissioni a naso poi ce ne passerà abbastanza per essere arrivati al punto di cercare un nuovo standard...

Nicola Buriani

Anche lo streaming non credo cambierà :).

Nicola Buriani

Dolby Vision e HDR10 non li vedremo probabilmente mai per le trasmissioni TV perché richiederebbe un canale dedicato (in realtà anche fino a due per Dolby Vision, dato che un TV con HDR normalmente non lo supporta).
Questo però riguarda le trasmissioni televisive, per gli altri si continuerà con HDR10 (con metadati dinamici nel prossimo futuro) e Dolby Vision.

sardanus

e il già diffuso dolby vision con i suoi due flussi (quello uhd normale a 8bit e quello fhd per le info aggiuntive) che fine fa?

Stefano

sì infatti, alla fin fine quindi nei supporti fisici continueranno gli altri due tipi e quindi un lettore compatibile con questi due dovrebbe bastare e avanzare (se non subentra qualche altra novità)...mi sa che sta sera causa amazon il mio portafoglio piange...grazie di aver contribuito rassicurandomi :D

Nicola Buriani

Assolutamente: solo le trasmissioni TV possono offrire un vantaggio perché non si deve trasmettere in HDR e SDR ma si fa tutto con un solo segnale.
Al limite potrà essere utile anche per i video girati dagli utenti: fai il video in HDR con HLG e lo puoi far vedere anche a chi non ha un TV con HDR.

Ajeje Brazorf

Basterà un aggiornamento del firmware.

Stefano

che poi in realtà a naso hlg sarà utilizzato, eventualmente, sulle trasmissioni e non tanto sui bluray/uhd bd, che già possono avere hdr e dolby vision... adottare ovunque hlg darebbe meno prodotti da comprare/preferire quindi non credo si userà nella vendita dei supporti fisici...nello streaming invece lo vedo bene, ma anche lì ci saranno magari differenziazioni dei pacchetti che uno acquista e allora si paga per avere il potenziale hlg piuttosto che la versione "semplicemente" sdr

Nicola Buriani

Difficile dirlo: sicuramente serviranno almeno degli aggiornamenti firmware.

Nicola Buriani

Non per le trasmissioni televisive (e giustamente loro parlano di quello).

zdnko

Noooooooooooooooooooooo!!!
Devo cambiare un'altra volta la tv!

FK, per quella mrda che trasmettono un crt basta e avanza!

Magicmarco83

cazo

Aster

una giungla

Diego Lauretti

ma fatemi capire......quindi la serie ks di Samsung non è compatibile? avrà bisogno di un aggiornamento software o addirittura hardware?

MasterBlatter

quindi niente opus e vp9/AM1?

Pietro Mondia

Si ma qui si sta arrivando ad un casino assurdo tra mille sigle e tecnologie diverse per avere poi lo stesso risultato.. mi auguro che alla fine se ne trovi una che vada bene per tutto, perchè tra 4k, hdr, dolby di qua, Pq Hlg e compagnia bella uno diventa ubriaco solo a leggere XD

Stefano

secondo te i media player con android, specie gli attuali top himedia e zidoo riusciranno con l'attuale hardware a visualizzare hlg?

Nicola Buriani

Dovrebbero usare tutti HLG perchè si riesce a veicolare HDR e SDR con un solo flusso.

Ajeje Brazorf

Mi sembra di capire che le trasmissioni via satellite useranno lo standard HLG (al momento supportato solo dagli oled LG), e per quanto riguarda le trasmissioni del digitale terrestre invece?

TV LG OLED 55E6V con webOS 3.0: la nostra recensione

TV OLED Sony KD-65A1: la nostra Recensione

DJI Phantom 4 Advanced: la nostra Recensione

ACTION CAM DA 19€: Vale la pena? | Recensione