GoPro taglia il 15% del personale e chiude la divisione "entertainment"

30 Novembre 2016 15

GoPro ha annunciato una pesante operazione di ristrutturazione volta a riportare i conti in ordine. Le difficoltà in cui versa la compagnia sono del resto note. Il piano presentato per uscire dalla crisi prevede il licenziamento del 15% del personale e la chiusura della divisione "entertaintnment". Vi sarà inoltre un importante cambiamento anche a livello dirigenziale. Tony Bates, presidente della compagnia, lascerà GoPro a fine anno. La dichiarazione di Bates è la seguente:

Il tempo che ho trascorso presso GoPro è stato un'esperienza incredibile. Nei passati tre anni GoPro ha registrato enormi progressi a livello tecnologico, software e come crescita internazionale. Oggi GoPro possiede un solido gruppo dirigente fortemente concentrato su sul core business e la redditività.

GoPro non ha però comunicato solo dati negativi. A quanto pare le vendite del "Black Friday" sono state un successo negli Stati Uniti. Il numero di action cam vendute nel 2016 è stato superiore del 35% a quello registrato nel 2015. Anche le vendite dirette tramite il sito web sono andate quasi altrettanto bene: si parla di un incremento del 33% su base annua. Secondo gli analisti di NPD Group, la Hero 5 Black è il dispositivo "Digital Imaging" più venduto negli USA dal 2 Ottobre (data del suo arrivo sul mercato).

Top gamma Samsung 2015 al giusto prezzo? Samsung Galaxy S6 è in offerta oggi su a 305 euro oppure da Monclick a 459 euro.

15

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
matteo

sottilissima =)

Ratchet

CutPro

Neuzzo

Non si può pensare che certe nicchie crescano per sempre..

orsidoc

A quando il taglio del prezzo ?

Alessandro Montix

Con la GoPro 5 secondo me non hanno lavorato male, almeno hanno fatto la cosa più importante: tagliare il prezzo. I5 529 euro della Hero 4 Black erano davvero esagerati, questa costa ancora parecchio ma a 360° è la migliore, e con un supporto software (sia mobile sia desktop) decente, cosa che le altre aziende non offrono (o comunque ne offrono di peggiori).
Il problema è che chi come me ha una hero 4 non ha gran motivi per fare l'upgrade, nè chi ha una Yi 2 o una buona sony ecc

Samux

sarà stato il "karma"....battuta sottile :)

NEXUS

forse hanno prezzi troppo alti?? un tempo potevano starci(non c'era la concorrenza) ora no, ormai tutti fanno action cam e a metà del prezzo hai prodotti ottimi

erdarkos

Carlarlo Pravettoni sulla vicenda: "invece di licenziare il 15% del personale, tagliassero del 15% il personale, che ne so braccia, gambe, pen*, ecc ecc "

Alex4nder

Il capitano (Tony Bates) abbandona la nave prima che affondi?

al404

hanno anche tappato con il drone

ghost.mdb

tagliare del 15% il prezzo no?

SimOOne

Geniale!

densou

(trollmode) GoPro, avvia licenziamenti (/trollmode)

Max

Destino che dovrebbe capitare anche ad altri ma non succede. Il discorso è che nei momenti d'oro non hanno diversificato restando ancorati ed essendo prodotti di nicchia non necessari. Forte probabilità di chiusura o di assorbimento da qualche gigante.

Dread Multimedia

Hanno sparato prezzi alle stelle ed ora ne pagano le conseguenze, tempo 12/24 mesi e chiuderanno i battenti

Recensione Android TV Ultra HD TCL U55C7006: dotazione completa a meno di 1000€

RECENSIONE DJI SPARK: tutto quello che dovete sapere | Limiti volo e Regole

TV LG OLED 55E6V con webOS 3.0: la nostra recensione

TV OLED Sony KD-65A1: la nostra Recensione