Panasonic annuncia il TV OLED top di gamma EZ1000 realizzato con gli esperti di Hollywood - Aggiornata

07 Gennaio 2017 124

Aggiornamento:

Il TV si potrà anche appendere a parete (è dotato di attacco VESA. Come si vede nella foto sottostante, la soundbar viene riposizionata lungo il lato inferiore del TV.


Panasonic ha tolto i veli al suo nuovo TV OLED top di gamma. Il TX-65EZ1000 si presenta al grande pubblico dopo la fugace apparizione, in forma di prototipo, a IFA 2016. La provenienza del pannello è ormai nota: si tratta di un OLED piatto realizzato da LG e appartenente alla gamma 2017. Molte sono le novità e le tecnologie utilizzate per conseguire l'obiettivo che Panasonic si è prefissata: portare EZ1000 ai massimi livelli nella riproduzione delle immagini.

Le caratteristiche del pannello OLED

Per illustrare le caratteristiche di EZ1000 viene utilizzato il precedente CZ950 (il primo OLED di Panasonic) come metro di paragone. Il nuovo pannello viene definito OLED Master HDR e vanta due evoluzioni rilevanti. La prima riguarda HDR (High Dynamic Range): CZ950 garantiva picchi di luminosità fino a 450 cd/m2 - nits (il pannello era un LG del 2015), mentre EZ1000 raggiunge un valore quasi doppio e si attesta a 800 cd/m2 - nits. La seconda differenza riguarda la copertura dello spazio colore DCI-P3. CZ950 raggiungeva il 90% circa mentre EZ1000 offrirà una copertura quasi totale.

A completare il quadro è il filtro posto sul pannello e chiamato Absolute Black. Anche in questo caso si tratta di una differenza importante rispetto al modello precedente. Il filtro è capace di assorbire la luce presente nell'ambiente ed anche il riverbero, in modo da garantire un nero sempre assoluto. Absolute Black è inoltre efficace nell'evitare l'insorgere di aberrazioni cromatiche sulla tonalità magenta, presenti su altri schermi OLED in condizioni di elevata luminosità ambientale

Il nuovo processore Studio Colour HCX2

Il TV EZ1000 è equipaggiato con l'evoluzione del processore HCX presente sul CZ950. Il nuovo Studio Colour HCX2 rappresenta la summa di tutte le conoscenze messe in campo da Panasonic. Si tratta della più potente elaborazione video presente in un dispositivo per uso domestico realizzato dal produttore giapponese. La riproduzione dei colori è affidata a 3D look-up table (si usano per convertire e correggere i colori) simili a quelle impiegate per le produzioni cinematografiche. Per questo motivo il TV Panasonic viene definito come virtualmente perfetto sotto questo punto di vista.

Panasonic ne è tanto certa da dichiarare un "Delta Zero", ovvero l'assenza di errori nella capacità di visualizzare colori identici al riferimento. HCX2 viene inoltre in aiuto anche per la riproduzione delle immagini "near black", ovvero tutto quello che si posiziona molto vicino al nero assoluto (le scene molto scure). Nelle recensioni dei TV OLED abbiamo visto come questo sia stato spesso un limite per questa tecnologia. C'è infatti la tendenza a perdere alcuni dettagli nel nero assoluto, che diventa quindi tanto buio da risultare una macchia indistinta. Anche le sfumature vengono riprodotte con una precisione inferiore. Panasonic dichiara di aver risolto questa problematica grazie all'ottimizzazione del processore HCX2. EZ1000 può quindi riprodurre il nero assoluto senza sacrificare i dettagli in esso contenuti.

La calibrazione e le certificazioni

Per realizzare gli strumenti necessari a calibrare i nuovi TV OLED, Panasonic si è avvalsa dell'esperienza dei Panasonic Hollywood Lab e del noto colorista Mike Sowa. Gli OLED EZ1000 sono compatibili con il software di calibrazione CalMAN e permettono di caricare le 3D look-up table personalizzate tramite SD card o USB. Sono inoltre presenti tutti i controlli necessari a realizzare una calibrazione ISF.

I televisori sono inoltre certificati THX 4K e possono quindi offrire alcune modalità video pre-impostate. Panasonic ha inoltre avviato il processo per ottenere anche la certificazione Ultra HD Premium di UHD Alliance.

Supporto a HDR10 e Hybrid Log-Gamma

La compatibilità con HDR abbraccia due dei tre formati attualmente presenti sul mercato. SI potranno quindi riprodurre video in HDR10 (il formato privo di royalties e che dovrebbe ricevere, proprio oggi, il supporto ai metadati dinamici) e anche quelli realizzati con Hybrid Log-Gamma (HLG). Quest'ultimo è stato sviluppato da NHK e BBC ed è retro-compatibile. Con un singolo flusso video si può veicolare un segnale in HDR e SDR (Standard Dynamic Range). I prodotti non compatibili con HLG si limitano quindi a mostrare una versione priva di HDR. Questa possibilità è molto utile per le trasmissioni televisive: è infatti possibile utilizzare un solo canale per HDR e SDR.

La soundbar integrata

Per la sezione audio si è scelta una via simile a quella già percorsa da altri produttori (LG, Loewe e Metz). Nella base è infatti integrata una soundbar sviluppata in collaborazione con gli ingegneri Technics. All'interno della soundbar troviamo 14 speaker Dynamic Blade. Sono presenti otto woofer, quattro squawker, due tweeter e un radiatore passivo. La potenza erogata è complessivamente pari a 80W.

La Smart TV

La piattaforma smart è la My Home Screen 2.0 di ultima generazione, realizzata per consentire un accesso semplice ed intuitivo a tutti i contenuti disponibili. Tra le novità più importanti di questo sistema operativo c'è la possibilità di creare le cartelle dei Preferiti per più utenti, il pulsante My App sul telecomando per un accesso rapido e personalizzato ai contenuti Preferiti ed un'applicazione Media Player rinnovata con il supporto ai contenuti Ultra HD nei formati HDR10 e HLG.

EZ1000 supporta inoltre la tecnologia IP>TV, capace di trasformare il segnale dell’antenna in un segnale IP. I TV possono trasferire il video in streaming ad un altro TV che potrà quindi mostrare i programmi televisivi anche senza alcun collegamento all’antenna. A completare la dotazione sono il doppio slot CI+ (si possono utilizzare una CAM per Mediaset Premium e una per tivùsat, data la presenza di sintonizzatori DVB-T2 e DVB-S2) e le applicazioni per accedere allo streaming in Ultra HD e HDR da Netflix, Amazon e YouTube. EZ1000 è già compatibile con il protocollo Control4 Simple Device Discovery e sarà sottoposto alla valutazione Creston per aderire ufficialmente ai suoi standard.

Design Art&Interior

EZ1000 utilizza un'evoluzione del design Art&Interior già visto sui TV DX800. Questo tipo di soluzione si prefigge lo scopo di creare TV ispirati all’arte, all’architettura e all’arredamento d’interni. Tra i particolari degni di menzione segnaliamo le finiture metalliche scure e l’assenza di linee di giunzione, capaci di conferire alla struttura un aspetto elegante.

Disponibilità e prezzi

Il TV TX-65EZ1000 sarà disponibile da Giugno 2017. Il prezzo di listino non è stato ancora ufficializzato

EZ1000

CZ950

Piatto

Curvo

Picco di luminosità: circa 800 nits

Picco di luminosità: circa 450 nits

Copertura cromatica quasi totale del DCI-P3

Copertura cromatica pari al 90% del DCI-P3

Processore video HCX2 migliorato

Processore HCX di prima generazione

Funzionalità di caricamento 3DLUT + calibrazione ISF

Solo supporto calibrazione ISF

Filtro schermo Absolute Black

Assenza di filtri

Altoparlante dinamico Blade a 80 W integrato nel supporto

Sistema audio 40 W

Interfaccia migliorata My Home Screen 2.0

Piattaforma smart della precedente generazione

Il più piccolo top gamma 2016 che accontenta tutti? Samsung Galaxy S7 è in offerta oggi su a 408 euro.

124

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mario Rossi

da dove viene questo prezzo "ufficiale"?

Piercarlo Berri

Nicola ti rinnovo l'invito a venirlo a testare a casa mia....

Piercarlo Berri

Prezzo ufficiale:
8.990 euro
Ordinabile da maggio 2017
Lo sapevo!!!
Bisogna cominciare a risparmiare....

Baz

Infatti, solo una trovata per il marketing

Gennaro

Maria De Filippi trasmette in HDR?!?

delpinsky

Dipende prima di tutto dalla tua disponibilità economica, visto che questo costerà e non poco. Poi dai contenuti 4K che interessano a te.

Petaloso

rispetto agli anni scorsi che c'era un trionfo di pannelli curvi quest'anno uno è anche accettabile!

joethefox

Ma se ne hanno notizie per quanto riguarda le prestazioni con le immagini in rapido movimento con effetto sfocatura annesso? E' sempre necessario chiamare la cavalleria: interpolazione dei frame, true motion, natural motion, effetto telenovela o come lo si voglia chiamare?

Choz Chozzy

Io ho preso il 55 ed è uno spettacolo per quello che l'ho pagato! :)

Giovanni Vaccaro

Conviene sostituire il mio amato plasma Panasonic GT 60 con questo?!?!

ROMEN

Questo televisore ha un grande potenziale.

LeChuck

Si la luminosità di picco mi aveva fatto immaginare che fossero i pannelli 2017. Questo significa che li vedremo nella seconda metà dell'anno…
Per quanto riguarda invece l'HDMI 2.1? Ci sono notizie per i televisori 2017? Qualcuno le monterà o saranno la "novità" del 2018?

scrofalo

Li aspettavo al varco, volevo proprio vedere quanto dura sta porcata del curvo.

scrofalo

Beh sempre meglio che in collaborazione con Pozzi Ginori.

mail9000it

ok, bello.
Ma per i monitor oled da 24 pollici o da 32, quando occorre aspettare ?????

Hereticus

... fineché un 65" Oled top di gamma non sarà venduto intorno a € 3.000, attenderò con calma...

Piercarlo Berri

Bene!
Si può appendere a parete.
È mio.
Quando mi arriva faccio una recensione completa confrontandolo al CZ950 oled che possiedo.
Ma quanto mi diverto...
Se Nicola, che seguo da quando faceva delle ottime recensioni sui plasma Panasonic, vuole partecipare è benvenuto.

axoduss

Il contenuto migliore che può essere riprodotto passa attraverso il blu ray uhd o c'è qualcosa di ancora meglio?

Fabio Pelliciari

tv lcd quest'anno ne rilasciano?

Aster

Ce l'alternativa lcd

Ratchet

Espertoni proprio

Aster

Ma e fuori produzione;)

Progressive

Mi dispiace deluderti... CZ950 Panasonic.

Petaloso

si, secondo me l'ideale è 1500 nits

Petaloso

la cosa piacevole di quest CES è che non sto vedendo pannelli curvi!

Fletcher3

Troppo tardi!!!!!! Ho preso l'altro ieri online su Mediaworld proprio il 65 M7000!!!!!!!!

GiorgioGR

*sbav*

Joel

A quel prezzo c'è il TV Hisense M7000 da 65" che è decisamente meglio

Nicola Buriani

Confermato: Panasonic ha già vissuto quella situazione col CZ950, uscito a cavallo tra la fine del 2015 e l'anno nuovo, trovandosi con la concorrenza degli LG che montavano i pannelli 2016.
In questo caso sarebbe stato anche peggio: uscire nel 2017 con i pannelli dell'anno prima sarebbe stato molto poco saggio.
PS: te lo dice comunque il picco di luminosità che si tratta dei pannelli nuovi (a 800 cd/m2 - nits gli LG 2016 non ci arrivano).

Fletcher3

Ok grazie, ma pensi che la tv che ho scritto è valida o meglio che aspetto i "saldi"?

LeChuck

La domanda verteva sulla ufficialità dei pannelli 2017. La paura più grande per gli OLED Panasonic (e, a questo punto, immagino che il discorso valga anche per quelli Sony) era che Lg avrebbe fornito i pannelli 2016, non i 2017.

Luca Badalini

Non è il cosa ma il come lo riproduci che potrebbe fare molta differenza.
Se funzionasse che infilo il disco faccio partire e tutti i lettori sono uguali sarebbe il Nirvana =)

Mauro B

No, dico che è da verificare se i canali vengano messi i ordine tramite LCN oppure alfabeticamente.

manu1234

Puoi farmi degli esempi? Perché con la one s puoi tranquilllamente riprodurre video, youtube, netflix in 4k e anche con hdr10 e dolby atmos. Cosa manca?

Luca Badalini

tv del genere devono essere accompagnate da player di un certo livello con uscite neutre e con la capacita di veicolare il film nella maniera migliore possible.
Una console non fa niente di tutto questo men che meno la xbox one S che e' limitatissima sotto molteplici aspetti.
Se compro sto tv ci infilo appresso un Oppo 203 per dirne una non una console ms

Luca Badalini

Costava piu' di 4000€ al lancio lo ZT60

Pavone Da Giardino

Picchi di luminosità ancora bassi per quanto mi riguarda.

Nicola Buriani

E' uscita nel 2015 (era stata presentata a IFA 2015).

Boh, mi riferisco sempre a hdtvtest .co .uk per vedere i pregi e difetti. Il pannello sarà anche del 2015, ma la tv del 2016. Comunque costa sui 5000€ se la vuoi ancora testare ;)

Io il p50gw10 :)

Confermato da ormai oltre 3 anni!

Nicola Buriani

Quando è uscito, oggi ne dubito fortemente (i pannelli sono del 2015).
Come avevo detto ad altri utenti non era possibile averlo in prova (non lo avevano per i test).

Comunque hai snobbato un po il modello 950 che dagli esperti viene definito modello di referenza!

Piercarlo Berri

Non potra' mai costare meno del top di gamma LG da 65''
Io dico intorno ai 7.000 euro e va molto bene perche' il CZ nel giugno
2015 a Milano era sui 9.000 euro.
E' una primizia tecnologica e la faranno pagare in quanto tale...ma i prezzi sono in discesa.

matteo

se non hai già visto dai un'occhiata:
http:// altadefinizione .hdblog. it/2017/01/03/Samsung-ti-rimborsa-fino-1000-Euro-TV-SUHD/

Ansem The Seeker Of Darkness

un consiglio al volo visto che mi piacerebbe prendere una tv nuova nella fascia dei 1500€ (il massimo sarebbe l'LG B6 o B7 come prezzo).
Conviene prendere un 4k? ho poi paura che vedrei peggio su un 55" 4k che su 40" full hd visto che il 99% delle fonti sono 720p o 1080p :(

kpkappa

C'è un mercato relativamente grande di gente che non si fa problemi a spendere quelle cifre. Anzi, 10000 euro sono anche relativamente pochi visti i prezzi a cui riescono a piazzare i loewe e i bang&olufsen.

Fletcher3

Cioè? Dici che per qualsiasi cosa ho problemi in assistenza?

LeChuck

"La provenienza del pannello è ormai nota: si tratta di un OLED piatto realizzato da LG e appartenente alla gamma 2017"

Questa cosa è confermata ufficialmente da uomini Panasonic e/o LG? Ottima notizia, se è così!

delpinsky

Se non erro è la versione top di gamma prima della mia, o qualcosa di simile. Infatti era il mio punto di riferimento prima di trovare il mio in offerta.

Recensione Zhiyun Crane, stabilizzatore elettronico per reflex e mirrorless

FUJIFILM GFX 50S, X-T20 e X100F: prime impressioni | Foto da HDblog

Droni: regolamentazione, guida al volo, patentino, posizione Enac #report #regole

Recensione GARMIN VIRB ULTRA: parola d'ordine Telemetria | Video