Ecco le foto di tutti i nuovi TV OLED LG

11 Gennaio 2017 11

Durante la presentazione della gamma TV OLED per il 2017, LG ha puntato i riflettori principalmente sulla serie Signature W7, i modelli ultra-piatti dotati di una soundbar progettata per supportare il Dolby Atmos. Le altre quattro serie sono state invece trattate con molti meno dettagli. A qualche giorno di distanza sono finalmente disponibili tutte le immagini della gamma completa. Iniziamo dalla serie B7, esteticamente molto simile alla precedente B6 (ma questo vale per tutti i modelli 2017). E' sempre presente la base con inserto in plexiglass trasparente e troviamo un design curato ma meno raffinato rispetto ai modelli superiori.

C7 è quella che, con tutta probabilità, presenta i maggiori cambiamenti. Lo schermo è ora piatto e cambia anche il supporto. La base non è più piatta ma presenta un rialzo nel mezzo (simile a quello che troviamo su alcuni TV Sony). Il design complessivo è molto simile a quello dei B7 ma con qualche rifinitura in più (la cornice in alluminio, ad esempio). Anche lo spessore è leggermente inferiore (4,83 cm sui B7 e 4,57 cm sui C7).

E7 presenta due elementi rinnovati. Il primo è la base, realizzata con la stessa soluzione che abbiamo descritto per i TV C7. Il secondo elemento è un particolare estetico probabilmente secondario ma capace di conferire una maggiore continuità alle linee. Se si osserva la parte in cui il pannello ci congiunge alla soundbar integrata, si può notare che E7 non presenta quel piccolo stacco che invece troviamo su E6. Si tratta di uno spazio davvero esiguo ma che sui nuovi E7 finisce per conferire una linea più riuscita.

G7 è invece la serie che presenta meno cambiamenti. Osservando le foto non siamo riusciti a trovare elementi che la distinguano dalla G6. Va comunque detto che il design della serie 2016 era davvero molto curato e forse non c'era esigenza di effettuare cambiamenti.

Chiudiamo con i W7, la vera novità del 2017. Il 65" è spesso solo 2,57 mm mente il 77" è 5 mm. La scelta di integrare elettronica e audio all'interno della soundbar ha anche diminuito notevolmente il peso. Il display del 77" pesa solo 12 chilogrammi (la soundbar ne pesa poco meno di 13).

Per quanto riguarda le specifiche non ci saranno differenze sostanziali. Parliamo di OLED Ultra HD con una luminosità che raggiunge picchi di 1.000 cd/m2 - nits. La copertura dello spazio colore DCI-P3 è pari a 99% e sono supportati quattro formati per HDR, ovvero HDR10, Dolby Vision, HLG e Technicolor Advanced HDR. Tutti i TV supportano il Dolby Atmos. Resta da vedere come verranno gestiti i picchi di luminosità: su alcuni OLED con pannello LG abbiamo riscontrato la capacità di mantenere il picco massimo per un tempo più prolungato (rispetto al B6V). Questo fattore è legato ad uno stadio di alimentazione potenziato che potremmo trovare su alcuni dei nuovi modelli. Lo scopriremo quando i TV saranno disponibili per le recensioni.

Top gamma Samsung 2015 al giusto prezzo? Samsung Galaxy S6 è in offerta oggi su a 305 euro oppure da Monclick a 399 euro.

11

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
massielle1971

Disponibilità nei negozi? Estate?

limada

La volpe non riusciva a mangiare l'uva e diceva "non mi piace" così per LG ed altre situazioni desiderate, non avendo possibilità di acquisto si dice peste e corna.

il Gorilla con gli Occhiali

Ma sono comunque unico!

matusore

Ver

il Gorilla con gli Occhiali

Sono qualcosa di unico!

Luigi

la serie b esteticamente è oscena sia la b6 che b7

Nicola Buriani

L'estetica è molto simile al 2016, i pannelli sono però diversi.

Alch1m1sta

Questi retro in bianco sono inguardabili

Gentleman.Driver

L'unica vera novità è la serie W, che sembra molto interessante ma visti gli ipotetici prezzi (10.000€) ne venderanno pochissime.

Le altre serie, sicuramente più abbordabili, sono però riciclate dal 2016 e cambia praticamente pochissimo (basta fare i confronti).

Se le recensioni lo confermeranno (e sarà cosi) i top OLED quest'anno saranno quelli di Sony e Panasonic

albiuz

mea culpa: Lg dichiara picchi di 1000cd/m2-nits, è Toshiba che utilizzando gli stessi pannelli ne dichiara 800

albiuz

"picchi di 1000 cd/m2-nits" sbaglio o i pannelli 2016 oled Lg arrivano a 800 ?

Recensione Android TV Ultra HD TCL U55C7006: dotazione completa a meno di 1000€

RECENSIONE DJI SPARK: tutto quello che dovete sapere | Limiti volo e Regole

TV LG OLED 55E6V con webOS 3.0: la nostra recensione

TV OLED Sony KD-65A1: la nostra Recensione