Anche Toshiba lancia i suoi primi TV OLED Ultra HD

11 Gennaio 2017 46

Le tendenze del mercato TV per il 2017 sono ormai piuttosto chiare. Una di queste è sicuramente l'arrivo in massa degli OLED, proposti non più solo da LG ma da un numero importante di marchi. I primi segnali erano del resto già presenti a IFA 2016, con la presentazione dei modelli Loewe, Metz e Philips. L'ultima ad aggiungersi a questo elenco è Toshiba con la serie Regza X910, annunciata per il mercato giapponese. A comporla sono un 55" e un 65" con risoluzione Ultra HD. La scelta dei tagli non è casuale: come per gli altri OLED i pannelli sono realizzati da LG.


L'aspetto esteriore è frutto del Lounge Design Concept con una base molto bassa e uno spessore contenuto, nella parte più sottile, in 6,5 mm. L'elaborazione dei segnali è affidata all'OLED Regza Beauty Pro, il cui compito è gestire l'upscaling, l'aumento del livello di dettaglio, la riduzione del rumore video e anche la compensazione del moto. E' presente il supporto a HDR nei formati HDR10 e HLG (Hybrid Log-Gamma, sviluppato da BBC e NHK per le trasmissioni televisive). Il sistema di elaborazione è anche in grado di analizzare le sorgenti SDR (Standard Dynamic Range) e di convertirle in HDR, ripristinando parte della gamma dinamica e dei dettagli andati persi nella compressione del segnale.


Per quanto riguarda la luminosità, Toshiba dichiara picchi fino a 800 cd/m2 - nits. Parlando invece delle prestazioni in termini di resa cromatica, i TV X910 riescono a garantire una copertura pressoché totale dello spazio colore DCI-P3. Un aspetto interessante è quello inerente la compensazione del moto. Toshiba ha scelto di applicare anche il "black frame insertion", l'inserimento di un fotogramma nero allo scopo di diminuire la persistenza delle immagini sulla retina. In questo modo aumenta il dettaglio delle immagini in movimento ma a discapito della luminosità (resta da vedere quanta se ne dovrà sacrificare). Al black frame insertion si affianca anche l'interpolazione dei frame.

Ovviamente non potevano mancare le funzionalità "smart", con il consueto novero di applicazioni e servizi (Netflix, YouTube eccetera). La disponibilità dei TV è prevista per inizio Marzo in Giappone, con un listino di 700.000 Yen per il 55" (circa 5.700 Euro) e di 900.000 Yen per il 65" (circa 7.350 Euro).

Una considerazione in chiusura: LG ha ampliato notevolmente il proprio parco clienti, conseguendo l'obiettivo che si era prefissata. Se l'aumento della produzione avverrà secondo le tappe già programmate, si potranno ottenere benefici a livello di economie di scala e quindi anche una discesa dei prezzi (soprattutto sui tagli più grandi).

Il piccolo della gamma Xperia con un grande cuore? Sony Xperia Z5 Compact, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 468 euro oppure da Amazon a 707 euro.

46

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Riccardo

Ah non saprei... beh tanto meglio nel caso, ma strano che non l'abbiamo annunciato al ces... Comunque rimaniamo in attesa di comunicati ufficiali

alex

Ciao Riccardo é notizia di qualche giorno fa che Samsung voglia tentare anche lei la strada degli oled su tv affidandosi per la fornitura ad lg,vogliono proporre il maggior numero di tecnologie possibili ai clienti includendo ovviamente i quantum.chissà se sono solo rumors o che.

messaggero57

Che fanno schifo sicuramente.

messaggero57

E come farebbero gli altri a produrre TV OLED visto che solo LG è in grado di realizzare pannelli OLED?!

Riccardo

L'essere poveri nn mette mai fretta haha, in camera ho il mio fedele Samsung a 1366*768 32" (credo) che fa il suo dovere da 9 anni con questo 2017 ed è un miracolo visto che ho visto molti monitor e tv Samsung mollarci presto... i monitor per via della scarsa qualità delle schede di alimentazione che di risolve riparandole o cambiandole... Un tv invece andava su sfumature di verde haha... Sarò felice di passare a una bella misura e 4k fra qualche anno, con vantaggi di (si spera) interfacce e standard hdr piu definiti... Veramente terribile quel che han fatto fin ora con prima solo 4k senza hdmi2 poi senza hdr poi con hdr castrato e chi piu ne ha piu ne metta poi i contenuti e le console non ci arrivano o iniziano in questo periodo col 4k quindi aspettare è doveroso... A meno che nn rimani senza haha

Ricky

Va bene non avere fretta, neanche io ce l'ho ma 5 anni sono tantissimi per una prima generazione che sarà acerba contro una decima generazione di oled decisamente più maturi.

Riccardo

c'è da dire che mi è piaciuta la dichiarazione dell'azienda dietro ai quantum dot, vuol dire che io che non ho fretta posso permettermi di aspettare forse fino ai quantum di cui han parlato... anche se fino ad ora sono stato stregato dagli oled che però non sono (ancora) al livello che mi aspetto... vediamo questi nuovi modelli come si comportano

Ricky

Infatti è l'orgoglio che li seppellirà, in 5 anni prima dei quali non arriveranno i qled autoemissivi tutti i brand invaderanno il mercato di oled.

Riccardo

beh quelli che hanno gli oled in gamma hanno pannelli LG... penso che Samsung non voglia abbassarsi a prendere i pannelli di LG e comunque non mi sembra che Samsung abbia esperienza alle spalle pari a sony e Panasonic per prendersi la libertà di offrire questi prodotti... Philips non so come se la caverà ma produttori diversi da sony e Panasonic difficilmente staranno in pari con loro e con LG

Ricky

Non fa l'oled perché non ha una tecnologia concorrente in termini di durata e affidabilità come ha lg e non ci pensa minimamente ad ammettere la sconfitta e comprare i pannelli dai cugini coreani o produrli da se e dover pagare le royalties.
Allora cosa fa, aspetta e investe sui qled autoemissivi che peró non saranno pronti prima di 5 anni, praticamente un'era geologica, nel frattempo provano a tirare avanti finché possono di anno in anno col marketing presentando prodotti fuffa con sigle che hanno l'intento di confondere il consumatore ignörante ma che non sono altro che vecchi tv lcd con retroilluminazione edge led.
Ah, poi presentano anche full led che tanto non venderanno mai viste le scorte ridicole ma che servono a dire "visto, anche noi abbiamo il full led local dimming".Basti vedere il ks9500, l'unico full led in gamma, qualcuno l'ha mai visto?

Ricky

Ormai tutti hanno l'oled in gamma, tutti tranne samsung che continuerà a vendere lcd retroilluminati per i prossimi 5 anni.

greatteacher

Ancora troppo troppo cari.
Finché compreranno tutti da LG dubito che ci sarà mai una vera concorrenza per questi tv OLED. Fino ad allora un buon LCD IMHO rimane la scelta più saggia, a meno che non sia abbia un buget molto molto alto.

TheRaptus

Dipende da quanti vani hai, fa fede il catasto, e da come li vuoi vedere :-)

Albert

Sta investendo ora per avere risultati tra quanti anni? Non penso prima del 2020. Intanto lo standard sarà oled. Poi si vedrà ;-)

Andrej Peribar

Su questo super concordo.
L'evoluzione ci vuole sempre, ma il mercato TV è sempre stato lento e graduale. Ora invece sembra che vogliano venderci un TV (già obsoleto) ogni anno.

GeneralZod

Finché mio figlio è in età da distruzione di massa non posso posizionare niente sulla parete attrezzata e quindi lo "shift" dei TV non potrà avvenire. Spero che nel frattempo si stabilizzino i formati di HDMI e HDR, perchè così non si può andare avanti.

il Gorilla con gli Occhiali

È normale che un 35mm o 70mm giusto per fare un esempio è un altro mondo ma se uno sceglie un TV per la casa, un OLED è un ottimo pannello. Le sfumature non è detto che si debbano perdere solo perchè si ha un nero assoluto perchè il nero è dato dai pixel spenti e non da particolari combinazioni di luminosità quindi il resto dei colori è normale.

Andrej Peribar

LG è la seconda produttrice di elettronica di consumo, oltre a vendere i pannelli conto terzi

Certamente resterà economica.

Non è sbagliato comprare cose più a buon mercato, anche perchè certi prezzi son da capo giro. Il mio era solo un discorso generico, anche perchè i panasonic che sarebbe il mio sogno, avrà prezzi da far piangere.

E poi io ho ancora da digerire il 4k che per me è "acerbo". e saranno certamente 4k

GeneralZod

Però LG è anche quella a più buon mercato. Se decidessi di prendere un OLED alla fine penso che ricadrei su LG.

GeneralZod

È esattamente il contrario. Almeno lo era fino a ieri. Al CES hanno presentato OLED che raggiungono i 1000nit e che quindi si vedono benissimo anche di giorno.

GeneralZod

Ci stanno lavorando in molti. Ci vuole un po' di tempo.

Andrej Peribar

Io parlando su questo blog, prima che sta "guerra" mi estenuasse, l'ho sempre detto.
Samsung ha investito molto nel cercare una alternativa OLED ai WOLED.

mi presi la briga anche di linkare gli articoli qui.
(comprò persino un intero centro ricerche che progettava nuove "sostanze organiche").
Solamente non c'è riuscita (vedremo i qD EE)

Cmq si, la precisazione è corretta, OLEDTV non OLED in generale.
L'ho dicevo anche sotto i superamoled samsung sono cmq OLED.

GeneralZod

Eh sì, però Samsung ha SEMPRE creduto nella tecnologia OLED e ci ha investito miliardi. Monta pannelli OLED sui cellulari dal Galaxy S.
Di fatto OLED Info la identifica come il primo produttore mondiale.
Quindi non salirà sul carro OLED TV, non OLED in senso assoluto.

Andrej Peribar

Sul fatto che al buoi gli oled non rendano non l'ho mai sentita, al massimo si dice il contrario, essendo non retroilluminati in media la luminosità è più "scarsa" quindi rendono meglio al buio, c'è da dire che ciò che conta è il contrasto e fornendo un nero "assoluto" il contrasto è favorevole, tant'è vero che gestiscono HDR anche con meno luminosità massima.

Ci sono cmq alcune problematiche di cui soffrono per la gioventù della tecnologia, c'è chi lamenta il problema dell'ABL, alcuni anche un pò di Motion blur in game o se il film è concitato.

Non saprei dirti quanto gravi perchè non ho un tv OLED, ma c'è da dire che l'elettronica LG è sempre "discussa".

Bisognerà vedere i sony o i panasonic.
Li si vedrà il limite attuale della tecnologia pannello e non delle singole TV (che anche se non lo si crede, sono composte per 1/3 dal pannello e 2/3 dall'elettronica)

camillo777

"I problemi attuali da affinare sono altri" quali?
E non capisco come mai si dice che al buio gli OLED non rendono.
Grazie

Brogi87

Sarà..a me sinceramente sta resa grafica meravigliosa fa da ca**re. Vero però che nn ne ho mai visto uno calibrato a dovere, ma sta storia del nero assoluto comunque nn mi convince, mi da proprio l'idea di perdere di sfumature. Insomma, io preferisco ancora di granlunga un film al cinema che in uno di sti schermi dove servono gli occhiali da sole

Andrej Peribar

Perchè la prima incarnazione degli OLED i (PHOLED) avevano questo problema (decadeva il fosforo blu prima del verde e del rosso)

Kodak risolse il problema con i WOLED e poi fallendo la tecnologia fu comprata e affinata da LG.

Però poichè fanno tutti parte della famiglia OLED (ci sono anche altrwe varianti come i superamoled samsung o i POLED) è rimasta la diceria.

I problemi attuali da affinare sono altri, non la durata.

momentarybliss

con 5000 euro metto un buon 55 pollici ultra hd in ogni stanza e sì, anche in bagno se mi va

Andrej Peribar

Ma chi?!

L'unica che non salirà sul carro OLED è samsung (il che sarebbe indifferente se non fosse la più grande azienda di elettronica di massa) che sta già investendo in una alternativa in salsa oled ("Electro-Emissive") per sostituire gli LCD.
È la tecnologia che è stata spremuta, è la retroilluminazione il problema, non la "pellicola colore" che ci appiccichi.

Andrej Peribar

Ormai si è detto in tutte le salse il perchè... sembra quasi che lo facciate apposta per attirare il fanatico Samsung che straparla ancora della superiorità degli LCD.

Di la verità lo fai a posta ... XD

Andre

Sì Samsung potrebbe averne le capacità tecniche e finanziarie, ma Lg detiene molti brevetti che al momento sono necessari per produrre oled di grandi dimensioni, quindi Samsung ha dichiarato che non è interessata agli OLED ma sta facendo ricerche per i QLED (quelli veri, non il nome della gamma top di quest'anno)

Zoro

Samsung mi pare sia tra i pochi a non aver ancora fatto una TV Oled, sarà che proprio non vogliono sottostare ad LG non essendo per una volta in grado di farseli da se??

Albert

Mi fa morire il fatto che c'è gente convinta che oled non sia il futuro. Quando a settembre ho cambiato TV, ne ho viste tante ma alla fine non c'è paragone con questa tecnologia.

Aster

e il solito discorso di tutti gli elettrodomestici oled o no non si costruisce come prima dicono le leggende metropolitane:)poi la tecnologia va avanti e si inventano strumenti per migliore gli oled ecc come la "pulitura"durante standby ecc,chi vivra vedra

Aster

Era ora

John

Sempre più produttori che si buttano sull'OLED, ma il fornitore del pannello rimane unico, LG per tutti. Sarà vera rivoluzione solo quando ci saranno almeno un paio di competitor sotto questo punto di vista, e nell'immediato non vedo nessuno che possa mettersi in concorrenza con LG. Samsung è l'unica (forse) che potrebbe averne le capacità tecniche e finanziare, ma è lampante che sia in attesa della convenienza per farlo; con i suoi LCD ha evidentemente ancora tanto margine di guadagno.

Luigi24

Perché avevo letto in alcuni commenti che duravano 5-6 anni, ma io un televisore lo tengo per di più anche, perciò mi chiedevo se valeva la pena spendere soldi per un prodotto che non mi dura molto,in questo caso un televisore.
Ma constatando che dura molto di più ora capisco

Patroclo Grecia

anche gli lcd si deteriorano

Ajeje Brazorf

Eh, se ne sentono di cose in giro...
Come se ne sentivano ai tempi sulle tv al plasma.

Luigi24

E che avevo sentito in giro che duravano 5-6 anni

il Gorilla con gli Occhiali

Perchè si ha una tecnologia prima di tutto innovativa e poi anche per il fatto che i neri sono assoluti, un contrasto elevatissimo e la resa grafica nel complesso è a dir poco meravigliosa. Per quanto riguarda il discorso del deterioramento è una cosa comune negli OLED o AMOLED, ma ne passeranno di anni prima che ciò possa avvenire e poi mal che vada si cambia con un nuovo che fino ad allora chissà quanto sarà più evoluto in tutto.

Ajeje Brazorf

"Lo sviluppo della tecnologia ha permesso di migliorare la longevità dei TV OLED, portandone la durata a 100.000 ore. LG dichiara quindi che i TV OLED possono operare per circa 30 anni con un utilizzo di 10 ore al giorno."
Ti bastano 30 anni?

Luigi24

Una domanda, ma che senso ha spendere un enormità per gli OLED se nel tempo di deteriora? Chiedo per curiosità

Ajeje Brazorf

Ancora un pò e usciranno in edicola i fascicoli per costruirsi in casa il proprio oled. Prima uscita, il pannello Lg.

daniele

Anche mia nonna tra poco lancia la sua linea Oled :D

il Gorilla con gli Occhiali

È arrivata l'era OLED. Finalmente!

Recensione Zhiyun Crane, stabilizzatore elettronico per reflex e mirrorless

FUJIFILM GFX 50S, X-T20 e X100F: prime impressioni | Foto da HDblog

Droni: regolamentazione, guida al volo, patentino, posizione Enac #report #regole

Recensione GARMIN VIRB ULTRA: parola d'ordine Telemetria | Video