Samsung: ecco tutti i nuovi TV QLED e Ultra HD della gamma 2017

02 Febbraio 2017 76

Samsung ha svelato maggiori dettagli sulla gamma TV 2017. A comporla saranno i QLED TV, i modelli Ultra HD e due serie Full HD. Sui QLED TV abbiamo già riportato molti dettagli in occasione del CES 2017. Le serie in uscita quest'anno saranno tre: Q9, Q8 e Q7. Tutti i pannelli sono LCD Ultra HD dotati delle migliorie apportate da Samsung e definite proprio dalla dicitura QLED. Per quanto riguarda la retro-illuminazione, tutte le serie fin qui presentate dovrebbero utilizzare una soluzione di tipo LED Edge (è probabile che una serie Full LED arrivi in seguito, come è accaduto nel 2016 con i KS9500).

Samsung Q9

La serie Q9 sarà disponibile nei tagli da 65" e 88", entrambi disponibili con schermi piatti. I miglioramenti apportati a livello di contrasto e riproduzione dei colori sono riportati con le diciture "Q Color" e "Q Contrast Ultimate". Viene confermata la gestione di HDR (HDR10) con picchi di luminosità compresi tra 1.500 e 2.000 cd/m2 - nits. Si parla poi di gestione del moto tramite "Supreme Motion", di "Q Engine" (per l'elaborazione delle immagini), di "Q Viewing Angle" (l'angolo di visione è tra i principali miglioramenti presenti sui QLED TV) e di PQI (Picture Quality Index) 3300 / 3400.

Samsung Q7F

E' inoltre compresa la dotazione che abbiamo già descritto negli articoli del CES: troviamo il box esterno collegato con il cavo "Invisibile Connection" in fibra ottica semi-trasparente e il sistema di montaggio a parete "No-Gap Wall-mount", progettato per ridurre a zero lo spazio tra i TV e il muro. Completano la dotazione il nuovo telecomando e la Smart TV basata sull'ultima versione del sistema operativo Tizen.


Q8 (ritratta nella foto in apertura) propone unicamente schermi curvi. Sarà disponibile nei tagli da 55", 65" e 75". La dotazione è molto simile ai Q9 ma con alcune significative differenze. In HDR si avranno picchi fino a 1.500 cd/m2 - nits e si parla di "Q Contrast" e PQI 3200. Su un gradino più in basso si posiziona la serie Q7, caratterizzata dalla presenza di modelli sia piatti sia curvi. I TV curvi sono caratterizzati dalla sigla 7C e saranno disponibili nei tagli da 49", 55" e 65". I TV piatti sono identificati dalla sigla 7F e saranno disponibili nei tagli da 49", 55", 65" e 75". Anche in questo caso la dotazione non differisce significativamente rispetto ai modelli superiori: cambia solo il PQI che qui è compreso tra 3200 e 3100.

Il cavo Invisible Connection

Ovviamente la gamma 2017 non si comporrà solamente di QLED TV, esattamente come quella 2016 non proponeva solo i modelli SUHD. Tutte le serie Ultra HD saranno contraddistinte dalla sigla "MU". Pariamo dalla fascia più elevata con i TV MU9000, dotati di schermo curvo da 49", 55" e 65". Le specifiche riportano la certificazione Ultra HD Premium, l'utilizzo di "Dynamic Crystal Color" con supporto ai 10-bit, la presenza del filtro Ultra Black, la gestione del moto "Supreme Motion" e la tecnologia "Supreme UHD Dimming". I TV saranno dotati del box esterno One Connect Mini (era già presente su vari modelli del 2016) e potranno gestire HDR con picchi fino a 1.000 cd/m2 - nits. Completano la dotazione il telecomando One Remote (non la versione Premium presente sui QLED TV), il PQI 2700 e le funzionalità Smart TV.

Subito sotto la MU9000 si posiziona la serie MU8000, composta da un 49", un 55", un 65" e un 75" con schermo piatto. La dotazione è praticamente identica a quella degli MU9000 fatta eccezione per il PQI 2600. Scendendo ancora troviamo la MU7000, composta da pannelli piatti da 49", 55", 65", 75", e 82". Anche in questo caso troviamo caratteristiche simili agli altri TV MU. L'unico cambiamento rilevante è il PQI 2300.

Samsung MU7000

A completare la gamma Ultra HD sono le serie MU6500, MU6400, MU6200 e MU6100. Anche questi modelli sono tutti Ultra HD Premium. MU6500 e MU6400 proporranno varianti piatte e curve dai 49" ai 65" con supporto a HDR, PQI 1500 / 1600, One Remote e Smart TV. Anche MU6200 e MU6100 saranno disponibili con modelli piatti e curvi e tagli dai 49" ai 75". Rispetto ai modelli di fascia superiore è presente il PQI 1300 / 1400. La gamma 2017 comprende inoltre le serie Full HD M6300 (49" e 55") e M5500 (tagli dal 32" al 55").

Prezzi e disponibilità per l'Italia saranno annunciati nel corso dei prossimi mesi.

Una scelta vincente sotto i 200€? Wiko Fever, compralo al miglior prezzo da Unieuro a 159 euro.

76

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Jon Snow

a me stanno rompendo il ca22o che ho preso un ks9000, vedi un po' te

Stefano Nacci

una tv cinese, ma neache se me la ragalano. ho avuto hisense in passato. zero assistenza e durata 1 anno e poi buttata.

DavyDax

Esatto! A me sembra che quando vai a spendere più di 2000€ per un tv cadi abbastanza in piedi oramai, se parliamo solo di qualità (la dicitura UHD premium mi fa stare abbastanza tranquillo ad esempio)...

Una cosa spesso sottovalutata invece è l'esperienza d'uso e tra Android, Tinzen, WebOS e l'inevitabile fatto che ogni produttore crei delle funzioni ad hoc per comunicare con il rispettivo smartphone/tablet cercando di fidelizzare il cliente... quello si che secondo me fa pendere l'ago della bilancia!

Per il resto credo basti accertarsi di avere HDMI 2.0 e HDR10...io ad esempio che non ho fretta di cambiare tv aspetto con impazienza questa HDMI 2.1 che mi sembra sia la vera e propria novità da un annetto a questa parte...

DavyDax

ahahaah non c'avevo pensato..
A parte gli scherzi a me pare solo una furbata commerciale... QLED è fin troppo simile a OLED se visto su una targhetta da Mediaword...

Svasatore

Aspettiamo anche le altre caratteristiche tipo il peso e poi vediamo.
Certamente la somiglianza é tantissima.

M-Redstone

Come battuta ci sta ma loro sono un produttore veramente global e se dovessero star dietro a tutti i nomi che in qualche parte del mondo nelle innumerevoli lingue locali offendono o rendono ridicoli qualcuno o qualcosa non saprebbero più come chiamarli. E può succedere anche al nome più innocente... prova a dire "bimbo" a una in America :-))

Ajeje Brazorf

I tagli dei pannelli sembrano più o meno gli stessi, la serie MU8000 corrisponde perfettamente alla KS8000, sulle altre due invece c'è qualche modifica e aggiunta sui tagli più grandi. Comunque le caratterstiche sembrano le stesse, c'è solo un miglioramento per quanto riguarda il PQI che è aumentato su tutti.

TigermanIT

Quindi lo zd9 Sony equivale al top gamma Samsung dell anno scorso ? Non si può sentire

Svasatore

Questo ragionamento é interessante. Potresti avere ragione. Ma sei sicuro che gli mu abbiano le stesse caratteristiche dei ks?
Magari guardando anche solo i tagli dei pannelli li si capisce.

Ajeje Brazorf

E chi ha detto che non devono migliorarli. Solo che la serie MU è identica alla serie KS, non hanno cambiato nemmeno il design, pure i piedistalli sono uguali.
A questo punto se la serie Q indica la fascia alta, la serie MU dovrebbe indicare quella media, quindi in teoria quest'anno dovremmo trovare gli MU (pseudo KS) a prezzi interessanti.

luigiesse21

Ma il motivo del salto della L nella scelta del nome? Confondere la gente che quando segue l'alfabeto pensa che siano passati 2 anni dal tv che hanno comprato loro invece solo 1 anno prima?

Masterpol

Tv fanculed !!!

jakall86

grande! tienici informati :D

Sergio Povia

Scusate ma sono l'unico a pensare che Samumsung poteva scegliere un altro nome?? I QLED da noi in italia diventano I "culed" poi vien da se aggiungere "FAN" davanti... Ma chi li sceglie sti nomi??? ma lo hanno anche pagato??? mah....

Oscar Marescalchi

Il top di gamma Samsung non ha niente da invidiare al top di gamma Sony o LG, anzi li ha sempre superati, anche negli anni scorsi

Nicola Buriani

Ti saprò dire, alla prima occasione utile lo chiederò.

Nicola Buriani

Sui Q7, Q8 e Q9 sì, è un modello rinnovato, si vede nell'articolo con la nostra anteprima.

Nicola Buriani

Io prenderei in seria considerazione l'Hisense, se escludi HDR (che comunque anche sul Samsung non brilla) è un buonissimo TV.

Kozmo

Nicola tra hisense h65m7000 e Samsung 65ku6400 cosa è meglio?

densou

uhm cambia proprio il telecomando rispetto quello del 2016?

Aster

Beh solo le tasse e la morte sono sicuro in questo mondo e l'assenza di instagram sul iPad,quindi ovvio ognuno compra secondo le sue esigenze esperienze e intuito,l'aggiornamento e inteso PWR quelli che ormai lo hanno già comprato

TigermanIT

La televisione la cambio in media ogni 10 anni, quando faccio una spesa cerco di prendere il meglio.
il processore Sony è il top, riesce a gestire ogni singolo pixel con una qualità premium, basta vedere quello che riesce a fare con lo ZD9, Samsung massimo riesce a gestire alcune zone con il suo top di gamma.
Impercettibili ? Vedremo, sono curioso di vedere con picchi di luminosità 1500 2000 come si vedranno i neri sui pannelli edge.

E poi Sony è la prima a usare la tecnologia Acoustic Surface su un tv e i primi commenti sono entusiasti.

Che poi il Sony costerà un boato rispetto al Samsung me lo aspetto, ma questo è un altro discorso, il prezzo che si è disposti a pagare è soggettivo.

jakall86

giusto, sperando che si possa reperire come ricambio ma te lo faranno pagare tipo 1000€ che fai prima a cambiare tv

VV

giusto...e che dire del fatto che se si rompe lo scatolotto tra qualche anno la tv non servirà a nulla, nemmeno come schermo.
Almeno avessero messo un ingresso hdmi sul pannello

jakall86

a parte quello, sono troppo grossi e l'attacco al tv è controsenso e questa è la cazz@ta più grossa

VV

quelli del 2016 hanno il problema di essere troppo corti e non esiste una versione più lunga.Questi nuovi sono invece molto più lunghi

glover2

Queste sono delle gran TV, a fianco di un oled non si nota la minima differenza

glover2

Anni luce? Ma ti sei bevuto il cervello? le differenze sono minime... ad occhio, anzi impercettibili...Le differenze sono solo nei numerini e nei grafici dove non arriva l'occhio umano. Mi sembrate tutti degli invasati tra plasma, oled e led

jakall86

io ci spero, aspetto che escano in commercio queste nuove e vediamo; c'è anche da vedere se il cavo lo venderanno come accessorio di ricambio o meno

Nicola Buriani

Bisogna capire anche se lo venderanno separatamente.
Per ora non ho mai sentito associare il cavo nuovo ai TV precedenti.

jakall86

boh, lo chiedo perchè dalla foto è chiaro che l'attacco alla tv e al box esterno siano identici se fosse utilizzabile anche sulle ks dello scorso anno per quanto mi riguarda sarebbe una manna dal cielo

Nicola Buriani

Non mi risulta.

TigermanIT

Il Sony oled con 4K HDR X1 Extreme sembra anni luce avanti rispetto a questi Samsung. Però bisogna vedere i prezzi....

jakall86

Ma il cavo invisible connection sarà compatibile con la gamba ks 2016???

RESET!™

Ed io che pensavo ad una linea di calzature by Samsung...

Svasatore

No niente boomerang. Fate un fuoco dove non esiste.

Svasatore

E Fabio muto.

Svasatore

Idem ma curvo.

Svasatore

Morti. Certo come la tecnologia LCD.
Guardali in prova sono impressionanti.

Svasatore

E quindi? Ovvio si migliorano.

Joel

0,9 metri è la distanza ottimale, però puoi stare fino a 1,3

Sambo

Da quanti cm lo devi vedere però?

ice.man

promesse di aggiornamenti firmware......avevo un Galaxy S3 note NEO
l'aggioranemto a Lollipop promesso è arrivato giusto 6 mesi prima che sul mio Nexus 5x arrivasse Nougat.....
io mi fido solo delle spefiche PRESENTI
lascio agli altri decidere cosa comprare in base a promesse future

Alex Genito

Non capisco perchè non inserire un 75" nella serie Q9... vorranno inserirlo successivamente con l'avvento di una possibile serie 9500 full led?

momentarybliss

Pronti a prenotare espianti di reni e parti di fegato?

Ajeje Brazorf

Cioè la serie MU sembra la fotocopia della serie KS dell'anno scorso...

Aster

Si anche quelli del 2016 e in arrivo un aggiornamento, c'è un articolo su hdblog del gennaio

Alex

Non mi pare un buon prezzo a questo punto dell'anno.
Ora il prezzo di listino è passato da 899 a 749€.
Pagarlo 749€ è come farsi fregare per me uno sconto decente comincia dal 20% perciò 600€. Considera che due settimane fa era da Euronics a 599€ perciò se aspetto l'uscita dei nuovi o ancora qualche settimana spero di trovarlo a 549€. Non voglio pagarlo di più e prima o poi stai tranquillo che a quel prezzo scende. C'è sempre da dare un occhiata a tutti i volantini e stare attenti alle offerte ma è fattibile.

Luigi

Q sta per i quantum dot LED, quindi q7 q8 q9 ( che secondo me e molti è full led, non a caso contrasto ultimate, come sulla js9500 e ks9500 che sono full led)

Trovo a questo punto insensata la serie MU9 , mu8, mu7, un repost della gamma 2016 per intero con eguale design e caratteristiche, mai vista una cosa del genere, che senso ha?

In pratica hanno aggiunto altre 3 serie da quando lanciano i tv.

Da qui il mio presupposto.

MU viene fatta percepire come i classici tv led

Q invece viene sponsorizzata come novità assoluta, concorrente agli oled a detta loro. Reputo interessante ovviamente l' unico full led che arriverà come q9 o q9500.

per il resto i led edge ormai sono morti

Harry_Lime

si trova a meno di 700 euro dappertutto e è un ottimo prezzo.
a inizio serie stava a 900 euro. difficilmente lo troverai a meno.

Hasselblad X1D e la sfida con la fotografia di strada | il nostro Test

Recensione Zhiyun Crane, stabilizzatore elettronico per reflex e mirrorless

FUJIFILM GFX 50S, X-T20 e X100F: prime impressioni | Foto da HDblog

Droni: regolamentazione, guida al volo, patentino, posizione Enac #report #regole