Ultra HD Blu-ray: ecco i film che arriveranno in Italia tra maggio e giugno

09 Febbraio 2017 22

La disponibilità di Ultra HD Blu-ray sul mercato italiano si espande progressivamente. Alle novità che abbiamo riportato di recente si aggiungeranno altri titoli in arrivo tra maggio e giugno. A Maggio saranno disponibili "Assassin's Creed", "Collateral Beauty" e "Billy Lynn - Un giorno da eroe". Quest'ultimo è molto interessante dal punto di vista tecnico. Sarà infatti il primo film su Ultra HD Blu-ray ad utilizzare HFR anche tra le mura domestiche. Gli utenti potranno quindi apprezzare la visione a 60 fotogrammi al secondo (contro i canonici 24). Sarà ovviamente presente anche il supporto a HDR (High Dynamic Range).


A Giugno sarà invece la volta di "Resident Evil - The Final Chapter" e di "Cinquanta sfumature di nero". I titoli sono tratti da Digital Intemediate (DI) con le seguenti risoluzioni:

  • Assassin's Creed: DI a risoluzione 4K
  • Collateral Beauty: DI a risoluzione 2K
  • Billy Lynn - Un giorno da eroe: DI a risoluzione 4K
  • Resident Evil - The Final Chapter: DI a risoluzione 4K
  • Cinquanta sfumature di nero: DI a risoluzione 2K
Lo Smartphone Samsung più desiderato? Samsung Galaxy S7 Edge, in offerta oggi da Acquistabene a 449 euro oppure da Amazon a 498 euro.

22

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Nicola Buriani

Zero titoli, che io sappia.
La differenza video si nota anche su un Full HD per certi versi (compressione più efficiente, materiale di partenza migliore), su un Ultra HD con HDR è lampante.

Francesco R. Berardocco

esattamente quello che intendo io, le immagini in questo caso non fanno la differenza, fra un 1080, un 2k o un 4k, per notare davvero la differenza serve un oled a partire da 1500 euro in su, e un lettore 4k uhd da 400 euro, e non sono affatto sicuro che si noti la differenza...mentre col dolby atmos la differenza la noti, caxxo se la noti, quando piove o ti passa un elicottero sopra la testa, poi ovviamente tutto sta in quello che fanno in studio di mixaggio, già con i dolby 5.1 i suoni che si sentono dai posteriori fanno schifo nella maggior parte dei casi, col dolby atmos, e la tecnologia ad oggetti o dts x:neo, stessa tecnologia, o aura 3d stessa tecnologia, in senso che con la stessa disposizione delle casse si è in grado di riprodurre fedelmente tracce in atmos in x:neo e in aura3d, questo problema che presenta il dolby 5.1, cioè che da dietro più che altro escono dei suonicchi così e così, dovrebbe essere risolto...quindi spingete sull'audio è quello che dico io, se tutti siamo consapevoli di quale tecnologia serve davvero per farci appassionare di nuovo, qualcosa si muoverà anche in Italia...ma cavolo ragazzi ma vi immaginate di vedere una partita dei mondiali di calcio e sentire sulla testa i cori delle gradinate alte, come dovrebbe essere corretto in modo spaziale, cavolo dai non si può prescindere dalla tecnologia Atmos...

limada

Ho la mia filosofia di vita, non sono un tecnico e tanto meno voglio passare ore a settare, e risettare, tv e lettore, quando metto il dischetto, leggo cosa contiene, ho la mia catena di riproduzione, pigio un pulsante e tutto deve partire e riprodurre al meglio, io voglio vedere il film scelto, non fare il tecnico per vedere al top, il top se le apparecchiature sono al top me lo devono restituire loro, diversamente so che attrezzatura ho, e mi accontento. Ho e6v oled da settembre 55, il digitale terrestre si vede benissimo, i Blu-ray sono superlativi, la fruizione dei programmi netflix in streaming DolbyVision è superlativa considerando che ancora non ho la fibra, sono pienamente soddisfatto, aspetto un lettore che supporti DolbyVision per chiudere la catena, ben sapendo che non si finirebbe mai, ma allora il piacere di guardare e di ascoltare aspettando sempre il nuovo non c'è mai, e poi i costi, e poi la consorte, e poi l'ambiente, e poi, l'età che avanza, e poi tutto finisce aspettando, aspettando come nella commedia Godot che mai arriva.

limada

Vero, nella traccia in Italiano il Dolby Atmos è una chimera, per il resto, dico qualità video, chi possiede un oled, con lettore 4k, la qualità si vede, diversamente si vede bene, ma non si vede il pelo nell'uovo, come volgarmente si dice.

Penni

Il problema è che guardi un film a 1,8 metri che è troppo poco per di più su un enorme da 65, la storia dei dettagli è solo una cosa tecnica, non si guarda un film perdendo la focale totale dell'immagine,quella distanza è adatta ai videogiochi.

Francesco R. Berardocco

Forse nella traccia originale, nella traccia in italiano il dolby atmos ci sarà si e no su 4 titoli...

metacorporeo

Si insomma, per ora tutte stronzate di film.

kenzorollo

Si che li ho letti e chi ne capisce qualcosa ha detto che è il master e il girato a fare la differenza come qualità video. Cmq tagliamo la testa al toro, si prega hdblog di mettere nei dettagli dei film in uscita sua il formato video che quello audio. Fermo restando che leggendo di sfuggita qua e la tra i forum, i film in ultrahd hanno per la maggior parte il dolby atmos.

Francesco R. Berardocco

ma li hai letti gli altri commenti sulla qualità video di questi bluray?

kenzorollo

Capirai tutto tu. Ma se ti vendono per ultrahd qualcosa di upscalato in post produzione lo vorrei sapere

Francesco R. Berardocco

non capisci niente...e non ti sei disturbato nenache di leggere gli altri commenti in cui persone che hanno già lettori ultra hd fanno fatica a distinguere se si tratta di un film in a 1080p o 4k...il dolby atmos in america e nel resto del mondo ormai è la norma, qui in italia siamo indietro di almeno 5 anni...

kenzorollo

Parla per te. A me interessa sapere se il master è a 4k

Samu

I bd ultra hd possono essere molto utili, se ben realizzati, soprattutto per chi fa ricorso alla videoproiezione con schermi anche con dimensioni superiori ai 100 pollici. Questo utilità scaturisce dalla minor compressione video che questi supporti generalmente portano in dote, infatti diversi bluray nascondono delle magagne di compressione o limiti dovuti agli 8 bit che su un televisore casalingo appaione decisamente come inezie ma che riportati su una diagonale di un certo tipo assumono rilevanza.

Aster

Sei i ritardo;)

saccovr

Hai provato a vedere Mad Max fury road 4k hdr?

Piercarlo Berri

ragazzi comprate un oled Pansonic e garantisco effetto wow....

Gentleman.Driver

come ti ha già detto l'altro utente, hai visionato un fullHD/2K upscalato, quindi le differenze sarebbero stata comunque minime.

La vera differenza saranno quando faranno Blu-ray nativi in 4K.
Poi magari anche la conversione è del film stesso è stata abbastanza penosa, prova con un altro film

Francesco R. Berardocco

Qualcuno di questi film presenta la traccia Dolby Atmos...ancora non avete capito che dovete specificare questo e non se è in 2k o in 4k, tanto ad oggi, le immagini hanno perso l'effetto WOW, quello che coinvolge è l'audio...quindi se non specificate le impostazioni delle tracce audio dei bluray non vi disturbate a scrivere l'articolo.

Luigi

Ricordo ancora la mia rezione alla visione del primo film in blu-ray, fu un film che neanche mi ricordo bene era con batman o superman e rimasi letteralmente a bocca aperta, passare dai dvd ai blu-ray era qualcosa di spettacolare, immagini che sembravano reali all' epoca su un lcd samsung 37 pollici full hd a lampade neanche a led.

Ora ovviamente non mi aspettavo tale effetto wow, ma su un 65 pollici ad una distanza che meno di cosi con i piedi tocco lo schermo, una tv top di gamma full led da 6499 a listino,

non chiedevo l' effetto wow, ma almeno a non dover ricorrere alle info per capire a che risoluzione gira....

inizio a capire che forse l' upscaling lavora talmente bene, tanto da rendere i blu-ray full hd identici ai 4k.

sinceramente sono deluso, i filmati 4k demo sono spettacolari, ma cosa te ne fai sono illusione

Robymart

Dalla premessa che hai fatto pensavo fossi un esperto! Io possiedo un Panasonic 65cx800 ultra HD con piazzato "haimè" a 2,5 metri. Da quello che so, ad oggi i film in ultra hd sono alla fine dei 2k allargati... diciamo pure che film con risoluzione nativa 4k ad alto bit rate non ce ne stanno ancora in giro, a parte le demo che fanno capire cosa è realmente un filmato in 4k con bit rate di 50mb al secondo (qualità stupefacente). Sul discorso del lettore io sono sempre stato molto scettico su questi prodotti che per quello che costano sembrano più delle tendenze di mercato piuttosto che dei reali prodotti che fanno la differenza... io ho preso una Xbox one S e sono sicuro che se tu rivedessi lo stesso film con questa console non troveresti differenze. Il mio consiglio è di aspettare qualche film di prossima uscita e se hai la possibilità di riportare indietro il lettore e prendere una xbox one S da 200€.

Robymart

Dalla premessa che hai fatto pensavo fossi un esperto! Io possiedo un Panasonic 65cx800 ultra HD con HDR piazzato "haimè" a 2,5 metri. Da quello che so, ad oggi i film in ultra hd sono alla fine dei 2k allargati... diciamo pure che film con risoluzione nativa 4k ad alto bit rate non ce ne stanno ancora in giro, a parte le demo che fanno capire cosa è realmente un filmato in 4k con bit rate di 50mb al secondo (qualità stupefacente). Sul discorso del lettore io sono sempre stato molto scettico su questi prodotti che per quello che costano sembrano più delle tendenze di mercato piuttosto che dei reali prodotti che fanno la differenza... io ho preso una Xbox one S e sono sicuro che se tu rivedessi lo stesso film con questa console non troveresti differenze. Il mio consiglio è di aspettare qualche film di prossima uscita e se hai la possibilità di riportare indietro il lettore e prendere una xbox one S da 200€.

Luigi

Molti di voi della sezione audio video ormai mi conoscono, questa volta voglio scrivere un commento pro massa di hdblog, di solito vado sempre controcorrente.

Srivo una piccola recensione sui blu-ray 4k, chi vuole leggerla e commentarla e ben voluto

Partiamo dall' inizio, oggetto: Blu-ray 4k

Seconda cosa fondamentale il tv e la distanza, perchè se lo si vede un 49 pollici a 3 metri allora non ha senso neanche iniziare il discorso

Possiedo un 65 pollici a 1,8m utilizzo singolo, posizionato quasi appiccicato al tv, motivo immersione totale e nessuna perdita di dettaglio e definizione, a me piace cosi

Finalmente ieri ho avuto modo di inserire un Blu-ray 4k HDR maze runner la fuga, film recente.

Partiamo dall' inizio, una volta partiti i titoli e la parte della 20th century fox, clicco su info alla tv per accertarmi che stia girando in 4k, ok, HDR attivo

PUNTO 1: se non avessi cliccato su info non avrei saputo dire ad occhio se trattasi del blu-ray o del blu-ray 4k, da qui la mia prima parte di delusione.

Provato a smanettare con tutti i settaggi possibii, colori, nitidezza etc...

Continuo la visione pensando che a metà film in condizioni di forte luce renda meglio, ma anche qui, se switcho da HDMI 1 a 2 dove ho la ps4 pro con la versione blu-ray noto che la differenza in termini di resoluzione + pressochè nulla, impossibile distinguere una diversità, solo l' HDR che satura i colori e gioca con ombre e luci, ma niente di così eclatante, se agisci sulla versione blu-ray aumentando colore e smart led alto hai lo stesso effetto di colore vivo e saturo

Termino la visione del film, una delusione totale, 499 euro di lettore a listino che reputavo la novità assoluta 2016/2017 in termini di passi avanti, e invece niente di che, sui film l' aumento di risoluzione è quasi impercettibile.

Cosa ben diversa invece su immagini e video demo, ma a chi interessa il video demo del negozio o le immagini statiche su un tv

Considerato che penso di essere un caso molto isolato che possiede una configurazione tv di tale tipo non oso immaginare come renda su altre tv visto che la maggior parte delle persone possiede 49/55 pollici a distanze ben più ampie, aimè vi consiglio con tutto il cuore di comprare le versione blu-ray standard,

Recensione Android TV Ultra HD TCL U55C7006: dotazione completa a meno di 1000€

RECENSIONE DJI SPARK: tutto quello che dovete sapere | Limiti volo e Regole

TV LG OLED 55E6V con webOS 3.0: la nostra recensione

TV OLED Sony KD-65A1: la nostra Recensione