La trilogia di "Iron Man" arriverà su Ultra HD Blu-ray il 6 Aprile

16 Febbraio 2017 71

Aggiornamento:

L'uscita dei tre film è stata confermata. Tutti i titoli sono disponibili su Amazon.de con la data di uscita fissata al 6 Aprile. Verranno distribuiti sia i singoli titoli sia uno steelbook contenente tutti e tre i capitoli. Per quanto riguarda la lingua è confermata la presenza di una traccia in tedesco e di una in inglese, entrambe in formato DTS-HD Master Audio 5.1.

Post originale

Secondo quanto riportato da varie fonti tedesche, la trilogia di "Iron Man" potrebbe presto arrivare in versione Ultra HD Blu-ray. L'edizione dovrebbe essere curata dal distributore Concorde Home Entertainment, detentore dei diritti per "Iron Man", "Iron Man 2" e "Iron Man 3". Non sarebbe quindi Disney ad occuparsi direttamente di questa nuova uscita su Ultra HD Blu-ray, anche se non è comunque da escludere che Concorde abbia ottenuto un qualche tipo di supporto da parte della casa madre.

Al momento non è nota una data di uscita: alcuni rivenditori riportano la disponibilità per Aprile (ovviamente in Germania) ma non c'è ancora una conferma ufficiale. Altrettanto sconosciuti sono i piani su un'eventuale edizione per tutti gli altri mercati (i diritti sono detenuti da soggetti diversi a seconda dei Paesi) con il supporto ufficiale di Disney, e in questo caso la situazione cambierebbe molto: fino ad ora Disney non ha rilasciato film su Ultra HD Blu-ray. "Iron Man" e "Iron Man 3" sono ricavati da Digital Intermediate (DI) a risoluzione 2K, mentre il secondo film è ricavato da un DI a risoluzione 4K.

Lo Smartphone Samsung più desiderato? Samsung Galaxy S7 Edge, in offerta oggi da Tiger Shop a 435 euro oppure da Amazon a 486 euro.

71

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
SON

Aspetta che tropo poco esce quello nuovo :D
L'attore mi piace.

Gabriele

ma per favore! Scary-spiderman.

Non ho ancora visto un film su spiderman degno di questo nome

Scannatore

Ma il 4? Oltre a civil war,mi aspetto anche un 4

Danny #

Ahahahahahah!!! Ma no, io continuo ad andare da una sponda all'altra! :)

Andrej Peribar

E abbiamo perso un altro soldato :'(

XD

Danny #

Ma mi diverte, quindi sto al gioco :)

Andrej Peribar

Non posso darti torto, ma se ci si adegua tutti, vincono loro. :D

Danny #

Non sono troppo rigido, mi adeguo al linguaggio del web che vuole espressioni forti ed estreme per colpire con il proprio concetto. :)

Andrej Peribar

Ho verificato, non ci fa parte, quello è semplicemente un film su spiderman, come la trilogia di batman di noland non fa parte del DCU, come i film di batman degli anni 80/90

SON

Marvel Cinematic Universe credo sia nata dopo, erano già usciti spiderman 1 e 2.

Andrej Peribar

Il pollaio è composto degli Early adopter del 4k in generale.

Andrej Peribar

Ho controllato, infatti non ci fa parte.

C'è una grossa differenza, almeno per chi segue questo tipo di cinema "seriamente" (per quanto si possa seguire seriamente questo tipo di cinema) XD

StriderWhite

No, ma erano pur sempre film di supereroi Marvel, infatti li ho messi per ultimi apposta!

Neutron

in italia penso non sia manco arrivato il cofanetto bluray... altro che ultra...

Andrej Peribar

Sei troppo rigidi, sono BlockBuster, ne più ne meno.

Andrej Peribar

Lo chiedo anche a te, siete sicuri che faceva parte del MCU?!

Andrej Peribar

Domanda.

Sei certo che lo spiderman di Raimi faccia parte del Marvel Cinematic Universe?!

A memoria non ricordo così.

StriderWhite

Giusto, anche Spiderman di Raimi non era affatto male...The Amazing Spiderman, invece...

SON

Spiderman di Raimi? Il terzo stona parecchio ma secondo me i primi 2 sono dei piccoli capolavori.

StriderWhite

Beh facile, le altre trilogie sono quelle di Thor (meh...), quella di Capitan America (ok), quella degli Avengers (un primo film buono, il secondo ORRIBILE)...se ci metti anche il pessimo film di Hulk di Ang Lee ed il sequel meno pessimo ma comunque niente di che, o i terribili Ghost Rider con Nicholas Cage...

StriderWhite

Scarlet Bitch, vorrai dire... ;)

StriderWhite

Solo parte dell'ultimo...è pieno di cavolate, secondo me. Il primo mi è piaciuto di più: semplice, diretto, niente colpi di scena ad effetto mal gestiti!

sardanus

Io direi solo l'ultimo

Mattia

Ma la storia è quella...anzi sono riusciti a fare una grande trasposizione dai fumetti al cinema che in passato molte volte ha deluso creando un universo cinematografico unico che ad oggi la DC ancora non ha capito come funziona

Mattia

Che non si nota nessuna differenza è impossibile...già solo per la presenza di HDR.
Se usi il lettore della xbox one s il problema è quello...perchè purtroppo non ha le stesse performance di un puro lettore BD UHD come il sony o panasonic e quindi non riesce a dare la stessa resa in termini di prestazioni, supporto e leggibilità dei contenuti (infatti ci sono stati problemi con alcuni film dove non riusciva a a caricare il disco uhd)

Mattia

Ma la storia è quella ...anzi... sono riusciti a creare un universo cinematografico unico, prendendo spunto dai fumetti e facendo vedere in ogni film una crescita dei personaggi

Danny #

Certo ma le trame sono sempre quelle: è il modo con cui vengono raccontate che fa la differenza! ;)

Mattia

Infatti dicevo che partendo da un master 4K è meglio che da uno 2K. Perchè nativamente è stato raccolto il doppio dei dettagli sia in risoluzione che colore.

Ziothor#19

Io che ho comprato un film in uhd( hancock) e versione blu ray normale per curiosità e tra i due dischi non ho notato differenza

Massimo Olivieri

è chi lo dice?

Ziothor#19

Ma io parlavo di un film che nn è stato girato in 4k nativi, tipo ironman, se il film è di 7/8 anni fa la differenza tra blu ray e l'edizione in uhd nn si nota

Massimo Olivieri

allora hai TV davvero pessima, scarica qualsiasi demo da demo-uhd3d. com attacca un PC alla TV e vedrai come si vede ;-)

Mattia

Alla trilogia di Nolan non si può dire nulla ...tantomeno al joker creato da Heath Ledger...
Ma se ci fai caso Nolan in 3 film ha raccontato la nascita di batman...il 3 film ha mostrato il cambiamento interiore del protagonista (batman) da "non so chi sono" ad eroe nel momento in cui alla fine dell ultimo film salva la città.

La Marvel ha fatto la stessa cosa...nel primo ironman tony stark è un egocentrico e se ne frega di tutti ...soprattutto del governo ...poi in civil war si schiera a favore del governo per la registrazione dei superumani. Un cambiamento mostrato in un film dopo l'altro, una crescita nel tempo come per tutti gli altri protagonisti dei film della marvel.

Poi...come dicevo prima sono gusti...può piacere come no.

Ziothor#19

È un lettore come un altro, credo nn ci sia differenza

Massimo Olivieri

allora la xbox fà più schifo di quello che dicono come lettore è impossibile

Ziothor#19

No ho la xbox e volevo provare gli uhd blu ray e ne ho comprato uno, e non trovo differenza rispetto ai bluray che ho già

Massimo Olivieri

allara hai una ciofeca di TV è impossibile!
hai comparto 400€ di lettore e 40€ di BD UHD per fare una prova ,ma non diciamo cavolate!

Danny #

Insomma... Hai il joker come avatar? Ecco, Batman lo preferisco, ovviamente Batman di Nolan.
Spiderman è carino, tutto sommato; il primo iron man non è male.
Ma cmq niente di strabiliante-straordinario-imperdibile.

Mattia

Vabbè so gusti personali

Danny #

Mah. A me annoiano tremendamente. A 16 anni mi piacevano...

Massimo Olivieri

Assolutamente NO!
Ogni pixel è formato da 3 colori RGB che poi diventano Ycbcr,ma che in un BD sono a 4:2:0( per risparmiare spazio ) quindi solo la luminanza e in 1080p le altre due componenti della cromaza sono a meta risoluzione .
Stessa cosa per BD UHD solo la luminanza e in 2160p le altre due componenti della cromaza sono 1080p.
Quindi un BD UHD può uscire a FHD 4:4:4 dove luminanza e cromanza sono tutte a 1080p.. e la differenza si vede! ovviamente dipende anche dalla TV.
Sorgenti video FHD 4:4:4 non esistono,oltre qualche trasmissione satellitare in Germania mi pare.
Sorgenti video 4k 4:4:4 non esistono proprio credo.

LA differenza dei 10 bit sono nella compressione del HEVC che evita effetto Banding, infatti anche se le TV FHD hanno panelli a 8 bit accertano segnale a 10 bit che poi elaborano in deterring.

Mattia

Beata ignoranza :) ...

Danny #

Perché sì. :)

Mattia

Perchè fa cagare la Marvel ??

Mattia

Su un TV Full HD un blu ray a 1080p si vede benissimo perchè riempie tutti i pixel...per ogni pixel del film corrisponde un pixel sul televisore. Col gli UHD se il master originale non è nativo 4K il film viene rimasterizzato e quindi a parità con un normale 1080p non si notano differenza.
Se invece il film è 4K nativo la questione cambia.
L'unica differenza sostanziale come dicevi sono i 10bit di colore...quindi HDR...questa è la vera differenza...perchè se il file viene rimasterizzato in 4k così di per se non cambia molto.

Stesso discorso quando sono usciti i primi tv 4k...che te lo compri a fare un tv 4k se non supporta hdr...nè hfr...nè hdmi 2.0a...nè hlg...nè vp9...neanche il pannello a 10bit e neanche la certificazione UHD Premium...

SUPerPony

Che ha gli occhi fuori orbita e una fronte grande come una pista d'atterraggio..

ilmondobrucia

Perdonami, ma se sul mio monitor da 24 pollici (ma anche su un 40) vedo nettamente la differenza tra hd, fullhd, 4k, mi spieghi com'è possibile? Di che film stai parlando?

Ziothor#19

Si ho fatto la prova comprando un film uhd di cui ho il bluray e sono indistinguibili

ilmondobrucia

Vuoi dire che sulla stessa tv, con lo stesso film ma uno fullhd e l'altro 4k non c'è differenza? Hai fatto questa prova?

Ziothor#19

Ti garantisco che nn si nota la differenza tra un blu ray e un ultrahdbluray, soprattutto se come ironman il film nn è stato girato nativo in 4k

Recensione Android TV Ultra HD TCL U55C7006: dotazione completa a meno di 1000€

RECENSIONE DJI SPARK: tutto quello che dovete sapere | Limiti volo e Regole

TV LG OLED 55E6V con webOS 3.0: la nostra recensione

TV OLED Sony KD-65A1: la nostra Recensione