Nikon si concentrerà sulle reflex di fascia media e alta e sulle mirrorless

27 Febbraio 2017 102

Nelle ultime settimane abbiamo parlato delle difficoltà affrontate da Nikon. Lo storico marchio giapponese ha infatti cancellato le fotocamere della serie DL e ha anche registrato perdite per 264 milioni di dollari. Le strategie per ribaltare il periodo negativo sono già state delineate. La compagnia ha comunicato i propri piani in un articolo riportato su Yahoo Japan. Tutta la divisione che si occupa di fotocamere e accessori subirà un'importante ristrutturazione. Nikon intende concentrarsi sulle reflex di fascia media ed elevata e sulle relative ottiche.

Anche le mirrorless giocheranno un ruolo importante nel futuro della compagnia: non vengono forniti tempi precisi, ma sembra piuttosto chiaro che le prossime mosse in tal senso giungeranno in tempi relativamente brevi. Sarà inoltre attuata una riduzione nel numero di prodotti proposti nel prossimo futuro. Una razionalizzazione di questo tipo è sicuramente utile per concentrare gli sforzi e gestire meglio le risorse. Nikon sembra quindi intenzionata a cambiare il proprio approccio per adattarsi ai cambiamenti imposti dal mercato. Con i prossimi prodotti potremmo già avere un assaggio del nuovo corso.

Top gamma Samsung 2015 al giusto prezzo? Samsung Galaxy S6 è in offerta oggi su a 305 euro oppure da Monclick a 459 euro.

102

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
mikelino666

grazie hai perfettamente ragione! Se non ricordo male vi era una news su un corso di fotografia della Harvard university gratuito online. Potrebbe essere una buona base per iniziare. Ad oggi le foto erano principalmente sull'esistente per la creazione di tavole, vorrei riuscire a raggiungere risultati migliori. grazie

tulipanonero1990

Forse una Eos 100D, comunque no, probabilmente no, meglio una mirrorless. Ma pure io per uscite "leggere" uso una Eos M presa usata a pochissimo, il 22mm pancake, e praticamente ho una compatta in tasca.

Gianni Alberto Passante

che la qualità ormai sia sovradimensionata è certo. quasi per tutti. io le foto fortunatamente le vendo e quello che vedo con i miei occhi e con la mia esperienza e per e macchine che ho, è che fuji fa foto migliori della apsc che ho e poco peggiori della 5d mIII che ho. detto questo bisogna capire quali sono gli altri aspetti. se tolgo i professionisti da questo discorso dove ognuno ha il suo perchè dipendentemente al fatto che faccia matrimoni, reportage, moda, sport e quindi necessita della sua attrezzatura, io al 99% della gente che deve acquistare una macchina fotografica per se vista la sovracitata qualità raggiunta consiglio di prendersi sempre una macchina comoda che è un aspetto importante. ripeto, io la mia fuji con 35mm ce l'ho con me 24 ore al giorno cosa che non mi viene permessa da nessuna reflex e questo per esempio è un aspetto incredibilmente importante. metti che hai un amico che deve comprarsi "la macchina fotografica" da portarsi con la famiglia, in vacanza e così via tu davvero gli consiglieresti una reflex oggi?

Danylo

concordo

Sagitt

te lo ripeto altre 1000 volte

sideO09

le compatte evolute sì che hanno senso di esistere

tulipanonero1990

diciamo che è l'intero mondo ad investire poco sulle compatte, clienti in primis. E poi come fai a competere in un settore dominato da Sony dovendo per forza di cose utilizzare i suoi sensori?

tulipanonero1990

un buon libro di fotografia, dopo di che un corso generico seguito ad uno dedicato al genere. Nessuna macchina potrebbe colmare la mancanza di conoscenza. Il fatto stesso che non sai su cosa orientarti sottintende che i primi passi siano stati saltati altrimenti sapresti molto bene di cosa hai bisogno.

tulipanonero1990

Ok però non lo ripetere che fai rigirare nella tomba Bresson

Sagitt

La vera fotografia non sì fa di certo con delle compatte

Neutron

foto più professionali rispetto a cosa?

tulipanonero1990

ma certo quello fa sempre bene ribadirlo

LoZio

C'è sempre la sony rx-1... Dipende solo quanti reni puoi vendere

LoZio

Straquoto! Ad ogni modo... Non dimentichiamoci che una foto deve dare emozioni e non deve per forza essere "otticamente" perfetta

ice.man

diciamo che sono anni che Nikon investe pochissimo sulle fotocamere compatte
basti solo pensare al mancato rilascio di aggiornamenti firmware anche in presenza di bug noti

LoZio

Ti hanno fregato von un tarocco cinese

Dakota

condivido in pieno!

LoZio

Appunto

LoZio

Scusa ma non capisco questo tuo attacco.. Non ti ho mai detto che non sai usare la reflex e nel commento sopra mi riferivo a Tony Musone. Ad ogni modo, siccome si parlava di micromosso, questo si vede di più du una APS-C rispetto ad una FF (a parità di Mpixel totali sul sensore). E con la mia APS-C scatto ad 1/30 senza micromosso alcuno..

Dakota

è una cosa leggermente di nicchia, dettagli :)

Dakota

ma grazie, chiunque lo sa che le mirrorless non vanno bene nello sport! XD

LoZio

In movimento il micromosso dello specchio non è assolutamente un problema (in relazione al mosso per seguire il movimento). Poi non è che lo specchio crei chissà quali vibrazioni nella vita reale, non ho mai riscontrato tale problema.. Poi se vogliamo fare le supercazzole allora anche la terra trema

Alessandro

Sono già nel mondo mirrorless fuji da qualche anno. Purtroppo gli ultrawide non sono quasi mai compatti sufficientemente da essere messi in una tasca :(
Portarmi la t1 col 14mm o peggio il 10-24 diventa un ingombro eccessivo!

Neutron

assolutamente (sì ma che costo la fuji! )
io dicevo proprio che le compatte di alto livello hanno comunque un senso diverso dalle mirrorless... che io vedo solo come delle reflex un po più piccole e con meno ottiche.

tulipanonero1990

Tu caro mio non capisci una beneamata fava di fotografia.

Jpprieto

Certo, ma per le fotografie in movimento come fai a bloccare lo specchio?
Puoi usare il live view, ma a questo punto a che serve lo specchio?

Jpprieto

Mamma mia! Merita l'upgrade e i soldi in più, bella.

LoZio

Evidentemente musone non sa usare una reflex (ma sarà sicuramente un esperto di mirrorless). La funzionalità di blocco dello specchio è presente proprio per evitare il micromosso. Su canon si chiama "mirror lock-up" su Nikon "exposure delay". Anche gli altri produttori avranno impostazioni simili.

Roberto

ora uscita la xt20 !!

Roberto

fuji x100F e sali di livello..
cmq già ottima la rx100

Jpprieto

Si riferisce ai tempi di scatti più lunghi senza micromossi perché lo specchio vibra.

Jpprieto

Dipende del sistema che ti piace, se ti piace Canon penso sia il minimo, poi i nikonisti con cui collaboro usano d4 e d5, ho visto altri cin la 610 o la 750... Insomma c'è per tutti.
Io vorrei la fuji xt2... Poi vediamo

LoZio

Mi sa che la pensiamo uguale

LoZio

Mi sa che ti convene andare di mirror less allora

LoZio

La mancanza dello specchio permette cosa? Scatti più lunghi? Veramente la mia reflex la posso lasciare con lo specchio alzato anche ore.. Forse ti riferisci ai scatti veloci, ma anche qui 1/8000 lo fai con una reflex decente.. Parli di fps? Con una buona reflex vai oltre i 10.. Quindi non capisco a cosa ti riferisci..

Sagitt

con gli ultimi smartphone comprare una compatta è pressoché inutile.

Entry-level o altro sempre di reflex o mirrorless, che sono comunque prodotti "top"

LoZio

No, non lo sapevo.. In cosa consiste? E quanto costano?

scopp

Sai che esistono mirrorless con mirino ibrido?

Olaf

Purtroppo per le foto che faccio io, ritratti, ho avuto problemi con gli incarnati tendenti troppo al rosso dei sensori Sony. Su questo Canon mi piace dii più.

tulipanonero1990

Io però tutti i matrimonialisti che ho visto (non molti, 5 o 6) avevano tutti la Eos 6d.

Jpprieto

Guarda io ho una FF Sony e non mi posso lamentare, e cmq sto pensando di passare a Fuji, la qualità delle ultime sono spaventose e soprattutto la qualità delle ottiche. Ci sono parecchi matrimonialisti che usano Fuji e proprio a quello scopo mi farei il corredo Fuji e costerebbe la metà che con Sony... Insomma sono nel bel mezzo di un dilemma.

tulipanonero1990

A me le Fuji fanno impazzire come design, le comprerei (avessi i soldi) solo per quello. Tanto, a dircelo con tutta l'onestà del mondo, per uso amatoriale qualsiasi prodotto di quel livello va bene. Ma quanti avrebbero veramente il manico per portarle al limite? Troppo spesso usiamo la scusa dei difetti delle nostre macchine per nascondere i nostri limiti personali.

Jpprieto

Ma certo, ma cmq se vuoi paragonare una fuji xt10 con qualsiasi reflex dello stesso prezzo... Io non avrei dubbi e mi prenderei la Fuji... Poi sono gusti.

tulipanonero1990

Siamo in molti ad aspettare un calo di prezzi di Sony e soprattutto una maggiore scelta nel parco ottiche. Per adesso resto in casa Canon e, per la portabilità ho risolto con la tanto vituperata Eos M, comprata al costo di una compattina (150€ con ottica adattatore e flash) che per le uscite con amici e famiglia della domenica basta ed avanza.

Olaf

Ho avuto tutto l'immaginabile reflex, Canon e Nikon con le triadi degli obiettivi, poi ho venduto tutto e sono passato a Fuji per le dimensioni. Constatato che alla fine il vero ingombro e peso lo fanno le ottiche, e la scarsa disponibilità di queste, oltre che i prezzi troppo alti, sono tornato alle reflex ed è stato un ritorno a casa, con un nuova voglia di scattare ed esplorare... con una semplice e piccolissima 100D. Con pochi euro ho acquistato fra usato ed occasioni diverse ottiche spendendo molto poco e non mi preoccupo del capitale immobilizzato quando non ho voglia di fare foto. Se voglio davvero qualcosa di piccolo e di qualità decente 'è la RX 100 o anche qualcosa con sensore simile con zoom e sono veramente tascabili. Alla Sony quello che invidio veramente è il sistema di stabilizzazione a 5 assi del sensore, e lo scatto elettronico a 1/8000, peccato che costi ancora troppo, ma prima o poi ne prenderò una... Per usare le mie ottiche Canon.

tulipanonero1990

Ha perfettamente senso visto che per molti sono fin troppo buone e mai e poi mai le useranno ai loro limiti.

tulipanonero1990

Perché vendono poco e soprattutto li comanda Sony. Difficile fare concorrenza a una azienda che ha l'esclusiva dei sensori da 1 pollice.

tulipanonero1990

Però queste me le devi paragonare come minimo con una Canon 5d eh

tulipanonero1990

E non voglio ridurre il discorso qualità solo ai pixel sia chiaro, anzi sostengo che avere a disposizione delle ottiche fantastiche a poche centinaia di euro sia la vera differenza. Conosco diverse persone che vorrebbero passare a Sony (io pure), ma poi vedono quanto costerebbe cambiare corredo e si bloccano.

tulipanonero1990

Curiosa come affermazione. Uno dei canali YouTube più famosi negli USA ha fatto una prova. Ha scattato le stesse identiche foto con identici parametri utilizzando i principali marchi. Li ha poi sottoposti ad un famosissimo centro stampa e sviluppo per farli valutare dai vari professionisti li presenti. La vera sorpresa è stata che Fuji ne è uscita malissimo. Nonostante, come più volte ripetuto dal fotografo che girava il video, lui stesso sia passato a Fuji da qualche anno. Ad ogni modo la qualità fotografica di una 100d è di gran lunga superiore alle necessità del 98% delle persone che oggi acquistano una fotocamera. Perché la vera domanda è, tu delle foto cosa te ne fai? Le rivedi in digitale? Ammesso e non concesso che tu abbia fatto una spesa di diverse centinaia di euro per uno schermo ad alta risoluzione e perfettamente calibrato, massimo riusciresti a vedere un paio di pixel, 5 a voler esagerare proprio. Se le stampi in formato A4 (pratica veramente costosa) massimo arrivi a 8. Quindi di tutta questa qualità che cosa te ne fai? Non sarebbe meglio privilegiare a questo punto altri aspetti? Come ad esempio disponibilità di ottime ottiche a prezzi più bassi, specialmente nell'usato?

Recensione Android TV Ultra HD TCL U55C7006: dotazione completa a meno di 1000€

RECENSIONE DJI SPARK: tutto quello che dovete sapere | Limiti volo e Regole

TV LG OLED 55E6V con webOS 3.0: la nostra recensione

TV OLED Sony KD-65A1: la nostra Recensione