Ecco come la BBC ha realizzato le scene notturne di "Planet Earth II"

10 Marzo 2017 16

I documentari BBC sono da tempo rinomati per l'altissima qualità con cui sono realizzati, sia dal punto di vista tecnico sia per quanto riguarda i contenuti. Un interessante video "dietro le quinte" spiega quali strumenti vengono utilizzati per effettuare le riprese notturne, in modo da poter mostrare il comportamento degli animali anche in condizioni proibitive fino a qualche anno fa.

I dispositivi utilizzati per documentari come "Planet Earth II" comprendono infrarossi, rilevamento termico e fotocamere come le mirrorless Sony A7s, capaci di garantire prestazioni di alto livello in condizioni di bassissima luminosità ambientale. Questo tipo di attrezzatura è estremamente importante poiché consente di non introdurre strumenti invasivi nell'habitat degli animali.

Ricorrere alle luci artificiali (usate per anni da BBC) era molto limitante non solo per questioni tecniche, ma anche perché rendeva di fatto impossibile catturare le immagini di un animale nel suo ambiente naturale.

Una scelta che vi fa onore? Honor 5c, compralo al miglior prezzo da Redcoon a 169 euro.

16

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Giuseppe Geps Pintaudi

non capisco perche la A7s manco in versione mk2 dovrebbe avere una esposizione e luce migliore a 6400 iso di una Mk3 anch'essa a 6400 iso?

Aster

puo darsi ormai la tecnologia ha fatto passi da giganti,infatti e piu un doc sulla natura in complesso a volte piu che sugli animali

Pietro

nono sono serio (forse perchè gli ultimi documentari che ho visto sono quelli di national geographic che guardavo su sky 7-8 anni fa), l'unica "pecca" è che spazia molti animali per puntata quindi non te li fa conoscere in maniera approfondita. Anche se in effetti sono volti ad analizzare vari ambienti (isole, montagne, deserti, giungle...) più che una specie particolare.

Pietro

? Mi sembra l'unica cosa decente che Mediaset abbia fatto negli ultimi anni

Aster

esagerato ma ci sta:)

Aster

rete4

camillo777

Ma sono quelli in 4k HDR?

Tony Musone

quanta arroganza gratuita, ma chi ti obbliga?
manco fosse un periodico e avessi pagato per leggerlo
per fortuna che non tutti i lettori si sentono fenomeni straordinari come te... bah

buon fine settimana

MisterWU

E cosa ci sarebbe di straordinario???
Mica hanno usato prototipi alieni o ottiche della NASA. Sono degli ottimi professionisti di grande esperienza che sanno usare in modo corretto e spingere al limite gli attuali strumenti.
Certi articoli mi fanno pensare che site veramente convinti di avere un target di lettori più ignoranti di voi.
O forse è solo un articolo sponsorizzato?

Svasatore

Oh Mediaset, guarda un po'.

Ajeje Brazorf

tre serate evento in onda su Rete4 a partire dal 23 marzo

Velcoro

Voglio la terza edizione, ti prende proprio… veramente figo!

Lorenzo Bezzetto

Ma dove si possono vedere le puntate?

Pietro

Sono arrivato alla 4 puntata, sono dei documentari bellissimi, forse i più belli che io abbia mai visto.

VaDetto

Ho visto il video, quando avremo queste caratteristiche su qualche Samsung?!

Aster

Ottimo tra un po sara su rete4

Hasselblad X1D e la sfida con la fotografia di strada | il nostro Test

Recensione Zhiyun Crane, stabilizzatore elettronico per reflex e mirrorless

FUJIFILM GFX 50S, X-T20 e X100F: prime impressioni | Foto da HDblog

Droni: regolamentazione, guida al volo, patentino, posizione Enac #report #regole