Ecco la nuova gamma di Android TV LCD Ultra HD Philips per il 2017

13 Marzo 2017 19

Oltre al TV OLED 55POS9002, il top di gamma per il 2017, Philips ha anche presentato i TV LCD delle serie 7000 e 6000. Iniziamo dai prodotti di fascia più elevata della linea 7000, composta dalle tre serie 7502, 7272 e 7202. I TV 7502 saranno proposti nei tagli da 49", 55" e 65". I pannelli sono LCD LED Edge Ultra HD affiancati dal nuovo P5 Processing Engine. La dotazione comprende il local dimming, HDR Premium con picchi di luminosità fino a 400 cd/m2 - nits, il supporto a HDR10 e HLG (Hybrid Log-Gamma) e tutte le funzionalità di Android TV. Anche in questo caso, come per il nuovo TV OLED, la versione pre-installata è la 6.0.

La serie 7502 (ritratta qui sopra e in apertura) offre anche una sezione audio curata, caratterizzata da una soundbar con "triple ring technology" e da un amplificatore da 45W. Il produttore dichiara che il suono è caratterizzato da un ampio fronte sonoro con bassi profondi e una buona separazione dei canali stereo.

Su un gradino più basso si posizionano le altre due serie: la 7272 è composta da un 49" e un 55" mentre la 7202 offre unicamente il taglio da 43". A differenze della 7502 non è più presente il nuovo P5, qui sostituito dal Pixel Precise Ultra HD Engine con Perfect Natural Motion e Micro Dimming Pro. I pannelli sono sempre LCD LED Edge Ultra HD e rimane immutato anche il supporto a HDR (stessi picchi di luminosità e supporto a HDR10 e HLG). Cambia invece la sezione audio: non più una soundbar da 45W ma speaker da 20W con supporto a DTS Premium Sound.

Philips 7272

Ad accomunare tutti i modelli della serie 7000 sono i 16GB di memoria integrata e il supporto allo streaming in HDR da Netflix. 7502 e 7272 sono dotate di Ambilight su tre lati (destro, sinistro e superiore) mentre 7202 propone l'Ambilight su due lati.

La linea 6000 è suddivisa in quattro serie: 6482, 6432, 6412 e 6402. Tutti i modelli utilizzano pannelli LCD Direct LED a risoluzione Ultra HD, ad eccezione della serie 6402 che è Full HD. La serie 6482 è composta da un 49" e un 55" con Pixel Plus Ultra HD Engine, Micro Dimming Pro e supporto a HDR (HDR10 e HLG). I picchi di luminosità sono gli stessi che abbiamo menzionato per la linea 7000: 400 cd/m2 - nits. Completano le specifiche l'elaborazione del colore a 14-bit, la sezione audio da 25W e l'Ambilight su tre lati.

Philips 6482

La serie 6432 viene offerta nei tagli da 49" e 55", mentre la serie 6412 è composta da un 43", un 49", un 55" e un 65". La dotazione è simile: troviamo il Pixel Plus Ultra HD Engine, il Micro Dimming Pro e il supporto a HDR Plus, quindi con picchi di luminosità inferiori a 400 cd/m2 - nits (per la precisione dovrebbero essere 350 cd/m2 - nits) e la compatibilità con HDR10 e HLG. Completano la dotazione la sezione audio da 20W e l'Ambilight su due lati.

La serie di fascia più bassa è la 6402, composta unicamente da un 32" Full HD. Tutti i TV della linea 6000 sono dotati di Android TV 6.0: le serie 6482 e 6412 offrono 16GB di memoria integrata, mentre 6432 e 6402 mettono a disposizione 8GB. I prezzi e la disponibilità delle singole serie non sono stati ancora comunicati.

Il compatto che non vuole arrendersi dalle ottime caratteristiche? Sony Xperia Z3 Compact è in offerta oggi su a 285 euro oppure da Amazon a 384 euro.

19

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Svasatore

Philips era Philips minimo 20 anni fa, poi il baratro.
Se non sbaglio erano i matchline, pip, fermo immagine, zoom tecnologia inarrivabile per gli altri.

PatrickBateman47

Mi baso sulla recensioni del 901f che non ha nessun problema, ed è la base dei modelli più bassi.

Ajeje Brazorf

E come fai a dire che sono perfetti se non sono ancora usciti? Pure quelli dell'anno scorso sembravano interessanti, per poi dimostrarsi tutto il contrario.

V.

Vabbè che c'entra, pure io me ne ritrovo uno in casa, perché mesi fa si ruppe il forno e faceva parte di una promo, ma Philips ha ben altri prezzi e ben altri concorrenti

PatrickBateman47

No quelli in arrivo, 2017

Aster

Dimentichi premere 5 buttoni per impostare op spegnimento automatico

Aster

Fai male, se non ti serve la parte smart sono da considerare

Aster

Io sempre Philips al posto di Samsung, se devo vedere il prezzo orwnso un hisense,olwe prendo un panasonic,LCD prendo un VA Sony o sharp o panasonic,perché dovrei prendere Samsung! Siamo 7 mi!iardi nel mondo

Aster

Lg ha abbassato con degli aggiornamenti a 37ms,si spera gli altri facciano meglio

Tony_the_only

Immagino l'input lag con le console....stile moviola!

Ajeje Brazorf

Ti riferisci ai modelli dell'anno scorso? Beh perchè i problemi ci sono ancora, eccome se ci sono.

Luigi

be telefunken e changong e compagnia vendono tv mediocri per chi non ci vuole spendere cosa c entra con philips che vende a prezzi superiore di samsung etc?

su ebay ieri c era anche una changong 50 pollici a 299 euro prezzo assurdo per una tv led 50 pollici, perfetta per molto che la usano per vedere la tv senza particolari pretese,

Svasatore

Laggano? Il mio vicino dall'altra parte della strada ha un Philips e ogni cambio canale sembra che spenga la TV per 3 secondi.
Lento come il mio nokia n73 ad aprire la fotocamera.

Lukinho

Una mia amica si è comrpata 3 mesi fa un Telefunken, perchè costava 50€ di meno rispetto ad un LG.
Quindi gente che bada al prezzo c'è, e Philips, risparmiando di molto su lato marketing, potrebbe proporre prezzi più aggressivi.

PatrickBateman47

A Philips va data una chance di redenzione, l'ultima generazione sembra aver fixato molti dei problemi software, inoltre la serie 9000 ha vinto il Best Video Awards di IFA oltre che tutte le recensioni online sono stellari.
Dai cavolo ora Philips ha ripreso a progettare in Olanda.

Luigi

Mi domando chi oggi comprerebbe uma tv philips sinceramente.

samsung fa ottimi tv e delle promo pazzesche che ti fanno prendere i tv a prezzo stracciato, lg produce gli oled top, sony lcd al top, per quale motivo uno sano di mente sceglie philips?

SuperQuark

Eppure "una volta" erano i migliori televisori in termini di durata: il primo papà se lo portò da casa dei nonni dopo il matrimonio e per oltre 35 anni è andato come un orologio svizzero; il secondo è un 21" con videoregistratore incorporato acquistato nel '98: ora riposa nello sgabuzzino ma ogni tanto lo accendo e ancora funziona; il terzo, ancora in attività, un 42" del 2007, tra i primi FullHD e in fatto di qualità d'immagine le canta e le suona agli altri più "moderni" presenti in casa.
Inutile dire che nel frattempo son passati CRT di altri marchi che in pochi anni hanno fatto una brutta fine (persino un Trinitron di Sony pagato un occhio della testa); stessa cosa gli LCD: il Philips s'è visto passare fior di Samsung ed Lg morti da un giorno all'altro...

Ora da quando si è cinesizzata non so se la qualità è paragonabile...

piervittorio

Tranquillo, non solo non succederà mai, ma sopravviveranno benissimo anche senza il tuo "sostanziale" apporto ai loro bilanci.

Lukinho

Philips nemmeno se mi pagassero 100€ al mese.

Recensione Android TV Ultra HD TCL U55C7006: dotazione completa a meno di 1000€

RECENSIONE DJI SPARK: tutto quello che dovete sapere | Limiti volo e Regole

TV LG OLED 55E6V con webOS 3.0: la nostra recensione

TV OLED Sony KD-65A1: la nostra Recensione