Samsung QLED TV: Quantum Dot, HDR e le altre novità spiegate in video

17 Marzo 2017 94

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Samsung ha caricato tre nuovi video per illustrare le caratteristiche dei QLED TV. I filmati affrontano vari argomenti: i Quantum Dot e tutti gli aspetti correlati (i nuovi materiali e il volume colore), rapporto di contrasto e HDR, design e novità per quanto riguarda la facilità di installazione.

Tutti i QLED sono LCD Ultra HD che utilizzano la tecnologia Quantum Dot. Si tratta però di una soluzione differente rispetto a quella implementata sui SUHD del 2016. Samsung ha impiegato nuovi materiali: nello specifico si parla di nuove leghe di metalli capaci di migliorare sensibilmente le prestazioni in termini di purezza della luce emessa. Samsung dichiara che i QLED TV sono in grado di riprodurre il 100% del volume colore relativo al DCI-P3 (la misura è certificata da Verband Deutscher Elektrotechnieker, VDE), lo standard di fatto per l'Ultra HD (il più ampio Rec.2020 viene ora utilizzato come "contenitore", dato che nessuna tecnologia è attualmente in grado di coprirlo adeguatamente). In termini di picchi di luminosità i QLED TV garantiscono 1.500 - 2.000 cd/m2 - nits (a seconda dei modelli).

Una delle principali novità apportate dai nuovi TV Samsung riguarda l'angolo di visione. Creare TV LCD che possano essere visti anche da posizioni decentrate è da sempre un compito ostico. La problematica è particolarmente presente sui pannelli di tipo VA, quelli usati da Samsung sui prodotti di fascia alta per via dei vantaggi nella riproduzione del nero e quindi anche in termini di contrasto.

I QLED TV Samsung dovrebbero risolvere proprio questo limite, andando ad espandere significativamente l'angolo di visione. Durante la presentazione al CES non è stata però fornita una spiegazione tecnica su come l'obiettivo è stato conseguito. I miglioramenti dichiarati da Samsung sono legati alla struttura dei pixel. La disposizione dei sub-pixel presenti nei QLED TV non è del tipo RGB tradizionale (quindi con tre sub-pixel, rosso, verde e blu per ogni pixel). La soluzione utilizzata è per certi versi simile a quella che Sharp impiegava su alcuni modelli. La struttura di ciascun pixel è denominata Dual Pixel Structure.

Quest’anno Samsung ha introdotto nuovi elementi di design che possono adattarsi ad ogni ambiente domestico. I cambiamenti apportati da Samsung iniziano dal nuovo cavo "InvisibleConnection" che collega i TV e il box esterno che contiene l'elettronica e i connettori. Il cavo in fibra ottica è spesso 1,8 mm ed è trasparente. Risulta quindi molto facile da occultare alla vista e contribuisce a mantenere l'installazione ordinata e pulita.

Anche per la collocazione a parete ci sono novità sostanziali. Proporre TV sempre più sottili può risultare solo relativamente utile, in termini di design, se il sistema per fissarli a muro non consente di ridurre lo spazio tra la parete stessa e il televisore. Samsung ha quindi introdotto il sistema "No gap Wall-Mount", progettato per semplificare e migliorare proprio questo tipo di installazione. La staffa da muro è più semplice da montare e posiziona i TV praticamente a filo con la parete retrostante, riducendo a zero lo spazio. Anche il tempo richiesto per la messa in opera è stato ridotto: secondo Samsung sono sufficienti circa 15 minuti.

Samsung Q9F

I QLED TV permettono inoltre di scegliere tra tre tipi di supporto. Oltre all'ormai classica base a "Y" sono presenti il "Gravity Stand", caratterizzato dalla possibilità di ruotare il TV, e lo "StudioStand", un treppiede da pavimento che riprende i cavalletti utilizzati per i quadri.

Per maggiori informazioni sui singoli modelli vi rimandiamo a questi articoli:

Meglio Moto G4 ma Plus nel 2016? Motorola Moto G4 Plus è in offerta oggi su a 209 euro.

94

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Sandro

Io aspetto 2019/2020 per cambiare tv... ;)

UP82

Tra i tv della fascia di prezzo che ho visto da 1000 a 2500 euro sony ed lg erano con evidenza una spanna sopra gli altri ..poi mi sbaglierò

andrea55

Lo sapevo che l'avresti presa male, non mi fermo certo al cellulare ma essendo al momento la massima espressione delle prestazioni di un oled ed essendo a tutti gli effetti un'Oled volevo fare un esempio di tecnologie ben sviluppate a confronto, ma vedo che più che discutere vuoi attaccare briga.
Ripeto adoro gli Oled ma non per questo ignoro quei piccoli aspetti negativi che ad oggi (2016) hanno, che gli impediscono di valere appieno la differenza di prezzo.
Non bastano i grafici a descrivere la qualità di una Tv.

Sono sicuro che la prossima serie 2017 sfornerà Gli Oled e I Tv per eccellenza senza se e senza ma.

giacomo

Quindi la tua esperienza con gli oled si ferma al cellulare? ma di cosa stiamo parlando? cmq lascio ad altri la conversazione perchè credo di essermi spiegato a sufficienza. ciao

andrea55

Esatto è proprio quello che volevo dire, gli Oled sono superiori ma questa superiorità dipende dall'uso e dal prezzo dato che la concorrenza Lcd è tutt'altro che scadente, tutto qui.
So bene come funziona l'Oled, qualche volta mi guardo qualche film su s6 ed è spettacolare.
Il display di s6 non ha nessun punto debole ma è il frutto di anni di sviluppo, avevo s3 e sebbene fosse ottimo aveva qualche difetto, scarsa luminosità ma si vedeva bene, tendenza al verde nel bianco e colori carichi, una volta abituati nessun problema ma era un difetto evidente, eppure anche lui nei test era il migliore
Tuttavia all'epoca gli Lcd avevano neri parecchio inferiori e quindi era comunque migliore, confrontato ai nuovi Lcd Quantum dot di oggi la scelta non sarebbe più così ovvia.
Lo schermo di s6 al contrario è talmente perfetto che è stato utilizzato per due anni di fila su s6,s7 e Note 7.

Antsm90

LG 55UH850V
(però tra poco escono i nuovi modelli, per cui se possibile aspetterei)

IL KS7000 di Samsung non è malaccio, ma è stato costruito coi piedi, se la tua idea è tenerlo a lungo meglio lasciar perdere

giacomo

i ks sono buoni TV e li consiglio a chiunque voglia un prodotto sotto i mille euro, ma rimangono anni luce dietro gli oled. Un edge Led gestisce l'illuminazione a marco zone, un oled gestisce la luce a livello di ogni singolo pixel, senza poi aggiungere che un Led va visto al centro esatto dello schermo perché appena ti muovi l'immagine si deteriora.

l'oled si vede perfettamente al buio come alla luce, in entrambi i casi sempre meglio di un edge Led, ripeto se vogliamo far paragoni bisogna parlare dello zd9, del panasonic 800 o del Samsung ks9500 non dei ks 8000/7000

andrea55

Però ammetterai che quello che riescono a fare pur essendo solo edge è notevole e considerando il prezzo, che non è certo un'optional non sono proprio da buttare via.
Ci sono cose che non si vedono con gli strumenti perchè non tengono conto dell'ambiente che li circonda, nel momento in cui non c'è abbastanza luminosità per contrastare quella ambientale la resa cambia parecchio.
Un'ottimo Lcd in una stanza illuminata ha neri profondissimi, la differenza si vede al buio completo.
Al contrario al buio gli attuali Oled rendono al meglio, alla luce c'è ancora qualcosa da affinare, questo non significa che facciano schifo.
Confido molto nella nuova serie Oled 2017 che a quanto pare potrebbero gestire bene ogni situazione e quindi essere perfetti più tutti i vantaggi dell'Oled, poi ci sarebbero i Qled (quelli veri) ma dubito che la prima generazione possa già essere competitiva, ammesso che esca.

giacomo

Non esiste una sola review al mondo che sostiene che un Led edge faccia meglio di un oled, anzi i Led edge sono i peggiori TV per l'hdr dato che non riescono in alcun modo a gestire la luminosità. Il top per l'hdr é lo zd9, il top per l'sdr é lg e6, naturalmente entrambi fanno benissimo anche nel resto. I ks, tranne il 9500 sono TV da centro commerciale o gaming, null'altro.

andrea55

Sono per lo più ritenzioni, però in qualche anno è una possibilità, chiaramente dipende dall'uso.
Lo avevo scritto anch'io che in alcune immagini il ks esagera ma nelle immagini miste rende meglio sulle sfumature, se nella telecamera l'hdr fa difetto è sul ks che essendo più luminoso abbaglia.

Lo z9D l'ho visto accanto ad un ks ed è effettivamente un gradino sopra, splendida immagine, certo se lo fanno pagare per questo non l'ho citato, i ks avevano/hanno il miglior rapporto qualità prezzo, ovviamente parlo di prezzi di listino, come ho già detto a parità di prezzo o per poche centinaia Oled tutta la vita.

Fant_Andrea

io ho aderito oggi, quindi penso debba iniziare a contare da domani i giorni lavorativi. comunque anche io ho fatto mail + numero telefono. Stiamo a vedere,

giacomo

Ti avevo chiesto il link ad una discussione ove un utente lamentasse burn in su oled 2016 ma vedo che non ne hai trovate.

Il video che hai postato, per quanto di bassa qualità, permette di notare Un difetto tipico di un Led edge: in poche parole su oled é sempre possibile distinguere le montagne sullo sfondo, anche con il cielo bello luminoso, su edge Led invece queste scompaiono a causa della scarsa gestione della luminosità. Poi evito di farti notare che quello è un programma in hdr e che naturalmente non é possibile vederne il risultato tramite quella ripresa.

La prossima volta che vorrai provare a sostenere le tue tesi, prova a parlare di uno zd9 Sony, quello é un Led, non i ks7000/8000 che vanno bene giusto in ambito gaming.

Anche sul prezzo sbagli dato che il 55b6 viene costantemente messo in promo a 1500 euro ( anche in questi giorni ) e rispetto ad un 55ks8000 ballano poche centinaia di euro.

andrea55

Dimentichi una cosa importante gli Lcd dell'epoca erano di gran lunga inferiori in confronto a quelli odierni, all'epoca per un po' di luminosità in più si avevano neri tendenti al grigio o blu scuro.
Per il burn in Lg stessa consiglia di non lasciare immagini fisse per più di 2 ore quindi lei stessa non lo esclude.
Sull'immagine https://www _ youtube _ com/watch?v=LCcmIZkjF-4
Avolte il ks è evidentemente esagerato ma in altre scene l'Oled è un po' sottotono, chiaramente presi singolarmente è difficile notarlo.
A parte la luminosità inferiore dell'Oled mentre l'Lcd è in grado di erogare la luminosità massima in ogni condizione negli Oled non è indipendente ma è legata alla quantità di bianco da riprodurre quindi i 600 nits effettivi sono forse 200 nelle scene chiare, questo si risolve aumentando la luminosità massima (e led che la supportino) in modo da avere una media superiore, e di conseguenza minori problemi di ritenzione, cosa che hanno fatto nella gamma 2017.

Comunque AG sia giunto alle stesse conclusioni degli esperti che citavi poco sopra, ovvero puoi-vuoi pagare 1000€ in più meglio l'Oled se non si vogliono spendere meglio un' ottimo Lcd, Oled consigliati per i film al buio, Lcd per uso generico quotidiano, chiaramente la tecnologia Oled progredirà giocandosela con gli Lcd senza difetti, magari già da quest'anno.

Kozmo

idem io con s5, ho aderito con email e recapito telefonico ma non mi hanno mai contattato. te?

Cekkoloco

Io al momento ho un kuro 60p..... Unici display che mi fanno aprire le pupille sono gli lg oled secondo me parlando di qualità video non c'è ne per nessuno....

Fant_Andrea

su alcuni terminali fino al 2014 samsung "mentiva"sulle specifiche tecniche. provate a googlare class action samsung altroconsumo. io partecipo per aver acquistato un S5 ( anche se non ho mai avuto problemi con quel terminale )

giacomo

Il bello è che su av Magazine sono tutti entusiasti per l'oled, com'è giusto che sia per un forum di persone informate. Questo utente invece porta avanti da tempo una sua battaglia personale in quanto ha comprato un vecchio modello di oled pieno di difetti ed ora si sfoga dove può.

NandoTheKing

Meglio un pannello 8 bit ma full led che uno da 10 ma edge led...Per favore prima di esprimere un commento cercate di farvi almeno un minimo di cultura...

NandoTheKing

Samsung è la "regina" delle tv perchè è scelta dalla quasi totalità degli utenti medi...Confermo che attualmente a quel prezzo un'ottima scelta sarebbe il Panasonic DX780

Luigi

65 pollici è la misura minima per godere appieno di tutta la nuova tecnologia disponibile

Luigi

quale si tratta ? io da settembre non ho ancora ricevuto i 400 € di bonifico

Luigi

per me il problema è la retro vertical edge, un abominio per i film, e te lo dico da ex possessore di ks7000

Luigi

nella migliore delle ipotesi eguaglia la ks7000 se dovesse essere difettoso, ti pare evoluzione?

impossibile proporre nel 2017 dei vertical edge led , li hai mai provati? dal basso durante la visione dei fim fuoriesce un onda energetica di luce, come fai a vendere nel 2017 un prodotto di fascia ultra alta ( la q7 va sopra la mu 9000 ) con difetti simili.

l' unica samsung validissima per me sono js9500 e ks9500 che condividono lo stesso sistema full led, il resto zero

marco

La ks7000 la tiene mio cugino ed è uno spettacolo e poi a tizen nuova versione che è praticamente perfetto e da un surplus non da poco

Joel

I sovrani del mercato sono i giapponesi, non di certo i coreani. E non lo dico io ma qualsiasi esperto in ambito che abbia una preparazione sull'argomento di almeno cinque anni di studio. Saluti

Joel

Chi l'ha detto che non mi piace Samsung? È un'azienda che consiglio continuamente, semplicemente ritenere che il KS7000 sia superiore al Panasonic DX780E è da persone con gravissime lacune sulla argomento

carlo994

Quantum dot

marco

Solo su una recensione è se era difettosa ?aspetto altre recensioni

marco

Ma che dici o un led samsung dal 2008 il primosso modello ed è ancora uno spettacolo ma per cortesia . Non ti piace samsung va bene ma non fate passare la lana x seta ed il contrario . Poi vedi la realtà è samsung domina il mercato tv

marco

Samsung e la regina delle tv !!!!gli oled sembrano un po' meglio ma sono organici e dopo qualche anno vanno peggio!!bb

UP82

Con il design minimalista degli arredi che va di moda oggi si guadagna molto spazio e un 65 è la misura definitiva....purtroppo la maggior parte degli armadi di una decina d anni fa non si adatta bene ad accogliere queste tv....in sostanza anzi che fare offerte tv+cellulare dovrebbero fare tv+armadio tv adatto

UP82

Sono appena tornato da mediaword...i nuovi modelli sony sono spettacolari soprattutto lo zd9 ..idem per lg serie e....mi ha deluso molto panasonic e samsung proprio non mi piace ha colori fluorescenti

giacomo

Certo infatti ag é riconosciuto nel mondo per la profondità delle sue recensioni, fatte in casa e senza alcun tipo di strumento per la calibrazione professionale. Lui, come tutte le persone che fanno cose semplici e facilmente comprensibili, é seguito dalla massa, la stessa massa che regala da anni soldi a Samsung e critica chi all'epoca comprava i plasma perché erano poco luminosi e adesso fa lo stesso con gli oled.

Comunque aspetto con ansia un link dove si fa riferimento a serie oled 2016 stampate ed uno dove si stabilisce la maggior bontá della colorimetria di un edge Led rispetto ad un oled.

andrea55

Mah guardando qualche forum qualcuno c'è, ripeto il burn in capita solo con utilizzo errato ovvero massima luminosità con schermate prevalentemente fisse, le 300 mila ore non sono garantite in ogni condizione, ho un s3 che ad oggi ha un display perfetto mentre leggo di gente che ha avuto problemi, nell'oled l'utilizzo fa la differenza, basta saperlo.
Non ho mai detto che i colori dell'oled facciano schifo ma se confrontati con un ks l'immagine è leggermente più carica e scura, probabilmente a causa della differenza di luminosità, presi singolarmente non si nota ma c'è.
Non so questi ultimi ma i ks hanno un'ottimo nero e relativamente poco clouding, in una stanza illuminata il nero risulta profondo.
L'oled è sicuramente migliore ma non ha quella netta superiorità da valere i 1000€ di differenza, quando raggiungerà i 700-1000 nits in modo da poterne usare 500 senza rischio di usura precoce allora chiunque potrà usarlo senza problemi e forse i 1000 euro avranno un senso, poi chi li ha e tiene la tv massimo 5 anni l'Oled è perfetto

Rieducational Channel

Quale? Perché?

Fant_Andrea

Qulcuno sta aderendo alla class action di altroconsumo contro samsung?

efremis

Azz, ah sì? Su Rtings o su altro hai visto?

giacomo

Burn in dai modelli 2016 non esiste, esiste la ritenzione che va via dopo pochi secondi, non esiste stampaggio.

Il pannello dura 300000 ore senza deteriorarsi

Circa i colori, L'oled esce già di fabbrica con ottime impostazioni, superiori alla stragrande maggioranza dei tv.

Un ks Led edge non é superiore in nessun caso ad un oled, sono due tecnologia imparagonabilitra loro, capisco parlassimo di full Led ma Led egde proprio no, questi ultimi soffrono terribilmente di clouding, difetto che aumenta nel caso si guardi materiale hdr.

andrea55

Divertente vedere vedere che pur scrivendo un commento tranquillo si trova come risposta un commento scalmanato e si viene pure accusati di trollaggio.
Innanzitutto non ho un tv Led e adoro gli Oled.
Non ho mai detto che i tv Oled fanno schifo ma ciò che i recensori non considerano è l'utilizzo quotidiano.
Sul burn in è inutile che ci giriamo intorno, l'oled è soggetto a usura ed è direttamente proporzionale alla luminosità. Lg garantisce il pannello 300 mila ore ma non dice in quali condizioni, usato sempre a massima luminosità con immagini fisse il rischio c'è.
La differenza nei colori c'è poi che sia il pannello o l'elettronica poco importa, chiaramente una volta tarato ci si fa caso solo affiancandoli tanto è leggera.
Finora sapendo come usarli l'oled non avrebbe problemi, nero assoluto e ottima qualità, dove cade è chiaramente il prezzo, dipenderà dai punti di vista ma 1000€ in più non sono pochi se ad un costo minore posso avere un tv con neri veramente ottimi, durata illimitata e comunque ottima qualità dell'immagine conviene.
Sostanzialmente ad oggi l'Oled è consigliato per guardare film al buio, mentre per uso quotidiano e qualche film con ambiente poco illuminato un KS o superiore è ancora preferibile, a parità di costo Oled tutta la vita.

Joel

Magari! Costa troppo, non ho potuto prenderlo

Paulo

Ma tu hai ilDX900E?

Paulo

Grande tv complimenti..

lorenzo brambilla

Viva il Plasma Kuro serie 9 , e mi tocco gli zebedei che non si rompa !

Joel

Lo credo anch'io. Per ora il miglior TV è il DX900E secondo me, ma sono pronto a cambiare opinione con l'OLED di Panasonic. Spero solo non costi troppo. Il massimo per il 55" secondo me dev'essere 3000 euro.

Paulo

Comunque quando usciranno gli oled di panasonic e sony credo che avremo la tv definitiva prodotta fino ad'ora. Saranno uno spettacolo.

Joel

Perché possono servire in alcuni casi, appunto ti parlavo del TruMotion sugli OLED che è utile per attenuare i danni della incapacità di LG e della combinazione di fattori. Il resto serve principalmente per rendere artificiosa l'immagine e colpire i meno informati.

Paulo

No no, io credo che disattivandoli quasi tutti non ci sia piu l'effetto scia che da veramente fastidio. Voglio chiederti una cosa:ma come mai inseriscono nelle tv tutti questi "aiuti" elettronici per migliorare l'immagine se poi non servono a niente nel pratico?

Joel

Ma quello ovviamente non lo stavo considerando, è normale che vadano disattivate. E in realtà sui Panasonic e sui Sony puoi tranquillamente tenerle off mentre sull'OLED mica tanto perché se non metti un filo di TruMotion con valore 1 in dejudder e 9 in deblur vedi tutto a scatti e sfocato a causa del sample and hold che si combina col tempo di risposta immediato e l'abilità peggiore di LG rispetto ai colossi nipponici.

centrale

Perchè fai questa domanda?

Paulo

Disattivare la riduzione rumore piu tosto che il true motion e via dicendo. Sicuramente si ottiene un netto miglioramento dell immagine in movimento. Con la qualita dell oled non si ha la necessita di queste funzioni che a mio modo di vedere sono inutili.

Recensione Zhiyun Crane, stabilizzatore elettronico per reflex e mirrorless

FUJIFILM GFX 50S, X-T20 e X100F: prime impressioni | Foto da HDblog

Droni: regolamentazione, guida al volo, patentino, posizione Enac #report #regole

Recensione GARMIN VIRB ULTRA: parola d'ordine Telemetria | Video