Il TV OLED ultra-sottile W7 vince un premio Red Dot Design Award

03 Aprile 2017 17

LG ha ricevuto il premio Red Dot Design Award 2017 per il TV OLED W7 da 65". Nello specifico si parla del riconoscimento "Best of the Best", assegnato ai prodotti con le migliori soluzioni per il design. La serie W7 sarà disponibile nei tagli da 65" e 77". LG ha realizzato il design Picture-on-Wall, caratterizzato da uno spessore di soli 2,57 mm per il 65" (il peso dovrebbe aggirarsi intorno agli 8kg per il 65" e ai 12kg per il 77"). Questi OLED possono essere montati a muro tramite supporti magnetici (come il 55EJ5C). In questa configurazione i TV eliminano completamente lo spazio compreso tra il loro lato posteriore e il muro. Per LG è come se si aprisse una finestra collocata sulla parete. La filosofia di LG è basata sul concetto di "less is more", ovvero sottrarre elementi e semplificare le linee per ottenere un effetto di grande impatto.


A completare il televisore è un'unità di controllo che contiene l'elettronica, i connettori e anche una vera e propria soundbar con Dolby Atmos, il formato audio "object-based" di Dolby. TV e unità di controllo sono collegate con un singolo cavo piatto. Anche l'alimentazione viene fornita tramite questo cavo proprietario (è quindi sufficiente connettere l'unità di controllo alla rete elettrica).

I TV sono dotati della tecnologia ULTRA Luminance, che consente di ottenere una superiore luminosità quando necessario, quindi essenzialmente durante i picchi necessari a gestire HDR(High Dynamic Range). Si parla di 1.000 cd/m2 - nits con una copertura pari al 99% dello spazio colore DCI-P3. I W7 supporteranno tutti i formati HDR attualmente esistenti: a HDR10(il formato privo di royalties) e Dolby Vision (il formato Dolby con metadati dinamici) si aggiungono HLG (Hybrid Log-Gamma: sviluppato da NHK e BBC e retro-compatibile: con un singolo flusso video si può veicolare un segnale in HDR e SDR simultaneamente) e anche l'Advanced HDR di Technicolor.


La piattaforma Smart TV è basata su webOS 3.5. La nuova versione del sistema operativo per Smart TV porta, soprattutto, una maggiore semplificazione a livello di utilizzo e accesso ai contenuti. La prima delle novità prende il nome di "My Buttons". Dietro questa dicitura si nasconde una serie di scorciatoie per l'accesso diretto ad applicazioni o programmi televisivi.

Ad ogni tasto sul telecomando (da 1 a 9) si può associare un'app o un canale. Con una pressione prolungata dei tasti si accede poi al contenuto associato, senza bisogno di passare per ulteriori menu. La seconda novità è "Magic Link", una nuova tipologia di ricerca contestuale. Se si guarda un programma televisivo e si avvia Magic Link, il TV avvierà automaticamente una ricerca di tutti i contenuti correlati basandosi sui dati contenuti nella EPG (la guida elettronica ai programmi TV). I risultati comprendono YouTube, pagine internet ed altri programmi TV.

Con "Magic Zoom Recording", invece, è possibile ingrandire e registrare (su memorie USB) solo una porzione dello schermo. L'ultima delle novità annunciate è "360-degree PLAY", il cui nome è piuttosto indicativo del funzionamento. In pratica sarà possibile visualizzare foto e video girati a 360°. Per muoversi all'interno dei contenuti si utilizza il puntatore controllato dal Magic Remote. Ovviamente, non manca il pieno supporto a tutti i più diffusi servizi in streaming, quindi Netflix, YouTube, Amazon eccetera, a risoluzione Ultra HD e con HDR10 o Dolby Vision (dove disponibile: in Italia è attivo su Netflix).

I prezzi di listino europei indicativi sono i seguenti:

  • OLED77W7 (77"): 19.999 Euro
  • OLED65W7 (65"): 7.999 Euro
Spendere poco per avere tanto? Huawei P9 Lite, compralo al miglior prezzo da Stockisti a 184 euro.

17

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
PatrickBateman47

https://uploads.disquscdn.c...

Per il 55" se l'è preso Philips.

Samu

Allora ti conviene non farti scappare l e6... O sul 55 anche il philips se piace non è male

Davide

Niente sport, film e vg.

Samu

O viri su un lcd di fascia altissima tipo zd9, oppure su un lg e6 con 3d...
Se non guardi molto sport l e6 se la cavicchia benino

Davide

Infatti è per quello che volevo cambiare il plasmone adesso.
Comunque tolto samsung ed lg ci sono ancora molti altri modelli di punta che lo supportano come è giusto che sia dato che ogni film di animazione viene ancora venduto in br3d.

Antsm90

Allora ti consiglio di prendere le ultime TV 3D ancora in commercio dato che non ne usciranno mai più

Davide

Ho una marea di film in 3d ed inoltre quando non gioco in vr gioco in 3d stereoscopico.
Parlo di esigenza personale.
Per me il 3d è vivo dal 1999

Antsm90

Ormai il 3D è morto, anche i nuovi BD UHD escono solo in versione 2D

Babi

3000€ in meno e avrei fatto la "pazzia"...

Manu

bhe è un foglio al muro..... è veramente ECCEZIONALE

chi sa se lo si vedrà nei negozi..... è difficlino da istallare......

Massimo Disarò

Mha. Per me gli unici che hanno uno stile diverso nei televisori sono B&O e Loewe, il resto sono più o meno simili. Parlo di design naturalmente.

Vinz

Mah, i premi di design alle TV non li capisco. Son tutti dei rettangoli, l'unica discriminante è lo spessore delle cornici (e lì è più tecnologia che arte del design)

Mauro B

Senza la foto e il titolo del video, non si capirebbe che è un prodotto LG.

Davide

Certo che almeno in sti modelli potevano implementare il supporto al 3d,
Mi sto guardando intorno per un 65'' che rimpiazzi il mio plasmone, mi romperebbe non poco spendere una cifra importante (ben al di sotto di quelle cifre) e non avere quella feature che di tanto in tanto uso.

Paulo

Bellissimo, purtroppo anche il prezzo....

Kozmo

Quella soundbar è fighissima

GianlucaA

È decisamente splendido. Peccato il costo ma mi fa ben sperare di vederne un modello simile in futuro a prezzi umani

TV LG OLED 55E6V con webOS 3.0: la nostra recensione

TV OLED Sony KD-65A1: la nostra Recensione

DJI Phantom 4 Advanced: la nostra Recensione

ACTION CAM DA 19€: Vale la pena? | Recensione