Samsung The Frame: prezzi da 2.200€ per il TV che sembra un quadro

24 Aprile 2017 19

All'IFA Grand Press Conference di Lisbona si è nuovamente parlato dei TV The Frame, la proposta di Samsung per chi desidera un televisore capace di fungere anche da complemento di arredo. La filosofia alla base di questi prodotti è esemplificata dalla "Modalità Arte": quando si attiva i TV diventano l'equivalente digitale di un quadro.

Gli utenti possono scegliere le opere d’arte digitali preferite direttamente dallo schermo del TV. Sono disponibili oltre 100 quadri suddivisi in 10 differenti categorie, tra cui paesaggi, architettura, azione, pittura e altro ancora. La serie The Frame mette a disposizione diversi layout artistici, colori aggiuntivi e accessori personalizzabili come cornici (magnetiche) intercambiabili o lo Studio Stand opzionale. Anche The Frame è disponibile con il cavo “Invisible Connection” e la staffa “No Gap Wall-mount”, in modo da facilitare l'installazione e ottenere un risultato esteticamente appagante.

La serie The Frame sarà disponibile nei tagli da 55" e 65" ed è dotata di un sensore che rileva la presenza di persone davanti allo schermo: in questo modo può spegnersi quando non rileva nessuna presenza nella stanza. Michael Zoller, Vice President Head of Visual Display Europe presso Samsung, ha fornito le prime indicazioni sui prezzi di listino. Si partirà da 2.200 Euro (per il 55") con disponibilità a partire da fine maggio.

A seguire vi riproponiamo la nostra video anteprima:

Modularità è la vostra meta? LG G5 è in offerta oggi su a 284 euro oppure da Amazon a 459 euro.

19

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ajeje Brazorf

Ma tutto quel vignetting è incluso nel prezzo?

Leox91

Inutile per la maggior parte degli utenti, ma bell'esercizio di stile.

Leox91

Lo scopo di questi Frame è proprio quello di non essere neri quando sono spenti.

Nicola Buriani

Ve le potrò dare più avanti, per ora non si è praticamente parlato di specifiche e le hanno sempre mostrate come quadri digitali, difficile farsi un'idea precisa.

il Gorilla con gli Occhiali

Non faccio statue...

Giovanni Zappalà

Allora fai una statua anche agli Oled di LG....

il Gorilla con gli Occhiali

Basta acquistare le solite TV monotone, tutte uguali fra loro! Fortunatamente ci viene incontro Samsung ed esaudisce uno dei nostri desideri, avere una TV innovativa nel design, originale e artistica. Una TV oggi può essere anche parte di arredo in casa, ufficio, ecc. Cambiare si può!

gioboni

Qualche info sulla resa come TV?

Squak9000

2200 per il 55" è anche OK...

Ma non ho capito se hanno qualcosa in più rispetto ai recenti TOP o altro...

Alla fine un frame "simil-quadro" si puó anche adattare, murando i fili naturalmente (ma quelli li muro a priori i fili volanti li odio)

Nicola Buriani

C'è il sensore di presenza, si puó spegnere se non c'è nessuno nella stanza.

d_acco

Bella trovata. Sono sicuro che agli appassionati di tecnologia piacciono, ma per me queste tv enormi nere sono un pugno in un occhio.

Marco Manieri

Gabriele nel video dice che sarebbe progettata per mostrare il "quadro" quando non in uso, con un consumo inferiore

Nicola Buriani

Questi però non sono fatti per essere sempre accesi e non con immagini sempre fisse.
Difficilmente si "stamperanno".

Marco Manieri

Non sono degli OLED, ma niente è immune al burn-in. Lo vedi anche su smartphone o smartwatch con display LCD.
Ovviamente sono casi limite e meno accentuati che sulle altre tecnologie, ma una TV accesa 24/24h che quando non riproduce Netflix mi mostra sempre la stessa immagine...

G.Rossi

Su tv lcd?

Marco Manieri

Burn-in chi?

Fenobarbitale

Troppe cornici, scaffale

capitanharlock

Molto bello, lo volevo prendere, ma speravo in qualcosa meno, per il 65"-
Vediamo se cala.

Santo_for_life_34

Spettacolo , arte pura

TV LG OLED 55E6V con webOS 3.0: la nostra recensione

TV OLED Sony KD-65A1: la nostra Recensione

DJI Phantom 4 Advanced: la nostra Recensione

ACTION CAM DA 19€: Vale la pena? | Recensione