"Alien" potrebbe presto arrivare su Ultra HD Blu-ray

03 Maggio 2017 8

Una nuova versione di "Alien" (il film del 1979) sarebbe ormai pronta a sbarcare sul mercato. A confermarlo è il regista Ridley Scott nel corso di un'intervista con la testata Allocine. Scott ha affermato che l'originale era splendidamente pulito e sarà rilasciato nuovamente in edizione digitale migliorata. Cosa si intenda di preciso per "migliorata" non è per ora chiaro. Secondo varie fonti si potrebbe trattare di un'edizione su Ultra HD Blu-ray, ricavata da una versione restaurata della pellicola originale.

La nuova edizione sarebbe del resto coerente con le strategie già in atto: su Amazon è infatti comparso "Prometheus" in versione Ultra HD Blu-ray. Se si considera anche l'imminente uscita di "Alien: Covenant" al cinema, si può inquadrare il rilascio di un "Alien" restaurato come un'operazione complessiva sull'intera saga. Non mancheremo di aggiornarvi non appena disporremo di nuovi dettagli.

Top gamma Sony al gusto prezzo? Sony Xperia Z5, compralo al miglior prezzo da Amazon a 385 euro.

8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Giuseppe Renna

passato tra l'altro stanotte su Rai4. Top!

faber80_

ma già in fullHd si nota il limite di certe pellicole..
a 4k non so quale dettaglio in più cerchino.

Alla ricerca del tempo perduto

con i mitici soldati Hudson e Vasquez

Alla ricerca del tempo perduto

alien3 è un capolavoro

xKyon90x

Che de-canonizzi Alien 3 e 4.

Svasatore

Tanta roba però non credo migliori tanto visto che il film è molto scuro.
Aspetto anche il secondo.

Flagship

Quello era Alien-Scontro Finale, gnurant XD

SONICCO

disponibile prossimamente nelle fottute pareti

TV LG OLED 55E6V con webOS 3.0: la nostra recensione

TV OLED Sony KD-65A1: la nostra Recensione

DJI Phantom 4 Advanced: la nostra Recensione

ACTION CAM DA 19€: Vale la pena? | Recensione