HDfury Vertex: switch e splitter HDMI 2.0b, upscaling UHD e gestione HDR e HDCP 2.2

11 Luglio 2017 6

Aggiornamento 11 luglio 2017:

HDfury Vertex è disponibile in pre-ordine presso Overload, il distributore ufficiale per l'Italia. Il prezzo è fissato a 349 Euro con la disponibilità prevista per il mese di novembre.


​Post originale - 4 luglio 2017

HDfury si appresta ad ampliare la propria gamma di prodotti con un nuovo dispositivo. Vertex si presenta con uno chassis simile a quello di Integral e con un notevole numero di funzioni. Le possibilità offerte combinano più o meno tutto quello che si può ottenere sommando Integral e Linker. Sono presenti due ingressi e due uscite HDMI 2.0b con pieno supporto a HDCP 2.2, HDR10, Dolby Vision e HLG. I segnali possono essere convertiti in tutti i modi possibili (anche passando da HDCP 2.2 alle versioni precedenti, in modo da supportare anche i display o proiettori più vecchi), sfruttando la banda passante dei 18 Gbps. I video possono essere gestiti con una risoluzione fino al 4K con 60 fotogrammi al secondo e campionamento del colore in 4:4:4.


Vertex funge anche da processore video con funzioni di upscaling e downscaling. Si può quindi incrementare la risoluzione di qualsiasi sorgente e si può operare anche in senso opposto, in modo da visualizzare sorgenti Ultra HD su display o proiettori che accettano in ingresso solo risoluzioni inferiori. Sono poi presenti la gestione avanzata del CEC (Consumer Electronics Control: permette di controllare un'intera catena di prodotti compatibili, sfruttando la connettività HDMI) e la gestione avanzata dell'EDID (Extended Display Identification Data).

Un primo piano del display OLED

Tutti i dati relativi alle elaborazioni, EDID eccetera possono essere visualizzati sul display OLED integrato. Alternativamente si può ricorrere al menu su schermo, all'interfaccia per PC Windows o all'app per dispositivi iOS e Android (che permette anche di gestire tutte le funzioni). Una funzione molto utile, ripresa da Integral e Linker, è la possibilità di immettere i metadati necessari per gestire HDR. Si tratta di una caratteristica molto interessante per chi vuole regolare con precisione tutte le impostazioni di TV o proiettori in modalità HDR (la collaborazione con AV TOP e SpectraCal ha permesso di realizzare software per questo tipo di applicazioni), poiché permette di forzare le modalità per l'elevata gamma dinamica e di utilizzare qualsiasi sorgente come un generatore di test (prodotti generalmente molto costosi).


Vertex arriverà sul mercato verso fine anno, indicativamente a novembre. Il prezzo di listino statunitense è fissato a 349 dollari. Vi comunicheremo il costo per l'Italia non appena verrà annunciato dal distributore italiano Overload.

Bordi Edge e potenza ma con risparmio garantito? Samsung Galaxy S6 edge è in offerta oggi su a 299 euro oppure da Amazon a 399 euro.

6

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Nicola Buriani

Ti risolve il problema di compatibilità se non hai HDCP 2.2.

ale

Interessante il "anche passando da HDCP 2.2 alle versioni precedenti", considerando che le versioni precedenti erano fallate ed aggirabili, di fatto questo device consentirebbe di aggirare anche la nuova protezione ?

Matteo Boscolo

Trasforma un input video hd in uhd e viceversa

Alessio Alessio

Ma cos'è?

Fabio Biffo

Sarei curioso di sapere eventuali tempi di risposta... Se aumentasse di 50ms perderebbe completamente il reparto videoludico

Felk

HDFury: partership tra HDblog e AMD...

Recensione Android TV Ultra HD TCL U55C7006: dotazione completa a meno di 1000€

RECENSIONE DJI SPARK: tutto quello che dovete sapere | Limiti volo e Regole

TV LG OLED 55E6V con webOS 3.0: la nostra recensione

TV OLED Sony KD-65A1: la nostra Recensione