Focal annuncia un kit di diffusori compatti con Dolby Atmos

15 Luglio 2017 19

La francese Focal ha realizzato un nuovo kit di diffusori acustici specificamente sviluppato per il Dolby Atmos. Sib Evo 5.1.2 è composto da un centrale, due frontali provvisti di un canale aggiuntivo superiore per il formato Dolby (sono i ".2" che completano la configurazione), due surround e un subwoofer. I frontali Sib Evo Dolby Atmos sono diffusori bass reflex a due vie. Le misure sono 295 x 195 x 190mm.

All'interno troviamo un tweeter a cupola morbida da 19 mm e un woofer Polyflex da 13 cm. La risposta in frequenza è compresa tra 65Hz e 25kHz con una sensibilità di 90dB e un'impedenza di 6 Ohm. Sulla parte superiore è presente un trasduttore full-range da 10 cm per il Dolby Atmos. Le sue specifiche riportano una risposta in frequenza compresa tra 90Hz e 20kHz, una sensibilità di 90dB e un'impedenza di 6 Ohm.

Subwoofer Focal Sib Evo Dolby Atmos

Il centrale e i surround Sib Evo sono leggermente più piccoli dei frontali (perché non includono il canale per il Dolby Atmos). Le misure sono 252 x 162 x 162mm. La configurazione interna è la stessa dei frontali (ovviamente senza il trasduttore superiore), così come impedenza e sensibilità. Cambia leggermente la risposta in frequenza, qui compresa tra 70Hz e 25kHz. A completare il kit è il subwoofer attivo Cub Evo con woofer Polyflex da 21 cm. Le dimensioni dell'unità sono 305 x 282 x 299 mm. L'amplificazione in Classe D è in grado di erogare un massimo di 200W.

La disponibilità è data a partire da questo mese al prezzo di 1.199 Euro

A sinistra: Subwoofer Focal Cub Evo
Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus, in offerta oggi da Tiger Shop a 592 euro oppure da Amazon a 669 euro.

19

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
AntoM

Probabilmente nessuna. In compenso abbiamo tra i migliori produttori di altoparlanti professionali.

Mauro B

Intendo consumer...

Gianni Papera

Dipende che intendi per alto livello Audio.
Ad esempio a livello di sistemi da Club e concerti c'è Loud Professional che è una vera e propria eccellenza.

TomTorino

Troppo piccoli i satelliti frontali per la musica. Con quella cifra si può fare ben altro.

_PorcoDi3Lettere_

Meglio così, pensavo che 200Watt fosse tutto il sistema, da focal non me lo sarei aspettato. Ho delle focal audiom 6w, tanta roba.
Riguardo il tuo pensiero riguardo le logiteh z623 non posso che confermare, le comprai perchè per 250€ non trovai di meglio.
Le cassettine di plastica le ho eliminate costruendo diffusori in legno a due vie, dato che sulle cassettine di plastica il tweeter era assente, al loro posto c'era la scritta THX.

Mashallah_thebook

..non ho ascoltato il sistema proposto; ritengo Focal anche su questa tipologia di prodotti saprà farsi "ascoltare bene".
Ciò che dici è giusto se leggi ciò che ho scritto sopra ma, ci sono i compromessi ed in "casa" generalizzando, ci devono stare.
Il canale centrale rimane un "canale a sé", deve essere così quando la codifica registrata è come si deve fare portata verso questo canale. Siamo d'accordo ma ribadisco, mi pare di vedere un sistemino tanto compromesso e forse dall'estetica.. boh....

azi_muth

Qui non c'entra la distinzione tra PA e cinema. Il centrale dovrebbe essere omogeneo con i frontali va da sé che questo diventa molto difficile se l'altoparlante é differente dai frontali. Inoltre lo scopo del centrale é quello di allargare lo sweet spot anche per chi é seduto fuori asse dal centro. Questo non è raggiunto dalla maggioranza dei centrali orizzontali perché hanno un configurazione sbagliata che tende a interferire con i frontali è una dispersione laterale modesta.
Poi vabbè buoni centrali costano come questo kit della focal.
Per me questo é un ottimo sistemino le singole sono sempre state delle mini casse di buon livello, nei anche se cambierei il sub con altro

Lucaa

Bhè...Chario, non esageriamo. Anche no. Sonus Faber era italiana fino alla morte di Franco S.
Ora... non eccellono più, anzi...

Lucaa

Quella è (concordo) HIFI/HIEND. Sistemi che NON necessitano di più di 2 diffusori per ricreare il sound "3D" diciamo, anche in alto ;-P
Il Cinema e le codifiche dolby per dirne una servono proprio per ricreare l'illusione del surround (ora anche in alto vedi atmos) e, necessitano di 5 e 7 ed oltre diffusori. Nel "minimo" sono almeno 3.1, dove il sub è il .1
Vengono registrate le piste separate per ogni canale e quindi ogni pista (sto facendo un discorso a spanne eh...) necessita di amplificazione e diffusore specifico. Il centrale è FONDAMENTALE come canale nel cinema.
Poi... OK, un sistema HIFI può ricreare -se ben settato- tante cose ma, il Cinema è "altro". Credi.

Lucaa

..in realtà "nì", se permetti.
PA e cinema sono tutto altro che insonorizzare audio "home" ed altro ancora nell' Hiend.
Compromessi senz'altro.
Certo, un "trittico" la davanti esattamente uguale ci starebbe in teoria (M&K insegna) ma la disposizione in casa diverrebbe alquanto difficoltosa.
Questo non toglie che il centrale è FONDAMENTALE nel cinema, lo speaker più usato, volgarmente parlando...
Questo sitemino Focal vabbè, è corretto possiamo dire ma, "al ribasso" laddove un centrale migliore come volume dello chassis ci stava eccome.

azi_muth

É uguale alle altre casse...come d'altronde dovrebbe essere. Il centrale orizzontale é qualcosa che esiste per esigenze domestiche, al cinema i satelliti sono uguali

cuccuruccu

il centrale non è sempre così importante... lo è la maggior parte delle volte. ma ho sentito sistemi con altoparlanti non molto distanziati (causa spazi soggiorno), con eccellenti frontali ed ottimo controllo di fase, che il centrale virtuale che si crea in un sistema stereo non faceva affatto rimpiangere un vero centrale. certo allarga i 2 frontali ed un centrale inizia a servire anche con delle sonus faber, per dire.

cuccuruccu

mai paragonare la cacca (le Logitech in questo caso) con il cioccolato.
queste focal sono passive, solo il sub è amplificato. serve un sinto ampli che tiri fuori almeno 40-60w per canale. Ci puoi ascoltare anche della buona musica.
il giocattolo della Logitech invece va bene giusto per netflix, per i videogiochi e per tanto tunz tunz. Certificato thx... che ridere, vorrei proprio sentire che timbrica agghiacciante tirano fuori 2 cassettine di plastica. :/

cuccuruccu

e fra le migliori al mondo... Chario e Sonus Faber sono le prime che mi vengono in mente al momento.

Lucaa

Bhè, ovviamente! Che domanda...
(Come in quasi tutti i settori)
Focal è francese comunque....

Mauro B

Ma nel campo audio, ci sono aziende italiane di alto livello audio e design?

Lucaa

Focal è un Azienda TOP per quanto riguarda la riproduzione audio; questo è evidentemente un prodotto consumer ed ha il suo perché. L'unica cosa che non mi va giù è il canale centrale, importantissimo e determinante per l'HT.
Davvero non capisco perché così "ridotto"... (La fisica è fisica e, non sarà mai possibile avere un dialogo come si deve con quello chassis.....Poi, mi pare sia un sistema passivo e quindi il "wattaggio" è riferito solo al sub che basta ed avanza in casa....)

_PorcoDi3Lettere_

200watt di ampli in classe D al modico prezzo di 1.200€.... Praticamente delle Logitech z623, ma più costose e con altoparlanti migliori.

GianlucaA

Me li aspettavo più così
https://uploads.disquscdn.c...

Blade Runner: noi umani ne abbiam viste cose high-tech in 35 anni #report

GoPro annuncia HERO6 BLACK, FUSION 360 e drone KARMA | Anteprima

Recensione Android TV Ultra HD TCL U55C7006: dotazione completa a meno di 1000€

RECENSIONE DJI SPARK: tutto quello che dovete sapere | Limiti volo e Regole