Sony e Aptina potrebbero portare presto la registrazione 4K nelle fotocamere compatte

12 Ottobre 2012 7


La registrazione video è un elemento sempre più apprezzato nelle fotocamere digitali, con le reflex che ormai offrono questa funzionalità a partire dai modelli entry-level. Lo switch al nuovo standard 4K non tarderà dunque ad arrivare sulle fotocamere cosumer, proprio come pian piano si è fatto largo il full HD, ormai quasi una certezza su ogni prodotto del settore fotografico.

Il primo impulso ce lo aspettiamo ovviamente dai principali costruttori come Aptina e Sony, quest'ultima nello specifico ha già comunicato lo sviluppo di un nuovo sensore CMOS da 12 Mp e formato 1/1.7 ", capace di raggiungere i 60fps ed una risoluzione video fino a 4K o UHD.

L'adozione di tale funzionalità a partire dalle fotocamere compatte è ovviamente suggerito dalle dimensioni modeste del sensore, utilizzato tradizionalmente nelle compatte di fascia alta coma la Canon Powershot G, Nikon Coolpix serie P7, Olympus XZ-1 e tante altre. Di certo il passaggio su sensori più ampi non tarderebbe più di tanto se la cosa fosse confermata.

Notizie meno certe quelle che riguardano la Aptina, azienda spesso fuori dai riflettori che vanta partner importanti come Nikon e sta lavorando su di un sensore CMOS da 1" e  risoluzione 10.8 Mp, supporta la registrazione fino a 4K (3840x2160pixel) a 60fps con campionamento colore 4:4:4.

Il formato appena citato è il medesimo utilizzato sulle mirrorless Nikon 1 e il caso vuole che da poche ore si è sparsa la notizia di un evento della casa giapponese programmato per il 24 Ottobre. Si parla proprio di una mirrorless, presumibilmente la Nikon 1 V2 dalla quale ci si aspetta novità anche sul campo del controllo remoto, magari con un modulo Wi-Fi integrato e App per smartphone. Voi cosa ne pensate, è ancora troppo presto per il 4K sulle fotocamere?

tomshw | nikonrumors

Tre fotocamere per il massimo divertimento e un hardware eccellente? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Tekno zone a 799 euro oppure da eBay a 1,013 euro.

7

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
jobest

Ma secondo me tu sei uno di quelli che direbbe la ruota non va bene cosa ce ne facciamo, questo è il progresso se non lo vuoi almeno non lamentarti e poi te lo dico da esperto delle risoluzioni che la differenza la vedi eccome non pensare. A differenza di te io ho visto sia lo schermo 4K che 8 K due mondi nuovi rispetto al 1080, se a te va bene la tecnologia che hai bene. Ho notato che alla maggioranza interessa

CarlitosWay Ranieri

Grazie a dio ci vedo bene.... e purtroppo quando attacco il mio 46" full hd al pc, quindi a meno di due metri percepisco i quadratini dei pixel...con un monitor Apple che è 2k, questo non avviene.
Considera che per me il 720p su schermo 5"del Galaxy note gia' è scarso, 720p su un 4.3 pollici al massimo

theprov

La percentuale di proiettori rispetto sulle tv, è già risibile, figuriamoci di proiettori 4K. Ce lo avranno 2 facoltosi appassionati su 10.000 (mi auguro per te di essere fra questi!).
Se per te un 46" 1080p è al limite dell'accettabilità:
1) O stai troppo vicino
2) O vorremmo avere tutti i tuoi occhi, te lo dico con invidia vera!

Un 46 pollici FHD, con una vista nella media ma senza difetti, se viene visto già da 1.40 in poi, non ti fa distinguere ogni singolo dettaglio della 1080p, figurati della 4k.
Con un 50 puoi arrivare a 1 metro e mezzo per "vedere" totalmente la 1080p.

Considerando che in media dai salotti si sta ad almeno 2-3 metri dalla tv, la situazione è ancora più sfavorevole. Fidati, per apprezzare un 4k bisognerà stare a meno di 2 metri da un 60". Altrimenti è inutile.
E proprio per questo motivo, magari su un 23" a 80 cm, noterei sicuramente meglio la stessa definizione che vederla su un 46" a 3 metri abbondanti.

Un link che può aiutare: http://en.wikipedia.org/wiki/O...

P.S. Che poi sia progresso come fu a riguardo dell'introduzione (prematura?) dei dual core, siamo d'accordissimo, ma è un paragone che va fatto con le dovute proporzioni.

CarlitosWay Ranieri

Mai sentito parlare dei proiettori??
Poi gia' dai 46 pollici in su il 1080p è al limite dell' acettabilita'
Certo che se i filmati li guardi su un 22" ovvio che la risoluzione attuale ti basta.
Poi è progresso comunque, mi ricordo commenti del genere quando uscirono i primi processori dual core....

theprov

Il canale 4k lo conosco a memoria, ma me ne faccio meno di zero con il mio seppur buon IPS 23" full hd.
Non c'è monitor o scheda video che tenga, se al massimo è un full HD, puoi vederli anche a 4k i video, ma tanto sempre downscalati a 1080p verranno.

Claudio M.

su un monitor con una scheda video Nvidia la differenza la vedi. Ti consiglio di visitare il canale Youtube 4k per farti una idea a patto di avere un buon processore e scheda grafica. La differenza la vedi anche con monitor da 24 in sù, le immagini sono di una nitidezza incredibile e dettagli in più dal FullHd. La vera rivoluzione arriverà con gli 8k.

theprov

Sto 4k sta diventando come i mpx per il marketing. Mi devono spiegare cosa se ne fa la gente del 4k per riprendere i figli che scorazzano in giardino, che i tv 4k ancora si devono vedere in giro (oltre ad essere francamente inutili sotto i 50")

Recensione proiettore BenQ TK800, Ultra HD e HDR luminoso per l'intrattenimento

Recensione Sony KD-55XF9005, Android TV UHD con Dolby Vision ed elettronica top

RECENSIONE GoPro Hero 7 Black Edition, la stabilizzazione è il punto di forza

Recensione Sony Alpha 7 III: provate a prenderla!