Illuminotecnica per tutti grazie al controllo in stile Photoshop (video)

12 Marzo 2013 0


Immaginare la giusta illuminazione in ogni punto di una stanza non è un'operazione poi così semplice. Con l'aiuto di punti luce ed impianti domotici è possibile variare a proprio piacimento l'intensità e il colore, programmando anche il tutto a seconda della situazione.

Calibrare questi impianti non è cosa per tutti, la illuminotecnica richiede esperienza e professionalità, anche se le soluzioni alternative non mancano: dal Giappone arriva infatti un sistema particolarmente ingegnoso ed intuitivo, capace di trasformare chiunque in un tecnico delle luci.

Grazie ad una semplice interfaccia grafica touch ed un pennino capacitivo, è possibile infatti 'disegnare' la stanza in questione a proprio piacimento, rendendo più chiare o più scure determinate zone come stessimo colorando su Photoshop. In questa demo mostrata in video sono a lavoro 12 lampadine, gestite agevolmente da una GPU che ne regola intensità e scala di grigi appropriata in caso di penombra. Un vera rivoluzione per il settore illuminotecnico, basta guardare il video per rendersene conto:

Diginfo

Lo smartphone più richiesto del momento? Samsung Galaxy S8, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 394 euro oppure da Amazon a 440 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Recensione Jabra Elite 65T: cuffie di qualità con tanti pregi

Samsung Q900R: 4 QLED TV 8K Full LED con AI e HDR10+ | Video

Recensione Bose Quiet Comfort 35 II: leggere e comode come poche

Recensione TV TCL 55DP660, l'Android TV HDR da battere nella fascia dei 600 Euro